Il Santo Padre a Napoli

notizie dal mondo delle armi e delle munizioni
Rispondi
duxino
Livello 4
Livello 4
Messaggi: 3276
Iscritto il: 22/12/2010, 15:51
Località: Prov. Napoli

Il Santo Padre a Napoli

Messaggio da duxino » 21/03/2015, 12:59

In queste ore, un'accoglienza eccezionale i napoletani, i campani tutti, stanno dimostrando un affetto genuino e sincero a Papa Francesco. Ogni tanto va....qualcosa di buono. Ammazza quanta gente impegnata, mi sa che anche il n/s buon Docpilot è impegnatissimo.
....non chiedere per chi suona la campana, essa suona per Te.

johnwayne
Livello 4
Livello 4
Messaggi: 3446
Iscritto il: 21/12/2010, 22:02

Re: Il Santo Padre a Napoli

Messaggio da johnwayne » 21/03/2015, 14:33

monteaspro,ti invito a non ironizzare sul Primate della Chiesa Cattolica!il proverbio non recita forse:"scherza coi fanti e lascia stare i Santi"? :ciglia:

maephysto
Livello 1
Livello 1
Messaggi: 134
Iscritto il: 29/01/2015, 19:29

Re: Il Santo Padre a Napoli

Messaggio da maephysto » 21/03/2015, 17:11

La chiesa era in calo di "simpatie" da parte della popolazione,cosi come lo era il governo. Fortuna ha voluto che disponessero di due grandi comunicatori tante chiacchiere e pochi fatti, il Sor Franceso e Matteo Renzi.. Mettendo in campo questi due bravi imbambolatori di masse, stato e vaticano sono hanno risalito la classifica e tutti contenti!!!
Gin: "È precisa questa pistola?". Fiz: "Sì: se tu premi il grilletto alle 8, quella alle 8 spara". (Ale e Franz)
You can never have enough guns !

johnwayne
Livello 4
Livello 4
Messaggi: 3446
Iscritto il: 21/12/2010, 22:02

Re: Il Santo Padre a Napoli

Messaggio da johnwayne » 21/03/2015, 19:04

l'appellativo "Santo Padre"gli è dovuto,secondo quanto disposto dalla gerarchia ecclesiastica,da tutti i cattolici,tant'è che anche i media,riferendosi a lui,lo definiscono in tal modo.ora,rispettando io atei ed agnostici,nella piena libertà di culto individuale,invito costoro a rispettare noi credenti,senza lasciarsi andare ad inutili quanto fantasiosi ed estemporanei giudizi sull'altrui operato.stavolta non rispondo solo a monteaspro ma anche a mefysto,che invito ad abbassare il tiro. :ciglia:

Avatar utente
flagg
Livello 3
Livello 3
Messaggi: 725
Iscritto il: 17/07/2012, 19:20
Località: Venezia

Re: Il Santo Padre a Napoli

Messaggio da flagg » 21/03/2015, 19:39

Per me è Jorge Mario Bergoglio,Papa della Chiesa Cattolica. L'appellativo "Santo" per me non ha valore,visto che non fa niente più di quello che fanno centinaia di migliaia di persone in tutto il mondo,gratis,in silenzio,senza interi battaglioni di guardie a difenderli e senza folle in estasi ad acclamarli.
In più considerando che non sono Cattolico (mai battezzato) non mi sento in dovere di attribuirgli titoli vari.
Mi sarebbe piaciuto,piuttosto,che avesse scomunicato in diretta mondiale tutti i mafiosi e camorristi,nostrani e non.
Quello si sarebbe stato un gesto forte,seppur simbolico.
Ultima modifica di flagg il 21/03/2015, 19:43, modificato 1 volta in totale.
"God made the animals 'n God made the trees
God made you, Hell he even made me
He gave me this voice so I could be a singer
So you tell me why I've got a trigger finger"
Steve Lee
Immagine

aim
Livello 5
Livello 5
Messaggi: 5743
Iscritto il: 23/12/2010, 16:16

Re: Il Santo Padre a Napoli

Messaggio da aim » 21/03/2015, 20:37

Non credo si debba essere Giapponesi per chiamare Imperatore l'imperatore del Giappone, Ebrei per chiamare Rabbino un Rabbino o Cattolici per chiamare Santo Padre il Romano Pontefice, si tratta di titoli di consolidata tradizione a cui si riconoscono pacificamente significati emotivi o spirituali diversi a seconda di chi pronuncia questi titoli.

Riguardo all'esser dichiarati santi, in genere il processo di santificazione e' lungo, ponderato, collegiale ed in contraddittorio.

Non conosco il Papa ma mi sentirei di augurare ai presenti di avere un'amico di simile valore che non esita ad andare da un ditttatore a chiedere delle liberazioni in epoche in cui il solo perorare una simile richiesta conduceva facilmente alla morte.

Riguardo alle scomuniche, i giornalisti danno importanza alla diretta, i Papi alle scomuniche.

Cordialmente
aim

Avatar utente
flagg
Livello 3
Livello 3
Messaggi: 725
Iscritto il: 17/07/2012, 19:20
Località: Venezia

Re: Il Santo Padre a Napoli

Messaggio da flagg » 21/03/2015, 21:22

aim ha scritto:Riguardo all'esser dichiarati santi, in genere il processo di santificazione e' lungo, ponderato, collegiale ed in contraddittorio.
Talmente ponderato da dichiarare Santi personaggi palesemente truffaldini come Padre Pio.
O magari i tre pastorelli di Fatima fatti Beati per aver avuto un allucinazione poi divenuto il più grosso caso di isteria di massa d'Europa. Capisco stare sul pezzo,ma qui si esagera.
"God made the animals 'n God made the trees
God made you, Hell he even made me
He gave me this voice so I could be a singer
So you tell me why I've got a trigger finger"
Steve Lee
Immagine

maephysto
Livello 1
Livello 1
Messaggi: 134
Iscritto il: 29/01/2015, 19:29

Re: Il Santo Padre a Napoli

Messaggio da maephysto » 21/03/2015, 21:31

Ho soltanto espresso il mio parere, e credimi, ho abbassato molto, ma molto, i toni rispetto a come la
penso. Mi sono limitato a dire ciò che vedo e sento. Dice che vuole una chiesa povera, però la IOR non è stata smantellata e così come gli immobili ed i tesori del vaticano ci sono sempre, vescovi e cardinali con stipendi da manager, appartamenti esagerati e lussuosi, auto blu, autisti e segretari...Mentre nel mondo la gente muore di fame... Il Dio di cui li si fa portavoce dice che siamo tutti fratelli chi ha deve donare a chi non ha, posso garantirti che non esiste un centro accoglienza immigrati in vaticano Tanti anni fa alcuni senzatetto (non ricordo se immigrati o poveri) occuparono una chieda importante di Bologna perchè non sapevano dove andare, venne la celere e li sgomberò senza mezzi termini, ma la chiesa non è la casa di dio e siamo tutti figli suoi??????? Tutto in netto contrasto con quelli che sono gli insegnamenti e le parole di Gesù( per chi ci crede).
MI spiace se esprimendo liberamente una mia opinione, senza offendere nessuno, ma limitandomi a citare fatti evidenti agli occhi di tutti, qualcuno si senta offeso....
Gin: "È precisa questa pistola?". Fiz: "Sì: se tu premi il grilletto alle 8, quella alle 8 spara". (Ale e Franz)
You can never have enough guns !

aim
Livello 5
Livello 5
Messaggi: 5743
Iscritto il: 23/12/2010, 16:16

Re: Il Santo Padre a Napoli

Messaggio da aim » 21/03/2015, 21:32

Sara' come dici tu,

io di Padre Pio ho sentito dire cose diverse anche da persone che a messa ci sono andate ben poco in vita loro, alcuni erano cinematografari, gente che i trucchi li concepiva per vivere ma che invece sulla genuinita' di certi accadimenti non ha mai avuto dubbi.

Cordialmente
aim

flagg ha scritto:
aim ha scritto:Riguardo all'esser dichiarati santi, in genere il processo di santificazione e' lungo, ponderato, collegiale ed in contraddittorio.
Talmente ponderato da dichiarare Santi personaggi palesemente truffaldini come Padre Pio.
O magari i tre pastorelli di Fatima fatti Beati per aver avuto un allucinazione poi divenuto il più grosso caso di isteria di massa d'Europa. Capisco stare sul pezzo,ma qui si esagera.

aim
Livello 5
Livello 5
Messaggi: 5743
Iscritto il: 23/12/2010, 16:16

Re: Il Santo Padre a Napoli

Messaggio da aim » 21/03/2015, 21:46

Caro Mephysto,

in primo luogo il Papa non e' il portavoce di Dio, non so' dove tu abbia sentito il contrario.

In Vaticano esiste un centro di assistenza ai poveri, se vuoi ti ci porto, e' gestito dalle suore di Madre Teresa, basta chiedere.

Lo IOR e' una delle centinaia di cose esistenti in Vaticano ed una delle decine di migliaia di cui il Papa si deve occupare, credo che oggi lo IOR sia piu' parecchio piu' trasparente della Banca d'Italia e di parecchie banche Italiane.

Le chiese sono di tutti e , scusami tanto se magari chi ha appena perso un genitore vuole entrarci per dire una preghiera o per un funerale o per una cresima chiedendo di potersi raccogliere in preghiera, di barboni che dormono nelle chiese di notte e se ne vanno indisturbati di giorno lasciando la chiesa alla normale comune (nel senso che e' di tutti) funzione di culto ne conosco parecchi cosi' come conosco chi va a sfamarli, accudirli, parlare con loro etc.. poi ovviamente esistono bravi parroci, vescovi e cardinali ed anche pessimi parroci , vescovi e cardinali, se la struttura che essi servono resiste da 20 secoli (caso unico al mondo insieme all'impero Cinese) allora IMHO vuol dire che la media non e' poi cosi' pessima.

Cordialmente
aim

aim
Livello 5
Livello 5
Messaggi: 5743
Iscritto il: 23/12/2010, 16:16

Re: Il Santo Padre a Napoli

Messaggio da aim » 21/03/2015, 22:22

Se uno non vuole esternare nessuno lo costringe a farlo, non ho capito cosa ti autorizza a pensare che chi la pensa diversamente da te sia aprioristicamente bigotto etc. comunque , se tu sei libero di avere i tuoi preconcetti sulla fede sono altrettanto libero di avrne io di opposti.

I pennivendoli vedo che, quando occorre, diventano subito "gli occhi di tutti, giornali e TV".

Riguardo alla rassegnazione ed al buonismo, sono l'antitesi dell'essere Cattolici.

Cordialmente
aim

monteaspro ha scritto:mefisto , forse e meglio non asternare nulla più ,la gente non accetta le varie realta ,che sono sotto gli occhi di tutti ,ne parlano i giornali .le tv. pero il popolino bigotto fa finta di nulla ,tira innanz , perdona ,il solito buonismo ,di chi e rassegnato , a tirare a campare.

johnwayne
Livello 4
Livello 4
Messaggi: 3446
Iscritto il: 21/12/2010, 22:02

Re: Il Santo Padre a Napoli

Messaggio da johnwayne » 21/03/2015, 22:25

invece io vi invito a dire la vostra di laici non credenti,magari con toni + moderati,nel rispetto della altrui fede.del resto Dio è Uno,caro monteaspro ed in quanto tale è Padre benevolo e misericordioso dell'umanità intera,anche di chi non crede e non lo riconosce ancora.per cui,visto che sei credente,che tu sia musulmano,sionista,ortodosso o protestante va benissimo,come pure nel caso tu fossi buddista,induista o taoista.la chiesa cattolica sconta ancora la nostalgia del potere temporale,di cui fu spogliata nel 1870,con l'annessione di roma e dei territori governati dal vaticano,all'italia.le alte gerarchie vaticane,abituate alla bella vita negli agi e nei lussi dei loro predecessori,stentano a rinunciare al superfluo ed a vivere in povertà e nella vicinanza agli ultimi del mondo.per questo,l'esempio di Papa Francesco è emblematico,come lo sono i tanti piccoli gesti di rinuncia al lusso che ha compiuto,fin dalla sua elezione. :ciglia:

maephysto
Livello 1
Livello 1
Messaggi: 134
Iscritto il: 29/01/2015, 19:29

Re: Il Santo Padre a Napoli

Messaggio da maephysto » 21/03/2015, 22:26

monteaspro ha scritto:mefisto , forse e meglio non asternare nulla più ,la gente non accetta le varie realta ,che sono sotto gli occhi di tutti ,ne parlano i giornali .le tv. pero il popolino bigotto fa finta di nulla ,tira innanz , perdona ,il solito buonismo ,di chi e rassegnato , a tirare a campare.
si, hai ragione...anchè perchè la fede acceca, ed annulla la capacità di pensiero. Un aforisma che ho letto molto tempo fa diceva: " O si crede, o si pensa"
Prometto di astenermi dallo scrivere di nuovo in questa discussione. Parola di (ex) scout
Gin: "È precisa questa pistola?". Fiz: "Sì: se tu premi il grilletto alle 8, quella alle 8 spara". (Ale e Franz)
You can never have enough guns !

duxino
Livello 4
Livello 4
Messaggi: 3276
Iscritto il: 22/12/2010, 15:51
Località: Prov. Napoli

Re: Il Santo Padre a Napoli

Messaggio da duxino » 21/03/2015, 22:33

Montea, vuoi vedere che mo il buon Francesco deve sistemare qualche secolo di errori in paio d'anni. Perlomeno ci sta provando a cambiare la chiesa molto, difficile, se non impossibile, combattere contro gente come bertone o scarano e le altre centinaia o migliaia, come loro. Diamogli tempo, non basterebbero 50 anni di Bergoglio per sistemare la chiesa, come non basterebbero per sistemare l'Italia, liberandola dai tanti parassiti che la infestano.Detto da uno che tutto è fuorché credente. Ciao
....non chiedere per chi suona la campana, essa suona per Te.

johnwayne
Livello 4
Livello 4
Messaggi: 3446
Iscritto il: 21/12/2010, 22:02

Re: Il Santo Padre a Napoli

Messaggio da johnwayne » 21/03/2015, 22:37

eri uno scout maephisto?se lo eri(e lo sono stato anch'io)saprai che il nostro beneamato fondatore,lord baden powell of gillwell,per tutti confidenzialmente bp,ha sempre insistito sul fatto che alla base dei valori di condivisione,ascolto,solidarietà,servizio e fratellanza(tutti autentici valori scout)vi è sempre e solo l'Altissimo.quindi,se non credi nella chiesa cattolica,posso tentare di comprendere il tuo punto di vista,ma come fa uno scout a non credere in Dio? .dubbio:
Ultima modifica di johnwayne il 21/03/2015, 22:43, modificato 1 volta in totale.

duxino
Livello 4
Livello 4
Messaggi: 3276
Iscritto il: 22/12/2010, 15:51
Località: Prov. Napoli

Re: Il Santo Padre a Napoli

Messaggio da duxino » 21/03/2015, 22:39

maephysto ha scritto:
monteaspro ha scritto:mefisto , forse e meglio non asternare nulla più ,la gente non accetta le varie realta ,che sono sotto gli occhi di tutti ,ne parlano i giornali .le tv. pero il popolino bigotto fa finta di nulla ,tira innanz , perdona ,il solito buonismo ,di chi e rassegnato , a tirare a campare.
si, hai ragione...anchè perchè la fede acceca, ed annulla la capacità di pensiero. Un aforisma che ho letto molto tempo fa diceva: " O si crede, o si pensa"
Prometto di astenermi dallo scrivere di nuovo in questa discussione. Parola di (ex) scout
Gli scout sono come i marines, non esistono gli ex. Detto da uno scut del CNGEI che da 30 anni non indossa il foulard.
....non chiedere per chi suona la campana, essa suona per Te.

aim
Livello 5
Livello 5
Messaggi: 5743
Iscritto il: 23/12/2010, 16:16

Re: Il Santo Padre a Napoli

Messaggio da aim » 21/03/2015, 22:42

La fede acceca??? ho letto da qualche parte un'aforisma simile sull'amore, vogliamo abolire anche l'amore in nome degli aforismi oppure magari iniziamo a dare un pochino di spazio ad ipotesi diverse?

Cordialmente
aim


maephysto ha scritto:
monteaspro ha scritto:mefisto , forse e meglio non asternare nulla più ,la gente non accetta le varie realta ,che sono sotto gli occhi di tutti ,ne parlano i giornali .le tv. pero il popolino bigotto fa finta di nulla ,tira innanz , perdona ,il solito buonismo ,di chi e rassegnato , a tirare a campare.
si, hai ragione...anchè perchè la fede acceca, ed annulla la capacità di pensiero. Un aforisma che ho letto molto tempo fa diceva: " O si crede, o si pensa"
Prometto di astenermi dallo scrivere di nuovo in questa discussione. Parola di (ex) scout

johnwayne
Livello 4
Livello 4
Messaggi: 3446
Iscritto il: 21/12/2010, 22:02

Re: Il Santo Padre a Napoli

Messaggio da johnwayne » 21/03/2015, 22:42

giusto duxino,buona strada da questo scout(ex caporeparto,si può dire?)della sezione CNGEI di portici! :october:

Avatar utente
flagg
Livello 3
Livello 3
Messaggi: 725
Iscritto il: 17/07/2012, 19:20
Località: Venezia

Re: Il Santo Padre a Napoli

Messaggio da flagg » 21/03/2015, 22:50

Il problema di fondo è uno solo: Dio non esiste.
"God made the animals 'n God made the trees
God made you, Hell he even made me
He gave me this voice so I could be a singer
So you tell me why I've got a trigger finger"
Steve Lee
Immagine

johnwayne
Livello 4
Livello 4
Messaggi: 3446
Iscritto il: 21/12/2010, 22:02

Re: Il Santo Padre a Napoli

Messaggio da johnwayne » 21/03/2015, 23:00

il Signore,un nome da non nominare invano(per chi ricorda le tavole della legge),uno e trino(Padre,Figlio e Spirito Santo),il Signore che parla a mosè sul monte sinai,il Signore della creazione e del paradiso terrestre,il Signore che,nella Bibbia, sancisce la sua alleanza col popolo eletto(israele),il Signore che,nei Vangeli,manda tra noi il proprio Figlio Unigenito Gesù,per estendere l'antica alleanza non solo agli ebrei ma anche ai pagani.il Signore che avrà pure una sua immagine,visto che a sua immagine ci ha creati.
non mi confondo affatto,caro monteaspro,come potrei confondermi sul mio,sul nostro comune Padre Celeste,su colui che è nei cieli? :angelo:
Ultima modifica di johnwayne il 21/03/2015, 23:06, modificato 1 volta in totale.

Rispondi