Domanda Licenza porto d'armi ad uso sportivo

legislazione armiera, novità legislative e amministrative, giurisprudenza e dottrina.

Domanda Licenza porto d'armi ad uso sportivo

Messaggioda Michy686 » 09/01/2019, 18:49

Buonasera a Tutti, mi è stato suggerito il vostro network per un consiglio
Mi è stata respinta dalla questura di Genova la domanda di rinnovo della licenza di porto di fucile per tiro al volo in quanto nel dicembre 2012 ho subito un'aggressione da parte di un vicino di casa
Ora dal momento che non c'è stata nessuna querela da entrambe le parti e che anche i carabinieri locali hanno constatato che da anni non sono più presenti tensioni di alcun genere col suddetto vicino mi è stato suggerito di fare ricorso
Avete qualche nominativo di un bravo legale che possa essermi di aiuto per risolvere il problema
Grazie
Michy686
Livello 0
Livello 0
 
Messaggi: 6
Iscritto il: 09/01/2019, 18:03

Re: Domanda Licenza porto d'armi ad uso sportivo

Messaggioda hunter1951 » 09/01/2019, 19:22

Una volta ci si rivolgeva all'avvocato Silvia Gentile della Fisat, ora però credo che la Fisat non esista più e non se l'avvocato si occupi ancora di queste problematiche. Comunque se le cose stanno come dici, e non ho motivo di dubitarne, penso che qualsiasi avvocato sia in grado di fare un ricorso con ottime probabilità di riuscita posto il parere positivo dei carabinieri.
Avatar utente
hunter1951
Livello 5
Livello 5
 
Messaggi: 5809
Iscritto il: 21/12/2010, 12:40

Re: Domanda Licenza porto d'armi ad uso sportivo

Messaggioda Michy686 » 09/01/2019, 20:03

Sono stati proprio loro a suggerirmi di fare ricorso
Proverò a contattare il legale che mi hai suggerito
Per ora ti ringrazio molto
Michy686
Livello 0
Livello 0
 
Messaggi: 6
Iscritto il: 09/01/2019, 18:03

Re: Domanda Licenza porto d'armi ad uso sportivo

Messaggioda Beppepac » 09/01/2019, 20:59

Michy686 ha scritto:Buonasera a Tutti, mi è stato suggerito il vostro network per un consiglio
Mi è stata respinta dalla questura di Genova la domanda di rinnovo della licenza di porto di fucile per tiro al volo in quanto nel dicembre 2012 ho subito un'aggressione da parte di un vicino di casa
Grazie

Trova un avvocato di Genova bravo , secondo me basta una raccomandata alla Questura dove si ricordi i veri motivi ostativi!!


https://www.earmi.it/diritto/leggi/Riabilitazione4.html

"" l’Autorità non disporrebbe di alcun potere di valutazione discrezionale, dovendo limitarsi a verificare la sussistenza o meno di condanne per i reati in argomento.
















.
Avatar utente
Beppepac
Livello 3
Livello 3
 
Messaggi: 958
Iscritto il: 21/12/2010, 17:52
Località: Torino

Re: Domanda Licenza porto d'armi ad uso sportivo

Messaggioda monteaspro » 09/01/2019, 21:58

e invece si il questore ha potere decisionale e discrezionale. havere porto armi ,e armi ,in italia non e un diritto sancito dalla costituzione. purtroppo ,,anchio dico di andare da un avvocato.ma l iter sara faticoso :october:
monteaspro
Livello 4
Livello 4
 
Messaggi: 3059
Iscritto il: 10/03/2017, 19:23

Re: Domanda Licenza porto d'armi ad uso sportivo

Messaggioda Michy686 » 10/01/2019, 10:20

grazie a tutti per gli utili consigli
proverò a rivolgermi ad un avocato con conoscenza della materia e vi terrò aggiornati
Michy686
Livello 0
Livello 0
 
Messaggi: 6
Iscritto il: 09/01/2019, 18:03

Re: Domanda Licenza porto d'armi ad uso sportivo

Messaggioda sat6419 » 12/01/2019, 15:17

Solite miserie italiane. Solite leggi farlocche!
sat6419
Livello 2
Livello 2
 
Messaggi: 430
Iscritto il: 23/05/2016, 12:22
Località: Verona

Re: Domanda Licenza porto d'armi ad uso sportivo

Messaggioda marcanto10 » 22/01/2019, 19:38

Ha testualmente asserito:
"nel dicembre 2012 ho subito un'aggressione da parte di un vicino di casa "

ossia è LUI che ha subito aggressione, mica è stato lui a farla.
Ma poi il motivo ostativo quale dovrebbe essere ?
Che preso dall'ira impugni l'arma e quindi possa agire in modo violento ?
ma penso che dal 2012 se lo voleva fare aveva tutto il tempo per farlo !!!!

Poi mi sorge anche un altro dubbi, e qui chiedo il vostro intervento da esperti:
un soggetto al quale non viene rinnovato il TAV detiene comunque le armi, legalmente denunciate, quindi nel contesto che descrive anche se non gli viene rinnovato il TAV ha in casa le stesse armi che aveva con il TAV non ancora scaduto.
In altri termini le armi regolarmente denunciate non gli saranno certamente sequestrate !!!

E' giusto oppure sbaglio ???
Quindi che senso avrebbe non rinnovare il TAV per i motivi dell'aggressione.
Avatar utente
marcanto10
Livello 1
Livello 1
 
Messaggi: 140
Iscritto il: 05/11/2014, 12:43

Re: Domanda Licenza porto d'armi ad uso sportivo

Messaggioda Beppepac » 22/01/2019, 20:58

marcanto10 ha scritto:Ha testualmente asserito:
"nel dicembre 2012 ho subito un'aggressione da parte di un vicino di casa "

ossia è LUI che ha subito aggressione, mica è stato lui a farla.
Ma poi il motivo ostativo quale dovrebbe essere ?
E' giusto oppure sbaglio ???
Quindi che senso avrebbe non rinnovare il TAV per i motivi dell'aggressione.



La decisione e discrezionale del Questore, non e necessario che abbia un motivazione !
Il ritiro delle armi spetta al Prefetto , e qui ci vuole motivazione scritta della questura.
Ecco perché gli ho consigliato una semplice raccomandata, davanti la minaccia di ritrovarsi in tribunale senza avere motivazioni valide, cedono!
Avatar utente
Beppepac
Livello 3
Livello 3
 
Messaggi: 958
Iscritto il: 21/12/2010, 17:52
Località: Torino

Re: Domanda Licenza porto d'armi ad uso sportivo

Messaggioda Ciccio49 » 23/01/2019, 8:28

Considerando i costi del contenzioso e l'aleatorietà del risultato io tenterei preliminarmente un approccio "bonario"come quello consigliato.
Vim vi repellere licet
Avatar utente
Ciccio49
Livello 2
Livello 2
 
Messaggi: 403
Iscritto il: 17/11/2014, 18:51

Re: Domanda Licenza porto d'armi ad uso sportivo

Messaggioda marcanto10 » 23/01/2019, 12:58

Beppepac ha scritto:Il ritiro delle armi spetta al Prefetto , e qui ci vuole motivazione scritta della questura.

In merito al ritiro / sequestro armi.
In linea generale, (quindi non facendo riferimento al caso qui trattato), un soggetto al quale non sia stato rinnovato il TVA potrà detenere le armi già regolarmente denunciate ?
Si sa cosa dice la norma a questo riguardo.

E' un dubbio ed una domanda che mi sono sempre posto, alla quale io non saprei rispondere.
Avatar utente
marcanto10
Livello 1
Livello 1
 
Messaggi: 140
Iscritto il: 05/11/2014, 12:43

Re: Domanda Licenza porto d'armi ad uso sportivo

Messaggioda Beppepac » 23/01/2019, 16:25

marcanto10 ha scritto:In merito al ritiro / sequestro armi.
un soggetto al quale non sia stato rinnovato il TVA potrà detenere le armi già regolarmente denunciate ?


Sembra un semplice domanda, ma analizzandola con un po di logica non lo e affatto.
Il TAV ti permette di acquistare e trasportare armi.
Una volta acquistata armi,la denuncia ti permette la detenzione di armi in base al articolo 58 del T.U.L.P.S., e ogni 5 anni l'obbligo di presentare il certificato anamnestico.
Dopo il recepimento della direttiva 477, le cose per evidente logica sono cambiate!
Mi spiego, per detenere le A7, A6 ( per le A8 non sappiamo neanche cosa siano!!) devi essere tiratore sportivo!
Quindi di conseguenza logica, perdere il TAV, o non rinnovarlo non si puoi essere tiratore sportivi e quindi perdi il diritto ad possedere queste armi!!
Avatar utente
Beppepac
Livello 3
Livello 3
 
Messaggi: 958
Iscritto il: 21/12/2010, 17:52
Località: Torino

Re: Domanda Licenza porto d'armi ad uso sportivo

Messaggioda panella » 23/01/2019, 17:08

Beppepac ha scritto:
marcanto10 ha scritto:In merito al ritiro / sequestro armi.
un soggetto al quale non sia stato rinnovato il TVA potrà detenere le armi già regolarmente denunciate ?


Sembra un semplice domanda, ma analizzandola con un po di logica non lo e affatto.
Il TAV ti permette di acquistare e trasportare armi.
Una volta acquistata armi,la denuncia ti permette la detenzione di armi in base al articolo 58 del T.U.L.P.S., e ogni 5 anni l'obbligo di presentare il certificato anamnestico.
Dopo il recepimento della direttiva 477, le cose per evidente logica sono cambiate!
Mi spiego, per detenere le A7, A6 ( per le A8 non sappiamo neanche cosa siano!!) devi essere tiratore sportivo!
Quindi di conseguenza logica, perdere il TAV, o non rinnovarlo non si puoi essere tiratore sportivi e quindi perdi il diritto ad possedere queste armi!!


....vero a meno che non si richieda la licenza di collezione
panella
Livello 4
Livello 4
 
Messaggi: 1226
Iscritto il: 06/03/2013, 15:22

Re: Domanda Licenza porto d'armi ad uso sportivo

Messaggioda cisco60 » 23/01/2019, 19:31

Ciccio49 ha scritto:Considerando i costi del contenzioso e l'aleatorietà del risultato io tenterei preliminarmente un approccio "bonario"come quello consigliato.




Condivido anche se, per farlo, comunque mi rivolgerei ad un legale specializzato
che possa anche fare uno "storico" delle sentenze.
:october:
cisco60
Livello 4
Livello 4
 
Messaggi: 3794
Iscritto il: 13/05/2017, 17:28

Re: Domanda Licenza porto d'armi ad uso sportivo

Messaggioda marcanto10 » 23/01/2019, 19:38

Vi spiego il motivo delle domande precedenti

Nel espletare le formalità della attestazione del tiro al poligono per il conseguimento del mio primo TAV, conobbi alla mia stessa sezione di tiro una persona, tra l'altro anche di una certa età......credo oltre i 65.
Il quale asseriva che aveva una pistola ma per decenni non aveva rinnovato il suo tav, quindi per non perdere l'arma si vide costretto a farne un rinnovo.
E da li anche l'attestazione di tiro al poligono.

Questa discussione mi ha indotto a pensare proprio a quel episodio, verificatosi nel 2013, e quindi a pormi la domanda cosa accadrebbe oggi in caso:
1) di non rinnovo volontario del TAV
2) di negato rinnovo da parte delle autorità, del TAV.
Avatar utente
marcanto10
Livello 1
Livello 1
 
Messaggi: 140
Iscritto il: 05/11/2014, 12:43

Re: Domanda Licenza porto d'armi ad uso sportivo

Messaggioda Ciccio49 » 24/01/2019, 7:48

Per continuare a detenere un'arma non c'è bisogno di rinnovare il PA.Una volta non serviva nulla,ora soltanto produrre il solito certificato ogni 5 anni.
Vim vi repellere licet
Avatar utente
Ciccio49
Livello 2
Livello 2
 
Messaggi: 403
Iscritto il: 17/11/2014, 18:51


Torna a Le armi e la legge

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite