Cinchiali e Incidenti stradali .

off topic, cioè fuori tema.
Avatar utente
sniper308
Livello 3
Livello 3
Messaggi: 803
Iscritto il: 12/01/2011, 14:45

Cinchiali e Incidenti stradali .

Messaggio da sniper308 » 01/10/2020, 13:43

https://tg24.sky.it/torino/2020/10/01/i ... ali-novara
Questa degli animali salvatici fuori controllo è l'ennesima incuria di questo paese , che si paga con vite umane.
E gli animalisti paladini ipocriti radicalchic , che danno degli assassini ai cacciatori , in questi casi cosa dicono ?
si ... forse è meglio che tacciano.
Scusate lo sfogo , e che ci passo in quel tratto di autostrada.
Saluti

Avatar utente
sniper308
Livello 3
Livello 3
Messaggi: 803
Iscritto il: 12/01/2011, 14:45

Re: Cinchiali e Incidenti stradali .

Messaggio da sniper308 » 01/10/2020, 13:47

aggiungo:
so che sembrerà un paradosso che prorpio il mio logo sia un cinghiale, ma credo che ci siamo molti piu rispetto nei confronti degli animali nella maggior parte dei cacciatori , che in quelli che riducono a peluche , soprammobili , o children's replacement , i propri animali domestici.

Customs
Livello 2
Livello 2
Messaggi: 354
Iscritto il: 12/12/2019, 16:48

Re: Cinchiali e Incidenti stradali .

Messaggio da Customs » 01/10/2020, 15:28

Magari basterebbe non introdurre i cinghiali in certe zone portandoceli
direttamente, per la gioia dei cacciatori e per i soldi che girano intorno alla caccia,
che non ci sarebbero incidenti causati da branchi fuori controllo.

Oldodés
Livello 1
Livello 1
Messaggi: 22
Iscritto il: 30/05/2020, 11:33

Re: Cinchiali e Incidenti stradali .

Messaggio da Oldodés » 01/10/2020, 16:07

sniper308 ha scritto:
01/10/2020, 13:43
https://tg24.sky.it/torino/2020/10/01/i ... ali-novara
Questa degli animali salvatici fuori controllo è l'ennesima incuria di questo paese , che si paga con vite umane.
E gli animalisti paladini ipocriti radicalchic , che danno degli assassini ai cacciatori , in questi casi cosa dicono ?
si ... forse è meglio che tacciano.
Scusate lo sfogo , e che ci passo in quel tratto di autostrada.
Saluti

Non intendo alimentare polemiche sterili.
Perciò mi limiterò ad esprimermi così:

QUOTO & CONDIVIDO Sniper308! :laurea:

Ol Dodés

Avatar utente
Marino.visconti
Livello 5
Livello 5
Messaggi: 7772
Iscritto il: 21/12/2010, 14:14
Località: Gallia Cisalpina - Insubria

Re: Cinchiali e Incidenti stradali .

Messaggio da Marino.visconti » 01/10/2020, 17:51

sniper308 ha scritto:
01/10/2020, 13:43
https://tg24.sky.it/torino/2020/10/01/i ... ali-novara
Questa degli animali salvatici fuori controllo è l'ennesima incuria di questo paese , che si paga con vite umane.
E gli animalisti paladini ipocriti radicalchic , che danno degli assassini ai cacciatori , in questi casi cosa dicono ?
si ... forse è meglio che tacciano.
Scusate lo sfogo , e che ci passo in quel tratto di autostrada.
Saluti
Quoto e ho messo un'altro link con una foto terrificante.
https://www.lastampa.it/novara/2020/10/ ... 1.39370028
Si vis pacem, para bellum
ImmagineImmagineImmagineImmagine

Avatar utente
DELTAOMEGA
Livello 4
Livello 4
Messaggi: 2356
Iscritto il: 06/01/2012, 16:02

Re: Cinchiali e Incidenti stradali .

Messaggio da DELTAOMEGA » 01/10/2020, 18:05

.
I cinghiali creano problemi per diversi motivi, tutti legati all'azione diretta e indiretta dell'uomo.

1) Introduzione e ibridazione voluta dall'uomo con specie provenienti dall'est Europa, soprattutto il cinghiale ungherese molto più prolifico di quello autoctono, per la gioia dei cacciatori.

2) Allevamento fatto dai cacciatori per scopo venatorio.

3) Distruzione criminale, vigliacca e infame del lupo, sia con le doppiette, sia in modo più subdolo e sadico con esche avvelenate. E' superfluo dire che il lupo è il predatore naturale del cinghiale.

4) Uccisione sistematica della matriarca dei cinghiali con la conseguenza che le giovani femmine sopravvissute proliferano a ritmi elevatissimi e anormali formando nuovi branchi, con il risultato che la pressione venatoria aumenta la prolificità e l'incremento numerico della specie, fenomeno noto ai cacciatori, almeno non a quelli ignoranti.

Il problema lo ha voluto e creato l'uomo con e per la caccia !

Tutto il resto è ignoranza e/o ipocrisia !

Avatar utente
Zappabc
Livello 4
Livello 4
Messaggi: 1131
Iscritto il: 27/05/2016, 21:27
Località: zona sismica emilia

Re: Cinchiali e Incidenti stradali .

Messaggio da Zappabc » 01/10/2020, 18:39

DELTAOMEGA ha scritto:
01/10/2020, 18:05
.
I cinghiali creano problemi per diversi motivi, tutti legati all'azione diretta e indiretta dell'uomo.

1) Introduzione e ibridazione voluta dall'uomo con specie provenienti dall'est Europa, soprattutto il cinghiale ungherese molto più prolifico di quello autoctono, per la gioia dei cacciatori.

2) Allevamento fatto dai cacciatori per scopo venatorio.

3) Distruzione criminale, vigliacca e infame del lupo, sia con le doppiette, sia in modo più subdolo e sadico con esche avvelenate. E' superfluo dire che il lupo è il predatore naturale del cinghiale.

4) Uccisione sistematica della matriarca dei cinghiali con la conseguenza che le giovani femmine sopravvissute proliferano a ritmi elevatissimi e anormali formando nuovi branchi, con il risultato che la pressione venatoria aumenta la prolificità e l'incremento numerico della specie, fenomeno noto ai cacciatori, almeno non a quelli ignoranti.

Il problema lo ha voluto e creato l'uomo con e per la caccia !

Tutto il resto è ignoranza e/o ipocrisia !
:shoccato: :amici:
C'era una volta Sergiuccio, poi venne abc che fu arbitrariamente soppresso.

dibiro
Livello 2
Livello 2
Messaggi: 496
Iscritto il: 06/01/2017, 9:20

Re: Cinchiali e Incidenti stradali .

Messaggio da dibiro » 02/10/2020, 5:04

DELTAOMEGA ha scritto:
01/10/2020, 18:05
.
I cinghiali creano problemi per diversi motivi, tutti legati all'azione diretta e indiretta dell'uomo.

1) Introduzione e ibridazione voluta dall'uomo con specie provenienti dall'est Europa, soprattutto il cinghiale ungherese molto più prolifico di quello autoctono, per la gioia dei cacciatori.

2) Allevamento fatto dai cacciatori per scopo venatorio.

3) Distruzione criminale, vigliacca e infame del lupo, sia con le doppiette, sia in modo più subdolo e sadico con esche avvelenate. E' superfluo dire che il lupo è il predatore naturale del cinghiale.

4) Uccisione sistematica della matriarca dei cinghiali con la conseguenza che le giovani femmine sopravvissute proliferano a ritmi elevatissimi e anormali formando nuovi branchi, con il risultato che la pressione venatoria aumenta la prolificità e l'incremento numerico della specie, fenomeno noto ai cacciatori, almeno non a quelli ignoranti.

Il problema lo ha voluto e creato l'uomo con e per la caccia !

Tutto il resto è ignoranza e/o ipocrisia !
Commenti:
1. E' vero che in molte zone i cinghiali sono stati introdotti, ma non concordo sulla maggiore prolificità dell'ungherese che è stato importato perché è più grosso, ovvero fa più scena nel tableau.
2. Vero.
3. Non concordo. La distruzione del lupo (che non è riuscita) era limitata alle zone centrali della dorsale appenninica. In secondo luogo, con l'aumento dei lupi (prevalentemente immessi dall'uomo) aumenterebbero i danni agli allevamenti. Tengo a precisare che non allevo nessun animale, dal criceto all'elefante.
4. Purtroppo è abbastanza vero. La femmina conduttrice è grossa ed è uno dei primi animali che appaiono.
In Ungheria, dove il cinghiale è molto diffuso, gli abbattimenti di femmine adulte vengono astutamente "sconsigliati" dai prezzi. Il pagamento di €400-500 per aver abbattuto (la carne si paga a parte) fa passare la voglia di sparare.

Conclusioni: il guaio è fatto e i cinghiali arrivano anche a Roma e Genova,per citare due città.
Adesso bisogna rimediare, con il fucile per ridurre il numero e con reticolati (ma il cinghiale li sfonda) tunnel e ponti.
Dato che le opere edili (tunnel e ponti) sono costosissime e che l'uso del fucile sarà sempre limitato dalla burocrazia italica (v. silenzio venatorio) e dagli animalisti non credo che la situazione possa migliorare.

Alex39
Livello 4
Livello 4
Messaggi: 1503
Iscritto il: 22/05/2013, 18:57

Re: Cinchiali e Incidenti stradali .

Messaggio da Alex39 » 02/10/2020, 11:47

Quello che pochi sanno è come sono organizzati i branchi, i cinghiali sono sociali con una matriarca che praticamente gestisce il branco e dove le femmine sono controllate, praticamente partoriscono massimo una volta l'anno se non meno. Il suo abbattimento porta la conseguenza che per un certo periodi, fino che non c'è un nuova matriarca, le femmine del branco partoriscono più volte, causando un aumento della popolazione dei suinidi, con le conseguenze ce vediamo.

AIMII
Livello 1
Livello 1
Messaggi: 238
Iscritto il: 01/03/2017, 23:09

Re: Cinchiali e Incidenti stradali .

Messaggio da AIMII » 23/11/2020, 14:05

Per quanto riguarda Roma i cinghiali sono persino in zone sostanzialmente centrali, un paio di settimane fa mi sono imbattuto io in un cinghialotto che vagava solitario ed un po' sperduto in una traversa di via Baldo degli Ubaldi, per chi conosce poco Roma, una zona da cui con una bella passeggiata a piedi si arriva nel quartiere Prati o a S. Pietro.

lepanto357
Livello 4
Livello 4
Messaggi: 1284
Iscritto il: 22/03/2016, 14:55

Re: Cinchiali e Incidenti stradali .

Messaggio da lepanto357 » 23/11/2020, 15:21

Mi sembra evidente che il problema cinghiali si risolve solo con l'abbattimento degli stessi; quello che non capisco è perchè non si faccia intervanire l'Esercito che ha uomini e sopratutto mezzi per farlo. Senza nulla togliere al lavoro che già fanno i selettori.

Alex39
Livello 4
Livello 4
Messaggi: 1503
Iscritto il: 22/05/2013, 18:57

Re: Cinchiali e Incidenti stradali .

Messaggio da Alex39 » 23/11/2020, 18:06

Ho praticato in tempi lontani la caccia, anche palustre.
Ebbene anche allora veniva fatto il ripopolamento, essenzialmente avicolo, fagiani, starne, quaglie e dalle mie parti tentarono anche con il colino della virginia.
Ora negli ultimi decenni sono stati introdotti i cinghiali, dove una volta il sui areale era solo maremmano e non locale.
Ora c'è li troviamo sull'uscio di casa, ho una casetta e un po di terreno in media montagna, a tempo perso ci facevo un po di orto, ora non si po perche mangiano tutto e non c'è recinto che le fermi.
Proprio a settembre sono andato su per sistemare la legna, sono arrivato e li intorno c'era un branco di 15 animali adulti e una decina di cuccioli, naturalmente li attorno il terreno era arato.
Forse con la introduzione si è esagerato.

Avatar utente
DELTAOMEGA
Livello 4
Livello 4
Messaggi: 2356
Iscritto il: 06/01/2012, 16:02

Re: Cinchiali e Incidenti stradali .

Messaggio da DELTAOMEGA » 01/12/2020, 17:13

.
Questi 2 video incredibili evidenziano la pericolosità degli allevamenti di cinghiali messi in atto dai cacciatori, la dimostrazione che la caccia è il problema e non la soluzione !

https://www.facebook.com/armeriacarboni ... 5965611560

https://www.facebook.com/10000067760743 ... 336736759/

:shoccato: :shoccato: :shoccato: :shoccato:

Customs
Livello 2
Livello 2
Messaggi: 354
Iscritto il: 12/12/2019, 16:48

Re: Cinchiali e Incidenti stradali .

Messaggio da Customs » 01/12/2020, 17:46

E già, questi allevano e liberano cinghiali per il solo gusto di ucciderli.
E raccontano alla gente, che per fortuna non è più all'oscuro, che la caccia è
NECESSARIA e UTILE siccome gli ungulati creano danno.
Il tutto con la complicità dello Stato, delle Regioni, dei produttori di
armi e munizioni, nonchè delle riviste di settore.
C'est l'argent qui fait la guerre ... !

ennebi
Livello 1
Livello 1
Messaggi: 87
Iscritto il: 13/10/2017, 18:33

Re: Cinchiali e Incidenti stradali .

Messaggio da ennebi » 01/12/2020, 18:45

Apprezzo molto e condivido la posizione di DELTAOMEGA e CUSTOMS che in un sito anche di cacciatori hanno la determinazione di difendere gli animali. :october: :october: :october:

Customs
Livello 2
Livello 2
Messaggi: 354
Iscritto il: 12/12/2019, 16:48

Re: Cinchiali e Incidenti stradali .

Messaggio da Customs » 01/12/2020, 19:32

ennebi ha scritto:
01/12/2020, 18:45
Apprezzo molto e condivido la posizione di DELTAOMEGA e CUSTOMS che in un sito anche di cacciatori hanno la determinazione di difendere gli animali. :october: :october: :october:
Diciamo che non sono contro la caccia in maniera "aprioristica" ... dipende
dal tipo di selvaggina ... 😉😊😊

AIMII
Livello 1
Livello 1
Messaggi: 238
Iscritto il: 01/03/2017, 23:09

Re: Cinchiali e Incidenti stradali .

Messaggio da AIMII » 02/12/2020, 12:40

Un ricordo personale e singolo che non voglio erigere a statistica ma che credo ben rappresenti i difetti di una dialettica cacciatori / animalari.

Decenni addietro vi era scarsita' di cinghiali, decisero di immettere cinghiali Ungheresi, quando dissi ad amici cacciatori che la procedura corretta sarebbe stata interromperne la caccia per uno/due anni, mi risposero che condividevano ma che in Italia cio' avrebbe significato non riaprire mai piu' la caccia al cinghiale....dovetti ammettere che avevano ragione, la mia impressione personale e' che il mondo venatorio si sia responsabilizzato da anni mentre quello anti venatorio sia rimasto molto estremizzato col risultato che piu' che essere focalizzati alla natura rimangono focalizzati sull'abolizione dei cacciatori (ripeto, mia rispettosissima e personalissima impressione), ovviamente spero molto di essere nel torto.

Cordialmente
aim

Avatar utente
DELTAOMEGA
Livello 4
Livello 4
Messaggi: 2356
Iscritto il: 06/01/2012, 16:02

Re: Cinchiali e Incidenti stradali .

Messaggio da DELTAOMEGA » 02/12/2020, 17:36

ennebi ha scritto:
01/12/2020, 18:45
Apprezzo molto e condivido la posizione di DELTAOMEGA e CUSTOMS che in un sito anche di cacciatori hanno la determinazione di difendere gli animali. :october: :october: :october:
Lo sanno anche i sassi che tra i tiratori ci sono ahimè i cacciatori, gli indifferenti e gli anticaccia ... io appartengo a questi ultimi ... ne avevamo discusso alla nausea nel topic più lungo di questo forum, intitolato "Anticaccia", tra il 2012 e il 2013, quando ogni giorno si scrivevano centinaia di messaggi. Purtroppo in quel periodo nel forum abbondavano i cacciatori, io e Malvaco eravamo in netta inferiorità numerica, ma bene o male abbiamo fatto valere le ragioni degli anticaccia che sono evidenti.

Scommetto che se ci fosse stato ancora l'ex moderatore siculo, ora saremmo tutti bannati e i nostri messaggi cancellati. E' stato sicuramente un bene che lui e i suoi 6-7 leccapiedi siano stati defenestrati ... sia lodato chi ha provveduto ! :allah: :haha: :haha: :haha:
Ora sono su un altro forum a scrivere le solite idiozie insensate nel bar dello sport ... dopotutto i post relativi alle armi per loro sono sempre stati una rarità e un optional.
:hell: :sonno:

AIMII
Livello 1
Livello 1
Messaggi: 238
Iscritto il: 01/03/2017, 23:09

Re: Cinchiali e Incidenti stradali .

Messaggio da AIMII » 03/12/2020, 12:25

Mi pare siano stati trattati con assoluto rispetto e direi che questo fosse anche assolutamente prevedibile, speriamo si possa sperimentare anche il contrario, cacciatori trattati con assoluto rispetto nei siti anti caccia.

Cordialmente
aim
ennebi ha scritto:
01/12/2020, 18:45
Apprezzo molto e condivido la posizione di DELTAOMEGA e CUSTOMS che in un sito anche di cacciatori hanno la determinazione di difendere gli animali. :october: :october: :october:

ennebi
Livello 1
Livello 1
Messaggi: 87
Iscritto il: 13/10/2017, 18:33

Re: Cinchiali e Incidenti stradali .

Messaggio da ennebi » 03/12/2020, 14:52

AIMII ha scritto:
03/12/2020, 12:25
Mi pare siano stati trattati con assoluto rispetto e direi che questo fosse anche assolutamente prevedibile, speriamo si possa sperimentare anche il contrario, cacciatori trattati con assoluto rispetto nei siti anti caccia.

Cordialmente
aim
ennebi ha scritto:
01/12/2020, 18:45
Apprezzo molto e condivido la posizione di DELTAOMEGA e CUSTOMS che in un sito anche di cacciatori hanno la determinazione di difendere gli animali. :october: :october: :october:
AIM dal senso dei tuoi post si evidenzia che sei una persona seria , degna di rispetto e molto professionale nel campo delle armi. Leggo sempre volentieri i tuoi post. Mi è difficile però accettare che ci siano persone che per solo divertimento tolgano la vita agli animali che sono i ns. compagni di viaggio.

Rispondi