Pagina 1 di 1

La fantasia etimologica dei giornalai non ha limiti

MessaggioInviato: 13/06/2018, 18:59
da oizirbaf
Chissà dove vanno a prenderle. Neanche a Paperopoli o Topolinia e, tanto meno, su " Tiramolla" si leggevano delle castronerie si' permagne:
http://www.ilgiornale.it/news/milano/va ... 40189.html
in particolare:
gli agenti lo hanno perquisito e gli hanno sottratto il grosso fucile ad aria compressa a canne lunghe.

:sonno: :haha:
Il tutto sembra liberamente "tratto" da un'altra baia delle perle:
http://www.milanotoday.it/video/uomo-fucile-metro.html
che recita magistralmente:
Milano, uomo in metro con un fucile nascosto nei jeans.
„ il trentenne è stato fermato: addosso gli agenti gli hanno trovato un "Winchester" a canne lunghe ad aria compressa.“

Re: La fantasia etimologica dei giornalai non ha limiti

MessaggioInviato: 13/06/2018, 19:17
da monteaspro
:haha: :haha: :haha: lo hanno denunciato a piede libero--quindi gli hanno pure lasciato il porto d armi,logico , :rido: che italia al cioccolato ,

Re: La fantasia etimologica dei giornalai non ha limiti

MessaggioInviato: 19/06/2018, 10:09
da ranger.78
Parto dalla notizia....
http://www.armietiro.it/maxi-sequestro- ... rtuna-9827

Tre di questi sfortunati/incoscienti/sprovveduti sono qui dello spezzino....
Bene, stamattina, titoloni sui giornali locali....
"Trovato arsenale di armi illegali"