Pneumatici run flat

off topic, cioè fuori tema.
Avatar utente
Zappabc
Livello 4
Livello 4
Messaggi: 1131
Iscritto il: 27/05/2016, 21:27
Località: zona sismica emilia

Re: Pneumatici run flat

Messaggio da Zappabc » 12/10/2016, 21:43

Alpha63 ha scritto:
rossoduc2 ha scritto:
Zappabc ha scritto: devi ricordare che quando sei nato tu, io andavo già a gnocca. S. :nooo: :ninzo:
Prego, andavamo......... :felice: trovare poi l' oggetto del desiderio era un' altro paio di maniche...
Immaginehost immagini
Alfio, la conservi ancora? S. :prrrr:
C'era una volta Sergiuccio, poi venne abc che fu arbitrariamente soppresso.

Lo Stefano
Livello 1
Livello 1
Messaggi: 36
Iscritto il: 29/08/2016, 18:30

Re: Pneumatici run flat

Messaggio da Lo Stefano » 12/10/2016, 21:45

Il primo amore non si scorda mai

sat6419
Livello 2
Livello 2
Messaggi: 470
Iscritto il: 23/05/2016, 12:22
Località: Verona

Re: Pneumatici run flat

Messaggio da sat6419 » 14/10/2016, 12:42

Sicuro non sia disponibile su ordinazione? Sulle Opel Corsa aziendali di serie c'è il classico kit ma per esigenze operative le acquisto sempre con la gomma di scorta nella misura come le altre 4. Stesso discorso su un'Astra presa qualche mese fa.

oizirbaf
Livello 5
Livello 5
Messaggi: 13838
Iscritto il: 21/12/2010, 13:26
Località: Gallia cisalpina

Re: Pneumatici run flat

Messaggio da oizirbaf » 14/10/2016, 14:10

sat6419 ha scritto:Sicuro non sia disponibile su ordinazione? Sulle Opel Corsa aziendali di serie c'è il classico kit ma per esigenze operative le acquisto sempre con la gomma di scorta nella misura come le altre 4. Stesso discorso su un'Astra presa qualche mese fa.
Il problema è il "buco", "pozzetto", "vano" o ripostiglio " per allocarvi la stramaledetta gomma. Sembra che lì non ci sia, come non c'è sulle BMW. Più furbi quelli della VW che il "buco" lo forniscono...senza ruota eh! cosi se la vuoi te la fanno pagare a peso d'oro!
Oizirbaf
Rem tene, verba sequentur.

Avatar utente
arbalest
Livello 4
Livello 4
Messaggi: 4458
Iscritto il: 21/12/2010, 12:30
Località: milano e dintorni

Re: Pneumatici run flat

Messaggio da arbalest » 14/10/2016, 16:14

oizirbaf ha scritto: ...il buco lo forniscono..omissis...cosi se la vuoi te la fanno pagare a peso d'oro!Oizirbaf
Fabbrì non fare lo gnorri.. lo sai benissimo che i buchi da riempire li fanno da sempre pagare a peso d'oro, e non venirmi a raccontare che a te sempre agratis !! Immagine
che ore sono ? le due ... Azz... è tardi.....come tardi ? si guarda per me le due, è semp' stat' tardi...

oizirbaf
Livello 5
Livello 5
Messaggi: 13838
Iscritto il: 21/12/2010, 13:26
Località: Gallia cisalpina

Re: Pneumatici run flat

Messaggio da oizirbaf » 14/10/2016, 17:41

Rem tene, verba sequentur.

oizirbaf
Livello 5
Livello 5
Messaggi: 13838
Iscritto il: 21/12/2010, 13:26
Località: Gallia cisalpina

Re: Pneumatici run flat

Messaggio da oizirbaf » 06/03/2019, 18:42

Yeahhhh!!! tornano alla ragione!!!!
https://www.repubblica.it/motori/auto/s ... -61363598/
:rido:
Rem tene, verba sequentur.

cisco60
Livello 5
Livello 5
Messaggi: 5431
Iscritto il: 13/05/2017, 17:28

Re: Pneumatici run flat

Messaggio da cisco60 » 06/03/2019, 19:17

Complimenti per la memoria.
Comunquemente, su quella di mio figlio, il Kit è durato un paio d'ore.
Appena acquistata l'auto, sulla strada del rientro, passato dal rottamaio
a prendere un cerchio e dal gommista a montare il pneumatico. Però il
compressore, funziona egregiamente.
:october:

oizirbaf
Livello 5
Livello 5
Messaggi: 13838
Iscritto il: 21/12/2010, 13:26
Località: Gallia cisalpina

Re: Pneumatici run flat

Messaggio da oizirbaf » 06/03/2019, 19:39

cisco60 ha scritto:Complimenti per la memoria.
Comunquemente, su quella di mio figlio, il Kit è durato un paio d'ore.
Appena acquistata l'auto, sulla strada del rientro, passato dal rottamaio
a prendere un cerchio e dal gommista a montare il pneumatico. Però il
compressore, funziona egregiamente.
:october:
Non si tratta solo di memoria: è un mio chiodo fisso perchè in numerose occasioni ho letteralmente squarciato pneumatici dell'Alfetta, della 164 e della 166. A caccia dei simpatici buontemponi (anche se ero a caccia con la squadra del luogo ben nota di Pontremoli) mi hanno affettato due ruote della Panda...E non ti dico il culo di domenica trovare due pneumatici nuovi da montare...Per fortuna S. Uberto nostro patrono ha fatto si che ci fosse un gestore di distributore con gommista nella squadra...
Ed il resto del promemoria è arrivato oggi con mia figlia che mi telefona che ha "bucato" e la macchinetta(Qashqai) è giù nel silos dell'ospedale..."vediamo se riesco a gonfiare la gomma per andare dal gommista". Pensa se fosse stata mezzanotte o il giorno di Natale!
Vergognosi voi e le vostre kazz di auto senza ruota di scorta "che tanto oggi non si buca più!" Si colc...
Revenge!
:friends:
Rem tene, verba sequentur.

cisco60
Livello 5
Livello 5
Messaggi: 5431
Iscritto il: 13/05/2017, 17:28

Re: Pneumatici run flat

Messaggio da cisco60 » 06/03/2019, 20:07

Ed è proprio il pensiero della lacerazione che mi fece allestire la ruota di scorta. Mi
ricordai di quella volta che ne strappai due della roulotte, nello stesso giorno.
Il 14/08/1999 in su la via dell'Autostrada del Brennero, prima (in piena notte sostituita
con quella di scorta che insistetti dal concessionario Adria a farmi mettere) e dell'Alta
Val Pusteria, poi (alle cinque del mattino o giù di li in un tratto per poter parcheggiare).
Sapete quale fu il mio culo ? Essere socio ACI ed aver iscritto anche il rimorchio. Non
solo ma il gommista che fece l'intervento era in zona per una sfilata di auto d'epoca che
si sarebbe svolta a Dobbiaco dove appunto, eravamo diretti. Ne approfittai della sua
disponibilità e gentilezza e mi feci sostituire tutti i pneumatici e non solo quelli "andati".
Con delle ruote normali e non più da macchinina a pedali, negli anni futuri, mai più una
foratura. Fortuna che le misure previste erano standard.
:october:

cisco60
Livello 5
Livello 5
Messaggi: 5431
Iscritto il: 13/05/2017, 17:28

Re: Pneumatici run flat

Messaggio da cisco60 » 06/03/2019, 20:32

Anche quello di scorta e l'altro (lato sin) che non riportò mai i danni. A squarciarsi, fu sempre il destro.
Ovviamente anche al gommista sorsero dubbi e controllammo meticolosamente che non ci fosse
qualcosa nel pianale, parafango o altro che avesse potuto provocare un simile danno. Concludemmo
dando la colpa alla pessima qualità dei pneumatici. Col senno di poi, sembra avessimo ragione.
:october:
PS) comunque, ci sono roulotte con doppio asse. Col vecchio Land che usavo, l'avrei potuta attaccare
senza problemi anche se sarei arrivato al limite di peso consentito con la patente B (35 q.).

Avatar utente
mk1
Livello 4
Livello 4
Messaggi: 1819
Iscritto il: 31/03/2015, 15:01
Località: Turin

Re: Pneumatici run flat

Messaggio da mk1 » 06/03/2019, 21:28

Fortuna che sui mezzi 4x4 (veri) come il mio hilux la mettano ancora la ruota di scorta, ho avuto qualche disguido con il daily dell'officina, perché mio padre aveva il vizio di tenere la ruota di scorta.... In officina :ocho:
Non c'é cattivo più cattivo di un buono quando diventa cattivo
Bud Spencer :pugile:

cisco60
Livello 5
Livello 5
Messaggi: 5431
Iscritto il: 13/05/2017, 17:28

Re: Pneumatici run flat

Messaggio da cisco60 » 06/03/2019, 22:19

mk1 ha scritto:Fortuna che sui mezzi 4x4 (veri) come il mio hilux la mettano ancora la ruota di scorta, ho avuto qualche disguido con il daily dell'officina, perché mio padre aveva il vizio di tenere la ruota di scorta.... In officina :ocho:

Ah si. Non c'è come la ruota da guardia. Meglio di un Pitbull. :shoccato:
:october:

cisco60
Livello 5
Livello 5
Messaggi: 5431
Iscritto il: 13/05/2017, 17:28

Re: Pneumatici run flat

Messaggio da cisco60 » 06/03/2019, 22:27

Ligustico ha scritto:Certo che ci sono roulottes col doppio asse; stai parlando con un roulottista, e poi camperista, pentito ...
Adria, Laika, CI, Elnagh, Rimor, ecc. ... se faccio il conto di quanto ho speso in case semoventi scopro che mi sarei potuto comprare una villa in Costa Smeralda ... è meglio che non lo faccia va'.

Pentito in che senso ? Pentito di essere passato ai camper ?
Io ho alternato. Sono nato camperista per poi passare a roulottista e ritornare
camperista. Le scelte sono state dettate più che altro da aumento della famiglia
e contingenze economiche. Ora sono stanziale. Troppi animali da accudire ed
anche gli suoceri con troppi acciacchi. Anche le armi mi scoccierebbe
abbandonarle per troppo tempo.
:october:

Avatar utente
Zappabc
Livello 4
Livello 4
Messaggi: 1131
Iscritto il: 27/05/2016, 21:27
Località: zona sismica emilia

Re: Pneumatici run flat

Messaggio da Zappabc » 06/03/2019, 22:59

Il vantaggio della roulotte è che una volta piazzata puoi andare dove vuoi in macchina, quello del camper che nei trasferimenti può viaggiare alla velocità che vuole. (la roulotte a 80km/h). Senza trascurare la grande differenza di costo d'acquisto. S.
C'era una volta Sergiuccio, poi venne abc che fu arbitrariamente soppresso.

cisco60
Livello 5
Livello 5
Messaggi: 5431
Iscritto il: 13/05/2017, 17:28

Re: Pneumatici run flat

Messaggio da cisco60 » 07/03/2019, 0:36

Alpha63 ha scritto:Sono assolutamente incompetente, solo una volta sono salito su un camper, peraltro fermo.
Ho sempre avuto però la curiosità di sapere qual'è la scelta migliore tra camper e roulotte e perché, quali sono gli elementi che indirizzano verso una scelta o l'altra.


La roulotte essendo un rimorchio immatricolato, non può essere usato come
mezzo di trasporto persone. Può essere parcheggiato solo in aree private
dietro consenso del proprietario la stessa. Ovvio quindi il riferimento al campeggio
od apposite aree di sosta. Un'altro piccolo handicap potrebbe essere la maggior
difficoltà nell'effettuare le manovre di retromarcia anche se, alla mal parata, la si stacca
e si spinge a mano. A mio parere, i vantaggi, oltre a quello riferito da Sergiuccio sta anche
nel non dover "manutentare" un motore meccanico e la tassa di proprietà unitamente alla
assicurazione (non obbligatoria ma consigliatissima) hanno un costo irrisorio. Oggi giorno,
inoltre, quasi tutte hanno il locale bagno e doccia separato per poterle anche camperizzare
ed oltre al riscaldamento, aumentare le capacità di carico idrico ecc., ecc.
Con l'autocaravan o camper, salvo limiti imposti dai singoli comuni e/o enti gestori delle aree
interessate, non hanno limiti di accesso e sosta differenti da altri autoveicoli essendo soggetti al
solo rispetto del codice della strada che ora prevede anche le norme di comportamento per tali
veicoli considerati speciali ad uso campeggio. Al netto della prudenza che comunque bisogna
sempre adottare, l'uso e la guida del camper appare più istintivo e sicuro. Ottimamente vengono
organizzati viaggi a tappe dove il riposo viene maggiormente garantito senza particolari difficoltà.
Senza l'assillo di dover per forza trovare un campeggio aperto o libero durante "l'alta stagione".
I prezzi però, di tali mezzi, sono mediamente più alti che le semplici roulotte. Poi, come
tutte le cose, se non si ha fretta, capita l'occasione della vita. Il deluso che credeva fosse
come andare in albergo, il/la vedova senza figli che non lo può più utilizzare, ............ .
Col mio, ad esempio, avresti fatto un affare. Avevo un Rimor 678 7 posti omologati viaggio
e letto. Climatizzatore, generatore di corrente, impianto fotovoltaico, biologica con trituratore
antenna satellitare, antifurto perimetrale e volumetrico, riscaldamento e doppio pavimento
per la stagione invernale, forno, frigorifero con ghiacciaia, doccia separata, ........... . Non per
fare lo sborone ma per farti capire che se hai passione per la vita all'aperto, puoi comunque
sfiziarti di certe comodità e credimi, per chi ha figlie oppure moglie un po' sciumline, non
è poco.
Vacca che filippica. Ti sei addormentato ?
:october:

cisco60
Livello 5
Livello 5
Messaggi: 5431
Iscritto il: 13/05/2017, 17:28

Re: Pneumatici run flat

Messaggio da cisco60 » 08/03/2019, 2:21

Fino ad una decina d'anni fa, le roulotte, ad esclusione di quelle più lussuose, non avevano il bagno
dovendo usare quelli comuni del campeggio in cui ci si fermava. Ora, almeno il locale separato, lo
hanno quasi tutte. C'è chi lo usa solo come ripostiglio, chi gl'installa un WC chimico portatile o chi,
camperizzandola, fa allestire un WC chimico ma a "cassetta". Il vaso è fisso ed il contenitore delle
deiezioni, si estrae per svuotarlo in appositi vuotatoi. A completare l'opera, ampliando la capacità di
carico idrico e predisponendo apposita pompa con sensori, nello stesso locale si può predisporre una
doccia. E via via fino a trasformarla, volendo, come una cellula del camper ma senza motore. Quindi,
riscaldamento canalizzato, scaldaacqua, cucina a più fuochi, frigorifero, ecc., ecc..
Scusa se rispondo solo ora ma sono tornato tardi dal lavoro.
:october:

cisco60
Livello 5
Livello 5
Messaggi: 5431
Iscritto il: 13/05/2017, 17:28

Re: Pneumatici run flat

Messaggio da cisco60 » 08/03/2019, 14:41

Solitamente l'Adria, di uno stesso modello, forniva tre allestimenti.
Solo il top di gamma era full.
Una curiosità. Coi fusibili e le ruote, come hai fatto ?
:october:

cisco60
Livello 5
Livello 5
Messaggi: 5431
Iscritto il: 13/05/2017, 17:28

Re: Pneumatici run flat

Messaggio da cisco60 » 08/03/2019, 16:20

Mio fratello ne prese una nuova e dovette rifargli mezzo impianto elettrico e
cambiargli le ruote perchè di una misura stranissima. Io non ero ancora addentro
a 'ste cose per cui non ricordo come fece. La mia Adria, la comprai molti anni
dopo quando vi era già la succursale il Italia. Allora, mi sembra di ricordare, arrivassero
direttamente dalla Serbia. Da quello che dici, anche la tua era già Adria Italia. il modello
era quello col gavone ampio ed aerodinamico. Io lo isolai con poliuretano e lana di roccia
e gli misi un bidone da 50 l. applicandovi un riscaldatore esterno ed anche uno da acquario
ad immersione, per intiepidire l'acqua anche d'inverno. Una bombola di GPL mi bastava ed
avanzava e la motrice era talmente ampia che caricavo tutto su quest'ultima.
:october:

Rispondi