Movimento 5 stelle e H.I.T. di Vicenza

notizie dal mondo delle armi e delle munizioni
tucojuanramirez
Livello 4
Livello 4
Messaggi: 2636
Iscritto il: 24/08/2013, 9:25

Movimento 5 stelle e H.I.T. di Vicenza

Messaggio da tucojuanramirez » 20/12/2014, 22:33

http://www.all4shooters.com/it/home/new ... ne-Comune/

Immagine

Ragazzi ci vediamo all'HIT a mangiare polenta col gato!

MIAO!
:bla:

oldgunner
Livello 3
Livello 3
Messaggi: 525
Iscritto il: 26/12/2010, 18:05

Re: Movimento 5 stelle e H.I.T. di Vicenza

Messaggio da oldgunner » 21/12/2014, 0:24

....l'inferno è l'impossibilità della ragione...

Avatar utente
gunsite
Livello 4
Livello 4
Messaggi: 3596
Iscritto il: 02/08/2011, 17:37

Re: Movimento 5 stelle e H.I.T. di Vicenza

Messaggio da gunsite » 21/12/2014, 9:58

Dove sono gli amici del forum che appoggiavano questo movimento di svitati? Questi al governo affonderebbero l'Italia...peggio di Monti...
Thank's God for Guns.....
Danny Crane

Immagine

tucojuanramirez
Livello 4
Livello 4
Messaggi: 2636
Iscritto il: 24/08/2013, 9:25

Re: Movimento 5 stelle e H.I.T. di Vicenza

Messaggio da tucojuanramirez » 21/12/2014, 10:21

Ben detto soci!
:bla:

bm66
Livello 3
Livello 3
Messaggi: 514
Iscritto il: 01/11/2012, 16:40

Re: Movimento 5 stelle e H.I.T. di Vicenza

Messaggio da bm66 » 21/12/2014, 10:31

E' vero, potrebbe appartenere a qualsiasi partito in qualsiasi parte del mondo ma ........ è fuori da ogni dubbio che nel M 5 S questi concetti siano ricorrenti e le loro posizioni nei confronti delle armi e dei produttori di armi sia nota e stra nota. Così come altri concetti un po' strampalati che paiono trovare ampio consenso in questo partito.
Se è vero che la madre degli idioti è sempre incinta, in sto movimento pare che sia di casa. Così come in molti altri partiti di concezione e provenienza simile.
Fermo restando che, per comportamenti e disonestà, sono tutti uguali.

oizirbaf
Livello 5
Livello 5
Messaggi: 13838
Iscritto il: 21/12/2010, 13:26
Località: Gallia cisalpina

Re: Movimento 5 stelle e H.I.T. di Vicenza

Messaggio da oizirbaf » 21/12/2014, 11:16

Rem tene, verba sequentur.

tucojuanramirez
Livello 4
Livello 4
Messaggi: 2636
Iscritto il: 24/08/2013, 9:25

Re: Movimento 5 stelle e H.I.T. di Vicenza

Messaggio da tucojuanramirez » 21/12/2014, 11:37

Defecatio mattutina est bona quam medicina, defecatio meridiana, neque bona, neque sana, defecatio vespertina est corporis ruina!

:haha: :haha: :haha:

(sulla defecatio mattutina sono completamente d'accordo)
:bla:

Gisto

Re: Movimento 5 stelle e H.I.T. di Vicenza

Messaggio da Gisto » 21/12/2014, 12:24

bm66 ha scritto:E' vero, potrebbe appartenere a qualsiasi partito in qualsiasi parte del mondo ma ........ è fuori da ogni dubbio che nel M 5 S questi concetti siano ricorrenti e le loro posizioni nei confronti delle armi e dei produttori di armi sia nota e stra nota. Così come altri concetti un po' strampalati che paiono trovare ampio consenso in questo partito.
Se è vero che la madre degli idioti è sempre incinta, in sto movimento pare che sia di casa. Così come in molti altri partiti di
Fermo restando che hai perfettamente ragione caro bm,faccio notare che ci sono dei begli ignoranti anche tra di noi e parlo di quelle 332 persone che ancora oggi continuano ad offendere il sig.Filippo Gentile

http://www.beppegrillo.it/listeciviche/ ... accia.html

sbraitando offese e promesse che non voteranno mai più M5S come se Gentile ne fosse un esponente e non fosse invece un semplice forumista come noi.Come se io scrivessi qui sul forum qualcosa contro la caccia e voi iniziaste ad inveire contro la rivista e smetteste di comprarla.
Questa è la prova che i politici sono semplicemente l'espressione di chi li vota...questi qua che offendiamo tanto siamo in realtà noi italiani quindi è inutile dire di non votare più questo o quello e poi il prossimo che arriva ce lo mette in quel posto uguale (vedi Salvini che sarà il prossimo che voteremo a furor di popolo)...iniziamo a stare più attenti e cambiare noi in primis,però ci piace troppo lamentarci..... :october: :october: :october:

bm66
Livello 3
Livello 3
Messaggi: 514
Iscritto il: 01/11/2012, 16:40

Re: Movimento 5 stelle e H.I.T. di Vicenza

Messaggio da bm66 » 21/12/2014, 13:57

Gisto, non hai tutti i torti, molti votano ad occhi chiusi, infarciti dai proclami e dalle chiacchiere e senza guardare ciò che il programma politico del partito propone.
Quello che ho sempre sostenuto è che il voto di protesta può anche starci ma, almeno che rispecchi ciò in cui si crede ( non solo da un punto di vista politico ma anche materiale ).
Per me il M 5 S propone tante cose che reputo insensate, soprattutto alla luce delle mie esperienze lavorative. a parte la distruzione del sistema, vedo molte proposte che definirei utopiche e sognanti.
Per me l'unico vero voto di protesta, alla luce del panorama politico attuale, sarebbe l'astensionismo totale. Ogni altra cosa ci porterebbe dalla padella nella brace. Senza contare che, ideologicamente e materialmente parlando, il M 5 S proprio non lo voterei mai.
Infatti, le sue proposte rispecchiano il credo politico ideologico da cui prende le radici, con relative proposte utopiche.

Avatar utente
SniperElite
Livello 3
Livello 3
Messaggi: 691
Iscritto il: 02/04/2012, 16:17

Re: Movimento 5 stelle e H.I.T. di Vicenza

Messaggio da SniperElite » 21/12/2014, 14:11

bm66 ha scritto:Per me l'unico vero voto di protesta, alla luce del panorama politico attuale, sarebbe l'astensionismo totale.
Francamente non riesco a capire come ancora oggi si possa essere convinti che l'astensione abbia un minimo di utilità.
La politica se ne fa un bel paio di baffi dell'astensionismo, perché qualcuno andrà sempre a votare e siccome alla fine della fiera conta l'espressione di chi è andato nella cabina elettorale, chi è stato a casa o in piazza a borbottare si condanna all'irrilevanza.
Capisco che sia il modo classico per tirarsi fuori e lavarsene le mani ("ah io non ho votato nessuno, sono tutti uguali!"), ma così non si cambierà mai niente.
Immagine

Gisto

Re: Movimento 5 stelle e H.I.T. di Vicenza

Messaggio da Gisto » 21/12/2014, 14:14

Ragazzi,alle prossime elezioni votiamo tutti Casapound o Forza Nuova (anche se questi ultimi hanno delle idee sulla razza che IMHO da quando esiste internet dovrebbero ormai essere sfatate) e vedrete che un bel scossone lo daremo senz'altro. :october: :october: :october:

bm66
Livello 3
Livello 3
Messaggi: 514
Iscritto il: 01/11/2012, 16:40

Re: Movimento 5 stelle e H.I.T. di Vicenza

Messaggio da bm66 » 21/12/2014, 14:45

sinceramente, al mondo d'oggi, non credo che votando chicchessia cambi le cose.
In un paese democraticamente intelligente, con un innalzamento dell'astensionismo qualche domanda uno se la dovrebbe porre.
Detto questo, al di la di chi si vota i politici se ne fregano ugualmente dl pensiero del cittadino visto che fan ciò che vogliono. dimostrato dal 3 governo in carica senza esito delle urne. al di la del fatto che l'ordinamento lo permette.
Il referendum, quello si che è il classico modo di lavarsi le mani e non avere il coraggio di prendere le proprie decisione e farne eventualmente le spese.
Detto questo, purtroppo non mi sono mai astenuto dal votare ma, alla luce dei fatti, non credo che il mio voto sia utile. E io sono un idealista, pensa un po'.

Avatar utente
SniperElite
Livello 3
Livello 3
Messaggi: 691
Iscritto il: 02/04/2012, 16:17

Re: Movimento 5 stelle e H.I.T. di Vicenza

Messaggio da SniperElite » 21/12/2014, 21:38

Gisto ha scritto:Ragazzi,alle prossime elezioni votiamo tutti Casapound o Forza Nuova (anche se questi ultimi hanno delle idee sulla razza che IMHO da quando esiste internet dovrebbero ormai essere sfatate) e vedrete che un bel scossone lo daremo senz'altro. :october: :october: :october:
Insomma...avrei qualche remora in proposito. :october:
bm66 ha scritto:sinceramente, al mondo d'oggi, non credo che votando chicchessia cambi le cose.
In un paese democraticamente intelligente, con un innalzamento dell'astensionismo qualche domanda uno se la dovrebbe porre.
Certo, uno la domanda se la può anche porre, ma alla fine della fiera, detto molto cinicamente, quello che conta per il politico è portare a casa il risultato, vincere con 20.000 o 2.000.000 di voti di scarto all'atto pratico non ha grandissima differenza (certo può avere riflessi sulla governabilità, ma è un discorso diverso).
Il punto invece è che bisogna andare a votare - possibilmente tutti - e bisogna conferire un mandato chiaro e pieno al vincitore: se poi questi si rivela il solito buffone, il popolo dovrebbe avere il coraggio di andare a prenderlo a calci in culo e contestualmente escluderlo ab aeterno da qualsiasi competizione politica.
Immagine

Avatar utente
docpilot
Livello 5
Livello 5
Messaggi: 11243
Iscritto il: 21/12/2010, 19:27
Località: Neapolis

Re: Movimento 5 stelle e H.I.T. di Vicenza

Messaggio da docpilot » 21/12/2014, 22:47

D'accordo per andare a votare....

...ma CHI andare a votare? :bla: :bla: :bla:
Immagine
Moglie che tace casa felice. Confucio.
La gente che grida parole violente non vede, non sente, non pensa per niente.
Immagine

Avatar utente
SniperElite
Livello 3
Livello 3
Messaggi: 691
Iscritto il: 02/04/2012, 16:17

Re: Movimento 5 stelle e H.I.T. di Vicenza

Messaggio da SniperElite » 22/12/2014, 3:11

Questo è un discorso che ognuno di noi deve fare con la propria coscienza, cercando ovviamente di non farsi fuorviare dalla "pancia".
Purtroppo mi rendo conto che non è facile perché poi ognuno ha i propri problemi e non di rado ciò rende ciechi rispetto ai bisogni della collettività.
In ogni caso, è importante ricordare che chi vota può anche sbagliare, ma chi non vota sbaglia due volte perché non esprime la propria volontà e lascia che siano gli altri a decidere anche per sé.

:october:
Immagine

Avatar utente
gunsite
Livello 4
Livello 4
Messaggi: 3596
Iscritto il: 02/08/2011, 17:37

Re: Movimento 5 stelle e H.I.T. di Vicenza

Messaggio da gunsite » 22/12/2014, 9:36

Quando i presento qualcuno che aveva idee serie, capacità e back ground....l'abbiamo votato in 3....
Thank's God for Guns.....
Danny Crane

Immagine

Avatar utente
gunsite
Livello 4
Livello 4
Messaggi: 3596
Iscritto il: 02/08/2011, 17:37

Re: Movimento 5 stelle e H.I.T. di Vicenza

Messaggio da gunsite » 22/12/2014, 12:13

lo dico sempre l'italia non cambierà, e sarà sempre peggio, perchè gli italiani sono fatti così, faziosi, partigiani anche a costo di farselo mettere in culo. Poi mi sento dire che siamo arrivati qui per colpa del liberismo.... :ocho: ma se siamo in uno stato oppresso da tasse e burocrazia (e non lo dico io l'ha detto il nostro stimato premier..), dove cazzo l'hanno visto il liberismo? e i signori pentastellati sono quelli che vorrebbero più leggi e più vincoli e che lo stato regolasse tutto....a sto punto viva gli anarchici.....
Thank's God for Guns.....
Danny Crane

Immagine

Francesco1272
Livello 3
Livello 3
Messaggi: 909
Iscritto il: 28/05/2011, 14:50

Re: Movimento 5 stelle e H.I.T. di Vicenza

Messaggio da Francesco1272 » 22/12/2014, 13:02

Chiaro. Gisto ha ragione, tuttavia la linea preponderante del M5s è antiarmi. Non votare è una scelta rispettabile, ma bisognerebbe andare e annullare la scheda. Sennò col meccanismo elettorale si aiuta chi ha più voti. Una soluzione ai problemi italiani sarebbe un commissariamento dato che chiunque saprebbe fare meglio.

Avatar utente
SniperElite
Livello 3
Livello 3
Messaggi: 691
Iscritto il: 02/04/2012, 16:17

Re: Movimento 5 stelle e H.I.T. di Vicenza

Messaggio da SniperElite » 23/12/2014, 3:11

Certo ma io facevo un ragionamento diverso, in termini di base elettorale.
Non essendo previsto alcun quorum per le elezioni politiche, un'eventuale riduzione dell'affluenza alle urne non ha effetti particolarmente significativi dal punto di vista del risultato finale (a meno che ad esempio si astenga dal voto una fetta estremamente ampia dell'elettorato di un'unica parte politica, cosa invero poco probabile), perché il fenomeno generalmente è trasversale.
Rimanendo le forze in campo sostanzialmente bilanciate, alla fine chi ha più voti vince ugualmente ed è per questo che all'atto pratico il restringimento della base elettorale (leggasi astensionismo) non ha affatto il peso "morale" che gli astensionisti vorrebbero conferirgli.
Immagine

Gisto

Re: Movimento 5 stelle e H.I.T. di Vicenza

Messaggio da Gisto » 23/12/2014, 10:57

Alpha63 ha scritto: Peraltro Gentile E' un esponente del partito, in quanto iscritto. Non occorre essere parlamentari per far parte di un partito.
Esattamente come noi che lo siamo del forum,oppure di Fisat e altri movimenti pro armi,è la stessa cosa.
Alpha63 ha scritto: è perchè ne rispecchia la linea. Altrimenti ci sarebbe quantomeno una presa di distanza.
Seeh addio,se il Direttore dovesse prendere le distanze da tutte le cretinate che si scrivono qui (e ci metto anche le mie eh?) dovrebbe fare gli straordinari...basta vedere i commenti sciocchi sotto agli articoli dei quotidiani su internet,la gente li scrive,si sfoga ma non servono a nulla.
Alpha63 ha scritto: I lettori cui ti riferisci sono con ogni evidenza meno ignoranti di quanto pensi.
Basta leggere quello che scrivono,i continui paragoni tra armi e auto che basterebbe pensarci un attimo per capire che sono una cagata pazzesca di fantozziana memoria (le armi le hanno il 5% della popolazione,le auto addirittura più del 100% visto che in tanti ne hanno due,te lo credo che le armi uccidono di meno :bla: ) e tutte le altre boiate,comprese le offese che dette da chi possiede un'arma "spaventa" molto di più,mi inducono a pensare che invece le cose stiano molto peggio di quello che penso io.
Ma io vorrei vedere se leggendo queste cose,chiunque di voi che fosse un politico approverebbe un uso delle armi meno severo di quello di oggi.

Rispondi