pugnale da sub...

pistole, fucili, carabine, Ex ordinanza, collezione
Rispondi
Avatar utente
corvo_nero984
Livello 4
Livello 4
Messaggi: 1751
Iscritto il: 01/02/2012, 18:22

pugnale da sub...

Messaggio da corvo_nero984 » 28/06/2012, 16:55

ciao,un amico gironalaio ieri mi ha chiesto se potrebbe portare il suo pugnalotto da sub in macchina insieme agli altri attretti da pesca senza incorrere a sanzioni......visto che non ha nessuno titolo,fa solo pesca subaquea,sarebbe un controsenso visto che porta il fucile da sub che non è un giocattolo anzi......
io ,secondo me gli ho detto che non potrebbe e se lo fermano un PS o CC pignolo lo rompe in C****o......voi che dite?
kimber 1911 45 acp,glock 17 green,pietta 1873 45lc,franche raptor cal .12,yldiz cal 20,doppietta beghelli cal 12,moisin nagant 7.62x54r,remington 700 sps cal 308,marlin cal 30.30w ,marlin cal.45/70 govt,marlin 60 cal 22lr,saiga cal 7.62x39.

Avatar utente
roby_pr
Livello 1
Livello 1
Messaggi: 144
Iscritto il: 04/06/2012, 19:09

Re: pugnale da sub...

Messaggio da roby_pr » 28/06/2012, 17:01

Legge 110/1975
Articolo 4 - Porto di armi od oggetti atti ad offendere.

Salve le autorizzazioni previste dal terzo comma dell'articolo 42 del testo unico delle leggi di pubblica sicurezza 18 giugno 1931, numero 773, e successive modificazioni, non possono essere portati, fuori della propria abitazione o delle appartenenze di essa, armi, mazze ferrate o bastoni ferrati, sfollagente, noccoliere.
Senza giustificato motivo, non possono portarsi, fuori della propria abitazione o delle appartenenze di essa, bastoni muniti di puntale acuminato, strumenti da punta o da taglio atti ad offendere, mazze, tubi, catene, fionde, bulloni, sfere metalliche, nonché qualsiasi altro strumento non considerato espressamente come arma da punta o da taglio, chiaramente utilizzabile, per le circostanze di tempo e di luogo, per l'offesa alla persona.
Il contravventore è punito con l'arresto da un mese ad un anno

non puoi portare in giro nessun oggetto atto ad offendere senza giustificato motivo, e per trasportarlo, vige la disposizione di "non immediata disponibilità"....

se ti fermano e stai andando al mare o stai ritornando....nessuna preoccupazione
se ti fermano fuori dalla discoteca...ahi! ahi!
Una pistola e' come un paracadute. Quando ne hai bisogno, ne hai veramente bisogno.

oizirbaf
Livello 5
Livello 5
Messaggi: 13838
Iscritto il: 21/12/2010, 13:26
Località: Gallia cisalpina

Re: pugnale da sub...

Messaggio da oizirbaf » 28/06/2012, 17:04

Se vai a funghi, a raccogliere il tarassaco in campagna, a fare un'escursione in montagna sei autorizzato a portarti dietro il tuo bravo coltello, ascia e quant'altro abbia attinenza con le necessità pratiche dell'attività all'aperto. IN MACCHINA questi oggetti saranno nel baule meglio ancora se nello zaino!
Quindi la legge vale anche per il coltello da sub!
I casini cominciano quando qualche minchione si mette in mente di piazzare questi oggetti in bella vista sul sedile...
Allora gli tirano un mandolino peluccato a macchina!
http://www.google.it/imgres?q=spiumatri ... 3,s:0,i:83
OIzirbaf
Rem tene, verba sequentur.

Avatar utente
Marino.visconti
Livello 5
Livello 5
Messaggi: 7736
Iscritto il: 21/12/2010, 14:14
Località: Gallia Cisalpina - Insubria

Re: pugnale da sub...

Messaggio da Marino.visconti » 28/06/2012, 17:04

se hai l'attrezzatura in macchina e hai una tessera o un brevetto sub, non ci sono problemi,io ho attraversato il confine 10.000 volte con la Svizzera con il borsone e di 2 coltelli da sub.
fermato dai gendarmi svizzeri e carabinieri più di una volta,senza problemi.
la cosa più importante per un Sub è il coltello ,ti può salvare la vita.
Si vis pacem, para bellum
ImmagineImmagineImmagineImmagine

Avatar utente
giovannimerecano
Livello 5
Livello 5
Messaggi: 8689
Iscritto il: 29/07/2011, 15:44
Località: Elba, Alabama, U.S.A.

Re: pugnale da sub...

Messaggio da giovannimerecano » 28/06/2012, 17:56

roby_pr ha scritto:Legge 110/1975
Articolo 4 - Porto di armi od oggetti atti ad offendere.



non puoi portare in giro nessun oggetto atto ad offendere senza giustificato motivo, e per trasportarlo, vige la disposizione di "non immediata disponibilità"....
Mah! L'oggetto "atto ad offendere" usato da tutti gli stupratori ce l'ho anch'io... Che devo fare se vengo in Idaglia? Lasciarlo a Kodiak? O renderlo non immediatamente disponibile? Come? Cintura di castita' maschile con buchino per la pipi' e chiave lasciata a casa?
E che devo fare con i pugni? Mi faccio amputare le mani? Devo andare in giro con le mani ammanettate dietro la schiena per soddisfare la disposizione di non immediata disponibilita'? Ma allora posso sempre prendere a calci qualcuno. Quindi palle di ferro attaccate ad ambedue le caviglie...
Macheccazz! Allora uno non puo' portare con se' un martello o un cacciavite, o una padella di ghisa, o un ombrello col puntale metallico, o una matita affilata, o...
La Glock e' un'ottima pistola per quelli che non sanno usare una 1911

NEMO ME IMPUNE LACESSIT


SOCIO SOSTENITORE FISAT

Avatar utente
sceriffo
Livello 5
Livello 5
Messaggi: 5062
Iscritto il: 28/04/2012, 20:05

Re: pugnale da sub...

Messaggio da sceriffo » 28/06/2012, 18:15

Giovannone quando vieni in italy ti vengo a prendere io, con il mio mezzo attrezzato, ah ah ah :hell:

Avatar utente
comsubin
Livello 4
Livello 4
Messaggi: 1214
Iscritto il: 21/12/2010, 16:51
Località: Provincia SP

Re: pugnale da sub...

Messaggio da comsubin » 29/06/2012, 9:14

Marino.visconti ha scritto:se hai l'attrezzatura in macchina e hai una tessera o un brevetto sub, non ci sono problemi,io ho attraversato il confine 10.000 volte con la Svizzera con il borsone e di 2 coltelli da sub.
fermato dai gendarmi svizzeri e carabinieri più di una volta,senza problemi.
la cosa più importante per un Sub è il coltello ,ti può salvare la vita.
idem per me... :fischio: mi sono sempre trasportato dietro i miei coltelli anche in occasione di viaggi sub in mar rosso, maldive, mai avuto problemi neppure in aeroporto esibendo il brevetto sub, naturalmente il coltello viaggia nella stiva... :sigaro:
e fluctibus irruit in hostem
in tenebris attendimus

Avatar utente
marco64
Livello 4
Livello 4
Messaggi: 1680
Iscritto il: 24/12/2010, 7:22
Località: Pistoia
Contatta:

Re: pugnale da sub...

Messaggio da marco64 » 29/06/2012, 9:16

per coltello e fucile da sub vale il concetto del trasporto, imballato e di non pronto uso.
Infilato nel borsone per primi e tutto il resto sopra.

Altrimenti basterebbe mettersi fuori da un diving e fare il culo a tutti quelli che partono o rientrano da una immersione :october:

Mia considerazione personale sui coltelli da sub ...
Ho iniziato a immergermi in apnea 34 anni fa, faccio immersioni con tutto quello che è respirabile da 31 anni e ... il coltello da sub non serve a niente !
Un taglierino o un buon paio di forbici sono estremamente più utili ed efficaci all'esigenze che possiamo avere in acqua.
A meno che non magiate cozze o spondili sott'acqua :sigaro: allora ha una qualche utilità :october:

Marco

Avatar utente
Bizio61
Livello 5
Livello 5
Messaggi: 14883
Iscritto il: 21/12/2010, 15:05
Località: Mediolanum

Re: pugnale da sub...

Messaggio da Bizio61 » 29/06/2012, 9:36

Senza coltello se pero' fai un brutto incontro sono uccelli per diabetici :fischio: :ciglia:
Non sono un sub ma credo che un buon coltello possa sempre servire e che non sia un semplice gadget.

Immagine

:october:
Salu2 a to2
Bizio

FISAT Life Member & NRA Life Member, AUDA Member
Always keep fighting the good fight

Immagine

phanterax
Livello 1
Livello 1
Messaggi: 64
Iscritto il: 09/10/2011, 21:23
Località: Calabria saudita

Re: pugnale da sub...

Messaggio da phanterax » 29/06/2012, 9:50

Un paio di anni fa ho visto condannare alla pena di mesi tre una signora per porto ingiustificato di strumenti atti ad offendere.
Lo strumento in questione era una lama di seghetto alternativo!



http://www.bosch-do-it.it/hobbisti/cosa ... l?alpha=76


Naturalmente il giudice ha valutato il contesto in cui si è svolto il fatto, la signora si era recata al colloquio con il marito in carcere e teneva la lama del seghetto nella tasca di un pantalone da consegnare al congiunto, lei stessa era già ai domiciliari ed era potuta andare al colloquio previo autorizzazione del giudice che ne aveva disposto i domiciliari. Rinvenuta la lama lunga circa 5 cm, dal personale addetto ai controlli è scattato l'iter giudiziario conclusosi con una condanna.

Avatar utente
marco64
Livello 4
Livello 4
Messaggi: 1680
Iscritto il: 24/12/2010, 7:22
Località: Pistoia
Contatta:

Re: pugnale da sub...

Messaggio da marco64 » 29/06/2012, 10:01

Bizio61 ha scritto:Senza coltello se pero' fai un brutto incontro sono uccelli per diabetici :fischio: :ciglia:
Non sono un sub ma credo che un buon coltello possa sempre servire e che non sia un semplice gadget.
Bizio te non sei un subacqueo vero ?
Te vai ... per esempio in Mar Rosso. Sei su di una barca ormaeggiata in mezzo ad altre e mettiti ad urlare : uno squalo, uno squalo !!!
Vedrai decine di persone che si buttano in acqua mettendosi la maschera e acchiappando al volo macchine fotografiche o telecamere per vedere e filmare lo squalo ! :october:

E se sei in decompressione e ti gira d'introno un bianco o altro bestione pericoloso col coltellino gli fai una sega ...
Meglio avere una macchina fotografica col braccio del flash molto lungo per provare a batterglielo sul muso ...

L'anno scorso stavo portando sott'acqua mia figlia durante la sua seconda immersione, spettacolo curioso, uno squalo di barriera di un metro e mezzo in 5-6 metri di profondità ed uno con maschera e pinne che lo seguiva dalla superficie ... per inteso io non l'avrei fatto :fischio:

Marco

Avatar utente
Bizio61
Livello 5
Livello 5
Messaggi: 14883
Iscritto il: 21/12/2010, 15:05
Località: Mediolanum

Re: pugnale da sub...

Messaggio da Bizio61 » 29/06/2012, 10:08

Non sono un sub, Marco, come del resto ho premesso sopra.
Parlo di fauna ittica del mediterraneo, verdesche, murene e non di squali Mako.
Pensavo il coltello potesse servire.

:october:
Salu2 a to2
Bizio

FISAT Life Member & NRA Life Member, AUDA Member
Always keep fighting the good fight

Immagine

belpi
Livello 4
Livello 4
Messaggi: 2624
Iscritto il: 20/03/2012, 13:56
Località: Brescia

Re: pugnale da sub...

Messaggio da belpi » 29/06/2012, 10:16

corvo_nero984 ha scritto:ciao,un amico gironalaio ieri mi ha chiesto se potrebbe portare il suo pugnalotto da sub in macchina insieme agli altri attretti da pesca senza incorrere a sanzioni......visto che non ha nessuno titolo,fa solo pesca subaquea,sarebbe un controsenso visto che porta il fucile da sub che non è un giocattolo anzi......
io ,secondo me gli ho detto che non potrebbe e se lo fermano un PS o CC pignolo lo rompe in C****o......voi che dite?
scusami, premesso che mi pare il tuo amico stia parlando di "trasportare" e non di "portare", puoi precisare se parla di un "pugnale" o di un "coltello" da sub?


se ci va a pesca, immagino stia parlando di trasportare un coltello da sub
cosa che, andando appunto a pesca, può fare legittimamente
se invece per ragioni collezionistiche / amatoriali possiede un "pugnale" da incursore subacqueo, non può portarlo in giro senza PdA neanche per andarci a pesca

Avatar utente
corvo_nero984
Livello 4
Livello 4
Messaggi: 1751
Iscritto il: 01/02/2012, 18:22

Re: pugnale da sub...

Messaggio da corvo_nero984 » 29/06/2012, 10:22

belpi ha scritto:
corvo_nero984 ha scritto:ciao,un amico gironalaio ieri mi ha chiesto se potrebbe portare il suo pugnalotto da sub in macchina insieme agli altri attretti da pesca senza incorrere a sanzioni......visto che non ha nessuno titolo,fa solo pesca subaquea,sarebbe un controsenso visto che porta il fucile da sub che non è un giocattolo anzi......
io ,secondo me gli ho detto che non potrebbe e se lo fermano un PS o CC pignolo lo rompe in C****o......voi che dite?
scusami, premesso che mi pare il tuo amico stia parlando di "trasportare" e non di "portare", puoi precisare se parla di un "pugnale" o di un "coltello" da sub?


se ci va a pesca, immagino stia parlando di trasportare un coltello da sub
cosa che, andando appunto a pesca, può fare legittimamente
se invece per ragioni collezionistiche / amatoriali possiede un "pugnale" da incursore subacqueo, non può portarlo in giro senza PdA neanche per andarci a pesca
Ciao,allora lui mi ha detto che vuole strasportare nella cassetta degli attezzi da pesca il suo coltello da sub.
ora se è pugnale o coltello non lo so.queste sono le sue parole.
e usarlo all'occorrenza,visto che fa immersione con il fucile da sub...
kimber 1911 45 acp,glock 17 green,pietta 1873 45lc,franche raptor cal .12,yldiz cal 20,doppietta beghelli cal 12,moisin nagant 7.62x54r,remington 700 sps cal 308,marlin cal 30.30w ,marlin cal.45/70 govt,marlin 60 cal 22lr,saiga cal 7.62x39.

U22Neos
Livello 1
Livello 1
Messaggi: 12
Iscritto il: 13/03/2012, 16:02

Re: pugnale da sub...

Messaggio da U22Neos » 29/06/2012, 10:32

Anch'io istruttore SubI Sempre portati coltelli in borsa senza problemi.

Avatar utente
marco64
Livello 4
Livello 4
Messaggi: 1680
Iscritto il: 24/12/2010, 7:22
Località: Pistoia
Contatta:

Re: pugnale da sub...

Messaggio da marco64 » 29/06/2012, 11:13

Bizio61 ha scritto: Pensavo il coltello potesse servire.

:october:
Sicuramente per aprire le cozze, ma a me non piacciono e quindi ho smesso di usare il coltello "da sub" da anni :fischio:

:october: :october: :october:

giunpy79
Livello 4
Livello 4
Messaggi: 1094
Iscritto il: 21/12/2010, 14:29
Località: Santo Stefano Di Magra (SP)

Re: pugnale da sub...

Messaggio da giunpy79 » 29/06/2012, 11:33

Pratico la subacquea ricreativa...e inoltre sono sub militare....il pugnale serve solo per lavoro (pulire una presa a mare,liberare un elica da un cavo..ecc...)a patto che sia un pugnale serio....per la ricreativa basta un coltellino da attaccare anche al gav,giusto per tagliare qualche lenza che rompe le scatole...o per tagliare qualche cima,cimetta o in estrema ratio per liberarsi (spero mai).....
Tanfoglio Stock II,Beretta APX Combat,S&W M&P9,Glock G19 3^gen,STI Spartan,Ruger GP100 6",Beretta Stampede De Luxe 5½" .357 ,Maverick 88 7+1,Remington 710,Fair SR692 EM

Avatar utente
Marino.visconti
Livello 5
Livello 5
Messaggi: 7736
Iscritto il: 21/12/2010, 14:14
Località: Gallia Cisalpina - Insubria

Re: pugnale da sub...

Messaggio da Marino.visconti » 29/06/2012, 12:05

Ho praticato a livello agonistico Internazionale per più di 20anni pesca subacquea
Ho insegnato in corsi Sub CMAS E FIPS dal 1978 al 2002, la prima cosa che dicevo agli allievi era: puoi dimenticate tutto ma mai il coltello.
Ho visto diversi compagni impigliati nelle reti o lenze abbandonate sui fondali,e si sono salvati grazie al SAN COLTELLO.
Si vis pacem, para bellum
ImmagineImmagineImmagineImmagine

Avatar utente
marco64
Livello 4
Livello 4
Messaggi: 1680
Iscritto il: 24/12/2010, 7:22
Località: Pistoia
Contatta:

Re: pugnale da sub...

Messaggio da marco64 » 29/06/2012, 12:30

Marino.visconti ha scritto:Ho praticato a livello agonistico Internazionale per più di 20anni pesca subacquea
Ho insegnato in corsi Sub CMAS E FIPS dal 1978 al 2002, la prima cosa che dicevo agli allievi era: puoi dimenticate tutto ma mai il coltello.
Ho visto diversi compagni impigliati nelle reti o lenze abbandonate sui fondali,e si sono salvati grazie al SAN COLTELLO.
Da leggere con tono scherzoso ... :october:
Dopo il 2002 hanno inventato trincetti e forbici molto più efficaci con lenze e reti :fischio:

A parte gli scherzi, l'unico vantaggio che ha un coltello è che puoi fare leva ... e quante volte questa funzione serve sott'acqua ? Mai, sicuramente non per cose legali ... :fischio:
Oltretutto tenere affilato un coltello da sub e che sia efficiente con reti di nilon o grosse lenze non è facile a causa dell'acciaio con cui sono costruiti.
Questa è la mia esperienza basata anche sulla spelosubacquea dove rimanere incastrati nelle sagole guida (nuove e vecchie) non è proprio l'ulitma eventualità ...

:october:

Marco

Rispondi