Articolo molto interessante sull'auto elettrica.

off topic, cioè fuori tema.
Rispondi
oizirbaf
Livello 5
Livello 5
Messaggi: 13838
Iscritto il: 21/12/2010, 13:26
Località: Gallia cisalpina

Articolo molto interessante sull'auto elettrica.

Messaggio da oizirbaf » 07/03/2019, 9:26

Veramente si tratta di una "lettera al direttore" ma la trovo scritta da un competente e molto interessante.
Probabilmente qualcuno degli amici del Forum ha competenze tecniche per darci qualche ulteriore lume critico.
http://www.difesaonline.it/evidenza/let ... delle-auto
Oizirbaf
Rem tene, verba sequentur.

cisco60
Livello 5
Livello 5
Messaggi: 5388
Iscritto il: 13/05/2017, 17:28

Re: Articolo molto interessante sull'auto elettrica.

Messaggio da cisco60 » 07/03/2019, 10:27

Convincente, è convincente. Io però non me ne intendo una cippa.
Certo che poi se per produrre energia elettrica ed accumularla si
causano degli sfracelli, non avrebbe molto senso. Personalmente,
l'alimentazione a gas metano, l'ho abbandonata dopo una decina
d'anni per passare al GPL. Ovviamente non per sensibilità eco
ma per praticità e costi.
:october:

oizirbaf
Livello 5
Livello 5
Messaggi: 13838
Iscritto il: 21/12/2010, 13:26
Località: Gallia cisalpina

Re: Articolo molto interessante sull'auto elettrica.

Messaggio da oizirbaf » 07/03/2019, 11:02

Quello che mi ha molto colpito e lasciato alquanto "esterefatto", è la mia ,per quanto ora marginale, partecipazione ai lavori.
O meglio: sono un ex addetto come anestesista rianimatore ad una attività collaterale ospedaliera su auto medica "alpha" di Regione Lombardia, Ora come volontario di protezione civile, mi occupo ancora della parte sanitaria con attività di istruzione dei volontari. Non avevo, sino ad oggi, sentito parlare, nè mi era mai neanche passato per l'anticamera del cervello noscenza, di questa problematica nuova per il settore quanto non considerata.
Ora ho mosso un po' di pedine e mi interesserò presso organismi specializzati nel nostro ambito di protezione civile per sapere qualcosa di più.
Ma la mia prossima auto avrà comunque sempre un bel motore benzinaro come ho sempre inteso (con tanto di biscione sforzesco mangia pupo e croce milanese :rido: ) alla faccia di tutte le minchiate terapeutiche antidepressive al Litio!
Rem tene, verba sequentur.

oizirbaf
Livello 5
Livello 5
Messaggi: 13838
Iscritto il: 21/12/2010, 13:26
Località: Gallia cisalpina

Re: Articolo molto interessante sull'auto elettrica.

Messaggio da oizirbaf » 07/03/2019, 11:23

E qui danno il tutto come notizia ampiamente sbugiardata!
https://attivissimo.blogspot.com/2019/0 ... omode.html
questo dice (sempre nello stesso link):
https://fuoriditesla.blogspot.com/
"Questo blog-libro raccoglie le mie esperienze ed avventure e alcuni dati tecnici che forse possono esservi utili per decidere se passare o meno all’auto elettrica.
Non sono un esperto e non ho la pretesa di esserlo: qui trovate semplicemente i miei appunti ed esperimenti, aggiornati periodicamente. Buona lettura."
Quindi un "non esperto" che critica altri supposti "non esperti"! Andiamo bene!
Internet la "peripatetica" dei nostri giorni!
Al solito internet e da presa con le molle. In tutti i sensi!
Rem tene, verba sequentur.

Beppepac
Livello 4
Livello 4
Messaggi: 1127
Iscritto il: 21/12/2010, 17:52
Località: Torino

Re: Articolo molto interessante sull'auto elettrica.

Messaggio da Beppepac » 07/03/2019, 11:54

Se può esplodere un telefonino perché non può farlo un auto.
Considerando la potenza in gioco , il botto sarà enorme!

Immagine

oizirbaf
Livello 5
Livello 5
Messaggi: 13838
Iscritto il: 21/12/2010, 13:26
Località: Gallia cisalpina

Re: Articolo molto interessante sull'auto elettrica.

Messaggio da oizirbaf » 07/03/2019, 12:04

Acuta ed intelligente considerazione, Beppepac!
Oizirbaf
Rem tene, verba sequentur.

Avatar utente
mk1
Livello 4
Livello 4
Messaggi: 1818
Iscritto il: 31/03/2015, 15:01
Località: Turin

Re: Articolo molto interessante sull'auto elettrica.

Messaggio da mk1 » 07/03/2019, 12:16

sul fatto di venire folgorato è la prima volta che ne sento parlare.... però sapevo che se le batterie prendono fuoco è quasi impossibile spegnerle.....
se non ricordo male in formula1 qualche anno fa una batteria del kers era esplosa...
Non c'é cattivo più cattivo di un buono quando diventa cattivo
Bud Spencer :pugile:

oizirbaf
Livello 5
Livello 5
Messaggi: 13838
Iscritto il: 21/12/2010, 13:26
Località: Gallia cisalpina

Re: Articolo molto interessante sull'auto elettrica.

Messaggio da oizirbaf » 07/03/2019, 12:29

mk1 ha scritto:sul fatto di venire folgorato è la prima volta che ne sento parlare.... però sapevo che se le batterie prendono fuoco è quasi impossibile spegnerle.....
se non ricordo male in formula1 qualche anno fa una batteria del kers era esplosa...
Se la soglia di >50 mA è quella di pericolo di folgorazione...con 125 A e 400 V...
Rem tene, verba sequentur.

oizirbaf
Livello 5
Livello 5
Messaggi: 13838
Iscritto il: 21/12/2010, 13:26
Località: Gallia cisalpina

Re: Articolo molto interessante sull'auto elettrica.

Messaggio da oizirbaf » 07/03/2019, 13:09

Certo che come rischio...basta ed avanza quello di un comune telefonino.
https://www.prevor.com/it/batterie-agli ... ostre-auto
Non vi sto qui a descrivere gli enormi pericoli al solo contatto cutaneo con l'acido fluoridrico (spasmo vascolare ischemico da amputazione!)
:shoccato:
Rem tene, verba sequentur.

adri55
Livello 2
Livello 2
Messaggi: 369
Iscritto il: 03/05/2018, 22:10
Località: Marmoree APUANE...

Re: Articolo molto interessante sull'auto elettrica.

Messaggio da adri55 » 07/03/2019, 17:42

mai sentito parlare di queste possibili conseguenze, anzi pensavo che se tolgono gas e benzina , negli incidenti forse ci possono essere meno pericoli di incendio/scoppio.
:sonno: ..........Tutto questo, implica la solita presa per il c--o che ci stanno propinando...... :mazza:
:october: ...non ti curar di loro ma guarda e passa...o torre che non crolla all'impeto dei venti... :friends2:

oizirbaf
Livello 5
Livello 5
Messaggi: 13838
Iscritto il: 21/12/2010, 13:26
Località: Gallia cisalpina

Re: Articolo molto interessante sull'auto elettrica.

Messaggio da oizirbaf » 07/03/2019, 18:24

Quella della tossicità dell'acido fluoridrico HFl da contatto è una bestia nera poco nota ma pericolosissima. A nostra disposizione la si trova, già a concentrazioni pericolose, nei "togliruggine" per i tessuti !
https://www.prevor.com/it/il-pericolo-d ... ridrico-hf
Un bell'impegno da trattare in emergenza anche su distretti corporei ridotti come dita...
Leggi qui e rabbrividisci!
Azz!
Rem tene, verba sequentur.

leopard2a4
Livello 2
Livello 2
Messaggi: 412
Iscritto il: 02/12/2016, 23:55

Re: Articolo molto interessante sull'auto elettrica.

Messaggio da leopard2a4 » 07/03/2019, 21:46

Secondo il mio modesto parere la favola delle ibride e delle elettriche mi pare essere prevalentemente europea, come se da questa marcia europa dotata un giorno di macchinine elettriche rinascesse la natura deturpata da ben altri flagelli di cui l'inquinamento delle auto a propulsione tradizionale non è che una piccola parte del tutto.
L'aria irrespirabile nelle grandi città specie in inverno, deriva anche in massima parte dagli impianti di riscaldamento e dalle fabbriche.
La corrente per ricaricare le potenti batterie delle auto da dove la ricaviamo? Piaccia o no, l'unica fonte non inquinante nell'immediato è il nucleare a parte le scorie che comunque possono essere poi stoccate in modo sicuro ( non all'italiana però).
Non è credibile l'eolico od il solare ( immaginiamo New York, Pechino, MIlano con pannelli solari ..che estensione dovrebbero avere?), proponibili per le singole abitazioni o condomini come "aiutino" non certo come unica fonte.
Una fonderia alimentata da eolico ve la immaginate? Io sono molto ignorante lo ammetto ma non credo che la tecnologia sia ancora matura.
Si vuole vendere l'auto elettrica od ibrida perche le grandi larche hanno investito molto su questa tecnologia e quindi deve ora esserci un ritorno.
Vi immaginate come potrebbero muoversi in Australia attraverso l'outback con una macchina tutta elettrica? O in Russia?
Però ci sarebbero stì fessi di europei politicamente corretti a prendersi la fregatura!
Se volessero il diesel come il benzina, il metano o il GPL bastano ed avanzano, basterebbe creare nelle città un servizio di mezzi pubblici VERAMENTE efficente.
Io ho solo diesel, continuerò così finchè potrò e non credo che così facendo uccido i cardiopatici ed i malati di BPCO .

cisco60
Livello 5
Livello 5
Messaggi: 5388
Iscritto il: 13/05/2017, 17:28

Re: Articolo molto interessante sull'auto elettrica.

Messaggio da cisco60 » 08/03/2019, 1:50

So di buttare altra carne sul fuoco ma l'alimentazione ad Idrogeno, sapete se possa
essere un'alternativa valida ? Tutta quell'energia elettrica per ricaricare le batterie,
come verrà creata ? Quanta energia bisognerà spendere per dismettere e riciclare le batterie ?
:october:

cisco60
Livello 5
Livello 5
Messaggi: 5388
Iscritto il: 13/05/2017, 17:28

Re: Articolo molto interessante sull'auto elettrica.

Messaggio da cisco60 » 08/03/2019, 1:52

oizirbaf ha scritto:Quello che mi ha molto colpito e lasciato alquanto "esterefatto", è la mia ,per quanto ora marginale, partecipazione
.............................................................................................................................................................................................
Ma la mia prossima auto avrà comunque sempre un bel motore benzinaro come ho sempre inteso (con tanto di biscione sforzesco mangia pupo e croce milanese :rido: ) alla faccia di tutte le minchiate terapeutiche antidepressive al Litio!

Ti sei dovuto convertire anche tu alla trazione anteriore ?
:october:

oizirbaf
Livello 5
Livello 5
Messaggi: 13838
Iscritto il: 21/12/2010, 13:26
Località: Gallia cisalpina

Re: Articolo molto interessante sull'auto elettrica.

Messaggio da oizirbaf » 08/03/2019, 17:39

La mia Fulvia HF 1,6 era a tr ant. poi l’Alfetta post, la 164 e la 166 erano anteriori, nel frattempo le utilitarie contemporanee in casa (due Panda e tre Ypsilon) tutte anteriori... quindi debbo dire che proprio la trazione posteriore non mi attira. Tanto più che motore avanti e trazione posteriore non mi entusiasma proprio e, andando in montagna con la trazione anteriore e pneumatici come si deve non ho più montato le catene. Cosa che non si può dire con la trazione posteriore.
Rem tene, verba sequentur.

cisco60
Livello 5
Livello 5
Messaggi: 5388
Iscritto il: 13/05/2017, 17:28

Re: Articolo molto interessante sull'auto elettrica.

Messaggio da cisco60 » 08/03/2019, 20:15

oizirbaf ha scritto:La mia Fulvia HF 1,6 era a tr ant. poi l’Alfetta post, la 164 e la 166 erano anteriori, nel frattempo le utilitarie contemporanee in casa (due Panda e tre Ypsilon) tutte anteriori... quindi debbo dire che proprio la trazione posteriore non mi attira. Tanto più che motore avanti e trazione posteriore non mi entusiasma proprio e, andando in montagna con la trazione anteriore e pneumatici come si deve non ho più montato le catene. Cosa che non si può dire con la trazione posteriore.

Scusa, avevo capito male. Pensavo fossi stato alfista dalla nascita.
Il mio amico meccanico, passò alla BMW dopo che l'Alfa Romeo
cambiò la trazione.
:october:

Beppepac
Livello 4
Livello 4
Messaggi: 1127
Iscritto il: 21/12/2010, 17:52
Località: Torino

Re: Articolo molto interessante sull'auto elettrica.

Messaggio da Beppepac » 08/03/2019, 21:06

cisco60 ha scritto:So di buttare altra carne sul fuoco ma l'alimentazione ad Idrogeno, sapete se possa
essere un'alternativa valida ?
A Bolzano ce l' unico distributore di Italia.
Io punterei sul Idrogeno, non solo per le celle a combustibile , ma soprattutto perché l'idrogeno funziona egregiamente nei motori endotermici.
Il cambio nel futuro sarà semplice, e non credo al pericolo esplosioni , oggi abbiamo milioni di auto ad gas e quante esplosioni si contano??


[/quote]
Tutta quell'energia elettrica per ricaricare le batterie,
come verrà creata ? Quanta energia bisognerà spendere per dismettere e riciclare le batterie ?
:october:
Infatti i verdi non si preoccupano del inquinamento delle batterie al Litio.

newjohnwayne
Livello 4
Livello 4
Messaggi: 2219
Iscritto il: 07/03/2017, 14:09

Re: Articolo molto interessante sull'auto elettrica.

Messaggio da newjohnwayne » 10/03/2019, 0:56

cisco60 ha scritto:Convincente, è convincente. Io però non me ne intendo una cippa.
Certo che poi se per produrre energia elettrica ed accumularla si
causano degli sfracelli, non avrebbe molto senso. Personalmente,
l'alimentazione a gas metano, l'ho abbandonata dopo una decina
d'anni per passare al GPL. Ovviamente non per sensibilità eco
ma per praticità e costi.
:october:
Ti quoto poichè quando ho cambiato l'utilitaria diesel,ne ho scelto una a gpl solo perchè,nella nostra zona,il distributore di metano più vicino è a 10 km ma quello di gpl solo a due. :felice:

Rispondi