chiesa e buyback

notizie dal mondo delle armi e delle munizioni
Sk0rpi0
Livello 1
Livello 1
Messaggi: 13
Iscritto il: 30/09/2015, 11:10

chiesa e buyback

Messaggio da Sk0rpi0 » 08/10/2015, 23:54

Ho sentito, come tutti, le ca**ate delle due senatrici...ma non mi sono preoccupato. Ora ho letto questo articolo sull'Avvenire, conosciuto per essere per così dire il giornale della Chiesa.....e qui allora sì che inizio a preoccuparmi!
Ora capisco il perché della mossa delle B7 per invogliare la successiva corsa alla bancatura come sportiva.
Molto molto pericoloso il buyback europeo!
Non so se l'avevate già letto, ecco a voi:
http://www.avvenire.it/Commenti/Pagine/ ... West-.aspx

Avatar utente
docpilot
Livello 5
Livello 5
Messaggi: 11245
Iscritto il: 21/12/2010, 19:27
Località: Neapolis

Re: chiesa e buyback

Messaggio da docpilot » 09/10/2015, 0:32

Le armi sono state "trattate" mediaticamente a destra e a manca. Su quotidiani, settimanali e mensili ben più letti de l'avvenire.
Il politicamente corretto è la moda di questi tempi ipocriti e piagnucolosi...per cui la fantasia spiega le sue ali su argomenti che fanno gola come quello delle armi.
Se bastassero quattro parole (eufemismo) scritte nero su bianco e propalate ai quattro venti a cambiare la natura umana, allora sarebbe un miracolo. Quello che si è ottenuto oggi, come diritti umani è frutto di grandi sforzi, di battaglie e di guerre...eppure essi sono limitati a una parte del globo terracqueo che paradossalmente si sta dimostrando il ventre molle di questa società mondiale. Infatti tali diritti non sono bilanciati come dovrebbero essere davvero...Assolvere Caino e condannare Abele è un controsenso, ma è questo il risultato attuale ottenuto grazie al buonismo demenzial-delinquenziale nato da ideologie distorte e ben lontane dal vivere quotidiano...Un'occasione perduta? Ai posteri l'ardua sentenza...

Ogni tanto si torna alla carica contro la nostra passione. Lo si fa per una sorta di "cultura", di "moda", di "intruppamento" nelle fila dei pacifinti del momento...a parole...
Di buono c'è che anche noi ci stiamo muovendo per iniziare a recuperare il tempo perduto e regalato a questi "signori" in tutti questi anni...La salita è ancora lunga e irta di ostacoli...ma riusciremo, un giorno, a far sentire chiara la nostra voce...

Infine...chi è senza peccato scagli la prima pietra...
Immagine
Moglie che tace casa felice. Confucio.
La gente che grida parole violente non vede, non sente, non pensa per niente.
Immagine

Avatar utente
standard9
Livello 4
Livello 4
Messaggi: 4553
Iscritto il: 11/01/2011, 7:48

Re: chiesa e buyback

Messaggio da standard9 » 09/10/2015, 6:52

E' giunto il momento per rispondere a tali congetture sulle armi, esponendo le nostre opinioni logiche e servendoci dei 'mass media' per contrastare l'attacco continuo divenuto ormai una strategia da parte dei demagoghi pseudointellettuali ,quindi sociologi del C@...che sbraitano sputando stronzate sempre con maggiore determinazione. L'Avvenire',le statitstiche australiane degli ultimi anni sul peso sociale delle armi... Possono scrivere quello che vogliono,tanto nessuno muove contro di loro alcuna forma di tesi contraria,lasciando il pubblico a meditare frastornato dal suono roboante di una sola campana!
Basta! Scendiamo in campo anche noi con i nostri argomenti e demoliamo i preconcetti sulle armi dei soliti bonisti. :mazza:
Buyback? .dubbio: Fra poco lo Stato non avrà manco i soldi per il carburante delle auto della polizia,figuriamoci se acquisterà le armi dai civili,per invogliarli a venderle,e a un prezzo superiore a quello del mercato dell'usato! :vaff:

Avatar utente
sipowicz
Livello 5
Livello 5
Messaggi: 14088
Iscritto il: 21/12/2010, 11:34
Località: Sud Salento

Re: chiesa e buyback

Messaggio da sipowicz » 09/10/2015, 9:04

.....................coglionate! come sempre nulla di nuovo.
Quando il governo teme il popolo, c'è libertà. Quando il popolo teme il governo, c'è tirannia. Benjamin Franklin

rossoduc
Livello 3
Livello 3
Messaggi: 929
Iscritto il: 30/08/2011, 15:11
Località: Maranello

Re: chiesa e buyback

Messaggio da rossoduc » 09/10/2015, 10:48

Giornalista da sottoporre immediatamente a TSO. Anzi no, probabilmente il pezzo l' ha scritto Paperino con l' aiuto di Qui Quo e Qua.... Ma si può essere più incompetenti di così.....
Il colonnello Bill Kilgore è un grande.

Avatar utente
sipowicz
Livello 5
Livello 5
Messaggi: 14088
Iscritto il: 21/12/2010, 11:34
Località: Sud Salento

Re: chiesa e buyback

Messaggio da sipowicz » 09/10/2015, 11:00

ranger.78 ha scritto:Se non sbaglio qualche anno fa a Londra ti pagavano se consegnavi allo stato la pistola....o sbaglio?
Ecco abbiamo l'esempio del "paradiso terrestre" che è diventato.
Il crimine è sparito?

................è sparito? si è solo mimetizzato meglio, quello organizzato e le varie mafie compresa quella dei colletti bianchi e The Yard con la riduzione dei fondi e del personale non ce la fa più a stargli dietro ma il risultato più eclatante è stato l'aumento della criminalità giovanile nei suoi peggiori aspetti, gli accoltellamenti tra ragazzini e le aggressioni per rapina con coltelli e taglierini è in costante aumento.
God save the Queen, gli altri sudditi si arrangino come possono.
Quando il governo teme il popolo, c'è libertà. Quando il popolo teme il governo, c'è tirannia. Benjamin Franklin

ofbiro
Livello 2
Livello 2
Messaggi: 335
Iscritto il: 05/01/2013, 20:06

Re: chiesa e buyback

Messaggio da ofbiro » 09/10/2015, 11:48

Come la mette la CEI con le armi del Cardinale Calcagno?
Leggete questa: http://www.ilfattoquotidiano.it/2012/04 ... rmi/203572

Qualcuno sa se Sua Eminenza nel frattempo si è adeguato?

Per poter controbattere il falso postulato "meno armi=meno violenza" occorrono un pò di dati statistici.
Ottima l'asserzione qui sul sito a proposito di Londra, dove le pistole sono illegali e la violenza è enormemente aumentata.
Occorrerebbe qualche informazione dettagliata sulla legislazione norvegese e finlandese, dove pare che la criminalità sia bassissima e dove il numero di cittadini armati è alto. Occorrerebbe anche qualche informazione sul Belgio, dove pare che i cittadini possano acquistare anche armi automatiche. Esperti legali come Edoardo Mori e Adele Morelli potrebbero darci una mano.

johnwayne
Livello 4
Livello 4
Messaggi: 3446
Iscritto il: 21/12/2010, 22:02

Re: chiesa e buyback

Messaggio da johnwayne » 09/10/2015, 12:48

rassicurante comunque constatare che le altissime gerarchie vaticane condividono il nostro hobby e dovrebbero quindi essere dalla nostra parte..... .dubbio: :furboni: :hell:

Avatar utente
standard9
Livello 4
Livello 4
Messaggi: 4553
Iscritto il: 11/01/2011, 7:48

Re: chiesa e buyback

Messaggio da standard9 » 09/10/2015, 12:55

Sk0rpi0 ha scritto:Ho sentito, come tutti, le ca**ate delle due senatrici...ma non mi sono preoccupato. Ora ho letto questo articolo sull'Avvenire, conosciuto per essere per così dire il giornale della Chiesa.....e qui allora sì che inizio a preoccuparmi!
Ora capisco il perché della mossa delle B7 per invogliare la successiva corsa alla bancatura come sportiva.
Molto molto pericoloso il buyback europeo!
Non so se l'avevate già letto, ecco a voi:
http://www.avvenire.it/Commenti/Pagine/ ... West-.aspx
Giusta osservazione SKOrpiO! Non me ne vogliano gli appassionati delle 'Black Gun',ma se sono state 'bandite' dall'ultima legge dell'antiterrorismo,cerchiamo di salvare anche le altre sportive.Mi spiego.Se passa la legge delle 'due befane',le armi sportive dovranno essere consegnate alle sezioni locali del tiro a segno nazionale. Questo significa schiacciare il mercato di tale categoria di armi,che vengono acquistate non come freddi attrezzi sportivi,ma come mezzi di collezione,di hobby,di piacere di tenerle al proprio domicilio e osservarle e maneggiarle quando si vuole, come una scultura d'arte,e poi spararci pure.
I legislatori non si immedesimano nelle esigenze del popolo,in particolare nelle minoranze perchè costoro non portano molti voti, e si sa che la democrazia è strutturata sul consenso di massa, e non del piccolo gruppo. :mazza:
Ormai con le armi catalogate B7 non si può andare a caccia, e se passa la legge devono essere consegnate,così come tutte le armi sportive.Alt! La legge dell'antiterrorismo è partita dall'AK47(perchè è proprio questo fucile che emotivamente ha spronato le due befane PD a scrivere tante idiozie!). Allora,penso che la legge debba essere modificata e riguardare solo le armi della categoria B7(e non tutte le sportive) che andranno depositata nei poligoni(sempre se la legge sarà approvata).Altrimenti,si dovranno cedere i fucili ad aria compressa,le carabine cal.22,i revolver, tra cui anche le repliche western,e le semiautomatiche catalogate sportive.E tutto questo bordello,per le AK47? Ma si togliessero la maschera dell'ipocrisia,e dichiarassero le loro intenzioni(da mentecatti comunque):i fucili simil militari,ossia quelli con cui i terroristi islamici fanno gli attentati(gli AK47,perchè alla fine qui si vuole andare a parare)sono banditi! Punto.

M110A1
Livello 1
Livello 1
Messaggi: 179
Iscritto il: 24/09/2015, 22:40

Re: chiesa e buyback

Messaggio da M110A1 » 09/10/2015, 13:44

Il buy-back potrebbe essere una giusta soluzione, ma diciamocelo: chi paga in italia? Nessuno... E se ti pagano, ti pagano tra 5 anni se si ricordano.Rottama tutto e falla finita. E chi non ha un conto corrente e ha un arma che l'ha acquistata con gli spiccioli o con le paghette messe da parte da 10 anni a sta parte? Niente...

Avatar utente
docpilot
Livello 5
Livello 5
Messaggi: 11245
Iscritto il: 21/12/2010, 19:27
Località: Neapolis

Re: chiesa e buyback

Messaggio da docpilot » 09/10/2015, 14:20

M110A1 ha scritto:Il buy-back potrebbe essere una giusta soluzione
Soluzione?
Giusta?
Perdonami, ma non sono d'accordo nemmeno su mezza virgola di quanto hai appena asserito...
Privare di un diritto un cittadino onesto ti sembra una soluzione? E pure giusta? Solo perchè si vuole seguire un'onda emotiva basata su pregiudizi costruiti a tavolino e in pura teoria?
No grazie.
ma diciamocelo: chi paga in italia? Nessuno... E se ti pagano, ti pagano tra 5 anni se si ricordano.
Credo di parlare a nome di tutti, o quasi, gli appassionati e legittimi detentori di armi: il denaro interessa relativamente. Il possesso e l'utilizzo di un'arma non ha valore...Al massimo si cede qualche pistola o fucile, per fare a cambio con un'altra o per "cessato utilizzo"...O magari per altri motivi che esulano comunque da questa ignobile farsa...
Rottama tutto e falla finita.
Non ci penso nemmeno lontanamente...
E chi non ha un conto corrente e ha un arma che l'ha acquistata con gli spiccioli o con le paghette messe da parte da 10 anni a sta parte? Niente...
Spero con tutto il cuore che il tuo post sia una "simpatica provocazione"... :october:


P.S. Quanto alla "epifanica legge" non credo che la approveranno mai...sarebbe un vero e proprio macello (eufemismo...) :barella:
Immagine
Moglie che tace casa felice. Confucio.
La gente che grida parole violente non vede, non sente, non pensa per niente.
Immagine

M110A1
Livello 1
Livello 1
Messaggi: 179
Iscritto il: 24/09/2015, 22:40

Re: chiesa e buyback

Messaggio da M110A1 » 09/10/2015, 16:30

docpilot ha scritto:Privare di un diritto un cittadino onesto ti sembra una soluzione?
No che non è una soluzione: diventa il far west, dato che gli onesti si stufano, e non ci vuole una laurea per capirlo: vedi in UK cos'è capitato...Ecco, dove volevo arrivare: qui in Italia, pensiamo che tenere un arma sia un diritto, ma in realtà è una concessione. Discorso diverso negli USA, che è un diritto sancito nella costituzione.
docpilot ha scritto:Solo perchè si vuole seguire un'onda emotiva basata su pregiudizi costruiti a tavolino e in pura teoria?
Di solito, qui si legifera così, da 30 anni a sta parte... Perciò non me ne sorprendo...
docpilot ha scritto:Non ci penso nemmeno lontanamente...
E se approvano :strega: quali alternative ci restano? Tenere le armi nei poligoni con il rischio che te la rubano o che cada durante il trasporto o dato dall' incuria di qualcun altro? Decisamente non rientra nel mio "come le cose dovrebbero andare fatte".
docpilot ha scritto:Spero con tutto il cuore che il tuo post sia una "simpatica provocazione"... :october:
No, non sto affatto scherzando! Prova a pensare alla trafila burocratica per ottenere un rimborso. Prova a vedere chi deve ancora ricevere 1000 euro dallo stato perchè si è sbaglato... Prova a vedere a che punto sono i rimborsi e la solita scusa( "non abbiamo soldi" e intanto se ne dimenticano)... E poi pensa al fatto che cortesemente ti chiederanno da dove hai tirato fuori i soldi: Dopotutto, gli altri fan presto a farti i conti in tasca, e che ci credi o no, io ho preso una Cz75sp01 a son di 10 euro a settimana(lo so, sono 8 anni).
docpilot ha scritto:P.S. Quanto alla "epifanica legge" non credo che la approveranno mai...sarebbe un vero e proprio macello (eufemismo...) :barella:
Certo, come il fatto che il buffone al governo si sta creando la legge elettorale da solo, ha fatto un colpo di stato e nessuno se n'è accorto, inoltre sta demansionando il senato(lo so che è una spesa, ma è meglio ridiscutere le faccende, revisionare, correggere gli errori). Se teniamo conto delle buffonate legislative che combina la camera (vedi decreto amati), penso che abbiamo bisogno di un altro senato, che tenga conto di quanto applicabili siano i decreti, che tanto abusano.

Avatar utente
docpilot
Livello 5
Livello 5
Messaggi: 11245
Iscritto il: 21/12/2010, 19:27
Località: Neapolis

Re: chiesa e buyback

Messaggio da docpilot » 09/10/2015, 17:04

M110A1 ha scritto: No che non è una soluzione: diventa il far west, dato che gli onesti si stufano, e non ci vuole una laurea per capirlo: vedi in UK cos'è capitato...Ecco, dove volevo arrivare: qui in Italia, pensiamo che tenere un arma sia un diritto, ma in realtà è una concessione. Discorso diverso negli USA, che è un diritto sancito nella costituzione.
Ogni nazione ha le sue leggi e i suoi problemi...
Il rischio di leggi assurde (non solo antiarmi) in Italia è sempre esistito e sempre esisterà...Al momento ci stiamo limitando a esporre i nostri pensieri secondo il nostro punto di vista...
Il mio punto di vista si basa ancora sul diritto...anche se devo darti ragione su quello che hai scritto...
Di solito, qui si legifera così, da 30 anni a sta parte... Perciò non me ne sorprendo...
Certo...però bisogna anche considerare che le leggi sulle armi, per fortuna, sono migliorate in questi ultimi 30 e passa anni...
E se approvano :strega: quali alternative ci restano? Tenere le armi nei poligoni con il rischio che te la rubano o che cada durante il trasporto o dato dall' incuria di qualcun altro? Decisamente non rientra nel mio "come le cose dovrebbero andare fatte".
E' vero che l'umana stupidità non ha confini, ma qui si tratterebbe di superare sè stessi e per la fisica da noi conosciuta è ancora impossibile...
No, non sto affatto scherzando! Prova a pensare alla trafila burocratica per ottenere un rimborso. Prova a vedere chi deve ancora ricevere 1000 euro dallo stato perchè si è sbaglato... Prova a vedere a che punto sono i rimborsi e la solita scusa( "non abbiamo soldi" e intanto se ne dimenticano)... E poi pensa al fatto che cortesemente ti chiederanno da dove hai tirato fuori i soldi: Dopotutto, gli altri fan presto a farti i conti in tasca, e che ci credi o no, io ho preso una Cz75sp01 a son di 10 euro a settimana(lo so, sono 8 anni).
Nulla di nuovo sotto il sole...ma non bisogna fasciarsi la testa prima di essersela rotta...
Certo, come il fatto che il buffone al governo si sta creando la legge elettorale da solo, ha fatto un colpo di stato e nessuno se n'è accorto, inoltre sta demansionando il senato(lo so che è una spesa, ma è meglio ridiscutere le faccende, revisionare, correggere gli errori). Se teniamo conto delle buffonate legislative che combina la camera (vedi decreto amati), penso che abbiamo bisogno di un altro senato, che tenga conto di quanto applicabili siano i decreti, che tanto abusano.
Purtroppo, da decenni a questa parte la politica italiana è sempre più scadente e vergognosa. Caino 1 - Abele 0

P.S. Per indole sono ottimista, per cui le bende e i disinfettanti per la testa stanno ancora al loro posto... :october:
Immagine
Moglie che tace casa felice. Confucio.
La gente che grida parole violente non vede, non sente, non pensa per niente.
Immagine

johnwayne
Livello 4
Livello 4
Messaggi: 3446
Iscritto il: 21/12/2010, 22:02

Re: chiesa e buyback

Messaggio da johnwayne » 10/10/2015, 14:26

sempre che non ci stiamo preoccupando troppo di un decreto inattuabile..... :ciglia:

Avatar utente
sipowicz
Livello 5
Livello 5
Messaggi: 14088
Iscritto il: 21/12/2010, 11:34
Località: Sud Salento

Re: chiesa e buyback

Messaggio da sipowicz » 10/10/2015, 15:10

johnwayne ha scritto:sempre che non ci stiamo preoccupando troppo di un decreto inattuabile..... :ciglia:
...................buyback? basta con le parolacce!
Io la vedo alla maniera di johnwayne. :ciglia:
Ils ne passeront pas! :prrrr: e ho detto tutto. :cerotto2:
Ultima modifica di sipowicz il 10/10/2015, 15:16, modificato 2 volte in totale.
Quando il governo teme il popolo, c'è libertà. Quando il popolo teme il governo, c'è tirannia. Benjamin Franklin

M110A1
Livello 1
Livello 1
Messaggi: 179
Iscritto il: 24/09/2015, 22:40

Re: chiesa e buyback

Messaggio da M110A1 » 10/10/2015, 15:15

Sai che ti dico: oggi vado al poligono per protesta :october: e provo uno smithwesson 625 in 45 acp...

Avatar utente
sipowicz
Livello 5
Livello 5
Messaggi: 14088
Iscritto il: 21/12/2010, 11:34
Località: Sud Salento

Re: chiesa e buyback

Messaggio da sipowicz » 10/10/2015, 15:20

.................io invece non ci posso andare.
Cribbio! :cazz: :rabbia:
Con tutta l'acqua che è venuta giù ripulire la macchina dal fango sarà un lavoraccio. :wall:
Quando il governo teme il popolo, c'è libertà. Quando il popolo teme il governo, c'è tirannia. Benjamin Franklin

Francesco1272
Livello 3
Livello 3
Messaggi: 909
Iscritto il: 28/05/2011, 14:50

Re: chiesa e buyback

Messaggio da Francesco1272 » 10/10/2015, 17:51

I deputati e senatori pentastorditi voteranno pro o contro le armi? Comunque se ci indennizzano coi soldi ci possiamo sollazzare con altri hobby tipo andare a T**ie, tanto grande capo PEPPEKRILLO ha detto che l' AIDS é una bufala.
Ciao ragazzi ultimo post.

M110A1
Livello 1
Livello 1
Messaggi: 179
Iscritto il: 24/09/2015, 22:40

Re: chiesa e buyback

Messaggio da M110A1 » 10/10/2015, 20:51

sipowicz ha scritto:.................io invece non ci posso andare.
Cribbio! :cazz: :rabbia:
Con tutta l'acqua che è venuta giù ripulire la macchina dal fango sarà un lavoraccio. :wall:
Beh, sai che ti dico: non mi è neanche piaciuto più di tanto... 686 in 357 piuttosto!

Avatar utente
standard9
Livello 4
Livello 4
Messaggi: 4553
Iscritto il: 11/01/2011, 7:48

Re: chiesa e buyback

Messaggio da standard9 » 10/10/2015, 20:55

M110A1 ha scritto:
sipowicz ha scritto:.................io invece non ci posso andare.
Cribbio! :cazz: :rabbia:
Con tutta l'acqua che è venuta giù ripulire la macchina dal fango sarà un lavoraccio. :wall:
Beh, sai che ti dico: non mi è neanche piaciuto più di tanto... 686 in 357 piuttosto!
E perchè? Cosa non ti è piaciuto? Pensa che il mod.625 si ricarica veloce come un'automatica.E poi ha un calibro preciso,non esasperato,con un ottimo 'Momentum'(palla 230 grani). Per difesa è da prendere in considerazione.
Personalmente il 357 magnum l'ho relegato solo in revolver snub nose,ove,malgrado la canna,comunque si riescono a ricavare sulla cinquantina e passa di chilogrammetri(contro gli 80 anche in una canna da 6").A parità di ingombro(canna da 5") preferirei portare addosso uno S&W mod.625 Invece che un mod.686 con canna da 4" oppure 6".

Rispondi