OBAMERICA

notizie dal mondo delle armi e delle munizioni
FilippoMo
Livello 4
Livello 4
Messaggi: 1017
Iscritto il: 22/12/2010, 20:29
Località: Rolo (RE)

Re: OBAMERICA

Messaggio da FilippoMo » 07/11/2012, 20:25

coordinatoreAMST ha scritto:Bohh ... io ho visto attorno a Romney una America che forse non esiste più. Non multietnica, non multireligiosa, non tutto; non ci sono solo i WASP - insomma.
Quanto alle armi : sono stato agli ultimi 3 shot show (tutti under Pres. Obama) e mi sembra che le vendite non sono mai calate, anzi. E le paventate leggi restrittive, i Gun-ban ? Non è che ciurlano anche loro nel manico (NRA e compagnia bella) gettando benzina su un fuoco che forse non c'è e spaventando tante persone, che di conseguenza corrono a comprare oggi quello che (forse) domani non si potrà più avere.
Mi esimo da analisi politiche o economiche (che non so fare), ma per le armi certe cose le ho viste e sentite là, non lette sui nostri quotidiani. E' anche vero che ora Pres. Obama non deve più temere nulla, tanto non potrà più essere rieletto. Ma non credo che i gun-ban siano una priorità ... forse qualche riforma sui temi sociali tipo scuole, sanità, disoccupazione e tasse. Cmq. staremo a vedere.
Non credo nell'allarmismo del NRA i democratici (i politici) sono contro le armi.Hanno avuto una sentenza sfavorevole della corte suprema sul secondo emendamento.Ora Obama può sostituire un giudice costituzionale (quando uno della corte si ritirerà)
ed avere una corte favorevole alla loro visione.Non so se una sentenza della corte possa essere invalidata successivamente.
Tuttavia non credo che si possa essere ottimisti
Filippo

Avatar utente
gunsite
Livello 4
Livello 4
Messaggi: 3596
Iscritto il: 02/08/2011, 17:37

Re: OBAMERICA

Messaggio da gunsite » 07/11/2012, 20:47

primo, sono d'accordo che non dobbiamo essere d'accordo.... :sigaro:
secondo, continuo a ripetere che non era impresentabile e di impresentabili non sono neanche i cittadini "di certi stati fuori di testa" queste sono argomentazioni di sinistra liberal chic....io sono bello e loro scemi...su per favore
terzo, i giornali inglesi sono inglesi.....
quarto sono d'accorto che Romney non fosse la scelta giusta, io stesso lo avrei votato "turandomi il naso" come disse il maestro. Certo un Rubio o un Christie avrebbero avuto molte più chanche
quinto, già lo sapevo che non avrebbe vinto....purtroppo è da un po' che il mio"oracolo" Rocca lo diceva...e non sbaglia mai.
sesto, vorrei capire perchè gli europei tifano obama, perchè è nero? perchè è socialista (che vi frega il bello dell'america è che è l'unico paese non socialista del mondo....vi piace l'uniformità?)
Alpha mi togli una curiosità il 44% di cosa?
Thank's God for Guns.....
Danny Crane

Immagine

Avatar utente
gunsite
Livello 4
Livello 4
Messaggi: 3596
Iscritto il: 02/08/2011, 17:37

Re: OBAMERICA

Messaggio da gunsite » 07/11/2012, 20:52

Alpha63 ha scritto:Una puntualizzazione:
a detta di molti di noi pare che (non mi riferisco solo a Obama) un presidente al secondo mandato "non teme più nulla".
Premesso che l'America non è la Corea del Nord ma una democrazia , il partito del presidente tra 4 anni vorrà pur rivincere le elezioni....
Uno dei tanti errori dei repubblicani è stato di non cercare (o di non essere riusciti, non so) di mitigare certe caratteristiche di Giorgio II, precludento così ogni possibilità, 4 anni fa, a qualunque repubblicano.
se è per quello obama ha diviso molto di più, il "giorgetto" come dici tu era molto più bipartisan basta vedere le votazioni al campidoglio. infatti ha portato avanti una serie di programmi per poveri e poveri minorenni costosi tutti appoggiati dai dems. Ripeto Obama è stato più radicale e questo è il motivo che quasi riesce a perdere con Romney....
Per i prossimi 4 anni.....hai ragione, ma più che altro è sempre una questione di ego, basta vedere Clinton. Fu molto di sinistra anche lui i primi 4 e cercò infatti la riforma sanitaria pure lui (ma toppò) poi negli ultimi 4 divenne più "presidenziale" e il perchè si vede ora.....se non lo fosse diventato non sarebbe in mezzo a tutto (a guadagnare soldi e reputazione) per cui spesso negli ultimi 4 anni fanno si qualche cosa che gli stava sul gozzo (ma ricorda che la camera è rossa....) ma cercano anche di finire sui libri di storia ed essere ricordati...(e spianare la strada a introiti futuri...)
:october:
Thank's God for Guns.....
Danny Crane

Immagine

Avatar utente
gunsite
Livello 4
Livello 4
Messaggi: 3596
Iscritto il: 02/08/2011, 17:37

Re: OBAMERICA

Messaggio da gunsite » 07/11/2012, 20:53

FilippoMo ha scritto:
coordinatoreAMST ha scritto:Bohh ... io ho visto attorno a Romney una America che forse non esiste più. Non multietnica, non multireligiosa, non tutto; non ci sono solo i WASP - insomma.
Quanto alle armi : sono stato agli ultimi 3 shot show (tutti under Pres. Obama) e mi sembra che le vendite non sono mai calate, anzi. E le paventate leggi restrittive, i Gun-ban ? Non è che ciurlano anche loro nel manico (NRA e compagnia bella) gettando benzina su un fuoco che forse non c'è e spaventando tante persone, che di conseguenza corrono a comprare oggi quello che (forse) domani non si potrà più avere.
Mi esimo da analisi politiche o economiche (che non so fare), ma per le armi certe cose le ho viste e sentite là, non lette sui nostri quotidiani. E' anche vero che ora Pres. Obama non deve più temere nulla, tanto non potrà più essere rieletto. Ma non credo che i gun-ban siano una priorità ... forse qualche riforma sui temi sociali tipo scuole, sanità, disoccupazione e tasse. Cmq. staremo a vedere.
Non credo nell'allarmismo del NRA i democratici (i politici) sono contro le armi.Hanno avuto una sentenza sfavorevole della corte suprema sul secondo emendamento.Ora Obama può sostituire un giudice costituzionale (quando uno della corte si ritirerà)
ed avere una corte favorevole alla loro visione.Non so se una sentenza della corte possa essere invalidata successivamente.
Tuttavia non credo che si possa essere ottimisti
Filippo
no non può ma si può porre un quesito un po' diverso....virgole,...e deliberare su quello.....
Thank's God for Guns.....
Danny Crane

Immagine

Avatar utente
gunsite
Livello 4
Livello 4
Messaggi: 3596
Iscritto il: 02/08/2011, 17:37

Re: OBAMERICA

Messaggio da gunsite » 07/11/2012, 20:57

rossoduc ha scritto:Vado contro corrente, preferisco che, tra i due, abbia vinto Obama, sappiamo già chi è e come si muove, tra l' altro non è certo uno stupido e cercherà di lasciare un buon ricordo del suo operato. Romney non mi piace proprio, mi sembra la brutta copia di Bush Jr. che già era di una tristezza infinita, sarà l' esperienza di 40 anni da commerciante, che se le persone non le impari a valutare a colpo d' occhio cambi lavoro presto.... ma questo, giusto per fare un paragone, con Regan , ha in comune il fatto che sono Repubblicani, stop. Io ha Romney non gli darei in mano neanche un cent perchè sono certo lo farebbe sparire subito. :sigaro:
Purtroppo il mondo non si basa solo sulle armi e comunque al di là dei gran sbattimenti di grancassa degli antiarmi, quando è ora di fare i conti sappiamo bene come si comportano i cittadini americani, Obama o non Obama.
allora, in parte ti do ragione tranne su GWB, come tutti quelli condizionati dal mainstream italico sei fuorviato. Ripeto allo stremo poi basta......GWB è entrato nei neoconservatori che a differenza di quanto dice repubblica (leggere C.Rocca in proposito) non erano falchi di destra (che destra poi intendessero non so) ma al contrario erano ex democratici passati "di là" infatti come ho detto Bush ha speso soldi in politiche assistenziali (il famoso conservatorismo compassionevole) quindi democratiche e in una guerra che, come chi conosce la storia e la politica estera Usa sono tipiche della sinistra interventista contrapposta alla destra isolazionista. Romney è invece un conservatore più classico.
Thank's God for Guns.....
Danny Crane

Immagine

Avatar utente
gunsite
Livello 4
Livello 4
Messaggi: 3596
Iscritto il: 02/08/2011, 17:37

Re: OBAMERICA

Messaggio da gunsite » 07/11/2012, 21:03

coordinatoreAMST ha scritto:Bohh ... io ho visto attorno a Romney una America che forse non esiste più. Non multietnica, non multireligiosa, non tutto; non ci sono solo i WASP - insomma.
Quanto alle armi : sono stato agli ultimi 3 shot show (tutti under Pres. Obama) e mi sembra che le vendite non sono mai calate, anzi. E le paventate leggi restrittive, i Gun-ban ? Non è che ciurlano anche loro nel manico (NRA e compagnia bella) gettando benzina su un fuoco che forse non c'è e spaventando tante persone, che di conseguenza corrono a comprare oggi quello che (forse) domani non si potrà più avere.
Mi esimo da analisi politiche o economiche (che non so fare), ma per le armi certe cose le ho viste e sentite là, non lette sui nostri quotidiani. E' anche vero che ora Pres. Obama non deve più temere nulla, tanto non potrà più essere rieletto. Ma non credo che i gun-ban siano una priorità ... forse qualche riforma sui temi sociali tipo scuole, sanità, disoccupazione e tasse. Cmq. staremo a vedere.
mmmm e secondo te perchè sono alzate, l'ho scritto sopra....comprate azioni Ruger, Smith e Colt......da qui a fine anno impennano....certo molta parte delle politiche sulle armi sono statali ma il governo federale può rompere su tanti aspetti come il famoso ban dei fucili d'assalto...quasi come il Banco di Brescia.......
Thank's God for Guns.....
Danny Crane

Immagine

58-KURTZ
Livello 4
Livello 4
Messaggi: 2998
Iscritto il: 23/12/2010, 20:58
Località: Nord ! Toscana

Re: OBAMERICA

Messaggio da 58-KURTZ » 07/11/2012, 21:08

Le peggiori previsioni si sono avverate......Obama è stato rieletto per il secondo mandato ( e se guardiamo bene ha vinto perchè è stato fortunato ! ) il socialismo pervade e come un virus si espanderà per altri quattro anni !
romney non ha saputo comunicare e se ha perso......sarà stato un segno del signore ?
Nei tempi dell'inganno universale, dire la verità è un atto rivoluzionario !

Avatar utente
gunsite
Livello 4
Livello 4
Messaggi: 3596
Iscritto il: 02/08/2011, 17:37

Re: OBAMERICA

Messaggio da gunsite » 07/11/2012, 21:47

non ci avevo fatto caso, oggi sono stato tutto il giorno alla fiera della Sicurezza....Obama ha avuto sì più voti di Romney ma addirittura meno di McCain nel 2008(Obama 2012 58,779,121 voti, McCain 2008 59,948,240 voti).......non mi pare un grosso apprezzamento....
vabbè preferisco comunque la politica e un presidente così che quello che mi vedo intorno qua....
Thank's God for Guns.....
Danny Crane

Immagine

Avatar utente
Rocchetta
Livello 5
Livello 5
Messaggi: 5175
Iscritto il: 27/12/2010, 23:28

Re: OBAMERICA

Messaggio da Rocchetta » 07/11/2012, 22:05

Alpha63 ha scritto:Come da previsioni serie e contrariamente alle ridicole teorie a scopo mediatico del testa a testa, Obama ha vinto largamente.
Speriamo bene, santa NRA ora pro nobis.
Ma Romney era davvero impresentabile.
O i repubblicani si danno una bella regolata con "ristrutturazione" o i democratici governeranno per decenni.
A parte il titolo disgustoso del tuo post, Largamente un par di cazzi.

Il voto popolare è stato per Obama di stretta misura:

http://www.cnn.com/election/2012/results/race/president

I Grandi Elettori hanno eletto Obama.

O ti informi meglio, tralasciando i media italioti, oppure evita di postare cagate.

Grazie.
Ultima modifica di Rocchetta il 07/11/2012, 22:15, modificato 1 volta in totale.
Un cittadino disarmato è solo uno che paga le tasse

Avatar utente
Rocchetta
Livello 5
Livello 5
Messaggi: 5175
Iscritto il: 27/12/2010, 23:28

Re: OBAMERICA

Messaggio da Rocchetta » 07/11/2012, 22:11

Alpha63 ha scritto: La faccenda dell'ambasciatore, interpretata come una grave mancanza di Obama, si è rivelata una balla e si è ritorta contro i repubblicani.
Altra cazzata madornale.

La faccenda dell'ambasciatore Chris Stevens, ammazzato come un cane lui e la sua scorta a Bengasi, è stata passata sotto silenzio da tutti i maggiori media americani. La CBS ha dato la notizia dei disordini a Bengasi e solo CENTOSESSANTOTTO ORE DOPO ha detto che era stato ammazzato da dei terroristi. Il tutto perchè nelle prime cento ore Clinton ed Obama non sapevano che cazzo dire per non fottere la campagna presidenziale.

Ma dove ti informi, su Topolino?
Un cittadino disarmato è solo uno che paga le tasse

pallino77
Livello 3
Livello 3
Messaggi: 789
Iscritto il: 01/01/2011, 3:43

Re: OBAMERICA

Messaggio da pallino77 » 07/11/2012, 22:18

A me è bastato fare mente locali su quali assurde fanatiche stronzate credono i mormoni per non avere simpatia per un candidato mormone. Non metterei le armi atomiche in mano a uno capace di usarle perché crede che glielo abbia chiesto dio. Romney avrebbe significato altra "esportazione di democrazia" a suon di bombe e pieno supporto all'ala piu oltranzista e fanatica della destra israeliana. Non che Obama mi esalti, ma è decisamente meno peggio secondo me.

A margine mi chiedo cosa avrebbe significato per la Scienza la vittoria di questi repubblicani: probabilmente uan drastica riduzione di finanziamenti alla ricerca e l'obbligatorietà di insegnare le puttanate creazioniste a scuola, rovinando la testa delle future generazioni con superstizioni antiscientifiche degne dei peggiori talebani.
Ultima modifica di pallino77 il 08/11/2012, 22:57, modificato 1 volta in totale.

Avatar utente
gunsite
Livello 4
Livello 4
Messaggi: 3596
Iscritto il: 02/08/2011, 17:37

Re: OBAMERICA

Messaggio da gunsite » 08/11/2012, 8:50

a pallì, ma ce sei o ce fai, l'ho scritto bene.....non sono amante di Romney ma accomunarlo come politiche a Bush è come accomunare Martino e Berlusconi, ti possono stare entrambi sul cazzo ma politicamente sono abbastanza distanti....l'esportazione della democrazia è sempre stato tipicamente Dems.....
Poi sarà mormone ma l'altro è islamico....e se non lo è fa parte della setta del famoso reverendo di chicago....boni quelli eh....
Thank's God for Guns.....
Danny Crane

Immagine

coordinatoreAMST
Livello 3
Livello 3
Messaggi: 573
Iscritto il: 29/05/2012, 12:03

Re: OBAMERICA

Messaggio da coordinatoreAMST » 08/11/2012, 9:38

Mi sembra di averlo scritto, o no ??? Paura per i gun-ban = paura di non poter detenere certi tipi di armi in futuro.
Quindi tutti in fila - per comprare oggi ciò che si pensa sarà vietato o reso più difficoltoso domani.
Quello che vorrei sapere è se qualcuno abbia ciurlato nel manico, volgendo in profitto (business is business) tali fobie, fino ad oggi non validate da fatti concreti. Domani si vedrà (4+Y era lo slogan), ma io non sono un veggente.

Penso che il mercato delle armi in senso lato (armamenti militari, ricerche, programmi) sia una faccenda complessa che sottende miliardi di $$$ ; lì si può fare pressione bloccando o stanziando fondi. Forse è questo il "modo" di fare politica pro o contro, repubblicani / democratici. Ma Obama non ha la maggioranza assoluta ... e ha altre priorità.

Non ho visto tutto questo accanimento contro il mercato civile tradotto in schema legislativo, tutto qui.
E' vero che il partito anti-armi è fortissimo, come pure la NRA e le numerose altre associazioni pro-armi.
Per il momento direi uno 0-0 palla al centro, con produttori e armerie che si fregano le mani ; se avessi un gun-shop avrei votato per Obama (magari turandomi il naso, come consigliava quel monellaccio insostituibile di Indro).

Avatar utente
gunsite
Livello 4
Livello 4
Messaggi: 3596
Iscritto il: 02/08/2011, 17:37

Re: OBAMERICA

Messaggio da gunsite » 08/11/2012, 11:18

nel primo mandato aveva mani libere ma anche altre priorità...obamacare....poi ha perso il controllo della camera e doveva pensare alla rielezione....poi ha fatto qualche uscita infelice dopo Denver....io non stare troppo tranquillo, in parlamento non passerà nessuna limitazione per il semplice fatto che se anche un paio di Rep del tipo R.I.N.O. la votassero ci sono un mucchio di Dems che non la voterebbero, specie quelli del Montana e altri stati, sia per convinzione che per motivi di collegio... ma qualche invenzione burocratica sui controlli o la tracciabilità (i famosi chip) ecc la può sempre infilare per vie traverse...
Per quanto riguarda il business....certo che fanno azione di lobbing, è cosa buona e giusta, nonchè legale e alla luce del giorno negli USA, tutti la fanno buonisti verdi e compagni compresi, ma finisce li.
Thank's God for Guns.....
Danny Crane

Immagine

Avatar utente
gunsite
Livello 4
Livello 4
Messaggi: 3596
Iscritto il: 02/08/2011, 17:37

Re: OBAMERICA

Messaggio da gunsite » 08/11/2012, 11:19

Alpha63 ha scritto:Quindi se volessi, per esempio, prendere uno S&W 460 farei bene ad affrettarmi?
Forse è proprio vero che sotto sotto sia tutta una questione di business.... ci vorrebbe la sfera magica per saperlo.
dipende caro, se è per i tempi di consegna potrebbe essere, però bisogna vedere come andranno i cambi, economicamente potrebbe convenirti più in la.....
:october:
Thank's God for Guns.....
Danny Crane

Immagine

Avatar utente
sipowicz
Livello 5
Livello 5
Messaggi: 14063
Iscritto il: 21/12/2010, 11:34
Località: Sud Salento

Re: OBAMERICA

Messaggio da sipowicz » 08/11/2012, 11:21

................e anche questa è andata, spero che Giovannimerecano non se la prenda molto e se ne faccia una ragione :rabbia: :cazz: , Obama :pipi: non gli andava poi tanto a genio, sarà per la prossima volta, tra quattro anni sicuramente un'altro mormone si troverà da piazzare alla casa bianca. :king:
Quando il governo teme il popolo, c'è libertà. Quando il popolo teme il governo, c'è tirannia. Benjamin Franklin

Avatar utente
gunsite
Livello 4
Livello 4
Messaggi: 3596
Iscritto il: 02/08/2011, 17:37

Re: OBAMERICA

Messaggio da gunsite » 08/11/2012, 11:52

tra quattro anni, se si svegliano dal torpore (il GOP intendo), il candidato sarà Cristie o Rubio, e avranno mooolte più chance, la butto lì inverificabile, ma il ciccione avrebbe vinto anche stavolta ma ha preferito aspettare 4 anni per vincere più facile e magari evitare il momento comunque di crisi economica profonda......il furbastro....
Thank's God for Guns.....
Danny Crane

Immagine

Avatar utente
gunsite
Livello 4
Livello 4
Messaggi: 3596
Iscritto il: 02/08/2011, 17:37

Re: OBAMERICA

Messaggio da gunsite » 08/11/2012, 12:41

Alpha63 ha scritto:
gunsite ha scritto:tra quattro anni, se si svegliano dal torpore (il GOP intendo), il candidato sarà Cristie o Rubio, e avranno mooolte più chance, la butto lì inverificabile, ma il ciccione avrebbe vinto anche stavolta ma ha preferito aspettare 4 anni per vincere più facile e magari evitare il momento comunque di crisi economica profonda......il furbastro....

Mi è stato detto più volte da colleghi americani, pare sia opinione diffusa tra i rep.
Certo ognuno fa i propri conti, in politica più che mai.
eheh vedi che non racconto balle...
:october:
Thank's God for Guns.....
Danny Crane

Immagine

Avatar utente
Ducati_Roma
Livello 4
Livello 4
Messaggi: 4753
Iscritto il: 21/12/2010, 12:31
Località: Roma

Re: OBAMERICA

Messaggio da Ducati_Roma » 08/11/2012, 13:01

non ho capito, se Obama è un antiarmi perchè i titoli delle aziende produttrici di armi sono schizzati alle stelle?!
Immagine
«Non so con quali armi verrà combattuta la Terza guerra mondiale ma la Quarta verrà combattuta con clave e pietre» A.Einstein

Avatar utente
sipowicz
Livello 5
Livello 5
Messaggi: 14063
Iscritto il: 21/12/2010, 11:34
Località: Sud Salento

Re: OBAMERICA

Messaggio da sipowicz » 08/11/2012, 13:07

................... aah ho capito, è stata tutta una manovra politica lasciano la patata bollente in mano al nero così tra quattro anni Gianni & Pinotto al secolo Cristie o Rubio si candideranno come i salvatori della patria, e se in questi quattro anni il nero affonda del tutto la nazione cosa succederà? certo non si potrà verificarlo ma se putacaso si avverasse? chi sarà mai in grado di intervenire per levare le castagne dal fuoco ?
Io comunque faccio il tifo per gli americani quelli veri che lavorano e che fanno soldi con la libera iniziativa e che ora se la passano male e nonostante tutto credono ancora nella loro costituzione, tifo pure per il riccone che fa girare il danaro e investe soldi a suo rischio e pericolo.
Penso da quel poco che posso sapere leggendo qua e da quello che certi americani scrivono (forse sono comunisti) che il vero nemico degli USA siano gli stessi americani, quelli delle grandi banche d'investimento la stessa wall street e le super lobby più o meno palesi che fanno pressione solo ed esclusivamente in nome del profitto e che da tempo sono quelli che hanno il vero potere compreso quello di far eleggere un presidente bianco o nero che sia non importa sanno loro come farlo ballare a loro piacimento.
Peccato.
Quando il governo teme il popolo, c'è libertà. Quando il popolo teme il governo, c'è tirannia. Benjamin Franklin

Rispondi