L'inizio della fine.........

off topic, cioè fuori tema.
Avatar utente
malvaco
Livello 4
Livello 4
Messaggi: 1792
Iscritto il: 20/03/2011, 3:47

Re: L'inizio della fine.........

Messaggio da malvaco » 17/08/2013, 21:09

non siamo ingenui o ipocriti dai,tralascio la parte filosofica perchè è strettamente personale e mi butto sull'ultimo concetto : la democrazia è il metodo più sicuro per forniture e contratti stabili,in entrata ed uscita.Se anche non dovesse servire a loro,ma ne dubito,serve a noi e se a loro porta guadagno è solo un effetto collaterale.Se quei popoli la vogliono e sono capaci di gestirsela tanto di guadagnato,altrimenti bisogna imporgliela...
PORGI L'ALTRA GUANCIA...

ugo.delgiudice
Livello 4
Livello 4
Messaggi: 3363
Iscritto il: 17/01/2011, 11:16

Re: L'inizio della fine.........

Messaggio da ugo.delgiudice » 17/08/2013, 21:48

Enrico Mattei dimostrò che la "democrazia" non è l'unico metodo. infatti, i suoi contratti superarono anche dei colpi di stato. alcuni dei tizi deposti nei mesi precedenti, saranno anche stati pazzi, ma hanno fatto + loro per i loro popoli che chiunque altro nei millenni precedenti e parliamo di vie di comunicazione, di istruzione, di sanità etc etc. nonostante embarghi ed altre amenità..una delle prime domande da farsi è : prima del colpo di stato in quella nazione, quati scappavano da quella nazione ? quanti emigranti ? l'esportazione della democrazia è il metodo + conveniente per non avere una confederazione di stati forti e ricchi di materie prime che metterebbero l'occidente in posizione di svantaggio.

duxino
Livello 4
Livello 4
Messaggi: 3276
Iscritto il: 22/12/2010, 15:51
Località: Prov. Napoli

Re: L'inizio della fine.........

Messaggio da duxino » 17/08/2013, 22:20

Magnum1 ha scritto:
oizirbaf ha scritto:Certo! E' molto facile condire tutto come "marea di stronzate"!
Secondo te una marea di coglionerie che ci vengono imposte e propinate quale tipo di risposte e di argini possono trovare?
Non c'è altra risposta. Se sei una persona con un minimo di intelligenza e di obiettività prova a vivere (come ho fatto io) per qualche tempo a casa di quelli che hanno, senza alcun senso dell'umorismo (anzi) il becco di venirti a dire come devi vivere, cosa devi mangiare, chi devi pregare perché tu sei immancabilmente nell'errore e loro i depositari della verità.
Macheccazzo vengon qui a fare in questo paese immondo, di gentaccia ignorante e riprovevole?
Certo, se poi trovan bordone da gente come te...e questo che non sta mai zitto:
http://www.imolaoggi.it/?p=58624
W l'Italia

@ marino visconti
Il fatto che tu conosca l'autore e ne condivida le idee non costituisce Auctoritas.
@ oizirbaf
Che eloquio! è degno delle marionette.(sei tu giusto quello che parla Tedesco?Questa dunque non potrà sfuggirti).
Mi complimento con te..sei riuscito in quattro righe a dare almeno tre conferme della tua estrema e profonda ignoranza.
Hai liquidato in due secondi una cultura millenaria. Pensi, evidentemente, di essere l'unico al mondo ad essere stato in Medio Oriente(?) e per finire metti subito in dubbio l'intelligenza di chi non la pensa come te. Bene, ora approfondiamo un attimo.
Mi rivolgerò in modo alterno al singolare o al plurale, per sottolineare se a te o a chi come te.
Vi sono su questo forum alcuni elementi che monopolizzano i discorsi "generici", andando sempre a parare su becere bestialità razziste. Dato che, anche se non moderato (purtroppo), questo è un forum pubblico, trovo oltremodo fastidiose e controproducenti queste continue e cieche prese di posizione. Voglio dunque dare testimonianza che non tutti gli appassionati di armi sono come voi.
Quello che più fa sorridere della gente come voi è che permette, sempre e comunque e a qualsiasi governo s'avvicendi, di essere messa al giogo.
Voi permettete che si prendano più della metà del vostro guadagno.
Voi permettete che sul vostro guadagno già dimezzato gravino tasse su tasse.
Voi permettete che lo Stato, composto in teoria da Vostri dipendenti, si metta su un piano diverso dal vostro, tiranneggiando di continuo e senza alcuna responsabilità.
Voi permettete che vi mandino a lavorare fino a 70 anni e quando, stanchi, forse arriverete alla meta, la vostra pensione servirà solo al vostro funerale.
Potrei andare avanti all'infinito ma mi fermo qui.
Voi, che permettete tutto questo, bestemmiate ed abbaiate contro al governo nelle vostre eterne diatribe da bar...ma poi basta che vi si agiti davanti,per un attimo, lo spauracchio dello straniero che subito lo azzannate...dimenticando per magia tutto il resto.
Però vi lasciano la libertà di scegliere cosa mangiare.
Siete i cittadini ideali.
Capisco che la teoria del "Doublethink" essendo solo del '48 sia troppo recente per alcuni e che abbia bisogno ancora di molto tempo per sedimentare, però, suvvia, non costituitene fulgido esempio. Un pochino di impegno.
Parli poi della tua (unica, assoluta e vera) esperienza in "quei" luoghi.
Ti posso dire, forse stupendoti, che non sei il solo ad aver risieduto all'estero.
Ho vissuto per circa 5 anni in Indonesia, a maggioranza musulmana, forse il posto dove mi sono trovato meglio in assoluto.
Ho girato quasi tutto il Medio Oriente. In alcuni posti mi sono trovato bene, in altri meno. Culture diverse certo, bisogna solo sforzarsi di capire.
Il posto dove sono stato peggio? dove ho riscontrato una notevole percentuale di arroganza e ignoranza, condite da stili di vita assurdi? Gli USA.
Vado spesso per via di parenti , che per inciso stanno meditando, come molti (il fenomeno dell'emigrazione dagli USA e del Medical Tourism è noto da tempo) di andarsene.
Sono forse innegabili ,anche, le numerosissime violazioni dei diritti umani ed internazionali compiute dagli USA?
Nonostante ciò non vengo qui a dire che sono un popolo di merda. Non vengo a invocare soluzioni drastiche e stupide, non inneggio alla violenza contro di loro, non dico che sarebbe da sparargli con palle caricate all'Hamburger(?). No, perché sarebbe un commento idiota. Perché quella è stata SOLO LA MIA esperienza.
La mia esperienza non implica che un popolo di 320.000.000 di abitanti siano come IO gli ho visti.
Anche tu ,quindi , pensi di essere l'unico detentore della verità.
La Fallaci. Presumo che tu ti riferisca a lei invocando Oriana.
La tua citazione parla delle tue basi.
Mescolate insieme arabi, musulmani etc. etc in una amalgama indefinita per identificare cosa? Un popolo? Una religione? Una lingua? Non lo sapete nemmeno voi.
Se invece di leggere solo i deliranti sproloqui di una povera frustrata giornalista infilata in politica (questo era, proprio una di quelli che chiamate giornalai e che tanto odiate. Altro doublethink) vi foste sforzati di leggere qualcos'altro, sarebbe stato senz'altro meglio.
Forse vi sfugge che il nostro Fibonacci ha riportato la matematica in Occidente dal suo viaggio in Medio Oriente e Grecia.
Forse vi sfugge anche che la diffusione dello splendido Almagesto si deve soprattutto ai manoscritti arabi. O ancora che nelle nostre Università di un tempo, menti strabilianti come il Pacioli, Piero della Francesca, il Novara, Copernico, Tartaglia e Cardano, solo per citarne alcuni, hanno studiato sui testi dell'al-Khwarizmi, dell'al-Qabisi, di Messahala o del sempre presente Albohazen Haly.
Ma forse voi, che soffrite di una sorta di moderna "perdita del centro", vi limitereste solamente a maledire Copernico, così come già fece il buon Pascal.
Ti consiglio la lettura dei Viaggi di Pietro della Valle (parte prima) per iniziare...e se poi il Latino non ti limiti a citarlo ma lo leggi anche, potresti prendere in mano il Preclarissimus in Iudiciis Astrorum (è ancora tra i più semplici), tanto per capire da dove sono partite le nostre basi odierne.
Dici poi "Macheccazzo vengon qui a fare in questo paese immondo, di gentaccia ignorante e riprovevole? ". Di nuovo possiamo ribaltare il discorso. Visto che sono gente così intollerante, ignorante, cattiva e invasata...perché non facciamo che ognuno resti a casa sua? Loro si tengano le loro cose e noi le nostre. Ma chissà come mai l'ENI gironzola da quelle parti da ben prima di Mattei...chissà perché continuano ad aumentare gli accordi di approvvigionamento e scambi commerciali con certe aree. Scommetto che se la benzina arrivasse a 5€/Lt. il discorso dell'ognuno a casa sua cadrebbe miseramente.
Sì è vero, ho conosciuto anch'io delle persone invasate, estremiste ed ottuse nei miei viaggi.
Ma non sono altro che il vostro equivalente spostato ad un'altra latitudine.
E se poi mi permettessi di parlare male della nostra religione come voi fate della loro? Apriti cielo! Qualcuno si è già lamentato addirittura solo per qualche “soffice” battuta.
Come sempre, molti pesi, molte misure, nessun risultato.
Io non sono dalla parte di questo o quello. Ciò che urta però sono i discorsi di chi vede il male solo "dall'altra parte", come se la propria ne fosse esente. D'altro canto, parafrasando un celebre anacoluto, chi non ha apertura mentale non se la può dare.
Certo, per capire le altrui culture bisognerebbe prima conoscere qualcosa in più della propria.
E poi mi parli di intelligenza.
Penso che seguirò l'emorragia di utenti che lasciano questo forum, che è diventato solo un luogo di risse virtuali e migrerò su TLD, dove, mi pare almeno, che le discussioni siano più inerenti al tema principale e le altre opinioni vengano espresse in modo più pacato, complice anche la moderazione.
Sicuramente anche là ci saranno utenti con le vostre idee, ma almeno, come ho fatto io sinora, se le tengono per loro.
Spero che questa lunga mia possa servire a qualcuno, non dico per darmi o meno ragione, ma almeno per porsi il dubbio.
Per te, Oizirbaf, e per gli altri come te non nutro speranze. Siete solo gente che mangia propaganda e caga qualunquismo.
Quindi vi auguro buon proseguimento....e buon appetito!
Si vede che è un tipo democratico questo magnum, come i tanti rossi pro immigrati, pro gay, pro delinquenti, pro tutti tranne che pro italiani, aggressivo violento, l'unica verità e' solo la sua, ha ragione solo lui è vai di questo passo, non è che hai un desert eagle in 50? Te ne vai? :dubbio: Accidenti stasera non mangio dal dispiacere :prrrr: :prrrr: :haha: :haha:
....non chiedere per chi suona la campana, essa suona per Te.

Avatar utente
giovannimerecano
Livello 5
Livello 5
Messaggi: 8689
Iscritto il: 29/07/2011, 15:44
Località: Elba, Alabama, U.S.A.

Re: L'inizio della fine.........

Messaggio da giovannimerecano » 18/08/2013, 13:31

Non ti preoccupare, non se ne va... Cambiera' soltanto nome.
La Glock e' un'ottima pistola per quelli che non sanno usare una 1911

NEMO ME IMPUNE LACESSIT


SOCIO SOSTENITORE FISAT

maxxt550
Livello 1
Livello 1
Messaggi: 219
Iscritto il: 05/03/2012, 14:36

Re: L'inizio della fine.........

Messaggio da maxxt550 » 18/08/2013, 16:58

ma sempre lo stesso ci dobbiamo trovare? perche non se ne và in un altro forum? ce ne sono tanti in cui si troverebbe bene senza rompere i coglioni!!!!!!!!!!!!!!!! :vaff:

vecchiaraffica
Livello 5
Livello 5
Messaggi: 5804
Iscritto il: 21/12/2010, 23:06

Re: L'inizio della fine.........

Messaggio da vecchiaraffica » 19/08/2013, 17:27

ragazzi : io non riesco più a decidere se mi stanno più sui coglioni i leghisti o i musulmani .
la canna bluastra del fucile a pompa stava salda come una condanna nelle sue vecchie mani
the night of the hunter (la morte corre sul fiume) di Davis Grubb

i caricatori non bastano mai (v.r.)

Avatar utente
giovannimerecano
Livello 5
Livello 5
Messaggi: 8689
Iscritto il: 29/07/2011, 15:44
Località: Elba, Alabama, U.S.A.

Re: L'inizio della fine.........

Messaggio da giovannimerecano » 19/08/2013, 17:49

vecchiaraffica ha scritto:ragazzi : io non riesco più a decidere se mi stanno più sui coglioni i leghisti o i musulmani .
I leghisti su un coglione, e i musulmani sull'altro--par condicio!
La Glock e' un'ottima pistola per quelli che non sanno usare una 1911

NEMO ME IMPUNE LACESSIT


SOCIO SOSTENITORE FISAT

Magnum1
Livello 1
Livello 1
Messaggi: 140
Iscritto il: 14/11/2012, 22:38

Re: L'inizio della fine.........

Messaggio da Magnum1 » 19/09/2013, 22:33

Scrivo di nuovo qui dopo aver visto la risposta di Ugo del Giudice e dopo aver visto le nuove regole del forum.
@Ugo del Giudice
Ho davvero apprezzato il tuo intervento, articolato ed informato. Fa piacere vedere che ci sia ancora qualcuno, scevro da pregiudizi, col quale dialogare. Mi permetto di aggiungere un unico appunto:
Il Corano è solo "in teoria" immutabile per tradizione. La pratica però ci insegna che sono state ritrovate varie "versioni" del libro sacro. Una delle più importanti testimonianze in tal senso viene dalla versione di San'a', esegesi curata da Gerd-Rüdiger Puin. Inoltre è bene ricordare che la lingua araba non conosceva segni di interpunzione ed utilizzava solamente le congiunzioni "wa" e "fa", dunque si prestava benissimo ad errori di interpretazione che si possono esemplificare meravigliosamente nella famosa locuzione latina "Ibis redibis non morieris in bello".
È per giunta una lingua semi-consonantica, o semi-vocalica se si preferisce. Tutte le traduzioni del Corano non vengono dunque ritenute completamente attendibili e vengono perciò considerate come una sorta di "nuova versione" (con questo spero anche di aver risposto a Flagg)

@Duxino
Eri il primo della classe alla scuola di Elea, vero?. La tua affermazione contiene una aberrazione logica, da quanto scrivi si può dunque inferire che in Italia non esistono gay e delinquenti.
Violento e aggressivo? Io sono violento e aggressivo perché cito Goethe(non era Craig), Pirandello, Manzoni, Orwell etc etc mentre non lo è chi incita ad un uso delle armi diverso da quello sul bersaglio di carta?
Certi soggetti fanno balzare alla mente l'immagine di una strana chimera, una sorta di coniglio dai denti aguzzi...estremamente aggressivi nei confronti altrui quanto pavidi nei propri.
Se tu avessi letto con attenzione, invece che fare il semplice copia-incolla avresti visto anche che ho scritto : "Io non sono dalla parte di questo o quello. Ciò che urta però sono i discorsi di chi vede il male solo "dall'altra parte", come se la propria ne fosse esente.". Quindi, come vedi, non mi interessa la ragione e non sono dalla parte di nessuno.
Concludendo, se non sai distinguere i miei scritti da quelli di DO è superfluo andare oltre.

@Giovanniamerecano
non ho bisogno di cambiare nome, forse dovresti farlo tu...onde stemperare lo stereotipo di cui sopra

@maxxt550
idem come sopra...se non sai cogliere le differenze tra ciò che ho argomentato e DO, inutile continuare. PS per il tuo :vaff: cerca di essere un filo più educato, dato che io non ho offeso nessuno sei pregato, se ti riesce, di fare altrettanto.

Sono contento del nuovo corso del forum (la decisione della moderazione) e mi complimento col direttore per questo.Sono un affezionato lettore della rivista (che seguo ormai da un bel po di ann)i e mi sarebbe piaciuto ritrovare lo stesso livello anche qui sul forum. Spero quindi di poter continuare a leggervi, commentare se è il caso e dare il mio contributo...in un clima più sereno, dove ci si limiti a parlare di armi e affini...senza dover assistere a liti furiose, sterili polemiche e strali contro questa o quella etnia o popolazione. Come ho già detto, ognuno ha le sue idee...ma vi è un luogo ed un momento adatto per esprimerle...ed un forum di appassionati di armi, a mio modesto parere, non lo è.
Cordialmente

Avatar utente
abc
Livello 3
Livello 3
Messaggi: 743
Iscritto il: 18/05/2013, 21:35
Località: Finale Emilia

Re: L'inizio della fine.........

Messaggio da abc » 20/09/2013, 21:47

Ciao oizirbaf, sono io lo sfigato di Finale E., sotto altro nome, e devo dirti che l'ultima novita' è che mi hanno detto che mi ricostruiranno tutto, abitazione e officina al 100% gratis. Non sono pero' stati capaci di dirmi in che secolo avverra'. E poi, siccome io ho detto che prima della pensione dovrei lavorare ancora,schiena permettendo,5 o 6 anni mi hanno risposto, nella persona di un funzionario della regione che posso stare tranquillo perchè prima che si muova una pietra saro' gia' pensionato o morto . Capito? Parola di un ing. della regione mica bau bau. :vaff: PS: a Finale vivono centinaia, non decine di extra clandestini e regolari che non fanno un cazzo perennemente al bar a spendere soldi prelevati dalle nostre tasche da una giunta comunale indovina di che colore. Gli pagano affitto luce acqua gas, e non dicano che non è vero perchè ne conosco parecchi personalmente e confermano, piu' pacco viveri e buono spesa alla coop, non altri supermercati, chissa' perche'? E sfornano un figlio ogni 9 mesi e un giorno tanto che alle elementeri alcuni genitori hanno gia' ritirato i loro figli e li hanno iscritti con i sacrifici del caso in scuole alternative. :vaff: :vaff: :vaff: :vaff: :vaff: :vaff: a tutto l' arco costituzionale. E chi nega questa situazione ormai incancrenita :vaff: :vaff: :vaff: :vaff: :vaff: :vaff: . Scusatemi ma sono mooolto incazzato. Ciao a tutti :october: :cazz:
C'era una volta Sergiuccio!

Gisto

Re: L'inizio della fine.........

Messaggio da Gisto » 20/09/2013, 23:07

ugo.delgiudice ha scritto:il corano è così dalla sua prima stesura. la religione cattolica viene rimaneggiata ad ogni nuova necessità.noi, semplicemente, siamo più flessibili e adattiamo la religione alla modernità e alle nostre misere necessità umane.
ugo.delgiudice ha scritto:e per chi ritenga il corano "duro" come leggi e regole, provi a leggere il Vaykrà o levitico e mi dica se si considera ancora un buon cristiano od un buon ebreo.
Verissimo!!!

http://metilparaben.blogspot.com/2009/1 ... maria.html

:october: :october: :october:

Magnum1 rimani...questo è pur sempre un Forum dove ci si scambia le opinioni...ognuno è libero di dire la sua...fallo anche Tu :october: :october: :october:

oizirbaf
Livello 5
Livello 5
Messaggi: 13838
Iscritto il: 21/12/2010, 13:26
Località: Gallia cisalpina

Re: L'inizio della fine.........

Messaggio da oizirbaf » 21/09/2013, 8:43

abc ha scritto:Ciao oizirbaf, sono io lo sfigato di Finale E., sotto altro nome, e devo dirti che l'ultima novita' è che mi hanno detto che mi ricostruiranno tutto, abitazione e officina al 100% gratis. Non sono pero' stati capaci di dirmi in che secolo avverra'. E poi, siccome io ho detto che prima della pensione dovrei lavorare ancora,schiena permettendo,5 o 6 anni mi hanno risposto, nella persona di un funzionario della regione che posso stare tranquillo perchè prima che si muova una pietra saro' gia' pensionato o morto . Capito? Parola di un ing. della regione mica bau bau. :vaff: PS: a Finale vivono centinaia, non decine di extra clandestini e regolari che non fanno un cazzo perennemente al bar a spendere soldi prelevati dalle nostre tasche da una giunta comunale indovina di che colore. Gli pagano affitto luce acqua gas, e non dicano che non è vero perchè ne conosco parecchi personalmente e confermano, piu' pacco viveri e buono spesa alla coop, non altri supermercati, chissa' perche'? E sfornano un figlio ogni 9 mesi e un giorno tanto che alle elementeri alcuni genitori hanno gia' ritirato i loro figli e li hanno iscritti con i sacrifici del caso in scuole alternative. :vaff: :vaff: :vaff: :vaff: :vaff: :vaff: a tutto l' arco costituzionale. E chi nega questa situazione ormai incancrenita :vaff: :vaff: :vaff: :vaff: :vaff: :vaff: . Scusatemi ma sono mooolto incazzato. Ciao a tutti :october: :cazz:
"RAZZISTA"!

@ Gisto: non per nulla all'inizio thr dicevo:
Parità dei diritti religiosi?
Fuori dalle balle anche il cappellano!
:rabbia:
Rem tene, verba sequentur.

Avatar utente
sipowicz
Livello 5
Livello 5
Messaggi: 14063
Iscritto il: 21/12/2010, 11:34
Località: Sud Salento

Re: L'inizio della fine.........

Messaggio da sipowicz » 21/09/2013, 17:47

.................. tanto per gradire, eccone un'altra fresca fresca http://www.ansa.it/web/notizie/rubriche ... 36063.html tanto per rimarcare la non violenza della loro così detta religione di pace amore e fratellanza. .dubbio: .dubbio: .dubbio:
Quando il governo teme il popolo, c'è libertà. Quando il popolo teme il governo, c'è tirannia. Benjamin Franklin

Rispondi