Il mercato civile non interessa ? Non comprate italiano

pistole, fucili, carabine, Ex ordinanza, collezione
Avatar utente
MarcoVSK
Livello 4
Livello 4
Messaggi: 3461
Iscritto il: 29/05/2011, 15:22
Località: Centro Italia

Re: Il mercato civile non interessa ? Non comprate italiano

Messaggio da MarcoVSK » 21/06/2012, 14:15

torquemada ha scritto:SIAMO NOI A CHIDERE LE PROVE DI COSA HANNO FATTO PER EVITARE STE PORCATE!!!!!

NON LORO ACHIDERE A NOI LE PROVE DELLA LORO COLPEVOLEZZA DI AVER FATTO O COMUQNUE NON VAR FATTO NULLA
Grande, grandissimo :applausi2: :applausi2: :applausi2: :applausi2: :applausi2:

ginoilpollo
Livello 1
Livello 1
Messaggi: 63
Iscritto il: 05/07/2011, 14:43

Re: Il mercato civile non interessa ? Non comprate italiano

Messaggio da ginoilpollo » 21/06/2012, 16:17

Per ordnance: i verbali della commissione mi pare proprio che siano sul sito fisat dall'anno scorso.

ORDNANCE
Livello 4
Livello 4
Messaggi: 3076
Iscritto il: 21/12/2010, 12:29

Re: Il mercato civile non interessa ? Non comprate italiano

Messaggio da ORDNANCE » 21/06/2012, 16:22

Mi pare proprio che quei verbali siano stati al centro di una querelle abbondantemente protrattasi nel tempo, e che alla fine si sia concluso che si tratti di uno stralcio, non dei verbali integrali.

Avatar utente
MarcoVSK
Livello 4
Livello 4
Messaggi: 3461
Iscritto il: 29/05/2011, 15:22
Località: Centro Italia

Re: Il mercato civile non interessa ? Non comprate italiano

Messaggio da MarcoVSK » 21/06/2012, 16:27

ORDNANCE ha scritto:Mi pare proprio che quei verbali siano stati al centro di una querelle abbondantemente protrattasi nel tempo, e che alla fine si sia concluso che si tratti di uno stralcio, non dei verbali integrali.
Aspetti un documento firmato in originale con scritto "Noi grande imprese italiane facciamo protezionismo." ?

torquemada
Livello 4
Livello 4
Messaggi: 1065
Iscritto il: 29/05/2012, 18:07

Re: Il mercato civile non interessa ? Non comprate italiano

Messaggio da torquemada » 21/06/2012, 16:48

si ma caso strano era pororio la parte dove dimostrava che chi diceva che non era presente era li bello che pornto a presiedere


....guarda gli asini che volano nel blu

johnwayne
Livello 4
Livello 4
Messaggi: 3446
Iscritto il: 21/12/2010, 22:02

Re: Il mercato civile non interessa ? Non comprate italiano

Messaggio da johnwayne » 21/06/2012, 16:55

in effetti,il mio unico prodotto italiano risale ad un acquisto di 10 anni fa.da tempo,a prescindere da nostre giuste e legittime iniziative,mi sono rivolto alla concorrenza estera,trovando i suoi prodotti affidabili quanto quelli italici ma + convenienti per il portafogli.addio quindi al prodotto nostrano e via libera a CZ,SMITH E WESSON,WINCHESTER,MOSSBERG etc.....!!!sono contento di tutti gli acquisti esteri effettuati e non me ne trovo affatto pentito.se tornassi indietro lo rifarei. :felice: :king:

Blackbullet
Livello 5
Livello 5
Messaggi: 10746
Iscritto il: 21/12/2010, 23:02

Re: Il mercato civile non interessa ? Non comprate italiano

Messaggio da Blackbullet » 21/06/2012, 17:02

torquemada ha scritto:avanti difendiamo chi dovrebbe difenderci ma celo mette li dietro.... srvono le rpove di cosa?????


SIAMO NOI A CHIDERE LE PROVE DI COSA HANNO FATTO PER EVITARE STE PORCATE!!!!!

NON LORO ACHIDERE A NOI LE PROVE DELLA LORO COLPEVOLEZZA DI AVER FATTO O COMUQNUE NON VAR FATTO NULLA.

come mai quando parli con motli addetti ai lavori le risposte sono sempre le stesse e recitano " difendono solo chi volgiono loro"


la pubblicazione su gazzetta di stamattina reso credo necessario un leggero ritocco all'informativa che stava per essere pubblicata ovunque.... 24 ore di ritardo forse.....

ma sarà forse più pesante.

e sta volta non si muoveranno solo i privati.
mitico ! che facciamo invertiamo l'onere della prova ? voglio vedere le loro vesti strappate i resti delle capigliature

quelli stanno a brindà ..................per ora

:october:
Glock G19 Smith Wesson 60 .
Immagine
~ IO NON COMPRO ITALIANO ~ CHI COMPRA ITALIANO DANNEGGIA ANCHE TE DIGLI DI SMETTERE ~

Avatar utente
Rocchetta
Livello 5
Livello 5
Messaggi: 5175
Iscritto il: 27/12/2010, 23:28

Re: Il mercato civile non interessa ? Non comprate italiano

Messaggio da Rocchetta » 22/06/2012, 9:17

ORDNANCE ha scritto:Mi pare proprio che quei verbali siano stati al centro di una querelle abbondantemente protrattasi nel tempo, e che alla fine si sia concluso che si tratti di uno stralcio, non dei verbali integrali.
CErto che sono stralci e non verbali integrali.

I verbali integrali sono riservati, in base ad un provvedimento della 110/75 stravolto dai funzionari dello stato italiano per farsi i cazzi loro senza dover rendere conto a nessuno.

Mi spiego meglio: in Commissione si tratta materia delicata: i brevetti.

Ti si presenta qualcuno che ha un'arma coperta da brevetto (meccanica, materiali od altro...) per farla catalogare, deve dare i dettagli del brevetto. Ovviamente non si può far trapelare una cosa del genere, sarebbe spionaggio industriale.

Ed allora la cosa viene coperta dall'obbligo di riservatezza. Obbligo che viene usato dai partecipanti alla Commissione NON per tutelare chi presenta armi coperte da brevetto ma per non rendere conto a NESSUNO di cosa fanno.

Roba da santa inquisizione...
Un cittadino disarmato è solo uno che paga le tasse

Avatar utente
MarcoVSK
Livello 4
Livello 4
Messaggi: 3461
Iscritto il: 29/05/2011, 15:22
Località: Centro Italia

Re: Il mercato civile non interessa ? Non comprate italiano

Messaggio da MarcoVSK » 22/06/2012, 10:30

ORDNANCE ha scritto:...RIPETO: avete in mano atti ufficiali che dimostrino un coinvolgimento di persone PRECISE di aziende PRECISE che abbiano fatto azioni PRECISE in tutta questa vicenda? O solo sentito dire e vaneggiamenti di un altro produttore? La Fisat aveva millantato di avere i verbali della storica seduta della commissione in cui era venuta fuori la faccenda l'anno scorso, e poi è venuto fuori che invece aveva in mano un riassunto che non dimostrava un bel niente. Da quel punto in poi, più nulla.
Edoardo Mori, http://www.earmi.it/diritto/leggi/giugno2012.html : "La norma è stata ovviamente scritta nel più gran segreto, senza sentire le categorie interessate e senza raccogliere osservazioni, critiche e consigli. Ormai al ministero hanno capito che ogni volta che scrivono una riga vengono bloccati da chi ne capisce e preferiscono agire alle spalle e di sorpresa. Le circolari le devono firmare loro e quindi non ne fanno; il Decreto Legge lo firma il Presidente della Repubblica e le figuracce sono le sue! Mi dicono dal Ministero che le norme avrebbero avuto l'approvazione del Consorzio Armaioli Bresciani, ma non ci voglio credere."

torquemada
Livello 4
Livello 4
Messaggi: 1065
Iscritto il: 29/05/2012, 18:07

Re: Il mercato civile non interessa ? Non comprate italiano

Messaggio da torquemada » 22/06/2012, 10:35

credeteci credeteci.. chi lo scorso anno voleva porre fine alle importazioni di queste armi? chi lo scorso anno voleva porre fine alle catalogazioni del 308 e del 223? chi da anni presiede o fa parte della commissione decidendo ed imponendo illegalmente classificazioni sportive o bloccando le catalogazioni di tali armi mentre le sue non sono nemmeno sottoposte a legge su armi ??????

dai... c'è bisgono di pensarci su?????

qualcuno su faceboock si è deciso a buttare giù una bella letterina per gli americani...... andatevela a VEDERE

Avatar utente
MarcoVSK
Livello 4
Livello 4
Messaggi: 3461
Iscritto il: 29/05/2011, 15:22
Località: Centro Italia

Re: Il mercato civile non interessa ? Non comprate italiano

Messaggio da MarcoVSK » 22/06/2012, 10:36

Io pensavo di essere un rompipalle ma questo tizio che sta facendo casino su Facebook mi frega alla grande, questo messaggio è partito verso Forum e pagine facebook in U.S.A. !!

"Dear fellow gun enthusiast,
I am writing this letter (appeal) to inform every gun enthusiast out of Italy of a major attempt by Italian manufacturers to keep foregin and expecially US made firearms out of the Italian market which has just happened here in Italy .
With “urgent” regulatory decree nr. 79 of 2012 the Italian Government has just reclassified all "military looking" rifles – mainly AR15 family rifles in any caliber an any barrel lengh, but also ak family, sig, fal, m14, mp5.....issued directly for civilian market or ex military , and ex ordinance and s full auto converted in semiauto only - from the “hunting firearms” into the “sporting firearms” class.
This measure will:
• Hinder the import expecially of Ar15 style rifles, mainly made in the US, them to a waiting period of one year awaiting the Firearms Commission approval, excluded for “hunting” class firearms;

• Prohibit hunting activities with these rifles which have been relegated to “sporting” firearms and will be subjected to the more restrictive handgun regulations with reduced possession rights of this kind of firearms (from unlimited to 6) and ammunition (from 1500 to 200);

• Will pave the way for further restrictions against possession of this class of firearms, which are manufactured for 99% in foreign countries, especially the US.
The worst part of the story is that this new legislation has been adopted with the secret backing of major Italian manufacturers who are representedin National Firearms Commission.
Since adoption of national firearms law 110 of 1975, every model of firearm imported or manufactured in Italy had to be approved by the National Firearms Commission (mainly composed of Government officials and representatives of Italian manufacturers).
The clumsy procedure created a year long process before the model was accepted which hindered manufacturing and import of the weapons with obvious damages to the industry and law abiding citizens.
With law 183/2011 this absurd procedure was momentarily cancelled for all firearms but has now been reinstituted with the secret backing of Italian manufacturers only for “military look alike” rifles and ex military (de-militarized) weapons which, by the way, constitute 99% of US made firearms imported in Italy.
It is obvious that this is a market protection measure travestied as a public safety measure creating once more a distinguished market advantage for Italian manufacturers (who don’t manufacture “military resembling” firearms and are not subjected to this process anymore).
This only the last of at least 3 attempts to restrict importation and possession of “military looking” rifles since 2010, all of them strongly but subtly backed by manufacturers represented in the National Firearms Commission, most of all by Mr. Pierangelo Pedersoli, CEO of Pedersoli muzzleloading firearms who has been publicly voicing his personal opinions
that “you can’t hunt with an Ar15”, and has finally been successful.
Mr.. Pedersoli and other main firearms manufacturers, when confronted in public, have tried more than once to fake ignorance on the matter but their malfeasance is not credible as by article 6 of law 110/75 (National firearms law), the Commission must be mandatorily heard BEFORE the adoption of any measure regarding weapons and explosives.
There is no way they “couldn’t know” ; the sad truth is that once more they were too eager to exchange Italian citizens gun rights with easier licenses to export their stuff abroad.
BUT THE WAR HAS NOT BEEN LOST YET as the regulation must voted into law by the Parliament within the next 60 days and Italian shooters are launching a major boycott campaign against those manufacturers who have been subtly backing the measure (PEDERSOLI, BERETTA, TANFOGLIO FIOCCHI) to make them withdraw their support.
The help of fellow US shooters and manufacturers would be fundamental for our cause since 95% of Italian products are exported in the US market which is not protected at all.
If you would like to support our freedom cause please do not patronize Beretta – Tanfoglio, Fiocchi and - especially - Pedersoli Firearms with your purchases and make them know your reasons, spreading this appeal on the Internet.
We especially ask you to contact Mr. Val Forgett III, CEO of Navy Arms - and the staunchest supporter of the right to keep and bear arms as a basic human right - who is the major importer of Pedersoli firearms in the US, to make him know what his purveyor is doing against the freedom of Italian honest citizens and that you are displeased by that.
Mr. Val Forgett III info@navyarms.com

Pedersoli dealers in the US (copy paste):
http://www.davide-pedersoli.com/distrib ... tates.html
Beretta Italy : Fax +39.030.8341399 or +39.030.8341.1 or +39.030.8341.1
Beretta USA: info@beretta.com
Beretta USA dealers : http://www.berettausa.com/dealers/default.aspx
Tanfoglio commerciale@tanfoglio.it
Tanfoglio dealers :
EAA Armory eaacorp@eaacorp.com
All others Tanfoglio dealers : http://www.tanfoglio.it/eng/usa-canada.php
Fiocchi USA : sales@fiocchiusa.com
Fiocchi dealers : http://www.fiocchiusa.com/foa/CMS/Industry_Dealers.aspx
Fiocchi Italy : segreteria@fiocchigfl.it
ANPAM (manufacturesr association) anpam@tin.it
Brescia Gunmakers association info@armaiolibresciani.org
Gunshops Association assoarmieri@assoarmieri.it"

torquemada
Livello 4
Livello 4
Messaggi: 1065
Iscritto il: 29/05/2012, 18:07

Re: Il mercato civile non interessa ? Non comprate italiano

Messaggio da torquemada » 22/06/2012, 10:40

ke dire...riportiamolo ovunque

Blackbullet
Livello 5
Livello 5
Messaggi: 10746
Iscritto il: 21/12/2010, 23:02

Re: Il mercato civile non interessa ? Non comprate italiano

Messaggio da Blackbullet » 24/06/2012, 16:07

Immagine
Glock G19 Smith Wesson 60 .
Immagine
~ IO NON COMPRO ITALIANO ~ CHI COMPRA ITALIANO DANNEGGIA ANCHE TE DIGLI DI SMETTERE ~

Avatar utente
wardog
Livello 5
Livello 5
Messaggi: 5732
Iscritto il: 21/12/2010, 16:29

Re: Il mercato civile non interessa ? Non comprate italiano

Messaggio da wardog » 24/06/2012, 16:22

Ancora non lo volete capire..mah.

COMPRATE A MAN BASSA. Lo so che e' un periodo di merda e i soldi scarseggiano. Ma rinunciate magari a qualcosa, e comperatevi un ar15 in piu'.

Dai raga' un norinco del cazz e' alla portata di tutti.

E prendete 40 caricatori..da cinque ovviamente.
COST QUEL CHE COST, IL PIU' FIGO L'E' CHRIS COST...

Blackbullet
Livello 5
Livello 5
Messaggi: 10746
Iscritto il: 21/12/2010, 23:02

Re: Il mercato civile non interessa ? Non comprate italiano

Messaggio da Blackbullet » 24/06/2012, 16:31

preferisco spendere eurocartaccia per comprare franchi svizzeri piuttosto che riempire il culo a certa gente

:barella: :sigaro:
Glock G19 Smith Wesson 60 .
Immagine
~ IO NON COMPRO ITALIANO ~ CHI COMPRA ITALIANO DANNEGGIA ANCHE TE DIGLI DI SMETTERE ~

Avatar utente
DoubleTap
Livello 4
Livello 4
Messaggi: 2220
Iscritto il: 21/12/2010, 15:48

Re: Il mercato civile non interessa ? Non comprate italiano

Messaggio da DoubleTap » 24/06/2012, 19:00

Ma gli AR e gli AK style dovrebbero essere acquistati da ditte italiane o no? Perché visto l'andazzo preferisco comprare Astra, da fu strade o cmq di provenienza estera no?

ORDNANCE
Livello 4
Livello 4
Messaggi: 3076
Iscritto il: 21/12/2010, 12:29

Re: Il mercato civile non interessa ? Non comprate italiano

Messaggio da ORDNANCE » 24/06/2012, 19:04

Hinder the import expecially of Ar15 style rifles, mainly made in the US, them to a waiting period of one year awaiting the Firearms Commission approval, excluded for “hunting” class firearms
Ma questo non è mica vero. È falso. Perché dice una cosa del genere?

Avatar utente
malvaco
Livello 4
Livello 4
Messaggi: 1792
Iscritto il: 20/03/2011, 3:47

Re: Il mercato civile non interessa ? Non comprate italiano

Messaggio da malvaco » 24/06/2012, 19:10

DoubleTap ha scritto:Ma gli AR e gli AK style dovrebbero essere acquistati da ditte italiane o no? Perché visto l'andazzo preferisco comprare Astra, da fu strade o cmq di provenienza estera no?
Gunstrade e Nuova Jager saranno pesantemente colpiti da questo decreto,forse mortalmente,quindi non si possono certo considerare complici di tanti altri produttori/importatori italiani.
PORGI L'ALTRA GUANCIA...

Avatar utente
malvaco
Livello 4
Livello 4
Messaggi: 1792
Iscritto il: 20/03/2011, 3:47

Re: Il mercato civile non interessa ? Non comprate italiano

Messaggio da malvaco » 24/06/2012, 19:14

ORDNANCE ha scritto:
Hinder the import expecially of Ar15 style rifles, mainly made in the US, them to a waiting period of one year awaiting the Firearms Commission approval, excluded for “hunting” class firearms
Ma questo non è mica vero. È falso. Perché dice una cosa del genere?
perchè è quello che è successo spesso,fino al 31-12-2011,poi morto il catalogo si ritenevano risolti i problemi,ma ora che nel decreto è presente un nuovo tipo di catalogo,si rischia la stessa situazione.
PORGI L'ALTRA GUANCIA...

Avatar utente
DoubleTap
Livello 4
Livello 4
Messaggi: 2220
Iscritto il: 21/12/2010, 15:48

Re: Il mercato civile non interessa ? Non comprate italiano

Messaggio da DoubleTap » 24/06/2012, 19:34

malvaco ha scritto:
DoubleTap ha scritto:Ma gli AR e gli AK style dovrebbero essere acquistati da ditte italiane o no? Perché visto l'andazzo preferisco comprare Astra, da fu strade o cmq di provenienza estera no?
Gunstrade e Nuova Jager saranno pesantemente colpiti da questo decreto,forse mortalmente,quindi non si possono certo considerare complici di tanti altri produttori/importatori italiani.
Ní..perché dopo gli Olimpyc e i Colt fu imposta la presentazione come arma sportiva e pur di vendere qualche pezzo nn si opposero a questa ovvia..nn mi viene il termine.
Perché un k3b deve essere da caccia enl'Stg4 sportivo...se SONO UGUALI???

Rispondi