Sesso e malattia

off topic, cioè fuori tema.

Sesso e malattia

Messaggioda ranger.78 » 14/07/2018, 11:24

La disperazione della classe medica per inventarsi nuove malattie ha abbattuto l'ultima barriera: ora persino chi scopa troppo sarà da considerarsi "malato". Il termine è "sex addict", che dovrebbe tradursi con un "assuefatto al sesso".

Secondo il servizio sanitario inglese (solo da loro poteva arrivare una notizia del genere) "i malati di sesso potranno ricevere un trattamento sanitario non appena i capi della salute mondiale avranno riconosciuto formalmente l'assuefazione al sesso come una malattia mentale".

"Secondo l'Organizzazione Mondiale della Sanità - prosegue l'articolo - il comportamento sessuale compulsivo viene definito come l'incapacità di controllare i propri intensi desideri sessuali, che portano le persone a trascurare la propria salute, nonostante spesso non traggano alcun piacere dai rapporti intimi".

Parliamoci chiaro: quando io avevo vent'anni cercavo di scopare qualunque cosa si muovesse, eccetto forse le lucertole da giardino. Ma se mi avessero detto che ero malato sarei scoppiato a ridere. Ebbene, pensate, oggi avrei addirittura diritto ad un trattamento sanitario.

Non sarà che in Inghilterra si sono accorti che nei magazzini di stato avanzano alcune tonnellate di bromuro, e avranno pensato bene di inventarsi questa malattia per poter rivendere il bromuro al prezzo di un "nuovo medicinale", ovviamente molto costoso?

Vedremo ciò che comparirà sul mercato dei medicinali nei prossimi mesi, e sapremo di che morte dovremo morire.

Nel frattempo, buone scopate a tutti!

Massimo Mazzucco
Spiegare il gusto della caccia a uno che ne è nato privo, è come spiegare il colore a un cieco.
Avatar utente
ranger.78
Livello 5
Livello 5
 
Messaggi: 8160
Iscritto il: 10/11/2011, 20:06
Località: Appennino Tosco-Ligure

Re: Sesso e malattia

Messaggioda lupo69 » 14/07/2018, 11:30

Ma si da ancora ascolto a questi fantomatici scienziati ? Mah...
"se le armi saranno bandite, solo i banditi saranno armati"
"un popolo che non vuole portare le proprie armi, portera' quelle di qualcun altro"
Avatar utente
lupo69
Livello 5
Livello 5
 
Messaggi: 6714
Iscritto il: 21/12/2010, 19:06
Località: Highland Liguri (GE)

Re: Sesso e malattia

Messaggioda cisco60 » 14/07/2018, 11:43

Cosa darei per riammalarmi ancora. :medioevo: :felice:
:october:
cisco60
Livello 4
Livello 4
 
Messaggi: 3794
Iscritto il: 13/05/2017, 17:28

Re: Sesso e malattia

Messaggioda Alpha63 » 14/07/2018, 12:16

Secondo me i malati mentali sono loro, pippaioli e frustrati del kaiser.
Quando sarai seduto sulla riva del fiume e vedrai passare il cadavere del tuo nemico assicurati con una badilata che sia davvero morto, non si sa mai.

Immagine

In Sicilia la linea più breve tra due punti è un arabesco
Avatar utente
Alpha63
Livello 5
Livello 5
 
Messaggi: 19405
Iscritto il: 21/12/2010, 20:44
Località: Pianeta Terra

Re: Sesso e malattia

Messaggioda docpilot » 14/07/2018, 18:16

O tempora o mores.
Questi sono i tempi dove le puttanate più sono puttanate e più sono ascoltate e considerate. Al contrario del buon senso e dei buoni consigli derisi e seppelliti dalla pletora degli utili idioti che grazie al permissivismo unito al buonismo demenziale a oltranza hanno ottenuto di parlare e di agire...Cosa impensabile una trentina d'anni fa... :vaff:

A ciò si aggiunga il politically correct delle espressioni verbali e degli appellativi nominali scaturiti dal pensiero a senso unico dei detentori del Verbo e la frittata è fatta. :vaff: :vaff:
Immagine 4373 post(s)
Moglie che tace casa felice. Confucio.
La gente che grida parole violente non vede, non sente, non pensa per niente.
Immagine
Avatar utente
docpilot
Livello 5
Livello 5
 
Messaggi: 10904
Iscritto il: 21/12/2010, 19:27
Località: Neapolis

Re: Sesso e malattia

Messaggioda oizirbaf » 15/07/2018, 10:34

D'accordo che è passato da tempo il clichet dello "scienziato matto", eccentrico, diciamo meglio... Ma, absit injuria...avete visto che facce hanno certi scienziati che popolano i mass media? Lombroso avrebbe di che lavorare; Lo stesso Basaglia si porrebbe qualche interrogativo sui suoi intendimenti...
Le imbecillità che sono state teorizzate e pubblicate qualche anno orsono e poi smentite, non si contano più. Passino le scopiazzate di "lavori scientifici" copiati per doveri contrattuali con certe università ma sono convinto che qualcuno, se tanto mi da tanto, arriverà ad asseverare in qualche modo le teorie dei "terrapiattisti" e dei creazionisti" e "fideisti" (tipo età della Terra: 5.000 anni...).
Mah! :mha:
Del resto ritengo che il...profumo della caccia non finisca con quello del bosco, della polvere della cartuccia (profumo, non odore!) ma con quello della cucina e sublimando il tutto nella convivialità.
Avatar utente
oizirbaf
Livello 5
Livello 5
 
Messaggi: 13311
Iscritto il: 21/12/2010, 13:26
Località: Gallia cisalpina


Torna a Bar dello sport

Chi c’è in linea

Visitano il forum: tascopropoint e 1 ospite