Folgore

notizie dal mondo delle armi e delle munizioni
Rispondi
mauesp
Livello 2
Livello 2
Messaggi: 467
Iscritto il: 28/12/2010, 15:41
Località: Varese

Re: Folgore

Messaggio da mauesp » 14/08/2015, 13:07

Mio figlio dal '93 al 95 è stato nel 183°
XX Compagnia "PUMA"
Somalia ed altre missioni

FOLGORE !

lupo69
Livello 5
Livello 5
Messaggi: 7048
Iscritto il: 21/12/2010, 19:06
Località: Highland Liguri (GE)

Re: Folgore

Messaggio da lupo69 » 14/08/2015, 13:54

Mio figlio sta rifacendo la domanda per l' EE.II. e sarebbe una gran bella cosa,
io il brevetto ce l'ho ma senza stella e anche se vengo considerato figlio
di un Dio minore, ne sono oltremodo fiero...
"se le armi saranno bandite, solo i banditi saranno armati"
"un popolo che non vuole portare le proprie armi, portera' quelle di qualcun altro"

kube
Livello 2
Livello 2
Messaggi: 435
Iscritto il: 21/12/2010, 21:10
Località: Basso Piemonte

Re: Folgore

Messaggio da kube » 14/08/2015, 14:43

Personalmente, da Italiano (questa volta con la I maiuscola), mi vergogno di commenti del genere, fortunatamente in netta minoranza rispetto a quelli di sostegno.

" Penso che non si deve andare a casa degli altri a rompere i coglioni solo perché c'è lo ordinano gli americani"

" cosa si deve pensare non capisco xche dobbiamo combattere le guerre degli altri"

aim
Livello 5
Livello 5
Messaggi: 5743
Iscritto il: 23/12/2010, 16:16

Re: Folgore

Messaggio da aim » 15/08/2015, 20:51

Scusate,

io sono semplice, talmente semplice che scrivo Italiano con la maiuscola perche' non riesco neanche a pensare che si possa essere Italiani solo quando cio' aggrada, vista la mia carenza non e' che almeno uno di voi che lo sa' avrebbe la cortesia di dirmi perche' siamo in Afghanistan, se le ragioni sono parecchie mi accontento delle due o tre piu' importanti.

Cordialmente
aim





aim
Livello 5
Livello 5
Messaggi: 5743
Iscritto il: 23/12/2010, 16:16

Re: Folgore

Messaggio da aim » 16/08/2015, 11:20

Caro Alpha,

prendo per buona la tua argomentazione anche se mi domando perche' allora sia stato invaso l'Iraq e sia stato deposto Gheddafi quando si sapeva benissimo che il loro posto sarebbe stato preso da fanatici dell'Islam cosi' come lo sarebbe in Siria.

Riguardo al fatto che si tratti di una coalizione internazionale, francamente come risposta mi pare un pochino ingenua, in ogni caso lo scopo della mia domanda era quello di poter un domani avere chiaro se gli obiettivi sono stati raggiunti o meno.

Cordialmente
aim


Alpha63 ha scritto:
aim ha scritto:Scusate,

io sono semplice, talmente semplice che scrivo Italiano con la maiuscola perche' non riesco neanche a pensare che si possa essere Italiani solo quando cio' aggrada, vista la mia carenza non e' che almeno uno di voi che lo sa' avrebbe la cortesia di dirmi perche' siamo in Afghanistan, se le ragioni sono parecchie mi accontento delle due o tre piu' importanti.

Cordialmente
aim
Essenzialmente perchè lasciare interi territori (esempio ne sono i territori in mano all'Isis) nelle mani del terrorismo internazionale crea rischi enormi, e nessuno ne è immune. In fondo se ci pensiamo bene secondo le teorie ultrapacifiste nemmeno gli americani avrebbero validi motivi per impegnarsi con capitali, uomini e mezzi in Afganistan, in Siria ecc.
E se ci chiediamo cosa ci facciamo lì chiediamoci anche cosa ci fanno inglesi, tedeschi, francesi ecc. ecc.

paolo1133
Livello 1
Livello 1
Messaggi: 61
Iscritto il: 08/06/2014, 11:48

Re: Folgore

Messaggio da paolo1133 » 17/08/2015, 10:32

Alpha63 ha scritto:
aim ha scritto:
Non sempre i risultati sono stati buoni, a volte una certa avventatezza (diciamo così...) ha provocato più guai di quanti ne voleva risolvere, ma di fatto ogni paese persegue i suoi interessi, dei quali la sicurezza è il principale ma non l'unico.
[/quote]

Appurato che parliamo di paesi incivili e considerate le esperienze passate, la civiltà non la si va ad insegnare, si va ad imporla. In Africa come in Asia, nei paesi fuori controllo legalità, vanno create le Colonie di vecchia memoria ma di stampo moderno, sotto l'egida di una ONU (efficiente però, non un cadavere com'è ora). Solo così soprattutto in Africa blocchiamo l'esodo portando aziende, lavoro, ordine e benessere. Ovviamente con un tornaconto anche per i paesi occidentali ed alla luce del sole. Diversamente l'Africa non cambierà neanche tra altri 1000 anni e noi saremo fottuti.
Ero anch'io nella Folgore!

paolo1133
Livello 1
Livello 1
Messaggi: 61
Iscritto il: 08/06/2014, 11:48

Re: Folgore

Messaggio da paolo1133 » 18/08/2015, 11:22

Alpha63 ha scritto:
ranger.78 ha scritto:Paesi incivili?
Nuove colonie?
:haha: :haha: :haha:
Ma se tutti i problemi del mondo nascono da questa natura colonialista europea!!!!!!!!!!

I pellerossa erano incivili?
I Babilonesi erano incivili?
Le grandi tribù africane come gli Zulu erano incivili?
Gli antichi Egizi erano incivili?
La verità è che noi non sappiamo un piffero della storia dell'Africa e ci permettiamo di giudicare!
.

La storia insegna. Ma la storia cambia.
Non ho bisogno di studiare la storia dell'Africa per vedere che dall'Africa fuggono migliaia di abitanti (a breve forse milioni), mentre dall'Inghilterra o dalla Svezia non fugge nessuno.
Dall'Italia qualche abitante fugge (e questo per me è un termometro di misura della civiltà).

Avatar utente
flagg
Livello 3
Livello 3
Messaggi: 725
Iscritto il: 17/07/2012, 19:20
Località: Venezia

Re: Folgore

Messaggio da flagg » 18/08/2015, 12:04

ranger.78 ha scritto:
Non ho bisogno di studiare la storia dell'Africa per vedere che dall'Africa fuggono migliaia di abitanti (a breve forse milioni), mentre dall'Inghilterra o dalla Svezia non fugge nessuno.
Eh grazie!
Chi sono gli invasori e chi invece le vittime?
E facile invadere, trafugare, rubare le materie prime, stravolgere usi e culture del posto e poi andarsene e lasciare al loro destino chi hai sfruttato fino all'altro giorno.
Poi se ti vengono a cercare ti stupisci?
La storia della francia dovrebbe insegnare qualcosa.
In Africa abbiamo trovato capanne e capanne abbiamo lasciato.
Gli usi e costumi locali non erano cambiati molto dal paleolitico.
L'unica stonzata che abbiamo fatto e stato fornirgli armi da fuoco,così il "dialogo intertribale" tradizionalmente svolto con mazze e lance è diventato più cruento del solito.
"God made the animals 'n God made the trees
God made you, Hell he even made me
He gave me this voice so I could be a singer
So you tell me why I've got a trigger finger"
Steve Lee
Immagine

Avatar utente
flagg
Livello 3
Livello 3
Messaggi: 725
Iscritto il: 17/07/2012, 19:20
Località: Venezia

Re: Folgore

Messaggio da flagg » 18/08/2015, 12:32

ranger.78 ha scritto:
In Africa abbiamo trovato capanne e capanne abbiamo lasciato.
I grattacieli sono sinonimo di civiltà?
I grattacieli no,ma strade,scrittura,agricultura avanzata e un sistema politico basato su qualcosa di più di un signore della guerra sangunario si. Mi accontento di poco,anche un livello Etrusco per me è ok.
"God made the animals 'n God made the trees
God made you, Hell he even made me
He gave me this voice so I could be a singer
So you tell me why I've got a trigger finger"
Steve Lee
Immagine

kube
Livello 2
Livello 2
Messaggi: 435
Iscritto il: 21/12/2010, 21:10
Località: Basso Piemonte

Re: Folgore

Messaggio da kube » 19/08/2015, 10:15

aim ha scritto:Scusate,

io sono semplice, talmente semplice che scrivo Italiano con la maiuscola perche' non riesco neanche a pensare che si possa essere Italiani solo quando cio' aggrada, vista la mia carenza non e' che almeno uno di voi che lo sa' avrebbe la cortesia di dirmi perche' siamo in Afghanistan, se le ragioni sono parecchie mi accontento delle due o tre piu' importanti.

Cordialmente
aim





Il mio commento si riferiva solamente al fatto che, in calce ad un servizio, che dimostra capacità e l'elevata professionalità delle nostre FF.AA. venivano postati commenti totalmente fuori luogo.
Sulla presenza in determinati teatri si può discutere, ma non dimentichiamo che quei ragazzi stanno lavorando e lì ce li hanno mandati.

mauro111
Livello 2
Livello 2
Messaggi: 268
Iscritto il: 25/11/2014, 23:17

Re: Folgore

Messaggio da mauro111 » 19/08/2015, 14:09

Scusate se dico la mia, ma penso che in queste discussioni non può esservi chi è completamente in torto o chi lo è in ragione.
La storia la scrive chi vince le guerre, e la differenza fra un eroe, un terrorista, un sedizioso o un padre della patria è sempre determinata dall'esito finale dello scontro.
Diciamocela tutta: siamo in Iraq, in Afghanistan etc, per precisi interessi economici e geopolitici. Loro farebbero (ed in parte fanno) la medesima cosa se fossero nelle nostre condizioni.
Ognuno di noi è solo con la sua coscienza davanti a certe scelte. Anche le nostre Forze Armate, peraltro spesso esempio di efficienza, professionalità (e, direi, ragionevolezza), non sfuggono a questo obbligo morale. Trincerarsi dietro al "dovere" è una cosa comprensibile, ma spesso comoda (anche Priebke lo faceva).
Molto altro ci sarebbe da dire.

kube
Livello 2
Livello 2
Messaggi: 435
Iscritto il: 21/12/2010, 21:10
Località: Basso Piemonte

Re: Folgore

Messaggio da kube » 19/08/2015, 21:31

ranger.78 ha scritto:
Sulla presenza in determinati teatri si può discutere, ma non dimentichiamo che quei ragazzi stanno lavorando e lì ce li hanno mandati.
Che ce li abbiano mandati.......dai su......
Non parlo dei super specialisti come FS o FOS ma dei militari "semplici"
Lo sappiamo che ci sono le liste d'attesa per partire e che a volte ci sono dei malumori perché partono sempre i soliti.
C'è il mutuo da pagare o l'auto da sostituire.
Probabilmente è come dici tu comunque operano, volontari o meno, in luoghi dove non sempre ti tirano mazzi di fiori, per cui hanno tutto il mio rispetto.

kube
Livello 2
Livello 2
Messaggi: 435
Iscritto il: 21/12/2010, 21:10
Località: Basso Piemonte

Re: Folgore

Messaggio da kube » 20/08/2015, 9:23

ranger.78 ha scritto:Ho più rispetto di un Carabiniere che lavora a Milano per 1200 euro (e rischia la vita molto di più)
O di un marinaio imbarcato obbligato a raccattare immigrati dal mare
O di un operaio che con pochi euro al mese manda avanti la famiglia
O di un pensionato che deve pagare affitto e bollette con 500 euro al mese
O di chi è costretto a fare debiti per pagare le tasse

I veri eroi sono in patria, e sono quelli che non fanno rumore.

Dici che sono banale?
Tu stai facendo una comparazione io ho commentato un fatto a se stante, ciò non toglie che il mio rispetto vada anche alle categorie da te citate e a molte altre.

aim
Livello 5
Livello 5
Messaggi: 5743
Iscritto il: 23/12/2010, 16:16

Re: Folgore

Messaggio da aim » 20/08/2015, 11:30

Caro Paolo 1133,

appurato che il concetto di civilta' e' quantomai opinabile, osservo che se noi siamo liberi di avvelenare per secoli intere province e abbiamo organizzazioni criminali che governano di fatto intere regioni (e potrei citarti diversi casi di immigrati Indiani e Tunisini che riportano i figli a studiare in India e Tunisia perche' "lo studio deve essere una cosa seria") questa liberta' deve valere anche per gli altri .

Che la civilta' si esporti con la forza mi pare una grande balla altrimenti i Graci non avrebbero avuto il posto che hanno avuto nella cultura dei Romani, ed i Romani non avrebbero avuto il posto che hanno avuto nella cultura dei molti conquistatori che abbiamo avuto.

In ogni caso, il problema pratico e' che abbiamo iniziato una guerra per ragioni di altri e nel partecipare non abbiamo neanche chiesto che fosse condotta in modo da vincerla, gli USA usciranno sconfitti dall'Afghanistan ma avendoci almeno guadagnato, noi usciremo sconfitti e basta, poi ovviamente da noi tutto diventa qualcosa d'altro ma queste sono bubbole che non hanno gran peso fuori dall'Italia di oggi.

Riguardo ai nostri militari, essi hanno il mio incondizionato appoggio e non puo' essere diversamente verso coloro a cui si chiede incondizionata dedizione, debbo anche dire che e' mio profondo convincimento che i migliori soldati sono quelli dei popoli migliori e il tratto distintivo ed unificante di entrambe e' l'essere coscritti.

Cordialmente
aim

paolo1133 ha scritto:
Alpha63 ha scritto:
aim ha scritto:
Non sempre i risultati sono stati buoni, a volte una certa avventatezza (diciamo così...) ha provocato più guai di quanti ne voleva risolvere, ma di fatto ogni paese persegue i suoi interessi, dei quali la sicurezza è il principale ma non l'unico.
Appurato che parliamo di paesi incivili e considerate le esperienze passate, la civiltà non la si va ad insegnare, si va ad imporla. In Africa come in Asia, nei paesi fuori controllo legalità, vanno create le Colonie di vecchia memoria ma di stampo moderno, sotto l'egida di una ONU (efficiente però, non un cadavere com'è ora). Solo così soprattutto in Africa blocchiamo l'esodo portando aziende, lavoro, ordine e benessere. Ovviamente con un tornaconto anche per i paesi occidentali ed alla luce del sole. Diversamente l'Africa non cambierà neanche tra altri 1000 anni e noi saremo fottuti.
Ero anch'io nella Folgore![/quote]

aim
Livello 5
Livello 5
Messaggi: 5743
Iscritto il: 23/12/2010, 16:16

Re: Folgore

Messaggio da aim » 20/08/2015, 12:27

Forse l'opinione sulla generalita' del contesto ha un pochino offuscato il buon comportamento dei nostri soldati, non mi pare sia la prima volta che capita; forse avremmo dovuto vigilare maggiormente sulle scelte politiche la cui lungimiranza e' IMHO fondamentale per qualsiasi riuscita militare.

Cordialmente
aim



ranger.78 ha scritto:Alpha invece questo video l'hai mai visto?

https://www.youtube.com/watch?v=DzmT7r65Xuw

Si tratta di una battaglia molto importante nella storia recente del nostro Esercito

In quel frangente sono state compiute gesta a dir poco eroiche, ma ovviamente rimangono estranee al mondo esterno civile.

paolo1133
Livello 1
Livello 1
Messaggi: 61
Iscritto il: 08/06/2014, 11:48

Re: Folgore

Messaggio da paolo1133 » 20/08/2015, 12:44

[quote="aim"]Caro Paolo 1133,

appurato che il concetto di civilta' e' quantomai opinabile, osservo che se noi siamo liberi di avvelenare per secoli intere province e abbiamo organizzazioni criminali che governano di fatto intere regioni (e potrei citarti diversi casi di immigrati Indiani e Tunisini che riportano i figli a studiare in India e Tunisia perche' "lo studio deve essere una cosa seria") questa liberta' deve valere anche per gli altri .

Che la civilta' si esporti con la forza mi pare una grande balla altrimenti i Graci non avrebbero avuto il posto che hanno avuto nella cultura dei Romani, ed i Romani non avrebbero avuto il posto che hanno avuto nella cultura dei molti conquistatori che abbiamo avuto.

In ogni caso, il problema pratico e' che abbiamo iniziato una guerra per ragioni di altri e nel partecipare non abbiamo neanche chiesto che fosse condotta in modo da vincerla, gli USA usciranno sconfitti dall'Afghanistan ma avendoci almeno guadagnato, noi usciremo sconfitti e basta, poi ovviamente da noi tutto diventa qualcosa d'altro ma queste sono bubbole che non hanno gran peso fuori dall'Italia di oggi.

Riguardo ai nostri militari, essi hanno il mio incondizionato appoggio e non puo' essere diversamente verso coloro a cui si chiede incondizionata dedizione, debbo anche dire che e' mio profondo convincimento che i migliori soldati sono quelli dei popoli migliori e il tratto distintivo ed unificante di entrambe e' l'essere coscritti.

Cordialmente
aim


Le mie sono considerazioni attuali che nulla hanno a che vedere con la storia (davanti ad un esodo di massa e relativa invasione ci facciamo una pippa della storia. Io olio le armi, non spolvero la biblioteca), semplicemente mi sembra che chi scappa non goda di grande libertà nel suo paese. E secondo me vivrebbero meglio sotto un governo occidentale che sotto i loro dittatori incapaci mascherati da presidenti democraticamente eletti (su 56 paesi africani 53 sono repubbliche presidenziali). Infatti dove scappano?
Quindi sapendo che non possono venire tutti in occidente, dobbiamo fare qualcosa la' di concreto, con la regia di una ONU capace però.
Se poi vogliamo lasciarli nella loro libertà di crepare, per me sta bene.

Avatar utente
flagg
Livello 3
Livello 3
Messaggi: 725
Iscritto il: 17/07/2012, 19:20
Località: Venezia

Re: Folgore

Messaggio da flagg » 20/08/2015, 13:55

paolo1133 ha scritto:Le mie sono considerazioni attuali che nulla hanno a che vedere con la storia (davanti ad un esodo di massa e relativa invasione ci facciamo una pippa della storia. Io olio le armi, non spolvero la biblioteca)
:applausi:

Ma vuoi mettere quanto fa chic il senso di colpa post-colonialista? :haha:
Ultima modifica di flagg il 20/08/2015, 13:56, modificato 1 volta in totale.
"God made the animals 'n God made the trees
God made you, Hell he even made me
He gave me this voice so I could be a singer
So you tell me why I've got a trigger finger"
Steve Lee
Immagine

aim
Livello 5
Livello 5
Messaggi: 5743
Iscritto il: 23/12/2010, 16:16

Re: Folgore

Messaggio da aim » 20/08/2015, 13:55

Caro Paolo 1133,

io non ho mai vinto una guerra e non ho mai contenuto delle migrazioni quindi, non avendo esperienze mie reputo molto utile spolverare la biblioteca alla grande e andare a vedere come hanno avuto successo ed insuccesso altri in situazioni analoghe, la stessa cosa che facciamo qui quando non sappiamo come smontare un'arma e chiediamo aiuto a chi ha piu' esperienza.

Personalmente ritengo che in Africa il colonialismo abbia fatto meno danni della decolonizzazione e di cio' che ne e' seguito, d'altro canto, non senza molte serie ragioni, tra la fine del secolo XIX e l'inizio del secolo XX l'imperialismo usci' vincitore nella triade che lo vedeva contrapposto all'isolazionismo ed al colonialismo; oggi tutto questo e' storia cosi' come e' storia il capitalismo che era dietro quelle scelte; il problema odierno e' che se vogliamo riprendere le redini della storia dobbiamo tornare ad esserne all'altezza e visto che dobbiamo inventarci qualche cosa di funzionante che sia anche molto ben congegnato, sono dell'idea che sia importante avere una conoscenza estesa ed approfondita di cio' che nella storia ha e non ha funzionato.

L'Inghilterra, la Francia ed altre nazioni, a differenza nostra, hanno sviluppato nei secoli delle oligarchie che invece di dissanguarsi nella lotta per prendere e mantenere il potere sono ragionevolmente sicure del potere che hanno e passano una parte significativa del loro tempo a conoscere la storia in modo da poter agire rapidamente, con decisione e con ponderazione (avendo ponderato prima) quando serve.

Non riusciamo a rendere capaci i nostri governanti, figuriamoci l'ONU, IMHO ovviamente.

Cordialmente
aim



Le mie sono considerazioni attuali che nulla hanno a che vedere con la storia (davanti ad un esodo di massa e relativa invasione ci facciamo una pippa della storia. Io olio le armi, non spolvero la biblioteca), semplicemente mi sembra che chi scappa non goda di grande libertà nel suo paese. E secondo me vivrebbero meglio sotto un governo occidentale che sotto i loro dittatori incapaci mascherati da presidenti democraticamente eletti (su 56 paesi africani 53 sono repubbliche presidenziali). Infatti dove scappano?
Quindi sapendo che non possono venire tutti in occidente, dobbiamo fare qualcosa la' di concreto, con la regia di una ONU capace però.
Se poi vogliamo lasciarli nella loro libertà di crepare, per me sta bene.[/quote]

Avatar utente
sipowicz
Livello 5
Livello 5
Messaggi: 14051
Iscritto il: 21/12/2010, 11:34
Località: Sud Salento

Re: Folgore

Messaggio da sipowicz » 21/08/2015, 18:11

.................... questo è uno della FOLGORE, si chiama istruttore Zero. http://www.americanmilitarynews.com/201 ... the-world/
Quando il governo teme il popolo, c'è libertà. Quando il popolo teme il governo, c'è tirannia. Benjamin Franklin

Avatar utente
zak68it
Livello 4
Livello 4
Messaggi: 1200
Iscritto il: 25/01/2011, 20:51
Località: Trani, BAT

Re: Folgore

Messaggio da zak68it » 22/08/2015, 9:58

ho visto parecchi video di instructor zero, è veramente apprezzato fuori dall'italia, bravissimo e poi fa cose quasi sovraumane....
https://www.youtube.com/watch?v=EP5w6RJXglw
Silent... leges inter arma.

Rispondi