CZ 527 varmint 223 REM.

pistole, fucili, carabine, Ex ordinanza, collezione

Re: CZ 527 varmint 223 REM.

Messaggioda snipermosin » 30/01/2019, 8:04

Io uso mettere un filo d'olio solo nelle armi ex ordinanza che so di non dovere usare per mesi e mesi, anche anni come il K-31, giusto per proteggere le già sfruttate canne da un lungo periodo di possibili contatti da umidità, e poi prima dell'utilizzo, dopo avere tolto con delle pezzuole i residui di olio, so che i primi colpi vanno dove dicono loro, ma sono perfettamente consapevole di questo.

Ma andarlo ad usare volta per volta non fa altro che condizionare la canna e rendere le rosate instabili.
Consiglio: compra un solvente per residui carboniosi, un potente sramatore e quando li avrai acquistati ne riparliamo,
ma non uscire pazzo a fare prove con la canna condizionata dall'olio e molto probabilmente ramata, butterai solo soldi.

Da non sottovalutare il consiglio di maxwunsche di poggiare il sacchetto anteriore subito dopo il caricatore e non verso la
volata della canna.
Le armi hanno due nemici: la ruggine e i politici.
Avatar utente
snipermosin
Livello 4
Livello 4
 
Messaggi: 4281
Iscritto il: 21/12/2010, 18:39

Re: CZ 527 varmint 223 REM.

Messaggioda Danieleg » 30/01/2019, 19:45

snipermosin ha scritto:Ossignur, ma perchè non lo dicevi prima che usavi l'olio per l'interno della canna ??
Orrore, niente di piu' sbagliato per pulire la canna di una rigata, mi sa che devi rivedere il metodo per la pulizia,


:ocho:
Io ho seguito le indicazioni di più fonti tipo: https://www.armietiro.it/come-pulire-la ... narma-8271 oppure https://www.youtube.com/watch?v=OP7DchLJTbw dove comunque dicono di usare l'olio per la pulizia e lubrificazione dei vari meccanismi e della canna...
Poi magari ogni tanto contavo di fare pulizia approfondita con sramatore...

Vabbè, se fosse solo questo il problema sarei contento.
Tra l'altro potrebbe tornare anche col fatto che dopo aver provato le geco, che sicuramente sono più aggressive, tornato alle fiocchi le cose sembravano andare meglio, magari perchè avevano rimosso olio e residui.

snipermosin ha scritto:Se ti va possiamo parlare di pulizia della canna rigata, pulizia profonda nel tuo caso...

Certo che si!! :)
Consigli per i prodotti da prendere?
Danieleg
Livello 1
Livello 1
 
Messaggi: 66
Iscritto il: 01/01/2019, 13:57

Re: CZ 527 varmint 223 REM.

Messaggioda snipermosin » 30/01/2019, 20:41

Danieleg ha scritto:
snipermosin ha scritto:Ossignur, ma perchè non lo dicevi prima che usavi l'olio per l'interno della canna ??
Orrore, niente di piu' sbagliato per pulire la canna di una rigata, mi sa che devi rivedere il metodo per la pulizia,


:ocho:
Io ho seguito le indicazioni di più fonti tipo: https://www.armietiro.it/come-pulire-la ... narma-8271 oppure https://www.youtube.com/watch?v=OP7DchLJTbw dove comunque dicono di usare l'olio per la pulizia e lubrificazione dei vari meccanismi e della canna...
Poi magari ogni tanto contavo di fare pulizia approfondita con sramatore...

Vabbè, se fosse solo questo il problema sarei contento.
Tra l'altro potrebbe tornare anche col fatto che dopo aver provato le geco, che sicuramente sono più aggressive, tornato alle fiocchi le cose sembravano andare meglio, magari perchè avevano rimosso olio e residui.

snipermosin ha scritto:Se ti va possiamo parlare di pulizia della canna rigata, pulizia profonda nel tuo caso...

Certo che si!! :)
Consigli per i prodotti da prendere?


Ma hai letto bene cio' che c'è scritto nelle indicazioni di armi & tiro, oppure io ho il computer taroccato che mi prende in giro e mi fa vedere cose diverse ?? Hai completamente ignorato il passaggio (unico e principale) dell'uso del solvente, ed hai preso in considerazione l'eventuale uso dell'olio solo nel caso in cui l'arma non viene usata per molto tempo


Comprati un solvente per residui carboniosi (buono), ti consiglio vivamente il Kg 1, lo uso da anni, eccellente.
Poi, sempre della Kg, ti occorre un potente sramatore, il Kg12, li trovi in un armeria fornita oppure online.
Poi prendi la boccettina con l'olio e la conservi lontano dalla tua vista, quella non ti serve, o se ti serve la usi solo ed esclusivamente per la pulizia esterna dell'arma e dei leveraggi, solo un filo senza eccedere, mai dentro la canna !!!!!

Quando avrai acquistato i prodotti batti un colpo che parliamo di pulizia della canna.
Le armi hanno due nemici: la ruggine e i politici.
Avatar utente
snipermosin
Livello 4
Livello 4
 
Messaggi: 4281
Iscritto il: 21/12/2010, 18:39

Re: CZ 527 varmint 223 REM.

Messaggioda snipermosin » 30/01/2019, 20:46

Le armi hanno due nemici: la ruggine e i politici.
Avatar utente
snipermosin
Livello 4
Livello 4
 
Messaggi: 4281
Iscritto il: 21/12/2010, 18:39

Re: CZ 527 varmint 223 REM.

Messaggioda Danieleg » 30/01/2019, 21:16

snipermosin ha scritto:Ma hai letto bene cio' che c'è scritto nelle indicazioni di armi & tiro, oppure io ho il computer taroccato che mi prende in giro e mi fa vedere cose diverse ??


Ehmm... si...
L'ultimo strumento che ci servirà è un olio o un solvente. E' possibile trovare oli, come il Ballistol o il Breakfree Clp, che sono adatti a pulire, lubrificare e proteggere le Armi. Altri, come l'Hoppe's n.9, sono indicati solamente per la pulizia.

Ho chiesto all'armeria dove ho preso la pistola e mi hanno dato il beretta, pensavo andasse bene... :(
Ho visto che l'usavano anche nel video e mi sono fidato.

Vabbè dai, domani vedo se hanno quelli che mi consigli in armeria (un'altra, non la prima!! ;)).
Danieleg
Livello 1
Livello 1
 
Messaggi: 66
Iscritto il: 01/01/2019, 13:57

Re: CZ 527 varmint 223 REM.

Messaggioda Danieleg » 04/02/2019, 21:27

Rieccomi qui. :D
Sono stato in armeria e i KG non li avevano, ovviamente.
Ho seguito il consiglio dell'armiere e ho preso il Robla solo MIL per sramare e spiombare e petrolio bianco in ferramenta come pulitore per i residui di polvere.
Ieri ho fatto un po' di pulizia approfondita iniziando con il petrolio, poi ho applicato il robla con un feltrino e lasciato agire un 10-15 min. Poi ho passato lo scovolo in nylon per una decina di volte, pulito con qualche feltrino.
Visto che usciva poca roba ho rifatto un passaggio di robla.
Dopo questo ho pulito con il petrolio e scovolo in bronzo: 10 passate di scovolo e 5 o 6 feltrini.

@snipermosin pensi possa andare o è meglio fare una seconda seduta di pulizia?
Danieleg
Livello 1
Livello 1
 
Messaggi: 66
Iscritto il: 01/01/2019, 13:57

Re: CZ 527 varmint 223 REM.

Messaggioda snipermosin » 05/02/2019, 1:01

Il robla solo mil è a base di ammoniaca e dovrebbe avere un buon effetto sul rame, anche se, come tutti i prodotti a base ammoniaca, puzza parecchio e bruciano le vie respiratorie, mi raccomando di aerare bene i locali, certo, non è il massimo, ma già è un discreto inizio,.
Non sono invece affatto d'accordo con il petrolio lampante dentro la canna, a parte il forte odore non è proprio adatto, e se non vado errato lascia sempre una patina oleosa, occorre un prodotto specifico, alias solvente per residui carboniosi
Possibile che non ci sia un'armeria ben fornita ?
Compralo on-line o cambia armeria, non sottovalutare i prodotti per la pulizia, guarda che sono molto piu' importanti di quello che pensi.
Te ne elenco alcuni tra i piu' efficaci, non farti appioppare cose inutili che non servono:
https://www.gac-rifles.com/product_p/kgi-1.htm molto efficace
http://www.planetshooters.com/bore-tech ... -4-oz.html anch'esso eccellente, consigliato.
https://www.amazon.com/Shooters-Choice- ... B0000C529U un buon prodotto.

Se vuoi un consiglio da uno che ne ha provati tanti, ma tanti, stai sui primi 2, poi fai come credi .............

Il petrolio lampante lascialo stare, usalo per sgrassare la catena della moto, non dentro la canna. :wink:
Le armi hanno due nemici: la ruggine e i politici.
Avatar utente
snipermosin
Livello 4
Livello 4
 
Messaggi: 4281
Iscritto il: 21/12/2010, 18:39

Re: CZ 527 varmint 223 REM.

Messaggioda monteaspro » 05/02/2019, 1:24

ottimo prodotto lo uso da anni ,prima scovolo a secco rame ,almeno la meta dei colpi sparati poi ,passo lo scovolino di cotone inbevuto ,un bel po .lo lascio a macerare ,e dopo comincio la ripulizia ,quando e tutta lucida la canna interna ripasso pezzuola bianca x rimovuere eventuali fecce , l ultima pezzuola deve uscire bianca come e entrata, ci vuole passione anche perche queste amate hanno il buco stretto- :sigaro:
monteaspro
Livello 4
Livello 4
 
Messaggi: 3133
Iscritto il: 10/03/2017, 19:23

Re: CZ 527 varmint 223 REM.

Messaggioda maxwunsche » 06/02/2019, 16:37

Visto che siamo in argomento quanto puo' incidere il rame attaccato all 'interno della canna sulla precisione in un 223 o altri calibri??
Avatar utente
maxwunsche
Livello 1
Livello 1
 
Messaggi: 239
Iscritto il: 21/05/2016, 15:07

Re: CZ 527 varmint 223 REM.

Messaggioda snipermosin » 06/02/2019, 19:38

maxwunsche ha scritto:Visto che siamo in argomento quanto puo' incidere il rame attaccato all 'interno della canna sulla precisione in un 223 o altri calibri??


La precisione (intrinseca) di una canna puo' essere influenzata in maniera proporzionale allo spessore di rame che si è formato.
Una canna molto ramata avrà una significativa perdita di precisione, viceversa una canna poco, o per nulla ramata, avrà una precisione maggiore, piu' la si trascura e sempre peggio sarà, mentre se la si tiene pulita utilizzando I GIUSTI PRODOTTI abbinati ad un corretto metodo di pulizia, le rigature si manterranno molto nette e definite, inoltre ne avrà beneficio pure la durata stessa della canna.
Ho avuto modo di verificarlo personalmente con qualche arma di conoscenti di poligono.
Le armi hanno due nemici: la ruggine e i politici.
Avatar utente
snipermosin
Livello 4
Livello 4
 
Messaggi: 4281
Iscritto il: 21/12/2010, 18:39

Re: CZ 527 varmint 223 REM.

Messaggioda maxwunsche » 06/02/2019, 20:57

Grazie Sniper per la delucidazione , seguiro' i tuoi consigli , anche se ogni volta che sono tornato dal poligono l' ho sempre pulita.
Avatar utente
maxwunsche
Livello 1
Livello 1
 
Messaggi: 239
Iscritto il: 21/05/2016, 15:07

Re: CZ 527 varmint 223 REM.

Messaggioda snipermosin » 07/02/2019, 7:34

maxwunsche ha scritto:Grazie Sniper per la delucidazione , seguiro' i tuoi consigli , anche se ogni volta che sono tornato dal poligono l' ho sempre pulita.


Non avevo dubbi, infatti era riferito all'uso di certi prodotti non idonei per la canna, non a te. :wink:
Le armi hanno due nemici: la ruggine e i politici.
Avatar utente
snipermosin
Livello 4
Livello 4
 
Messaggi: 4281
Iscritto il: 21/12/2010, 18:39

Re: CZ 527 varmint 223 REM.

Messaggioda Danieleg » 09/02/2019, 13:44

snipermosin ha scritto:Non avevo dubbi, infatti era riferito all'uso di certi prodotti non idonei per la canna, non a te. :wink:

Qualcuno mi chiama??? :fischio:
Io purtroppo non sono ancora esperto del campo e mi affido solo ai consigli di chi ne sa di più... se poi questi sono sbagliati...
Imparerò!! ;)

Comunque non ti ho ancora ringraziato per il supporto e la pazienza. :october:
Danieleg
Livello 1
Livello 1
 
Messaggi: 66
Iscritto il: 01/01/2019, 13:57

Re: CZ 527 varmint 223 REM.

Messaggioda sipowicz » 09/02/2019, 18:30

...............sono appena tornato dalla cava ho finalmente tarato l'ottica che non si è comportata poi così male ma appena posso ne prendo una di marca, i colpi a 100 m. inizialmente andavano un po sotto e molto a destra poi con un po di pazienza li ho raggruppati al centro, ultima rosata di 5 colpi 4 in uno spazio di 3/4 cm. il quinto 6 cm. di lato, palla Sierra MKing da 69 gr. con 21.4 gr. di Lovex S060, OAL 56 mm. mi sono attenuto a quasi due millimetri sotto al free bore zero.
Il risultato mediocre credo sia da imputare alla mia scarsa abilità al tiro con l'ottica ma affinando la ricarica e con un'ottica migliore (cassazione permettendo) si potrà migliorare.
Immagine Immagine Immagine http://www.tuttobioshop.it/
Quando il governo teme il popolo c'è libertà
Quando il popolo teme il governo c'è la tirannia
Benjamin Franklin
Avatar utente
sipowicz
Livello 5
Livello 5
 
Messaggi: 13691
Iscritto il: 21/12/2010, 11:34
Località: Sud Salento

Re: CZ 527 varmint 223 REM.

Messaggioda snipermosin » 09/02/2019, 18:40

Danieleg ha scritto:
snipermosin ha scritto:Non avevo dubbi, infatti era riferito all'uso di certi prodotti non idonei per la canna, non a te. :wink:

Qualcuno mi chiama??? :fischio:
Io purtroppo non sono ancora esperto del campo e mi affido solo ai consigli di chi ne sa di più... se poi questi sono sbagliati...
Imparerò!! ;)

Comunque non ti ho ancora ringraziato per il supporto e la pazienza. :october:


Tranquillo, nessuno è nato "imparato", c'è sempre tempo per migliorarsi !
Le armi hanno due nemici: la ruggine e i politici.
Avatar utente
snipermosin
Livello 4
Livello 4
 
Messaggi: 4281
Iscritto il: 21/12/2010, 18:39

Re: CZ 527 varmint 223 REM.

Messaggioda maxwunsche » 10/02/2019, 1:45

sipowicz ha scritto:...............sono appena tornato dalla cava ho finalmente tarato l'ottica che non si è comportata poi così male ma appena posso ne prendo una di marca, i colpi a 100 m. inizialmente andavano un po sotto e molto a destra poi con un po di pazienza li ho raggruppati al centro, ultima rosata di 5 colpi 4 in uno spazio di 3/4 cm. il quinto 6 cm. di lato, palla Sierra MKing da 69 gr. con 21.4 gr. di Lovex S060, OAL 56 mm. mi sono attenuto a quasi due millimetri sotto al free bore zero.
Il risultato mediocre credo sia da imputare alla mia scarsa abilità al tiro con l'ottica ma affinando la ricarica e con un'ottica migliore (cassazione permettendo) si potrà migliorare.



Buon risultato , sicuramente un ' ottica con reticolo fine e lenti piu' nitide ti limera' qualche millimetro o forse piu' , per fare un buco solo , se riesco domani vado io a fare qualche prova . Buonaserata ……………….
Marc
Avatar utente
maxwunsche
Livello 1
Livello 1
 
Messaggi: 239
Iscritto il: 21/05/2016, 15:07

Re: CZ 527 varmint 223 REM.

Messaggioda Danieleg » 10/02/2019, 11:36

Ieri sono tornato in poligono a fare qualche altra prova.
Prima ho ripassato per benino la canna con feltrini puliti fin quando non uscivano perfettamente come entrati.
A parte i primi colpi con cui ho dovuto risistemare le variazioni sull'ottica che avevo fatto per l'ultima prova la volta scorsa e i casini con i versi delle torrette :D, ho avuto più o meno gli stessi risultati incostanti...
Anche il quadrato non diceva nulla di nuovo non riuscendo ad avere una costanza di prestazioni.
Allora ho chiesto aiuto a un tizio che era li e che mi sembrava saperne un bel po', infatti mi ha detto poi di aver fatto quello (sparare) per 40 anni!!
Lui ha ricominciato da capo partendo da 50 m ma alla fine ha dovuto desistere anche lui e confermare che c'è qualcosa che non va. :(
Siamo rimasti d'accordo per la prossima settimana, lui vede se ha qualche ricaricata che gli è rimasta dalle sue vecchie 223 o al massimo ne prepara qualcuna e riproviamo così da escludere le munizioni.

Nel frattempo vedo di procurarmi gli altri prodotti per la pulizia. Quali sono quelli meno "pericolosi" per la brunitura? Vorrei evitare di ritrovarmi la carabina tutta macchiata per qualche spruzzo o per aver urtato con utensili sporchi...
Danieleg
Livello 1
Livello 1
 
Messaggi: 66
Iscritto il: 01/01/2019, 13:57

Re: CZ 527 varmint 223 REM.

Messaggioda Danieleg » 10/02/2019, 13:31

Cercando info per il problema dei misfire che ieri si ripresentava spesso, ho trovato questo post su un forum usa:
https://www.rimfirecentral.com/forums/showpost.php?s=1b50b086f278775e0b005b373ae3eeb8&p=4893786&postcount=10
Può essere questa la spiegazione? Tra l'altro spiegherebbe anche perchè con le geco da 62gr e le fiocchi duty sempre da 62 si verificano misfire mentre con le fiocchi epn da 55gr no: è possibile una non perfetta chiusura dell'otturatore perchè la munizione ha una palla più grande (visibile a occhio) che forza sulle rigature?
E questo spiegherebbe anche la migiore prestazione delle epn rispetto alle altre...
Che dite?
Danieleg
Livello 1
Livello 1
 
Messaggi: 66
Iscritto il: 01/01/2019, 13:57

Re: CZ 527 varmint 223 REM.

Messaggioda Danieleg » 16/02/2019, 17:31

Mi sono appena accorto di stare facendo una ca.....ta. :fischio:
Per la 527 con rigatura 1:12" non bisogna usare palle più pesanti ma più leggere!!!
Ecco spiegato perchè passando dalle 55gr alle 62gr il risultato diventava ancora più una schifezza.
Adesso il problema è trovare qualcosa di leggero che non sia da caccia.
Le fiocchi 45gr frangibili pensate possano essere indicate? Oppure è bene provare anche delle 55gr da tiro invece che da caccia come le epn che ho?
Danieleg
Livello 1
Livello 1
 
Messaggi: 66
Iscritto il: 01/01/2019, 13:57

Re: CZ 527 varmint 223 REM.

Messaggioda maxwunsche » 17/02/2019, 1:07

Scusa ma non avevi controllato quando hai acquistato l'arma il passo di rigatura :ocho: ????! La prima cosa che ho controllato io è stato il passo di rigatura x la ricarica , da me 1\12 arrivo a 55grs. anche se qualcuno dice che riesce a stabilizzare anche palle da 60\62grs. , la migliore combinazione l' ho avuta all' inizio con ogive da 55 grs sierra b. king hpbt polvere vitaw 140 24,4 grs. e inneschi smal rifle della cci. altezza standard.
Avatar utente
maxwunsche
Livello 1
Livello 1
 
Messaggi: 239
Iscritto il: 21/05/2016, 15:07

PrecedenteProssimo

Torna a Armi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite