Ci risiamo

notizie dal mondo delle armi e delle munizioni
Rispondi
Alex39
Livello 4
Livello 4
Messaggi: 1695
Iscritto il: 22/05/2013, 18:57

Ci risiamo

Messaggio da Alex39 » 14/01/2023, 20:16

Ci risiamo, un altro che con il TAV spara e uccide.
Martina Scialdone la 35enne uccisa a Roma dal suo ex, davanti a un ristorante.
Il suo ex la fatta uscire, stava cenando con il fratello e gli ha sparato.
Queste cose fanno di erba un fascio, annoverandoci noi tutti possessore di armi
per uso veramente sportivo, nella fattispecie dei fanatici pericolosi.

Avatar utente
DELTAOMEGA
Livello 4
Livello 4
Messaggi: 2672
Iscritto il: 06/01/2012, 16:02

Re: Ci risiamo

Messaggio da DELTAOMEGA » 15/01/2023, 13:12

.
Il TAV non c'entra niente, senza la pistola magari l'avrebbe uccisa con un colpo di martello o a coltellate.

Il problema è che certi imbecilli non capiscono che le donne non sono degli oggetti o delle bambole di cui disporre come vogliono e soprattutto non sono di loro proprietà, per cui quando una donna li rifiuta, dovrebbero fare altrettanto e nel caso si comportasse da stronza, il che è tutt'altro che raro, bisognerebbe mandarla semplicemente a :vaff:
PUNTO.

Questi che ammazzano per gelosia sono deficienti, imbecilli, coglioni e soprattutto PATETICI !
Se mi immedesimo provo vergogna da parte loro ... impazzire e rovinarsi per una donna ... :vaff:

Lasciamo stare i tiratori che non c'entrano niente con questo drammatico squallore !

Customs
Livello 3
Livello 3
Messaggi: 710
Iscritto il: 12/12/2019, 16:48

Re: Ci risiamo

Messaggio da Customs » 15/01/2023, 16:04

Incredibile, ma per una volta sono completamente d'accordo!

Avatar utente
DELTAOMEGA
Livello 4
Livello 4
Messaggi: 2672
Iscritto il: 06/01/2012, 16:02

Re: Ci risiamo

Messaggio da DELTAOMEGA » 16/01/2023, 17:46

.
Si parla tanto dei femminicidi ma non si parla mai dei centinaia di suicidi annui dei padri di famiglia allontanati dai propri figli e dalla loro casa da mogli stronze spalleggiate da giudici stupidi faziosi.

Infatti la violenza domestica che porta a queste tragedie, nella media è assolutamente speculare, nei Tg si parla sempre della violenza sulle donne ma non di quella perpetrata dalle donne verso gli uomini.

Ecco il video che posto qua sotto fa luce su questo drammatico aspetto, si tratta di un video scomodo perchè fuori dal coro e soprattutto scomodo perchè racconta la realtà delle tragedie familiari a tutto tondo, una realtà che i Tg tacciono volutamente.

Incredibilmente lo stesso YouTube ha effettuato una parziale censura del video mediante un avviso, per cui bisogna cliccare 2 volte per poterlo vedere : https://youtu.be/fV1d-hPLSo8

Non mi risulta che quando ci sono femminicidi scattino censure, invece quando si suicidano gli uomini per la violenza subita da una donna, scattano come minimo le riserve ... ma guarda che strano.
Quando si cerca di nascondere la verità o quando viene raccontata secondo un solo punto di vista , c'è sempre qualcosa che non va !

Customs
Livello 3
Livello 3
Messaggi: 710
Iscritto il: 12/12/2019, 16:48

Re: Ci risiamo

Messaggio da Customs » 16/01/2023, 20:43

Capisco quello che vuoi dire, ed è senz'altro vero: però un conto è decidere di
uccidersi perchè psicolabili oppure eccessivamente depressi e frustrati; altro
conto è decidere scentemente di uccidere il prossimo, donne o meno, con
pistole o meno.
Peggio ancora è uccidere l'ex compagna quando ci sono di mezzo anche figli
che, di fatto, rimangono orfani e segnati dalla tragedia per tutta la vita.
L'unica questione che "approvo" è che l'omicida decida di evitarci spese legali
e di mantenimento in carcere decidendo di uccidersi a sua volta.

Alex39
Livello 4
Livello 4
Messaggi: 1695
Iscritto il: 22/05/2013, 18:57

Re: Ci risiamo

Messaggio da Alex39 » 17/01/2023, 13:52

E inutile girarci intorno, e una nuova tegola che ci casca in testa per colpa di un esaltato possessore del TAV.
Si potrà dire, se, ma, però, allora i coltelli, le macchine ecc,ecc, per la gente comune queste cose non contano
esiste solo il presente dell'uomo armato che uccide con un'arma detenuta legalmente, anche se in quel momento il solo essere armato era già un reato.

Avatar utente
sniper308
Livello 3
Livello 3
Messaggi: 823
Iscritto il: 12/01/2011, 14:45

Re: Ci risiamo

Messaggio da sniper308 » 19/01/2023, 16:22

ormai , per questi fatti tragici, vengono raccontati come fossero una puntata di CSI. Così la gente, ignorante , si scatena con i luoghi comuni e per un giorno si sente giudice e giuria e sogna di essere Boia. Senza voler capire effettivamente i fatti e le cause . E la (DIS) informazione racconta in termini da asilo .. TAV = Armi facili a tutti = Psicolabile = Femminicidio. IO sento ancora dire che chi va al poligono = va a sparare agli animali. L'italia è un bellissimo paese , ma popolato da troppi ignoranti (veri o di comodo) che per 5 minuti di importanza( anche solo nel parlare in piazza) si riempi la bocca di frasi fatte e di populismo fine a se stesso.
Temo che un politico opportunista possa cavalcare queste iprocrisie e, a furor di popol...ino, arrivi a togliere il TAV e tornare come nel 1993 alla carta verde ( non so chi se la ricorda) per spostarsi da casa a poligono .
Speriamo in bene
ciao

Alex39
Livello 4
Livello 4
Messaggi: 1695
Iscritto il: 22/05/2013, 18:57

Re: Ci risiamo

Messaggio da Alex39 » 19/01/2023, 18:35

sniper308 ha scritto:
19/01/2023, 16:22
ormai , per questi fatti tragici, vengono raccontati come fossero una puntata di CSI. Così la gente, ignorante , si scatena con i luoghi comuni e per un giorno si sente giudice e giuria e sogna di essere Boia. Senza voler capire effettivamente i fatti e le cause . E la (DIS) informazione racconta in termini da asilo .. TAV = Armi facili a tutti = Psicolabile = Femminicidio. IO sento ancora dire che chi va al poligono = va a sparare agli animali. L'italia è un bellissimo paese , ma popolato da troppi ignoranti (veri o di comodo) che per 5 minuti di importanza( anche solo nel parlare in piazza) si riempi la bocca di frasi fatte e di populismo fine a se stesso.
Temo che un politico opportunista possa cavalcare queste iprocrisie e, a furor di popol...ino, arrivi a togliere il TAV e tornare come nel 1993 alla carta verde ( non so chi se la ricorda) per spostarsi da casa a poligono .
Speriamo in bene
ciao
Attenzione, il TAV, liberalizzato da Napolitano, di fatto, rispetto alla carta verde, da in più la possibilità degli acquisti di armi e munizioni, nei limiti di legge, portare il fucile ad anima liscia e trasportare con giustificato motivo le altre armi.
Pertanto da casa al poligono e viceversa, o per recarsi a gare di tiro ufficiali regolarmente indette.
Lo dico perché molti se lo scordano.

Customs
Livello 3
Livello 3
Messaggi: 710
Iscritto il: 12/12/2019, 16:48

Re: Ci risiamo

Messaggio da Customs » 19/01/2023, 21:10

Alex39 ha scritto:
19/01/2023, 18:35
sniper308 ha scritto:
19/01/2023, 16:22
ormai , per questi fatti tragici, vengono raccontati come fossero una puntata di CSI. Così la gente, ignorante , si scatena con i luoghi comuni e per un giorno si sente giudice e giuria e sogna di essere Boia. Senza voler capire effettivamente i fatti e le cause . E la (DIS) informazione racconta in termini da asilo .. TAV = Armi facili a tutti = Psicolabile = Femminicidio. IO sento ancora dire che chi va al poligono = va a sparare agli animali. L'italia è un bellissimo paese , ma popolato da troppi ignoranti (veri o di comodo) che per 5 minuti di importanza( anche solo nel parlare in piazza) si riempi la bocca di frasi fatte e di populismo fine a se stesso.
Temo che un politico opportunista possa cavalcare queste iprocrisie e, a furor di popol...ino, arrivi a togliere il TAV e tornare come nel 1993 alla carta verde ( non so chi se la ricorda) per spostarsi da casa a poligono .
Speriamo in bene
ciao
Attenzione, il TAV, liberalizzato da Napolitano, di fatto, rispetto alla carta verde, da in più la possibilità degli acquisti di armi e munizioni, nei limiti di legge, portare il fucile ad anima liscia e trasportare con giustificato motivo le altre armi.
Pertanto da casa al poligono e viceversa, o per recarsi a gare di tiro ufficiali regolarmente indette.
Lo dico perché molti se lo scordano.
No, la legge (non le sue varie e successive interpretazioni), non pone limiti al trasporto.
Potresti andare dove vuoi con l'arma trasportata; questo in linea teorica, poi ovviamente
è molto meglio avere una valida motivazione.
Certamente la puoi trasportare in poligono (qualunque e dovunque sul territorio nazionale),
in qualunque armeria per svariati motivi, in altri locali/case di tua proprietà, da amici anche
per farla semplicemente vedere, da un eventuale acquirente, ecc...

Un esempio: se vivi in una "brutta" località e prevedi di rimanere fino a tardi a lavorare/trafficare
in garage, puoi trasportare l'arma e, una volta nel tuo locale, la puoi anche "portare" essendo il
tuo garage (quando lo è) pertinenza dell'abitazione principale.

Avatar utente
sniper308
Livello 3
Livello 3
Messaggi: 823
Iscritto il: 12/01/2011, 14:45

Re: Ci risiamo

Messaggio da sniper308 » 20/01/2023, 9:10

Alex39 ha scritto:
19/01/2023, 18:35
sniper308 ha scritto:
19/01/2023, 16:22
ormai , per questi fatti tragici, vengono raccontati come fossero una puntata di CSI. Così la gente, ignorante , si scatena con i luoghi comuni e per un giorno si sente giudice e giuria e sogna di essere Boia. Senza voler capire effettivamente i fatti e le cause . E la (DIS) informazione racconta in termini da asilo .. TAV = Armi facili a tutti = Psicolabile = Femminicidio. IO sento ancora dire che chi va al poligono = va a sparare agli animali. L'italia è un bellissimo paese , ma popolato da troppi ignoranti (veri o di comodo) che per 5 minuti di importanza( anche solo nel parlare in piazza) si riempi la bocca di frasi fatte e di populismo fine a se stesso.
Temo che un politico opportunista possa cavalcare queste iprocrisie e, a furor di popol...ino, arrivi a togliere il TAV e tornare come nel 1993 alla carta verde ( non so chi se la ricorda) per spostarsi da casa a poligono .
Speriamo in bene
ciao
Attenzione, il TAV, liberalizzato da Napolitano, di fatto, rispetto alla carta verde, da in più la possibilità degli acquisti di armi e munizioni, nei limiti di legge, portare il fucile ad anima liscia e trasportare con giustificato motivo le altre armi.
Pertanto da casa al poligono e viceversa, o per recarsi a gare di tiro ufficiali regolarmente indette.
Lo dico perché molti se lo scordano.
Corretto ... ed è quello che dicevo.La propaganda Anti-armi non interessa il trasporto ma la "libertà" che da il TAV per entrare in possesso di un arma, documento concesso facilemente( secondo loro) e rendedo "tutti" potenziali assassini . E' questa la distorsione che media e Anti-armi legali cavalcano.

Alex39
Livello 4
Livello 4
Messaggi: 1695
Iscritto il: 22/05/2013, 18:57

Re: Ci risiamo

Messaggio da Alex39 » 20/01/2023, 14:08

Customs ha scritto:
19/01/2023, 21:10
Alex39 ha scritto:
19/01/2023, 18:35
sniper308 ha scritto:
19/01/2023, 16:22
ormai , per questi fatti tragici, vengono raccontati come fossero una puntata di CSI. Così la gente, ignorante , si scatena con i luoghi comuni e per un giorno si sente giudice e giuria e sogna di essere Boia. Senza voler capire effettivamente i fatti e le cause . E la (DIS) informazione racconta in termini da asilo .. TAV = Armi facili a tutti = Psicolabile = Femminicidio. IO sento ancora dire che chi va al poligono = va a sparare agli animali. L'italia è un bellissimo paese , ma popolato da troppi ignoranti (veri o di comodo) che per 5 minuti di importanza( anche solo nel parlare in piazza) si riempi la bocca di frasi fatte e di populismo fine a se stesso.
Temo che un politico opportunista possa cavalcare queste iprocrisie e, a furor di popol...ino, arrivi a togliere il TAV e tornare come nel 1993 alla carta verde ( non so chi se la ricorda) per spostarsi da casa a poligono .
Speriamo in bene
ciao
Attenzione, il TAV, liberalizzato da Napolitano, di fatto, rispetto alla carta verde, da in più la possibilità degli acquisti di armi e munizioni, nei limiti di legge, portare il fucile ad anima liscia e trasportare con giustificato motivo le altre armi.
Pertanto da casa al poligono e viceversa, o per recarsi a gare di tiro ufficiali regolarmente indette.
Lo dico perché molti se lo scordano.
No, la legge (non le sue varie e successive interpretazioni), non pone limiti al trasporto.
Potresti andare dove vuoi con l'arma trasportata; questo in linea teorica, poi ovviamente
è molto meglio avere una valida motivazione.
Certamente la puoi trasportare in poligono (qualunque e dovunque sul territorio nazionale),
in qualunque armeria per svariati motivi, in altri locali/case di tua proprietà, da amici anche
per farla semplicemente vedere, da un eventuale acquirente, ecc...

Un esempio: se vivi in una "brutta" località e prevedi di rimanere fino a tardi a lavorare/trafficare
in garage, puoi trasportare l'arma e, una volta nel tuo locale, la puoi anche "portare" essendo il
tuo garage (quando lo è) pertinenza dell'abitazione principale.
Attenzione possono essere arrampicate sugli specchi, per giustificare un momento e la circostanza del "giustificato motivo" sempre soggetto a giudizio e interpretazione. Le opinioni personali sono una cosa, le realtà sono altre.

Customs
Livello 3
Livello 3
Messaggi: 710
Iscritto il: 12/12/2019, 16:48

Re: Ci risiamo

Messaggio da Customs » 20/01/2023, 14:53

Attenzione, il TAV, liberalizzato da Napolitano, di fatto, rispetto alla carta verde, da in più la possibilità degli acquisti di armi e munizioni, nei limiti di legge, portare il fucile ad anima liscia e trasportare con giustificato motivo le altre armi.
Pertanto da casa al poligono e viceversa, o per recarsi a gare di tiro ufficiali regolarmente indette.
Lo dico perché molti se lo scordano.
[/quote]

Corretto ... ed è quello che dicevo.La propaganda Anti-armi non interessa il trasporto ma la "libertà" che da il TAV per entrare in possesso di un arma, documento concesso facilemente( secondo loro) e rendedo "tutti" potenziali assassini . E' questa la distorsione che media e Anti-armi legali cavalcano.
[/quote]

Naturalmente, intendo dire che il TAV concede molte più possibilità rispetto alla
vecchia carta verde con la quale era necessario recarsi al più vicino poligono seguendo
la strada più breve ... e null'altro.
Poi chi decide di delinquere non si fa certo problemi di portare un'arma, pure illegale, ovunque
senza "permessi".
Del resto credo che nessuno di noi sia mai stato perquisito personalmente per la strada.

AIMII
Livello 2
Livello 2
Messaggi: 366
Iscritto il: 01/03/2017, 23:09

Re: Ci risiamo

Messaggio da AIMII » 23/01/2023, 15:48

Il TAV e' stato semplicemente razionalizzato da Napolitano, prima col TAV si andava al Commissariato e si otteneva a vista il nulla osta all'acquisto che poi implicava ulteriori problemi per il trasporto a casa, se poi volevi andare ad ammazzare l'amante non e' che l'impedimento fosse diverso da oggi, portavi abusivamente l'arma comunque, la differenza stava nel fatto che, teoricamente, l'armaiolo doveva portarti lui a casa l'arma.

La carta verde era un'incubo (anche per la P.S.), dipendeva territorialmente dal commissariato in cui era ubicato il poligono che cosi' si trovava intasato di carta Es. le (le richieste di tutta Roma o Milano), ulteriore motivo di intasamento degli uffici era poi il fatto che nella carta verde erano riportate le matricole delle armi di cui era consentito il trasporto, quindi se cambiavi arma la carta verde andava rifatta, insomma a parita' di personale si impegnavano risorse per tanta carta in piu' e quindi, a parita' di risorse, tanti controlli in meno.

Mi pare che negli anni le statistiche sugli omicidi commessi con armi legalmente detenute abbiano dato assoluta ragione a Napolitano.

Cordialmente
aim

Avatar utente
DELTAOMEGA
Livello 4
Livello 4
Messaggi: 2672
Iscritto il: 06/01/2012, 16:02

Re: Ci risiamo

Messaggio da DELTAOMEGA » 23/01/2023, 16:43

.
A proposito di fuori di testa che sparano senza motivo :

Biella, spara ai testimoni di Geova arrivati sotto casa: denunciato 72enne
https://torino.corriere.it/notizie/piem ... 8xlk.shtml

:haha: :haha: :haha: :haha:
Non mi sorprenderebbe affatto se questo fosse il nostro doc SANTANASTASO ... stessa demenza senile !
:haha: :haha: :haha: :haha:

Rispondi