Fiat Freemont, rinascita del marchio Fiat o una bufala?

notizie dal mondo delle armi e delle munizioni
Avatar utente
iguana
Livello 4
Livello 4
Messaggi: 4662
Iscritto il: 21/12/2010, 12:18
Località: Ancona

Fiat Freemont, rinascita del marchio Fiat o una bufala?

Messaggio da iguana » 20/06/2011, 14:31

come per tutte le novità c'è chi ne parla bene e chi no..... :bla: :bla: :bla:

http://qn.quotidiano.net/motori/2011/06 ... l#commenti

il prezzo non è proprio allettante, si parla di circa 25.000 euroni, consuma non poco, sui depliant elle concessionarie c'è scritto 6/100 Km con un litro in città, 16 fuori, è lunga quasi 5 metri, il modello è stato clonato da una Dodge di tre anni fa, la casa italiana punta a 30.000 unità i tutta europa.....la vedo difficile.
Immagine

Avatar utente
teno64
Livello 4
Livello 4
Messaggi: 1281
Iscritto il: 21/12/2010, 18:29
Località: Cento FE

Re: Fiat Freemont, rinascita del marchio Fiat o una bufala?

Messaggio da teno64 » 20/06/2011, 15:34

La trovo di una inutilità disarmante.
Semper Immota Fides

Avatar utente
MaximilianII
Livello 4
Livello 4
Messaggi: 1234
Iscritto il: 21/12/2010, 11:34
Località: Napoli

Re: Fiat Freemont, rinascita del marchio Fiat o una bufala?

Messaggio da MaximilianII » 20/06/2011, 15:48

Provata come Veicolo Test in un Fiat Center. Devo dire non male, sopra gli standard Fiat. Quello che manca, ed è una mancanza grave per la fascia di mercato in cui si colloca, è un cambio automatico.
I'm just a know nothing hobbyist, that understands a few things and am thirsty for more!!

mattandre1305
Livello 4
Livello 4
Messaggi: 1405
Iscritto il: 21/12/2010, 18:41

Re: Fiat Freemont, rinascita del marchio Fiat o una bufala?

Messaggio da mattandre1305 » 20/06/2011, 16:07

Quello che fa pensare è il fatto che sia i motori che i cambi sono prodotti in Italia e di conseguenza vanno esportati via nave nel Messico e una volta assemblata l'auto deve ritornare sempre via nave in Italia a Livorno!! Tutta questa "movimentazione" che incidenza ha sul costo finale??? Non era meglio fare tutto in Italia e dare lavoro ai cassaintegrati FIAT??? Mahhhhhh.......... :vaff:

johnwayne
Livello 4
Livello 4
Messaggi: 3446
Iscritto il: 21/12/2010, 22:02

Re: Fiat Freemont, rinascita del marchio Fiat o una bufala?

Messaggio da johnwayne » 20/06/2011, 17:32

vedo improbabile la "rinascita"di un marchio che ha scelto come "cavallo vincente" un "catafalco" maxi di gusto tipicamente yankee,che inoltre non costa poco e che tenta di inserirsi in una nicchia di mercato già satura di proposte molto + interessanti,non fosse altro che per il prezzo! .dubbio: :ocho:

Avatar utente
iguana
Livello 4
Livello 4
Messaggi: 4662
Iscritto il: 21/12/2010, 12:18
Località: Ancona

Re: Fiat Freemont, rinascita del marchio Fiat o una bufala?

Messaggio da iguana » 20/06/2011, 21:16

mattandre1305 ha scritto:Quello che fa pensare è il fatto che sia i motori che i cambi sono prodotti in Italia e di conseguenza vanno esportati via nave nel Messico e una volta assemblata l'auto deve ritornare sempre via nave in Italia a Livorno!! Tutta questa "movimentazione" che incidenza ha sul costo finale??? Non era meglio fare tutto in Italia e dare lavoro ai cassaintegrati FIAT??? Mahhhhhh.......... :vaff:

infatti i motori viaggiano...eccome se viaggiano :medioevo: alura,partono con i camion dalla fiat di Avellino,arrivano a Genova, prendono un cargo, arrivano fino a Veracruz, di nuovo salgono sui camion e arrivano fino alla fabbrica Chrysler di Toluca, vengono impiantati su una carrozzeria montata con mano d'opera a 12 euro all'ora, poi di nuovo a Veracruz, poi di nuovo a Genova, e infine dai concessionari fiat, per la modica cifra di poco più di 25 mila euroni.......capittò :cazz:
Immagine

Avatar utente
Franco960
Livello 3
Livello 3
Messaggi: 843
Iscritto il: 03/05/2011, 16:44

Re: Fiat Freemont, rinascita del marchio Fiat o una bufala?

Messaggio da Franco960 » 20/06/2011, 21:28

teno64 ha scritto:La trovo di una inutilità disarmante.
La solita cagata Fiat,sarà fuori produzione in un paio dei anni,e,ne venderanno forse meno dellle Duna berlina.
La morte lascia un dolore che nessuno può curare. Ma l’amore lascia ricordi che nessuno può cancellare.

Avatar utente
Rocchetta
Livello 5
Livello 5
Messaggi: 5175
Iscritto il: 27/12/2010, 23:28

Re: Fiat Freemont, rinascita del marchio Fiat o una bufala?

Messaggio da Rocchetta » 20/06/2011, 22:49

iguana ha scritto:
mattandre1305 ha scritto:Quello che fa pensare è il fatto che sia i motori che i cambi sono prodotti in Italia e di conseguenza vanno esportati via nave nel Messico e una volta assemblata l'auto deve ritornare sempre via nave in Italia a Livorno!! Tutta questa "movimentazione" che incidenza ha sul costo finale??? Non era meglio fare tutto in Italia e dare lavoro ai cassaintegrati FIAT??? Mahhhhhh.......... :vaff:

infatti i motori viaggiano...eccome se viaggiano :medioevo: alura,partono con i camion dalla fiat di Avellino,arrivano a Genova, prendono un cargo, arrivano fino a Veracruz, di nuovo salgono sui camion e arrivano fino alla fabbrica Chrysler di Toluca, vengono impiantati su una carrozzeria montata con mano d'opera a 12 euro all'ora, poi di nuovo a Veracruz, poi di nuovo a Genova, e infine dai concessionari fiat, per la modica cifra di poco più di 25 mila euroni.......capittò :cazz:
Non c'è che dire: (poco)ECOLOGICO E (in)SOSTENIBILE
Un cittadino disarmato è solo uno che paga le tasse

vecchiaraffica
Livello 5
Livello 5
Messaggi: 5804
Iscritto il: 21/12/2010, 23:06

Re: Fiat Freemont, rinascita del marchio Fiat o una bufala?

Messaggio da vecchiaraffica » 20/06/2011, 23:10

RINASCITA ????????? MA DE CHE !!!!
è la definitiva condanna a morte .
la canna bluastra del fucile a pompa stava salda come una condanna nelle sue vecchie mani
the night of the hunter (la morte corre sul fiume) di Davis Grubb

i caricatori non bastano mai (v.r.)

Avatar utente
iguana
Livello 4
Livello 4
Messaggi: 4662
Iscritto il: 21/12/2010, 12:18
Località: Ancona

Re: Fiat Freemont, rinascita del marchio Fiat o una bufala?

Messaggio da iguana » 21/06/2011, 7:26

MaximilianII ha scritto:Provata come Veicolo Test in un Fiat Center. Devo dire non male, sopra gli standard Fiat. Quello che manca, ed è una mancanza grave per la fascia di mercato in cui si colloca, è un cambio automatico.

Veramente non so se è una mancanza grave il fatto che non ci sono modelli con il cambio automatico......mò te lo spiego :ocho:

versioni co il cambio automatico arriveranno da noi in autunno, montati su motori a benzina da 3,6 V6 da 276 CV.....e questo sarebbe come dice maglioncino (alias marchionne!) i crossover per la famiglia ??? non certo per il marcato italiano....con quello che costa la benza da noi...mica siamo in america :bulli:
Immagine

Avatar utente
arbalest
Livello 4
Livello 4
Messaggi: 4458
Iscritto il: 21/12/2010, 12:30
Località: milano e dintorni

Re: Fiat Freemont, rinascita del marchio Fiat o una bufala?

Messaggio da arbalest » 21/06/2011, 9:20

ma dico, cosa state dicendo !!chi di noi non vede l'ora di spendere 25.000 e forse più euro per un carrozzone di 5 metri che non sai dove parcheggiare nel 99,9 % dei casi e magari visti i box che fanno adesso nemmeno ci entra dentro, inoltre consuma come un leopard ...... vettura davvero ecosostenibile ed eco sensibile... :vaff:
magari c'è anche la versione a benzina agricola..... :haha:
che ore sono ? le due ... Azz... è tardi.....come tardi ? si guarda per me le due, è semp' stat' tardi...

Avatar utente
sniper308
Livello 3
Livello 3
Messaggi: 798
Iscritto il: 12/01/2011, 14:45

Re: Fiat Freemont, rinascita del marchio Fiat o una bufala?

Messaggio da sniper308 » 21/06/2011, 9:33

mah.... di tre vetture (non proprio meravigliose Ulysse, croma e multipla) ne hanno fatta una (presa dall'america) .
Ho avuto l'occasione di salirci, una macchinona , comoda (ci mancherebbe su quasi 5m ) non so i consumi (sono quasi 2ton)
prezzo buono (valido solo per il lancio sul mercato) .
Piuttosto che una coreana....

Avatar utente
teno64
Livello 4
Livello 4
Messaggi: 1281
Iscritto il: 21/12/2010, 18:29
Località: Cento FE

Re: Fiat Freemont, rinascita del marchio Fiat o una bufala?

Messaggio da teno64 » 21/06/2011, 10:01

sniper308 ha scritto:mah.... di tre vetture (non proprio meravigliose Ulysse, croma e multipla) ne hanno fatta una (presa dall'america) .
Ho avuto l'occasione di salirci, una macchinona , comoda (ci mancherebbe su quasi 5m ) non so i consumi (sono quasi 2ton)
prezzo buono (valido solo per il lancio sul mercato) .
Piuttosto che una coreana....
Da quando guido auto coreane,le FIAT non le voglio nemmeno regalate.
Semper Immota Fides

Avatar utente
sniper308
Livello 3
Livello 3
Messaggi: 798
Iscritto il: 12/01/2011, 14:45

Re: Fiat Freemont, rinascita del marchio Fiat o una bufala?

Messaggio da sniper308 » 21/06/2011, 13:34

il mio "piuttosto che una coreana.." non è per denigrare le coreane, ma almeno sui segmenti A e B per prezzo/qualità
perchè prendere una Hyundai I10 invece di una panda (anche se fatta in Polonia è sempre un'auto italiana) .
Per lo stesso motivo non prenderei una francese.
Segmenti più alti ,dove la FIAT putroppo non ha prodotto (e anche se lo avesse), chi può va su tedesco o gapponese.

ciao

benny
Livello 4
Livello 4
Messaggi: 1135
Iscritto il: 24/12/2010, 22:44

Re: Fiat Freemont, rinascita del marchio Fiat o una bufala?

Messaggio da benny » 22/06/2011, 9:42

Per un coatto di quarto oggiaro è perfetta.

Mi spiegate perché a Stoccolma (dove notoriamente neve e ghiaccio sono un po' più abbondanti e frequenti che da noi) ci sono molti meno suv che a Milano o a Roma? Ci sono un sacco di belle auto che uno può scegliere, perché prendere un carrozzone pesante, ingombrante, che consuma e inquina da paura se devi muoverti in zone dove non trovi una salita neanche a piangere e nevica due giorni l'anno?

oizirbaf
Livello 5
Livello 5
Messaggi: 13838
Iscritto il: 21/12/2010, 13:26
Località: Gallia cisalpina

Re: Fiat Freemont, rinascita del marchio Fiat o una bufala?

Messaggio da oizirbaf » 22/06/2011, 12:49

benny ha scritto:Per un coatto di quarto oggiaro è perfetta.

Mi spiegate perché a Stoccolma (dove notoriamente neve e ghiaccio sono un po' più abbondanti e frequenti che da noi) ci sono molti meno suv che a Milano o a Roma? Ci sono un sacco di belle auto che uno può scegliere, perché prendere un carrozzone pesante, ingombrante, che consuma e inquina da paura se devi muoverti in zone dove non trovi una salita neanche a piangere e nevica due giorni l'anno?
Perchè l'italico popolo stà diventando (o lo è già) un coacervo di mezze calzette esibizioniste che rinuncia a mangiare pur di mostrare la macchina che "non può permettersi" e la vacacnza a tutti i costi!
Oizirbaf :satana:
Rem tene, verba sequentur.

Avatar utente
iguana
Livello 4
Livello 4
Messaggi: 4662
Iscritto il: 21/12/2010, 12:18
Località: Ancona

Re: Fiat Freemont, rinascita del marchio Fiat o una bufala?

Messaggio da iguana » 22/06/2011, 13:05

benny ha scritto:Per un coatto di quarto oggiaro è perfetta.

Mi spiegate perché a Stoccolma (dove notoriamente neve e ghiaccio sono un po' più abbondanti e frequenti che da noi) ci sono molti meno suv che a Milano o a Roma? Ci sono un sacco di belle auto che uno può scegliere, perché prendere un carrozzone pesante, ingombrante, che consuma e inquina da paura se devi muoverti in zone dove non trovi una salita neanche a piangere e nevica due giorni l'anno?

dimentichi una cosa, l'italiano vuole fare il figaccione....è un esibizionista ......è trendy........è............ :bulli:
Immagine

Avatar utente
wardog
Livello 5
Livello 5
Messaggi: 5732
Iscritto il: 21/12/2010, 16:29

Re: Fiat Freemont, rinascita del marchio Fiat o una bufala?

Messaggio da wardog » 22/06/2011, 13:20

Immagine

Il compagno Wardoskji continua a tenere alto il fuoco delle vere auto del popolo, e gira nella desolata steppa sarda con al suo fianco il fido cane pastore PUGACIOFF

Hasta la victoria siempre.
COST QUEL CHE COST, IL PIU' FIGO L'E' CHRIS COST...

Avatar utente
Rocchetta
Livello 5
Livello 5
Messaggi: 5175
Iscritto il: 27/12/2010, 23:28

Re: Fiat Freemont, rinascita del marchio Fiat o una bufala?

Messaggio da Rocchetta » 22/06/2011, 13:53

sniper308 ha scritto:il mio "piuttosto che una coreana.." non è per denigrare le coreane, ma almeno sui segmenti A e B per prezzo/qualità
perchè prendere una Hyundai I10 invece di una panda (anche se fatta in Polonia è sempre un'auto italiana) .
Per lo stesso motivo non prenderei una francese.
Segmenti più alti ,dove la FIAT putroppo non ha prodotto (e anche se lo avesse), chi può va su tedesco o gapponese.

ciao
Io prendo francese o tedesco.

FIAT manco a parlarne, almeno fino a quando non saranno piú seri al reparto "controllo qualitá".

In Germania FIAT, secondo loro, sta per "Fehler In Allen Tailen" (Errori in tutti i pezzi)...
Un cittadino disarmato è solo uno che paga le tasse

Avatar utente
forzel
Livello 4
Livello 4
Messaggi: 1063
Iscritto il: 11/01/2011, 17:16
Località: LA provincia delle DOLOMITI

Re: Fiat Freemont, rinascita del marchio Fiat o una bufala?

Messaggio da forzel » 22/06/2011, 13:57

Rocchetta ha scritto: Io prendo francese o tedesco.
Stai a vedere che sei cliente di Senzanome! :balletto: :rido: :rido: :rido: :friends:
£odete zest, che te ha 'n bon manego!

Rispondi