RENZI go home! L'Italia s'è desta!

off topic, cioè fuori tema.
Avatar utente
sipowicz
Livello 5
Livello 5
Messaggi: 14049
Iscritto il: 21/12/2010, 11:34
Località: Sud Salento

Re: RENZI go home! L'Italia s'è desta!

Messaggio da sipowicz » 06/12/2016, 21:26

................. e si certo, "hanno la faccia come culo" parole sante. Immagine
Quando il governo teme il popolo, c'è libertà. Quando il popolo teme il governo, c'è tirannia. Benjamin Franklin

jacomo
Livello 1
Livello 1
Messaggi: 33
Iscritto il: 11/11/2016, 0:05

Re: RENZI go home! L'Italia s'è desta!

Messaggio da jacomo » 06/12/2016, 21:53

Bhè , c'è da dire che il passa parola è stato fortissimo, il fare "massa critica" da parte di alcune associazioni ha funzionato ( speriamo che lo abbiano capito una buona volta) c'è da aggiungere che l'autogol del boy scout rignanese , o guelfo arrogante a seconda dei casi , è avvenuto nel momento in cui ha propinato la tassaRai , chiamata erroneamente canone, sulla bolletta elettrica con l'artificio azzeccagarbugliesco della "presunzione di possesso" ....che ha lasciato le menti più libere , completamente di stucco. Aggiungete a questa "salsa" le due "gentili senatrici" con la loro riforma sul PdA , e le armi in cassaforte presso i poligoni o TAV , con annesso senatore ( non gentile , ma becero) che nella legge di stabilità stava inserendo la licenza da pesca in mare onerosa...20 euro da terra ...200 da barca .. che andava a finanziare i pescaprofessionisti responsabili del depauperamento dei mari... diciamo che l'aperitivo è servito. Inoltre , le brutte figure fatte dalla Venere Cloacina , con in ordine : Banca Etruria di papà, testo assurdo sulla Costituzione ( come se nessuno sapesse leggere ...!!!) figuracce rimediate in interventi e dibattiti addirittura con studenti , l'ostinata e ripetuta apparizione di tutta la ghenga in TV , dove si sono esposti al pubblico ludibrio e agli strali avvelenati di Travaglio ( uomo di destra) &C ; nella loro improvvida cecità , pensavano che vendendo pentole e padelle , elargendo mance ai bamboccioni vari , facendo una riforma della scuola statale che praticamente l'ha messa in ginocchio con la perdita di titolarità di cattedra e quindi completo sbandamento di quello che è un cardine dell'educazione, ovvero la continuità didattica, mettendo docenti e personale e famiglie in una posizione assurda , questa banda di arroganti frikkettoni intellettual scik , pensavano di prendere per i fondelli il popolo italiano? Non hanno capito che , messo alle strette , reagisce e con veemenza. La storia insegna che siamo molto bravi nelle guerre civili ( Mario e Silla ne sanno qualcosa) ebbene , questi "signori" l'hanno mezzo scatenata una guerra civile e il cittadino attento , per difendersi li ha messi all'angolo! Scusate la filippica , ma la notte tra i 4 e il 5 ho brindato!! Finalmente l'Italia c'è!!

Avatar utente
docpilot
Livello 5
Livello 5
Messaggi: 11243
Iscritto il: 21/12/2010, 19:27
Località: Neapolis

Re: RENZI go home! L'Italia s'è desta!

Messaggio da docpilot » 07/12/2016, 0:13

Caro jacomo, apprezzo il tuo ottimismo...ma di Italia ne è rimasto ben poco. Guardati intorno con qualche esempio: partite di pallone quasi tutti i giorni (non era meglio la partita unica domenicale?). Lotterie a tutto andare. TV spazzatura. Educazione a rotoli. Sputtanamento delle nostre tradizioni e della nostra cultura. Ipocrisia a 360° a vantaggio dei furbetti del momento.
Certo, questo NO è stato un voto che ha lasciato (forse) sorpresi questi politicanti, ma immediatamente è stato riguadagnato il terreno perduto.
Finquando gli italioti avranno panem et circenses non faranno niente di niente.
Immagine
Moglie che tace casa felice. Confucio.
La gente che grida parole violente non vede, non sente, non pensa per niente.
Immagine

Alex39
Livello 4
Livello 4
Messaggi: 1436
Iscritto il: 22/05/2013, 18:57

Re: RENZI go home! L'Italia s'è desta!

Messaggio da Alex39 » 08/12/2016, 9:59

Alpha63 ha scritto:Un governo dimissionario è legittimato ad occuparsi solo di ordinaria amministrazione e urgenze.
Il parlamento abitualmente segue la consuetudine, ovvero non si calendarizzano norme emanate dall'esecutivo uscente.
Ergo, come si legge qui: http://www.corriere.it/referendum-costi ... pale.shtml molte leggi già date per certe non saranno approvate tra cui, udite udite, lo jus soli: una vera follia se si pensa che i terroristi islamici sono tutti nati in Europa e che presa la cittadinanza possono chiedere il ricongiungimento ed aprire le porte all'immigrazione incontrollata ma legale.
:felice: :felice: :felice: :felice: :felice: :felice: :felice: :felice:

Spero che Kyenge vada a vivere a Rignano in una casa contigua a quella di Renzi, così andranno d'amore e d'accordo secondo le regole del buon vicinato. Anche con le decine di fratelli e sorelle e madri putative dell'ex ministro.


Questa ultima frase mi pare abbastanza razzista e xenofoba, non vi pare.
NB: non credo che questo faccia onore ai frequentatori di questo forum.

Avatar utente
iguana
Livello 4
Livello 4
Messaggi: 4662
Iscritto il: 21/12/2010, 12:18
Località: Ancona

Re: RENZI go home! L'Italia s'è desta!

Messaggio da iguana » 08/12/2016, 13:17

Alpha63 ha scritto:
Alex39 ha scritto:
Alpha63 ha scritto:Un governo dimissionario è legittimato ad occuparsi solo di ordinaria amministrazione e urgenze.
Il parlamento abitualmente segue la consuetudine, ovvero non si calendarizzano norme emanate dall'esecutivo uscente.
Ergo, come si legge qui: http://www.corriere.it/referendum-costi ... pale.shtml molte leggi già date per certe non saranno approvate tra cui, udite udite, lo jus soli: una vera follia se si pensa che i terroristi islamici sono tutti nati in Europa e che presa la cittadinanza possono chiedere il ricongiungimento ed aprire le porte all'immigrazione incontrollata ma legale.
:felice: :felice: :felice: :felice: :felice: :felice: :felice: :felice:

Spero che Kyenge vada a vivere a Rignano in una casa contigua a quella di Renzi, così andranno d'amore e d'accordo secondo le regole del buon vicinato. Anche con le decine di fratelli e sorelle e madri putative dell'ex ministro.


Questa ultima frase mi pare abbastanza razzista e xenofoba, non vi pare.
NB: non credo che questo faccia onore ai frequentatori di questo forum.
non entro nel merito della tua opinione, ovviamente legittima, ma chiamato in causa vorrei spigare come la penso a proposito dell'ex ministro.
Costei è stata nominata allo scopo di attivare tutto quanto nelle sue possibilità (ed a capo di un ministero sono tante) per favorire l'integrazione degli immigrati.
Integrazione vuol dire far parte integrante del tessuto economico e sociale, condividendone doveri e benefici che nel nostro caso, pur con tutti idistinguo, sonoquelli di un paese libero ed avanzato.
Perchè essa si concretizzi è quindi necessario che l'immigrato condivida, almeno in gran parte, i valori delle nostre societàin genere, ma di quelli fondamentali non può prescindere. Inoltre la tolleranza, esaltata comevirtù fondamentale, èin realtà ilmaggiore ostacolo, insormontabile, all'integrazione. Se si tollera non si integra, e lo sanno bene in Francia dove, pur escludendo i terroristi, la tolleranza ha creatopiccole arabie del tuttoavulse alla società francese.
Kyenge non ha affatto operato per l'integrazione ma verso il favoreggiamento di persone della sua etnia, indipendentemente da ogni altra considerazione. A mio parere razzista è Kyenge.
Quando in una scuola di quasi 300 alunni non si fa il presepe per non urtare la sensibilità di 4 alunni musulmani non è tolleranza ma pericolosa idiozia. L'allora ministro che giulivamente approvava se ne fregava altamente del risentimento delle altre circa 296 famiglie, gettando le basi per l'astio che inevitabilmente genera il razzismo, quello vero.
Razzismo è pensare che un modus vivendi dipende da una etnia o da un colore, io credoche esso dipenda dalla società di provenienza e dall'educazione ricevuta. Se in un quartiere degradato di milano, palermo, bologna ecc. vi è una alta percentuale di criminali e disadattati non è questione di razza madi ambiente, altrimenti dovremmo dire che per un ragazzo crescere al Vomero o nei Quartieri Spagnoli, alla Favorita o allo Zen, in centro o a Baggio è la stessa cosa.

Kyenge è razzista, ha approfittato della sua posizione per favorire alcune etnie a scapito di altre contro ogni logica e buon senso.
Semplice e conciso....a buon intenditore etc. etc. :applausi: :applausi: :applausi:
Immagine

lupo69
Livello 5
Livello 5
Messaggi: 7048
Iscritto il: 21/12/2010, 19:06
Località: Highland Liguri (GE)

Re: RENZI go home! L'Italia s'è desta!

Messaggio da lupo69 » 08/12/2016, 18:15

Perché no, con le idee che ho sui migranti, dopo un primo periodo intenso,
non ci sarebbe molto da fare.
Ottima la lista dei potenziali ministri... :october:
"se le armi saranno bandite, solo i banditi saranno armati"
"un popolo che non vuole portare le proprie armi, portera' quelle di qualcun altro"

Avatar utente
sipowicz
Livello 5
Livello 5
Messaggi: 14049
Iscritto il: 21/12/2010, 11:34
Località: Sud Salento

Re: RENZI go home! L'Italia s'è desta!

Messaggio da sipowicz » 08/12/2016, 18:22

................perché no, si può fare. Immagine
Quando il governo teme il popolo, c'è libertà. Quando il popolo teme il governo, c'è tirannia. Benjamin Franklin

Rispondi