FORCHETTE D'ITALIA

off topic, cioè fuori tema.

Re: FORCHETTE D'ITALIA

Messaggioda Alpha63 » 18/05/2019, 0:02

mattandre1305 ha scritto:Io di solito quando voglio farmi una scorpacciata di pasta con il tonno acquisto sempre e solo VENTRESCA che per il sugo e il non plus ultra!! Ne converrai Alpha!!!! :october:


Ventresca che qua chiamiamo "filetto del tonno"... è SPETTACOLARE!
Non sapevo che fossi un buongustaio, non ha mai partecipato ai post gastronomici o mi sbaglio?
:october:
Quando sarai seduto sulla riva del fiume e vedrai passare il cadavere del tuo nemico assicurati con una badilata che sia davvero morto, non si sa mai.

Immagine

In Sicilia la linea più breve tra due punti è un arabesco
Avatar utente
Alpha63
Livello 5
Livello 5
 
Messaggi: 20061
Iscritto il: 21/12/2010, 20:44
Località: Pianeta Terra

Re: FORCHETTE D'ITALIA

Messaggioda oizirbaf » 18/05/2019, 9:59

Già copiata la ricetta e catalogata nel ricettario alla firma di Alfio Siculo Trinacrio (che sa molto di poeta latino tipo Quinto Orazio Flacco) e qui la poesia non è certo fuori posto...
Ma...per un "Gallo cisalpino" cosa significa:
Quindi piuttosto tonnetto alletterato
?
Ben so cosa sia il "tonnetto" (ho avuto modo di pescarlo dalle tue parti ma sul... versante nord della Trinacria) ma è quel "alletterato" che mi lascia perplesso! Sembrerebbe quasi un tonnetto...ignorante! :rido:
Ti so dire molto sugli ungulati in genere...ma sui pesci di mare ho diverse (!) lacune!
Oizirbaf
Del resto ritengo che il...profumo della caccia non finisca con quello del bosco, della polvere della cartuccia (profumo, non odore!) ma con quello della cucina e sublimando il tutto nella convivialità.
Avatar utente
oizirbaf
Livello 5
Livello 5
 
Messaggi: 13486
Iscritto il: 21/12/2010, 13:26
Località: Gallia cisalpina

Re: FORCHETTE D'ITALIA

Messaggioda mattandre1305 » 18/05/2019, 15:13

Alpha63 ha scritto:
mattandre1305 ha scritto:Io di solito quando voglio farmi una scorpacciata di pasta con il tonno acquisto sempre e solo VENTRESCA che per il sugo e il non plus ultra!! Ne converrai Alpha!!!! :october:


Ventresca che qua chiamiamo "filetto del tonno"... è SPETTACOLARE!
Non sapevo che fossi un buongustaio, non ha mai partecipato ai post gastronomici o mi sbaglio?
:october:


Ehhh, dato che la corporatura è di 180 x 150 va da sè che bisogna essere un buon gourmet!!!! Guardo spesso le varie trasmissioni di cucina e qualche ricetta di tanto in tanto la metto in pratica, alla faccia dell'infarto, del diabete, della pressione alta e chi più ne ha più ne metta!!! Seguace del detto " meglio crepare a pancia piena che dare le sberle alla bocca " !!!! :october: :october:
mattandre1305
Livello 4
Livello 4
 
Messaggi: 1350
Iscritto il: 21/12/2010, 18:41

Re: FORCHETTE D'ITALIA

Messaggioda Alpha63 » 18/05/2019, 17:34

oizirbaf ha scritto:Già copiata la ricetta e catalogata nel ricettario alla firma di Alfio Siculo Trinacrio (che sa molto di poeta latino tipo Quinto Orazio Flacco) e qui la poesia non è certo fuori posto...
Ma...per un "Gallo cisalpino" cosa significa:
Quindi piuttosto tonnetto alletterato
?
Ben so cosa sia il "tonnetto" (ho avuto modo di pescarlo dalle tue parti ma sul... versante nord della Trinacria) ma è quel "alletterato" che mi lascia perplesso! Sembrerebbe quasi un tonnetto...ignorante! :rido:
Ti so dire molto sugli ungulati in genere...ma sui pesci di mare ho diverse (!) lacune!
Oizirbaf


Il tonnetto alletterato (o alletterata) è un pesce così intelligente che non si fa pescare dagli ignoranti. E' una delle espressioni più alte della pesca (d'altura, ovvio) e bisogna conoscere tutti i nomi dei componenti la lenza in latino e in greco antico.
:laurea:
Quando sarai seduto sulla riva del fiume e vedrai passare il cadavere del tuo nemico assicurati con una badilata che sia davvero morto, non si sa mai.

Immagine

In Sicilia la linea più breve tra due punti è un arabesco
Avatar utente
Alpha63
Livello 5
Livello 5
 
Messaggi: 20061
Iscritto il: 21/12/2010, 20:44
Località: Pianeta Terra

Re: FORCHETTE D'ITALIA

Messaggioda Alpha63 » 18/05/2019, 17:40

https://it.wikipedia.org/wiki/Euthynnus_alletteratus

Il nome in lingua è stato preso dal siciliano, dove "allittratu" (la pronuncia allittrhatu non è riproducibile!!!) significa istruito, colto. Più comunemente negli strati sociali più bassi significava "ni sapi di littra" ovvero "ne sa di lettera, ovvero non è analfabeta come lo era quasi tutta la popolazione.
Il nome dato al tonnetto dipende da quei caratteristici (ma in verità non esclusivi) disegni sul dorso che richiamerebbero delle scritte.
Quindi è un tonnetto che sa scrivere....

Il trinacriano è zeppo di riferimenti ironici o figurativi, questo è uno dei tanti.
:october:
Quando sarai seduto sulla riva del fiume e vedrai passare il cadavere del tuo nemico assicurati con una badilata che sia davvero morto, non si sa mai.

Immagine

In Sicilia la linea più breve tra due punti è un arabesco
Avatar utente
Alpha63
Livello 5
Livello 5
 
Messaggi: 20061
Iscritto il: 21/12/2010, 20:44
Località: Pianeta Terra

Precedente

Torna a Bar dello sport

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

cron