Armi, la voce del potere in merito

notizie dal mondo delle armi e delle munizioni
aim
Livello 5
Livello 5
Messaggi: 5743
Iscritto il: 23/12/2010, 16:16

Armi, la voce del potere in merito

Messaggio da aim » 14/04/2015, 23:14

http://tv.ilfattoquotidiano.it/2015/04/ ... ma/360643/


non credo si riferisse alla facilita' con cui si possono trovare armi clandestine in Italia.

Cordialmente
aim

Avatar utente
docpilot
Livello 5
Livello 5
Messaggi: 11245
Iscritto il: 21/12/2010, 19:27
Località: Neapolis

Re: Armi, la voce del potere in merito

Messaggio da docpilot » 14/04/2015, 23:41

E' possibile, ma sanno perfettamente che i delinquenti hanno a disposizione interi arsenali clandestini, mentre chi è in possesso di un titolo di polizia è schedato e controllato, rispettoso di tutte le limitazioni che le nostre leggi sulle armi impongono. Pena in caso di mancato rispetto: revoca del PdA, confisca delle armi e un processo con annessa condanna. Lo sanno perfettamente. Solo che per eco mediatica si discute a senso unico...
Immagine
Moglie che tace casa felice. Confucio.
La gente che grida parole violente non vede, non sente, non pensa per niente.
Immagine

Avatar utente
cheytac
Livello 4
Livello 4
Messaggi: 1951
Iscritto il: 23/12/2010, 15:01
Località: gallia cisalpina

Re: Armi, la voce del potere in merito

Messaggio da cheytac » 15/04/2015, 14:20

docpilot ha scritto:E' possibile, ma sanno perfettamente che i delinquenti hanno a disposizione interi arsenali clandestini, mentre chi è in possesso di un titolo di polizia è schedato e controllato, rispettoso di tutte le limitazioni che le nostre leggi sulle armi impongono. Pena in caso di mancato rispetto: revoca del PdA, confisca delle armi e un processo con annessa condanna. Lo sanno perfettamente. Solo che per eco mediatica si discute a senso unico...
Purtroppo non è tutto finito col decretaccio.....Alcune vocine dicono che i prossimi mesi ne vedremo delle peggio!!!Per salvarsi la faccia dalle loro negligenze(vedi tribunale di napoli ieri mattina) il sentore sempre più insistente parla di: revisione annuale visita PDA,e verifica periodica dei requisiti legali(discrezionalità).Impossibilità di acquisto armi corte con PDA tiro a volo.tassazione sul PDA tiro a volo.Passaggio a comuni,per armi lunghe i cui calibri siano ritenuti troppo esuberanti per essere usati a caccia(vecchi intenti di qualche ex funzionario di polizia nota conoscienza del settore)..........Fantasiose supposizioni???ne riparliamo tra qualche tempo,visto che il governicchio è sempre in cerca di soldi,ed i pupazzi del teatrino devono cavalcare il cavallo del meno armi che circolano= più sicurezza!!!Ciao veci :bulli: :bulli: :bulli:
ImmagineImmagine

guntofire
Livello 4
Livello 4
Messaggi: 2334
Iscritto il: 25/12/2010, 23:55

Re: Armi, la voce del potere in merito

Messaggio da guntofire » 15/04/2015, 14:23

L'unione europea esiste solo per spennarci come grulli o le sue leggi devono essere rispettate da tutti i paesi aderenti? Direi che qui si va in difformità rispetto a quanto statuito in sede europea, mi sbaglio?

Francesco1272
Livello 3
Livello 3
Messaggi: 909
Iscritto il: 28/05/2011, 14:50

Re: Armi, la voce del potere in merito

Messaggio da Francesco1272 » 15/04/2015, 14:23

Non siate tristi! C' é il TESORETTO!

Gisto

Re: Armi, la voce del potere in merito

Messaggio da Gisto » 15/04/2015, 14:29

cheytac ha scritto: il sentore sempre più insistente parla di: revisione annuale visita PDA,e verifica periodica dei requisiti legali(discrezionalità).Impossibilità di acquisto armi corte con PDA tiro a volo.tassazione sul PDA tiro a volo.Passaggio a comuni,per armi lunghe i cui calibri siano ritenuti troppo esuberanti per essere usati a caccia(vecchi intenti di qualche ex funzionario di polizia nota conoscienza del settore)..........Fantasiose supposizioni???
Vuol dire che siamo riusciti a farci notare e dimostrargli che siamo dei polli da spennare...bravi e tante grazie a tutte quelle persone che in tutti questi anni hanno fatto casino sui forum,su facebook e con i commenti sui quotidiani sul web offendendo tante volte chi è contro le armi (vi ricordate la Litizzetto?) hanno finalmente ottenuto la visibilità che volevano e la possibilità di lamentarsi ancora per anni dato che da quando iniziano a fare sul serio le cose peggioreranno. :applausi2: :applausi2: :applausi2:

panella
Livello 4
Livello 4
Messaggi: 1420
Iscritto il: 06/03/2013, 15:22

Re: Armi, la voce del potere in merito

Messaggio da panella » 15/04/2015, 14:32

cheytac ha scritto:
docpilot ha scritto:Impossibilità di acquisto armi corte con PDA tiro a volo.
ma se così fosse non si potrebbero fare tutti gli sport che prevedono l'uso dell'arma corta. Sono attività riconosciute dal coni....

Francesco1272
Livello 3
Livello 3
Messaggi: 909
Iscritto il: 28/05/2011, 14:50

Re: Armi, la voce del potere in merito

Messaggio da Francesco1272 » 15/04/2015, 14:33

aim ha scritto:http://tv.ilfattoquotidiano.it/2015/04/ ... ma/360643/


non credo si riferisse alla facilita' con cui si possono trovare armi clandestine in Italia.

Cordialmente
aim
Solo qualche "finto tonto" sostenitore PD potrebbe sostenere il contrario, a questi le armi stan sulle palle, senza se e senza ma, come ai loro degni compari Grullopatici.
A suo tempo anche questa rivista mise in guardia da certi partiti politici. Quanti sono i TAV in Italia? E le licenze uso caccia? Avessero votato tutti in maniera furba forse ora non saremmo a questi passi.

panella
Livello 4
Livello 4
Messaggi: 1420
Iscritto il: 06/03/2013, 15:22

Re: Armi, la voce del potere in merito

Messaggio da panella » 15/04/2015, 14:57

Francesco1272 ha scritto: A suo tempo anche questa rivista mise in guardia da certi partiti politici. Quanti sono i TAV in Italia? E le licenze uso caccia? Avessero votato tutti in maniera furba forse ora non saremmo a questi passi.
avessero votato tutti in maniera furba????????????? l'ultimo premier eletto tramite votazione del popolo è stato berlusconi!!! Piaccia o non piaccia berlusoni è stato l'ultimo ad affrontare le elezioni.
Chi lo ha votato letta? o monti? o Renzi?? nessuno dei cittadini!!!!!!!!!! sono cambiati 4 governi....senza che nessuno potesse votare!!
Però decidono ugualmente cosa è giusto e cosa è sbagliato in questo paese....

guntofire
Livello 4
Livello 4
Messaggi: 2334
Iscritto il: 25/12/2010, 23:55

Re: Armi, la voce del potere in merito

Messaggio da guntofire » 15/04/2015, 15:09

secondo SKY TG24 detto adesso alle 14:54 "sono più di un milione gli italiani che vanno in giro armati con oltre 10 milioni di armi che girano per il paese...."

ma se i porto d'armi per difesa personale regolarmente concessi sono 20.000 gli altri 980.000 che vanno in giro armati chi cacchio sono? .dubbio:

delinquenti?

come hanno fatto a censire tutte le organizzazioni criminali del paese? hanno fatto un sondaggio in Parlamento chiedendo quanti fossero i loro sodali armati? :haha:

Avatar utente
arbalest
Livello 4
Livello 4
Messaggi: 4458
Iscritto il: 21/12/2010, 12:30
Località: milano e dintorni

Re: Armi, la voce del potere in merito

Messaggio da arbalest » 15/04/2015, 15:13

Gisto ha scritto:Vuol dire che siamo riusciti a farci notare e dimostrargli che siamo dei polli da spennare...bravi e tante grazie a tutte quelle persone che in tutti questi anni hanno fatto casino sui forum,su facebook e con i commenti sui quotidiani sul web offendendo tante volte chi è contro le armi (vi ricordate la Litizzetto?) hanno finalmente ottenuto la visibilità che volevano e la possibilità di lamentarsi ancora per anni dato che da quando iniziano a fare sul serio le cose peggioreranno. :applausi2: :applausi2: :applausi2:
guarda Max, sono iscritto a qualche gruppo di armi su facebook.. e da qualcuno me ne sono andato.
ho sempre tenuto un profilo " discreto " rendendo visibili alcune foto solo ad un ristretto gruppo di amici .
abituato al nostro pacato forum di ricamatrici, ti dico che sono inorridito da alcuni frequentatori... fanatici è dire poco, violenti anche nello scrivere, e poi le foto..tutti che parlano di doversi a tutti i costi difendere, che sfoggiano tonnellate di munizioni, centinaia di caricatori zeppi fino all'orlo, coltelli, ecc.ecc. persone di 30/50 anni abbigliati come seals, pose ridicole degne dei film di Rambo... ma dove caxxo abitano nel kurdistan ?
sono questi quelli a cui farei fare una visita approfondita.. e secondo me questo uscire allo scoperto sui socialnetwork, per mostrarsi agghindati come un militante dell'isis non fa buona pubblicità a chi come noi si limita a bucare pezzi di carta il sabato e la domenica.
io non giro armato e non ho armi in pronta disponibiltà in casa..il giorno che mi tocca...improvviserò...
mala tempora currunt....
che ore sono ? le due ... Azz... è tardi.....come tardi ? si guarda per me le due, è semp' stat' tardi...

guntofire
Livello 4
Livello 4
Messaggi: 2334
Iscritto il: 25/12/2010, 23:55

Re: Armi, la voce del potere in merito

Messaggio da guntofire » 15/04/2015, 15:19

panella ha scritto:
Francesco1272 ha scritto: A suo tempo anche questa rivista mise in guardia da certi partiti politici. Quanti sono i TAV in Italia? E le licenze uso caccia? Avessero votato tutti in maniera furba forse ora non saremmo a questi passi.
avessero votato tutti in maniera furba????????????? l'ultimo premier eletto tramite votazione del popolo è stato berlusconi!!! Piaccia o non piaccia berlusoni è stato l'ultimo ad affrontare le elezioni.
Chi lo ha votato letta? o monti? o Renzi?? nessuno dei cittadini!!!!!!!!!! sono cambiati 4 governi....senza che nessuno potesse votare!!
Però decidono ugualmente cosa è giusto e cosa è sbagliato in questo paese....
Parole sacrosante! :applausi: :applausi2:

Secondo chi questa è democrazia? Secondo Renzi? Secondo Monti? Abbiamo vissuto dei golpe (o colpi di stato) alla luce del sole con avvicendamenti di potere repentini e non legittimati dal corpo elettorale senza che nessuno dicesse niente...

Povera patria! Schiacciata dagli abusi del potere
di gente infame, che non sa cos'è il pudore,
si credono potenti e gli va bene quello che fanno;
e tutto gli appartiene.
Tra i governanti, quanti perfetti e inutili buffoni!
...

firewall
Livello 1
Livello 1
Messaggi: 191
Iscritto il: 02/01/2012, 23:23

Re: Armi, la voce del potere in merito

Messaggio da firewall » 15/04/2015, 16:13

Se non fosse che ci sono in mezzo anch'io mi verrebbe da ridere di gusto...questi non sono gli antiarmi dei 5 Stelle,ma il governo che avete votato,quindi muti e rassegnazione!!

Avatar utente
SniperElite
Livello 3
Livello 3
Messaggi: 691
Iscritto il: 02/04/2012, 16:17

Re: Armi, la voce del potere in merito

Messaggio da SniperElite » 15/04/2015, 16:14

arbalest ha scritto:... ti dico che sono inorridito da alcuni frequentatori... fanatici è dire poco, violenti anche nello scrivere, e poi le foto..tutti che parlano di doversi a tutti i costi difendere, che sfoggiano tonnellate di munizioni, centinaia di caricatori zeppi fino all'orlo, coltelli, ecc.ecc. persone di 30/50 anni abbigliati come seals, pose ridicole degne dei film di Rambo... ma dove caxxo abitano nel kurdistan ?
sono questi quelli a cui farei fare una visita approfondita.. e secondo me questo uscire allo scoperto sui socialnetwork, per mostrarsi agghindati come un militante dell'isis non fa buona pubblicità a chi come noi si limita a bucare pezzi di carta il sabato e la domenica.....
Purtroppo è questa robaccia che nell'immaginario collettivo viene spesso associata all'"appassionato di armi", non di rado il tutto è condito con croci di un certo tipo, acconciature "particolari", atteggiamenti/discorsi aggressivi, razzisti, xenofobi e la frittata è fatta: per colpa di questi mentecatti anche il tranquillo signore di mezz'età che tira al piattello o il ragazzo che pratica il tiro con armi ad aria compressa diventano automaticamente persone dai lati oscuri e delle quali bisogna diffidare.
Non prendere le distanze da questi deviati/frustrati è la peggiore martellata sugli attributi che gli oplofili veri possono darsi.
guntofire ha scritto:Secondo chi questa è democrazia? Secondo Renzi? Secondo Monti? Abbiamo vissuto dei golpe (o colpi di stato) alla luce del sole con avvicendamenti di potere repentini e non legittimati dal corpo elettorale senza che nessuno dicesse niente...
Posso capire la disapprovazione, ogni punto di vista può essere legittimo, ma non diciamo cose a vanvera.
Il colpo di Stato è ben altra cosa e se un Governo ottiene la fiducia delle Camere, composte da persone votate dal corpo elettorale, questo è, piaccia o meno, legittimo.
Immagine

Avatar utente
bundesliga
Livello 3
Livello 3
Messaggi: 767
Iscritto il: 23/02/2013, 22:01

Re: Armi, la voce del potere in merito

Messaggio da bundesliga » 15/04/2015, 16:18

Ha detto tutto Mario, sottoscrivo, aggiungo solamente che sono contento di norme restrittive quando c'è in giro certa gente a cui non darei neanche il porto di stuzzicadenti ...
Per quanto mi riguarda mi adeguerò sempre secondo la legge, che peraltro non mi tocca minimamente..
Immagine

panella
Livello 4
Livello 4
Messaggi: 1420
Iscritto il: 06/03/2013, 15:22

Re: Armi, la voce del potere in merito

Messaggio da panella » 15/04/2015, 16:39

guntofire ha scritto:Secondo chi questa è democrazia? Secondo Renzi? Secondo Monti? Abbiamo vissuto dei golpe (o colpi di stato) alla luce del sole con avvicendamenti di potere repentini e non legittimati dal corpo elettorale senza che nessuno dicesse niente..

Posso capire la disapprovazione, ogni punto di vista può essere legittimo, ma non diciamo cose a vanvera.
Il colpo di Stato è ben altra cosa e se un Governo ottiene la fiducia delle Camere, composte da persone votate dal corpo elettorale, questo è, piaccia o meno, legittimo.
Una precisazione. Magari l'uso della locuzione "colpo di stato" è inappropriata, ma, se guardiamo alla sostanza, dobbiamo prendere atto che il corpo elettorale, quando ha votato, ha scelto una coalizione di centro destra. Oggi siamo governati da una coalizione del centro sinistra.
C'è qualcosa che non va, fra il punto di partenza (la votazione) e quello di arrivo (il governo attuale). Non trovi?

Avatar utente
arbalest
Livello 4
Livello 4
Messaggi: 4458
Iscritto il: 21/12/2010, 12:30
Località: milano e dintorni

Re: Armi, la voce del potere in merito

Messaggio da arbalest » 15/04/2015, 17:04

questa fa ridere, l'ho trovata su FB :king:

Immagine
che ore sono ? le due ... Azz... è tardi.....come tardi ? si guarda per me le due, è semp' stat' tardi...

panella
Livello 4
Livello 4
Messaggi: 1420
Iscritto il: 06/03/2013, 15:22

Re: Armi, la voce del potere in merito

Messaggio da panella » 15/04/2015, 17:27

panella ha scritto:
guntofire ha scritto:Secondo chi questa è democrazia? Secondo Renzi? Secondo Monti? Abbiamo vissuto dei golpe (o colpi di stato) alla luce del sole con avvicendamenti di potere repentini e non legittimati dal corpo elettorale senza che nessuno dicesse niente..

Posso capire la disapprovazione, ogni punto di vista può essere legittimo, ma non diciamo cose a vanvera.
Il colpo di Stato è ben altra cosa e se un Governo ottiene la fiducia delle Camere, composte da persone votate dal corpo elettorale, questo è, piaccia o meno, legittimo.
Una precisazione. Magari l'uso della locuzione "colpo di stato" usata da guntofire è inappropriata, ma, se guardiamo alla sostanza, dobbiamo prendere atto che il corpo elettorale, quando ha votato, ha scelto una coalizione di centro destra. Oggi siamo governati da una coalizione del centro sinistra.
C'è qualcosa che non va, fra il punto di partenza (la votazione) e quello di arrivo (il governo attuale). Non trovi?

Francesco1272
Livello 3
Livello 3
Messaggi: 909
Iscritto il: 28/05/2011, 14:50

Re: Armi, la voce del potere in merito

Messaggio da Francesco1272 » 15/04/2015, 19:49

panella ha scritto:
Francesco1272 ha scritto: A suo tempo anche questa rivista mise in guardia da certi partiti politici. Quanti sono i TAV in Italia? E le licenze uso caccia? Avessero votato tutti in maniera furba forse ora non saremmo a questi passi.
avessero votato tutti in maniera furba????????????? l'ultimo premier eletto tramite votazione del popolo è stato berlusconi!!! Piaccia o non piaccia berlusoni è stato l'ultimo ad affrontare le elezioni.
Chi lo ha votato letta? o monti? o Renzi?? nessuno dei cittadini!!!!!!!!!! sono cambiati 4 governi....senza che nessuno potesse votare!!
Però decidono ugualmente cosa è giusto e cosa è sbagliato in questo paese....
Non cambia NULLA! I parlamentari sono stati ELETTI DEMOCRATICAMENTE e rimangono sempre quelli, indipendentemente che essi scelgano Letta, Monti, Renzi o Paperoga. La loro posizione sulle armi era nota DA TEMPO, e prevedere come si sarebbero comportati, beh, ci sarebbe riuscita anche un' ameba. Unica eccezione alcuni che poi son passati al NCD e voterebbero qualsiasi cosa pur di tenersi la poltrona. Se vi stava a cuore altro, se altre cose vengono prima delle armi, posso capire che abbiate seguito indicazioni di voto diverse, e rispettare le vostre scelte...Ma se le armi vi stavano a cuore, votare alcuni partiti, o stare a casa e NON VOTARE, allora, beh, vi sta bene! I partiti che sono a favore delle armi ci sono, e si sapeva. La NRA vince perché vota.

Pigi_102
Livello 1
Livello 1
Messaggi: 99
Iscritto il: 08/09/2013, 14:45

Re: Armi, la voce del potere in merito

Messaggio da Pigi_102 » 15/04/2015, 21:01

SniperElite ha scritto: Posso capire la disapprovazione, ogni punto di vista può essere legittimo, ma non diciamo cose a vanvera.
Il colpo di Stato è ben altra cosa e se un Governo ottiene la fiducia delle Camere, composte da persone votate dal corpo elettorale, questo è, piaccia o meno, legittimo.
Che il parlamento sia stato eletto non c'e' dubbio, ma se l'ultimo governo "leggittimo" era il governo Berlusconi, e i tre successivi sono di sinistra direi che la scelta della maggioranza eletorale e' stata stravolta, e per questo si sarebbe dovuto andare di nuovo alle urne, per sentire il parere del popolo....

Pigi

Rispondi