Occhio alla palla.

polveri, dosi, dubbi
Avatar utente
sipowicz
Livello 5
Livello 5
Messaggi: 14027
Iscritto il: 21/12/2010, 11:34
Località: Sud Salento

Occhio alla palla.

Messaggio da sipowicz » 07/03/2019, 18:56

................dopo anni e anni di onorato servizio oggi per la prima e spero ardentemente sia l'ultima, mi si è incastrata la palla nella canna della Kimber. :ciglia:
Dopo un paio di caricatori c'è stato un colpo farlocco con conseguente semi espulsione del bossolo incastrato tra canna e carrello, tolgo il caricatore e mi ritrovo in mamo della polvere incombusta, controllo e non vedo nulla, con l'arma scarica e la camera di cartuccia vuota guardo dalla volata buio pesto infilo la bacchetta d'alluminio due martellate e la palla viene via.
Cazzo! mi sono preoccupato. :shoccato:
Credo, ma questa è una mia supposizione, che l'innesco non ha funzionato bene escludo anche la ricarica errata vista la polvere incombusta che mi sono ritrovato in mano quando ho tolto il caricatore.
Per tanto gente occhio e sopratutto orecchio alla palla può succedere di tutto quando si va a tirare. :nero:
Quando il governo teme il popolo, c'è libertà. Quando il popolo teme il governo, c'è tirannia. Benjamin Franklin

monteaspro
Livello 4
Livello 4
Messaggi: 3131
Iscritto il: 10/03/2017, 19:23

Re: Occhio alla palla.

Messaggio da monteaspro » 07/03/2019, 19:17

sipo la polvere glie la devi mettere, gli hai messo NA NTICCHIA!! che stando coricata e accesa un pochino , i bossoli li devi controllare ,,comunque e andata bene , il 45 acp di norma non si crimpa forte--pensa fosse il 357 mgn- :sigaro: :october:

monteaspro
Livello 4
Livello 4
Messaggi: 3131
Iscritto il: 10/03/2017, 19:23

Re: Occhio alla palla.

Messaggio da monteaspro » 07/03/2019, 20:02


Avatar utente
sipowicz
Livello 5
Livello 5
Messaggi: 14027
Iscritto il: 21/12/2010, 11:34
Località: Sud Salento

Re: Occhio alla palla.

Messaggio da sipowicz » 07/03/2019, 20:18

...................mah caro aspro e chi lo sa. :dubbio:
Adesso non sono sicuro di niente, di una cosa però posso essere certo la polvere c'era tutta a giudicare dalla quantità che me ne sono trovata in mano quando ho tolto il caricatore per estrarre il bossolo, 6,5 grani di FRex gialla, crimpato leggermente ma poi le vie del signore sono tante e ignote.
Comunque anche se con la corta ho dovuto interrompere il tiro mi erano rimaste una decina di cartucce che devo controllare per bene, non si sa mai. :allah:
Il divertimento una volta riposta la kimber è continuato con il colt M4 a 70 m. tirando in piedi e senza appoggio mire metalliche originali qualche colpo sul nero è andato tutti gli altri intorno, nonostante tutto oggi è stata una bella giornata. :rido:
Quando il governo teme il popolo, c'è libertà. Quando il popolo teme il governo, c'è tirannia. Benjamin Franklin

monteaspro
Livello 4
Livello 4
Messaggi: 3131
Iscritto il: 10/03/2017, 19:23

Re: Occhio alla palla.

Messaggio da monteaspro » 07/03/2019, 20:21

OK allora ascolta TASCO . sui inneski.. :october:

Avatar utente
sipowicz
Livello 5
Livello 5
Messaggi: 14027
Iscritto il: 21/12/2010, 11:34
Località: Sud Salento

Re: Occhio alla palla.

Messaggio da sipowicz » 07/03/2019, 20:24

tascopropoint ha scritto:
sipowicz ha scritto:................dopo anni e anni di onorato servizio oggi per la prima e spero ardentemente sia l'ultima, mi si è incastrata la palla nella canna della Kimber. :ciglia:
Dopo un paio di caricatori c'è stato un colpo farlocco con conseguente semi espulsione del bossolo incastrato tra canna e carrello, tolgo il caricatore e mi ritrovo in mamo della polvere incombusta, controllo e non vedo nulla, con l'arma scarica e la camera di cartuccia vuota guardo dalla volata buio pesto infilo la bacchetta d'alluminio due martellate e la palla viene via.
Cazzo! mi sono preoccupato. :shoccato:
Credo, ma questa è una mia supposizione, che l'innesco non ha funzionato bene escludo anche la ricarica errata vista la polvere incombusta che mi sono ritrovato in mano quando ho tolto il caricatore.
Per tanto gente occhio e sopratutto orecchio alla palla può succedere di tutto quando si va a tirare. :nero:
Perdona la domanda ...tendenziosa: ...ma che inneschi usi?? Qualche dubbio che siano ...una ciofeca italica... l'avrei!! :haha:

:october: :october: :sigaro: :sigaro: :fischio: :balletto: :allah: :allah: :allah: :bacio:
................marca italica.
Quando il governo teme il popolo, c'è libertà. Quando il popolo teme il governo, c'è tirannia. Benjamin Franklin

monteaspro
Livello 4
Livello 4
Messaggi: 3131
Iscritto il: 10/03/2017, 19:23

Re: Occhio alla palla.

Messaggio da monteaspro » 07/03/2019, 20:28

e ti pareva !!! non ha funzionato accensione!!! la fiamma non si e allargata tutta.io li ho usati sono loffi!!

Avatar utente
sipowicz
Livello 5
Livello 5
Messaggi: 14027
Iscritto il: 21/12/2010, 11:34
Località: Sud Salento

Re: Occhio alla palla.

Messaggio da sipowicz » 07/03/2019, 20:35

.....................metodo interessante ma macchinoso, io ho usato il metodo sipo tondino di alluminio da 6 mm. due anzi tre martellate e via la palla è venuta fuori dalla parte della camera di cartuccia segnata con la rigatura della canna e un leggerissimo schiacciamento della punta dovuta al contatto con la bacchetta era una fiocchi fmj da 230 gr. l'ho distrutta a martellate e via nella differenziata.
Quando il governo teme il popolo, c'è libertà. Quando il popolo teme il governo, c'è tirannia. Benjamin Franklin

monteaspro
Livello 4
Livello 4
Messaggi: 3131
Iscritto il: 10/03/2017, 19:23

Re: Occhio alla palla.

Messaggio da monteaspro » 07/03/2019, 20:39

in questi intoppi, le palle fmy escono molto facilmente ,il problema e la palla in piombo ,le odio , mi stavano rovinando la canna di un mio revolver ,,a martellate ..

monteaspro
Livello 4
Livello 4
Messaggi: 3131
Iscritto il: 10/03/2017, 19:23

Re: Occhio alla palla.

Messaggio da monteaspro » 08/03/2019, 20:09

OT--
Ultima modifica di monteaspro il 09/03/2019, 19:46, modificato 1 volta in totale.

duxino
Livello 4
Livello 4
Messaggi: 3256
Iscritto il: 22/12/2010, 15:51
Località: Prov. Napoli

Re: Occhio alla palla.

Messaggio da duxino » 09/03/2019, 19:50

tascopropoint ha scritto:Ho letto di ...qualcuno, che affrontava il problema in maniera ...indolore: teneva delle cartucce caricate con la sola polvere, ...pochi grs, e risolveva senza ...spargimenti di moccoli!! Sistema mai sperimentato!!

Da istruttore, vista la ...frequenza settimanale di palle in canna, mi feci fare due tondini di bronzo/rame, uno da 9 e l'altro da 10 mm, che misi in borsone insieme al martello Lyman. Alla bisogna, avevo tutto pronto.

Una volta, un tiratore ha lamentato ...difficoltà ad armare il cane di un 686 6". Tolta la cartella, ho notato che la scanalatura nella quale scorreva lo "hammer block", non era netta, pulita, ma presentava qualche bava. Era evidente che non riuscendo a riposizionarla, avessero preso a martellate ...la cartella stessa. Mostrato ...il danno, confesso' che ...un "amico che se ne intendeva", ...ci aveva messo mano. Ho tolto lo Hammer block, rimesso la cartella, e ha finito le cartucce. Certo con una limetta si poteva rimediare, ma ...non lo meritava!! Và subito in armeria e falla sistemare, se torni ...te la riapro!! Mai piu' visto!!

E' chiaro che ...non ho un ca@@o da fare, a quest'ora?? :haha: :haha:

:october: :october: :laurea: :fischio: :fischio: :sigaro: :sigaro: :haha: :haha: :haha: :prrrr:
:cero: ma ho anche punzone e martello, oltre allo svitol, anche se sono anni che non mi capita :october:
....non chiedere per chi suona la campana, essa suona per Te.

Avatar utente
sipowicz
Livello 5
Livello 5
Messaggi: 14027
Iscritto il: 21/12/2010, 11:34
Località: Sud Salento

Re: Occhio alla palla.

Messaggio da sipowicz » 09/03/2019, 21:26

Ligustico ha scritto:
duxino ha scritto:
tascopropoint ha scritto:Ho letto di ...qualcuno, che affrontava il problema in maniera ...indolore: teneva delle cartucce caricate con la sola polvere, ...pochi grs, e risolveva senza ...spargimenti di moccoli!! Sistema mai sperimentato!!

Da istruttore, vista la ...frequenza settimanale di palle in canna, mi feci fare due tondini di bronzo/rame, uno da 9 e l'altro da 10 mm, che misi in borsone insieme al martello Lyman. Alla bisogna, avevo tutto pronto.

Una volta, un tiratore ha lamentato ...difficoltà ad armare il cane di un 686 6". Tolta la cartella, ho notato che la scanalatura nella quale scorreva lo "hammer block", non era netta, pulita, ma presentava qualche bava. Era evidente che non riuscendo a riposizionarla, avessero preso a martellate ...la cartella stessa. Mostrato ...il danno, confesso' che ...un "amico che se ne intendeva", ...ci aveva messo mano. Ho tolto lo Hammer block, rimesso la cartella, e ha finito le cartucce. Certo con una limetta si poteva rimediare, ma ...non lo meritava!! Và subito in armeria e falla sistemare, se torni ...te la riapro!! Mai piu' visto!!

E' chiaro che ...non ho un ca@@o da fare, a quest'ora?? :haha: :haha:

:october: :october: :laurea: :fischio: :fischio: :sigaro: :sigaro: :haha: :haha: :haha: :prrrr:
:cero: ma ho anche punzone e martello, oltre allo svitol, anche se sono anni che non mi capita :october:
In migliaia e migliaia di colpi esplosi di vari calibri mai successo una volta quello che raccontate!!
... sarà mica perchè non uso cartucce ricaricate?!
................e se non ricarichi che gusto c'è? :dubbio: ricarica e non te ne pentirai :felice: avrai sempre un motivo per lamentarti di tutto e dare la colpa agli altri. :rabbia:
Quando il governo teme il popolo, c'è libertà. Quando il popolo teme il governo, c'è tirannia. Benjamin Franklin

cisco60
Livello 5
Livello 5
Messaggi: 5388
Iscritto il: 13/05/2017, 17:28

Re: Occhio alla palla.

Messaggio da cisco60 » 09/03/2019, 23:20

E' vero che negli annali vengono citate persone convinte
a sparare un secondo colpo per spingerle fuori entrambi.
Personalmente mi sa di leggende metropolitane.
:october:

Avatar utente
Zappabc
Livello 4
Livello 4
Messaggi: 1129
Iscritto il: 27/05/2016, 21:27
Località: zona sismica emilia

Re: Occhio alla palla.

Messaggio da Zappabc » 10/03/2019, 0:46

Si è letto, ma io non lo farei mai. S.
C'era una volta Sergiuccio, poi venne abc che fu arbitrariamente soppresso.

oizirbaf
Livello 5
Livello 5
Messaggi: 13838
Iscritto il: 21/12/2010, 13:26
Località: Gallia cisalpina

Re: Occhio alla palla.

Messaggio da oizirbaf » 10/03/2019, 13:17

Ligustico, la tua...ritrosia e titubanza nell'entrare attivamente nel mondo della ricarica è segno di buon senso e di sana prudenza. L'approccio alla ricarica deve avvenire con il sacro timore ed il rispetto dovuto a chi e cosa "non si conosce" e che si sa essere potenzialmente pericoloso. Financo "mortale"!
Questo presuppone una sana preparazione teorica spaziante dalla fisica (spicciola) dei propellenti, delle pressioni, della meccanica dei componenti, della tecnologia e della tecnica utilizzata nelle procedure, nella diagnosi delle problematiche incontrabili e nella loro soluzione. In altre parole uno studio dell'anatomia, della fisiologia e delle tecniche chirurgiche prima di prendere in mano bisturi, forbici e metter sotto qualche cristiano. :rido:
Tutti noi con una certa esperienza in materia non possono negare di avere inciampato in qualche inghippo, potenzialmente foriero di pericoli e grane, che non conoscevano, o che, pur avendone sentito parlare, non vi avevano prestata la dovuta attenzione. E questo anche dopo anni di attività.
Questo deve sempre indurre il dovuto rispetto a certe umane pratiche come guidare,'immergersi, volare, l'alpinismo, lo sci, l'andare in moto, scendere le scale, il corteggiare certe signore... :king:
Infatti di ignoranti temerari che, purtroppo, non hanno il cartellino stampigliato sulla schiena denotanti la loro pericolosità, è facile incontrarne. Spesso gente tenuta in notevole "considerazione" da sprovveduti loro pari...
In attesa di annoverarti nella nostra "congregazione" leggi cosa dice l'autore nell'ultima pagina del vecchio manuale di ricarica TAC:
Ci lasciamo quindi con quello che dovrebbe
essere il decalogo del «buon ricaricatore
»:
1°) La ricarica può rendere felici ma la
felicità è un miraggio, più che raggiungerla
conta inseguirla. Ricaricare è una
filosofia di vita.
2°) La ricarica pretende tempo; pazienza,
meditazione ed approfondimenti
graduali; pretendere tutto e subito stressa
e non porta a niente di buono.
3°) Usiamo le attrezzature per gli scopi
ai quali sono state destinate, seguiamo i
consigli e le istruzioni, evitiamo le «trasformazioni
» e personalizziamo i nostri
arnesi solo quando abbiamo alle spalle
un bagaglio di esperienze.
4°) Maneggiamo sempre con grande rispetto
qualsiasi esplodente e conserviamo
con cura polveri, inneschi, e cartucce
in luoghi freschi e asciutti; qualora li
dobbiamo preservare per un lungo tempo
avvolgiamo le confezioni in carta oleata
e sigilliamo immergendo in paraffina
fusa. Non spareremo cartucce fortemente
ossidate ed il miglior sistema per
preservarle è di lucidarle con pezzuole
intrise di essenza di trementina e farina
fossile quindi riporle nelle scatole usando
i guanti.
5°) Non sparare mai cartucce di cui ignoriamo
la provenienza e la data di
confezione quindi non fidarsi della memoria.
Ad ogni scatola di cartucce allegare
un foglietto precisando tutti i dati
della ricarica, non escluso il lotto di polvere
e di innesco nonchè la data. Il ricaricatore
non può permettersi di essere
disordinato o pressapochista.
6°) Tenere gli esplodenti e le cartucce
lontani dalle fonti di calore, fuori dalla
portata dei bambini e dei malintenzionati,
non fumate ricaricando a polvere e
non mescolate mai alcol e ricarica.
7°) Anche se qualche genio locale vi assicura
prodigiosi risultati dalla mescola
di polveri diverse o dall'impiego di polveri
di incerta provenienza, non ascoltatelo
e girate al largo. Sotto lo «scopritore
» quasi sempre si cela un esaltato cretino.
8°) pervenite alle cariche massime con
graduale prudenza e rammentate che
una carica max accettata da un'arma può
non esserlo da un'altra. Potendo superare
il dosaggio massimo chiedetevi «perchè
» ciò sia possibile: spesso abbiamo
commesso errori che potremmo pagare
cari.
9°) Controllate sempre che i componenti
siano giusti; cambiando bossoli, lotto
di polvere, di proiettili e di inneschi,
procedete con qualche prova al di sotto
delle cariche sperimentate: i componenti
sempre «identici» sono un'astrazione
mentale.
10°) Messa a punto una carica non possiamo
accontentarci di valutare ad occhio
le velocità, le pressioni e gli scarti;
pochi possono permettersi le strumentazioni
idonee ma rammentiamo che il
Banco Nazionale Prove di Gardone Val
Trompia effettua questo servizio. La
spesa è modesta e l'utilità incommensurabile.
Commiato: siate umili, la ricarica presto
o tardi punisce gli spavaldi. Quando l'unica
certezza è il dubbio, si perviene a
risultati magari sofferti ma splendidi;
quando siamo mossi dall'orgoglio luciferino
siamo spinti in una sola direzione,
verso l'inferno o nei dintorni.
FINE
Rem tene, verba sequentur.

monteaspro
Livello 4
Livello 4
Messaggi: 3131
Iscritto il: 10/03/2017, 19:23

Re: Occhio alla palla.

Messaggio da monteaspro » 10/03/2019, 17:34

e dai tasco ,non girare il coltello nella piaga,, :october: :haha: :haha: :furboni:
Ultima modifica di monteaspro il 10/03/2019, 21:26, modificato 1 volta in totale.

Avatar utente
sipowicz
Livello 5
Livello 5
Messaggi: 14027
Iscritto il: 21/12/2010, 11:34
Località: Sud Salento

Re: Occhio alla palla.

Messaggio da sipowicz » 12/03/2019, 12:44

.................Ligustico lascia le commerciali e prendi la "Via della ricarica" noi ti aspettiamo a braccia aperte. :hurra:
Ma poi cos'è la vita senza una palla incastrata in canna :nero: o una pressa che fa i capricci o dei dies che non riesci a tarare per bene, le incazzature :cazz: :rabbia: :wall: che ti regala la ricarica è il sale della vita.
Quando il governo teme il popolo, c'è libertà. Quando il popolo teme il governo, c'è tirannia. Benjamin Franklin

cisco60
Livello 5
Livello 5
Messaggi: 5388
Iscritto il: 13/05/2017, 17:28

Re: Occhio alla palla.

Messaggio da cisco60 » 12/03/2019, 13:48

Ma che anticorpi, hai ?! :ciglia: :fischio: :sigaro: :haha: :haha: :haha: :haha:
:october: :bacio:

cisco60
Livello 5
Livello 5
Messaggi: 5388
Iscritto il: 13/05/2017, 17:28

Re: Occhio alla palla.

Messaggio da cisco60 » 12/03/2019, 17:29

Però, si è un po' risentito. Se non gli garba, non gli garba.
Al momento, le cose stanno così. L'importante, se non lo si
fa solo costretti dal lavoro, è divertirsi.
:october:

monteaspro
Livello 4
Livello 4
Messaggi: 3131
Iscritto il: 10/03/2017, 19:23

Re: Occhio alla palla.

Messaggio da monteaspro » 12/03/2019, 17:38

SE non vuole fare la ricarica ,e una libera scelta ,io amo molto gli aerei ,pero non mi passa x la testa mai di fare un giretto .oppure conosco amici che amano le armi collezionano ,hanno bei pezzi anche un 100 armi ,ma non hanno mai tirato un colpo-anchio amo molto le munizioni di fabrica ,mi piace averle di tutti i tipi e calibri , mi spiace pero spararle ,un bossolo vuoto non vale nulla. :october:

Rispondi