Ricarica 357 Magnum

polveri, dosi, dubbi
Rispondi
albertominelli@Gmail.com
Livello 1
Livello 1
Messaggi: 17
Iscritto il: 13/01/2018, 13:23

Ricarica 357 Magnum

Messaggio da albertominelli@Gmail.com » 12/09/2018, 16:11

Ri-buongiorno!
Qualcuno di Voi ha tabelle di ricarica per 357 Magnum con palla Frontier TCCP da 158 grs?
Ho polvere Frex Verde e GM3 vecchio tipo…..
Grazie!!

mauesp
Livello 2
Livello 2
Messaggi: 467
Iscritto il: 28/12/2010, 15:41
Località: Varese

Re: Ricarica 357 Magnum

Messaggio da mauesp » 12/09/2018, 19:22

Personalmente con la Frex green ho caricato 7,0 gr con palla SJSP Fiocchi da 158 gr ma come dice l'esimio Bidello la palla ha il solco di crimpatura.
Poichè ho notato che le tabelle Fiocchi stanno un po' sul "moscio" ho usato le tabelle della Lovex per la D032 (che è la Frex green) e mi sono trovato bene.
Lovex dà 6,9-7,6 per palla FMJ e SP.

Uso inneschi SR invece che SPMagnum per motivi di comodità avendone in casa molti.

Saluti
Maurizio

andryb
Livello 1
Livello 1
Messaggi: 135
Iscritto il: 06/04/2011, 13:39

Re: Ricarica 357 Magnum

Messaggio da andryb » 13/09/2018, 0:51

Pur condividendo le difficoltà prospettate per l'assenza del solco, permettetemi (parzialmente) di dissentire, quando consigliate di smaltire le ogive nella spazzatura.
È sufficiente, con pochi euro, l'acquisto di un comodissimo Lee Factory Crimp ed eseguire un quarto passaggio alla pressa.
Se, in ogni caso, il nostro amico volesse sbarazzarsi dell'incauto acquisto, mi candido volentieri per ritirare le ogive non utilizzate.
Attendo eventuale riscontro
:october:

albertominelli@Gmail.com
Livello 1
Livello 1
Messaggi: 17
Iscritto il: 13/01/2018, 13:23

Re: Ricarica 357 Magnum

Messaggio da albertominelli@Gmail.com » 13/09/2018, 12:38

Le palle hanno il solco di crimpatura…… motivo per cui...procedo!!!!!
Grazie a tutti per le info….

albertominelli@Gmail.com
Livello 1
Livello 1
Messaggi: 17
Iscritto il: 13/01/2018, 13:23

Re: Ricarica 357 Magnum

Messaggio da albertominelli@Gmail.com » 13/09/2018, 16:57

tascopropoint ha scritto:
albertominelli@Gmail.com ha scritto:Le palle hanno il solco di crimpatura…… motivo per cui...procedo!!!!!
Grazie a tutti per le info….
Non scordare ...la Prova Pollicione, è essenziale!! :laurea:

:october: :october: :sigaro: :fischio:
Suppongo sia caricarne una, crimpare e vedere se affonda il proiettile….. oppure è ricaricare, caricare, mettere il pollicione davanti al vivo di volata e tirare il grilletto???? :dubbio: :dubbio: :dubbio:

cisco60
Livello 5
Livello 5
Messaggi: 5433
Iscritto il: 13/05/2017, 17:28

Re: Ricarica 357 Magnum

Messaggio da cisco60 » 13/09/2018, 22:32

tascopropoint ha scritto:
Lo sapevo, non conosci ...la Prova regina!! :haha:

Poggia la cartuccia asseblata(vuota) su un piano solido e premi con forza ...col pollicione!! La palla non deve affondare, se lo facesse, avvita di 1/4 di giro il 3° die e riprova, dopo aver resettato la oal. Tarato il 3° die, prova la cartuccia dummie nel tamburo, facendolo ruotare(...chiuso!!) per avere certezza che la lunghezza della cartuccia lo consenta. Le tabelle la riportano di solito, prendilo come dato di massima, da non superare mai.

:october: :october: :sigaro: :fischio:


Scusa se m'inserisco nella discussione.
E' possibile controllare la giusta crimpatura anche con il martello cinetico ?
Due o tre colpi ben assestati, potrebbero essere indice di un lavoro fatto per bene ?
Grazie 1000 dell'attenzione.
:october:

cisco60
Livello 5
Livello 5
Messaggi: 5433
Iscritto il: 13/05/2017, 17:28

Re: Ricarica 357 Magnum

Messaggio da cisco60 » 14/09/2018, 18:13

No, almeno quello mi funziona ancora bene (non uso il telefono intelligente).
Per l'organo, lascia perdere che mi ricorda i canti gregoriani; due palle che non ti dico.
Essendo però entrambi i metodi di verifica della crimpatura, abbastanza empirici,
pensavo che anche il martello potesse servire all'uopo. In verità, lo comprai
per la scarsa fiducia che avevo nelle mie doti ricaricattorie. A quanto pare, sembra
che mi stia ugualmente sopravalutando. In più, un ulteriore problema è che mi
ostino ad usare ogive in lega.
Grazie per la risposta e proverò, quindi, col pollice sforzuto.
:october:

cisco60
Livello 5
Livello 5
Messaggi: 5433
Iscritto il: 13/05/2017, 17:28

Re: Ricarica 357 Magnum

Messaggio da cisco60 » 14/09/2018, 21:52

Forse non ho utilizzato la parola giusta.
Intendevo dire che persone diverse imprimono forze diverse. Addirittura la stessa
persona in alcuni giorni è più in forma che in altri. Invece di empirico potrei dire
soggettivo. Mi sembra la parola più adatta. Più universale potrebbe essere invece
quello di applicare una forza costante con un peso, che so, da bilancia stadera.
Il primo che mi è venuto in mente. Oppure mettere il finto proiettile di prova su una
bilancia ed indi pressare col dito guardando cosa indica la stessa e porre un limite.
Empirico, quindi come sinonimo di sperimentale ma soggettivo. Non volevo esprimere
una negatività. Comunque, ripeto, visto che è un calibro che mi sta prendendo, la
prova la farò senz'altro. Grazie e scusa se approfitto sempre dei tuoi consigli.
:october:

cisco60
Livello 5
Livello 5
Messaggi: 5433
Iscritto il: 13/05/2017, 17:28

Re: Ricarica 357 Magnum

Messaggio da cisco60 » 15/09/2018, 12:54

Eh, eh, eh. Però quel bacarello in mano, la dice lunga.
Sul 357 Mag. penso di essere arrivato alla soddisfazione personale. Anche
l'ultima volta che l'ho sparato ho chiesto prima a mio figlio e quindi anche al
DT di dare un'occhiata ad eventuali fiammate o al contrario troppo loffe.
L'unica cagata che penso di aver fatto è acquistare le palle in lega (vabbè,
non è una novità) calibrate 358". Qualche munizione ha grattato un pochino
nell'inserirle nel tamburo ma usciti i bossoli sparati, solo capovolgendolo.
Niente residui di polvere e poco e niente di lega in canna (giusto colato un po'
di nero durante la pulizia e senza nemmeno essere troppo sicuro, dipendesse
dall'ultima sessione). I fori nei bersagli dove la carta appoggiava al legno, tutti
bei tondi tondi. Spero che tutti questi elementi descritti, siano indice di una buona
ricarica. Per il manico, comunque, sta già andando meglio. L'ultima volta ho inforcato
gli occhiali da lettura ed anche l'alzo, non va male (rispetto la volta precedente).
E' un vero piacere ascoltarti, pardon, leggerti. Non solo per la competenza ma
anche per lo stile franco ancorchè chiarissimo.
:october:

albertominelli@Gmail.com
Livello 1
Livello 1
Messaggi: 17
Iscritto il: 13/01/2018, 13:23

Re: Ricarica 357 Magnum

Messaggio da albertominelli@Gmail.com » 19/09/2018, 17:19

tascopropoint ha scritto:
albertominelli@Gmail.com ha scritto:Le palle hanno il solco di crimpatura…… motivo per cui...procedo!!!!!
Grazie a tutti per le info….
Non scordare ...la Prova Pollicione, è essenziale!! :laurea:

:october: :october: :sigaro: :fischio:
Tarato il tutto!!! Prova pollicione superata anche senza crimpatura (che comunque ho fatto lo stesso), adesso via con la polvere e.....fuoco alle polveri!
Grazie delle dritte!

cisco60
Livello 5
Livello 5
Messaggi: 5433
Iscritto il: 13/05/2017, 17:28

Re: Ricarica 357 Magnum

Messaggio da cisco60 » 19/09/2018, 17:31

BUON TIRO e soprattutto BUON DIVERTIMENTO.
Comunque andrà, sarà un successo. :felice:
:october:

adri55
Livello 2
Livello 2
Messaggi: 369
Iscritto il: 03/05/2018, 22:10
Località: Marmoree APUANE...

Re: Ricarica 357 Magnum

Messaggio da adri55 » 21/09/2018, 18:35

Immagine ......Immagine.....ho comprato queste per 357M secondo Voi non vedo il solco ...neanche un baffetino, e mi sembrano senza nessun tipo di crimp??....cosa mi dite?

........io mi impegno eh!!! nel rompervi le scatole...... :october:

faccio sempre la prova ....pollicione.....studio sempre quello che leggo.... :laurea:
:october: ...non ti curar di loro ma guarda e passa...o torre che non crolla all'impeto dei venti... :friends2:

adri55
Livello 2
Livello 2
Messaggi: 369
Iscritto il: 03/05/2018, 22:10
Località: Marmoree APUANE...

Re: Ricarica 357 Magnum

Messaggio da adri55 » 21/09/2018, 20:57

tascopropoint ha scritto:
adri55 ha scritto:[img]http://i65.tinypic.com/zxpild.jpg[/img ......[img]http://i64.tinypic.com/22yw75.jpg[/img.....ho comprato queste per 357M secondo Voi non vedo il solco ...neanche un baffetino, e mi sembrano senza nessun tipo di crimp??....cosa mi dite?

........io mi impegno eh!!! nel rompervi le scatole...... :october:

faccio sempre la prova ....pollicione.....studio sempre quello che leggo.... :laurea:
Alludi alla palla o alla cartuccia??

Nel primo caso, il solco di crimp deve essere visibile, ...c'è o non c'è!! Nel secondo, molte ditte sostituiscono il Roll crimp con dei collanti a base di catrame(?), che aggiunge anche impermeabilizzazione, limitandosi a un Taper crimp.

La Prova Sovrana, và fatta solo se si cambiano bossoli e palle, se la ricetta è sempre la stessa, ...solo in quei giorni!! :haha:

:october: :october: :sigaro: :sigaro: :prrrr:
era proprio questo, fin ora io ho sempre recepito(quel poco che riesco a recepire) che il crimpaggio ....è utile in munizioni come il 357M ed altri naturalmente, dove si usano polveri medio/lente, o progressive per permettere alla polvere di avere tempo e modo di incendiarsi, nell'uso di una polvere veloce nell'incendiarsi è da valutarne il crimpaggio (se alla prova del pollicione la palla non scende io non lo fo).
ho ricaricato il mio 357M, con la GM3 senza crimp e devo dire che problemi nessuno anzi mi sembra che detta polvere sporchi di meno che nel 9x21. (tutte esperienze di novellissimo)
parlandomi di collanti, mi hai insegnato un 'altra cosa io non ne avevo mai sentito niente al riguardo.
Avevo solo postato le foto per avere notizie da chi ne sa, del perché lì del crimpaggio non si vedeva nemmeno l'ombra.
Poi ripeto mi accorgo che appena credo di aver capito ...........subito immediatamente ..............arrivano altre esperienze :barella: .....forse è anche per questo che mi sto appassionando sempre di più........lo dico qui per tutti da quando ho iniziato la ricarica che era febbraio /marzo, ho avuto più consigli nel leggerVi che nei manuali, prima Vi leggevo e poi controllavo sul manuale, ora l'inverso quello che dice il manuale lo confronto con quello che trovo qua... :applausi2: :applausi2: :applausi2:
:october: ...non ti curar di loro ma guarda e passa...o torre che non crolla all'impeto dei venti... :friends2:

Rispondi