Servizio TG5 su armi.

pistole, fucili, carabine, Ex ordinanza, collezione
rossoduc
Livello 3
Livello 3
Messaggi: 929
Iscritto il: 30/08/2011, 15:11
Località: Maranello

Re: Servizio TG5 su armi.

Messaggio da rossoduc » 06/03/2012, 10:12

Quando mi telefonano per fare l' abbonamento a Mediaset premium la mia risposta è: No grazie, non sono disposto a pagare una emittente che nei suoi TG e nelle sue trasmissioni denigra chi non è allineato con le loro idee.
Il colonnello Bill Kilgore è un grande.

Avatar utente
MarcoVSK
Livello 4
Livello 4
Messaggi: 3461
Iscritto il: 29/05/2011, 15:22
Località: Centro Italia

Re: Servizio TG5 su armi.

Messaggio da MarcoVSK » 06/03/2012, 10:25

La pagina Facebook del TG5 (confluita in quella di TGcom24) ha la bacheca chiusa, il sito Video.Mediaset dove si possono rivedere i TG non ha spazio per commenti.....

.....come facciamo a fargli il culo ?? :sigaro:

Avatar utente
gearKTMan
Livello 3
Livello 3
Messaggi: 752
Iscritto il: 22/12/2010, 16:00

Re: Servizio TG5 su armi.

Messaggio da gearKTMan » 06/03/2012, 11:54

MarcoVSK ha scritto:La pagina Facebook del TG5 (confluita in quella di TGcom24) ha la bacheca chiusa, il sito Video.Mediaset dove si possono rivedere i TG non ha spazio per commenti.....

.....come facciamo a fargli il culo ?? :sigaro:

Mail collettiva al TG5, e se hanno voglia di fare qualcosa segnalazione a FISAT.
Ora sono fuori casa, tra due ore comincio io. :mitra:

Avatar utente
MarcoVSK
Livello 4
Livello 4
Messaggi: 3461
Iscritto il: 29/05/2011, 15:22
Località: Centro Italia

Re: Servizio TG5 su armi.

Messaggio da MarcoVSK » 06/03/2012, 12:00

Mi sembra l'unica soluzione ! Magari anche una mail all'Indignato speciale, siamo tanto indignati noi !!

Avatar utente
gunsite
Livello 4
Livello 4
Messaggi: 3596
Iscritto il: 02/08/2011, 17:37

Re: Servizio TG5 su armi.

Messaggio da gunsite » 06/03/2012, 13:06

MarcoVSK ha scritto:La pagina Facebook del TG5 (confluita in quella di TGcom24) ha la bacheca chiusa, il sito Video.Mediaset dove si possono rivedere i TG non ha spazio per commenti.....

.....come facciamo a fargli il culo ?? :sigaro:
manda mail e digli che non voterai mai più il silvio.... :haha: :haha: :haha:
Thank's God for Guns.....
Danny Crane

Immagine

Gisto

Re: Servizio TG5 su armi.

Messaggio da Gisto » 06/03/2012, 13:47

MarcoVSK ha scritto:Mi sembra l'unica soluzione ! Magari anche una mail all'Indignato speciale, siamo tanto indignati noi !!
Io ribadisco che ad essere così aggressivi diranno che siamo come quelli che hanno sparato a Brescia o nelle altre città.Se scriviamo a Indignato Speciale cosa gli diciamo???Che il tale avvocato ha fatto come tanti altri che parlano male del mondo armiero mentre invece per avere il permesso di "trasportare" un'arma dobbiamo fare "fior fiore" di visite mediche come ha scritto qualcuno anche su facebook?E quando si è parlato delle visite mediche salta subito fuori la facilità con la quale si superano e succede un altro casino...a mio parere la strada è solo quella di ribattere gentilmente punto su punto senza scrivere cretinate o fare facili ironie come quello che ha scritto che l'arma si compra in salumeria...e quelli che gli rispondono..... :october: :october: :october:

firewall
Livello 1
Livello 1
Messaggi: 191
Iscritto il: 02/01/2012, 23:23

Re: Servizio TG5 su armi.

Messaggio da firewall » 06/03/2012, 14:51

:october:
Ultima modifica di firewall il 09/04/2012, 0:12, modificato 1 volta in totale.

Avatar utente
iguana
Livello 4
Livello 4
Messaggi: 4662
Iscritto il: 21/12/2010, 12:18
Località: Ancona

Re: Servizio TG5 su armi.

Messaggio da iguana » 06/03/2012, 15:03

se è un avvocato non me ne pò fregar de meno :pipi: una bella denuncia per diffamazione e per avere diffuso notizie false e tendenzione gli sta come un vestito nuovo...o no? :vaff: :mazza: :bulli: :pipi:
Immagine

firewall
Livello 1
Livello 1
Messaggi: 191
Iscritto il: 02/01/2012, 23:23

Re: Servizio TG5 su armi.

Messaggio da firewall » 06/03/2012, 15:09

Gisto ha scritto:
MarcoVSK ha scritto:Mi sembra l'unica soluzione ! Magari anche una mail all'Indignato speciale, siamo tanto indignati noi !!
Io ribadisco che ad essere così aggressivi diranno che siamo come quelli che hanno sparato a Brescia o nelle altre città.Se scriviamo a Indignato Speciale cosa gli diciamo???Che il tale avvocato ha fatto come tanti altri che parlano male del mondo armiero mentre invece per avere il permesso di "trasportare" un'arma dobbiamo fare "fior fiore" di visite mediche come ha scritto qualcuno anche su facebook?E quando si è parlato delle visite mediche salta subito fuori la facilità con la quale si superano e succede un altro casino...a mio parere la strada è solo quella di ribattere gentilmente punto su punto senza scrivere cretinate o fare facili ironie come quello che ha scritto che l'arma si compra in salumeria...e quelli che gli rispondono..... :october: :october: :october:


Non solo,in un Italia cosi fatta più restiamo nelle tenebre e meglio è!
Questi portano le pensioni a 70anni,sperperano e si appropriano di appartamenti a Montecarlo donati al partito,sono proprietari di appartamenti senza saperne il costo...mai faranno qualcosa di giusto o che vada oltre ai loro interessi,non è il caso di metterli al corrente o di stimolare il loro senso di protagonismo indirizzandoli verso un settore specifico...da soli non ci arriveranno mai.

Sta a noi non mettere in piedi qualche casino,non stimolare le loro menti.Anche questo Forum è spesso troppo forte,schierato...parliamo di armi,di come si usano,di come si gestiscono e lasciamo la politica e i politicanti fuori da questa disciplina.
Certe polemiche potrebbero essere deleterie per noi,se qualche mente pensante in cerca di votanti e attirata in qualche modo qui,decidesse di intervenire,ci ritroveremo tutti con le pistole a fiato.

harvester
Livello 4
Livello 4
Messaggi: 2033
Iscritto il: 26/12/2010, 15:35

Re: Servizio TG5 su armi.

Messaggio da harvester » 06/03/2012, 15:17

Ragazzi , mi pare di assistere ancora alle assemblee studentesche, che a quanto pare non hanno insegnato niente a me ....ma tantomeno a voi! E ancora tutti a dire questo si fa e questo è meglio di no, chi risponde lo fa per se ,ed essendo tutti maggiorenni e vaccinati ..ognuno si assume le proprie responsabilità , dei contenuti e nei toni, non sta certamente a me orientare chi ritiene di rispondere ,e nemmeno ad altri ! In quanto al bene comune...soprassediamo che è meglio,e non mi riferisco solo al tema armi che in questo momento è il minore dei nostri problemi, ma al tema sociale che è ben peggiore e con vistosi sproloqui da tutte le parti, ma , non vedo nessuno prendere a cuore la sopravvivenza di questa o quell'altra famiglia, perciò non preoccupatevi di come la prende la società e gli antiarmi a fronte di rimostranze più o meno sentite, dove stiamo andando non ci saranno possessori di armi!!! :furboni:
"SE DEVI RISCHIARE LA VITA FALLO X QUALCOSA SENZA LA QUALE MORIRESTI LO STESSO"

Avatar utente
Bizio61
Livello 5
Livello 5
Messaggi: 14883
Iscritto il: 21/12/2010, 15:05
Località: Mediolanum

Re: Servizio TG5 su armi.

Messaggio da Bizio61 » 06/03/2012, 15:18

giovannimerecano ha scritto:Mi sembra ovvio che se il possesso di armi e' la causa di omicidi, il possesso di un pene e' la causa degli stupri (e ci sono molti piu' stupri che omicidi, in Italia). Troppi cazzi in giro per l'Italia! Occorrono restrizioni e castrazioni preventive. Da oggi in poi soltanto i militari e le FFOO potranno essere in possesso di un pene. I cittadini civili non devono averne uno!
Sei forte Giovanni ! :october: :october: :october:
Mi hai fatto venire in mente una vecchia barzelletta che vado a raccontare nel topic dedicato.
Salu2 a to2
Bizio

FISAT Life Member & NRA Life Member, AUDA Member
Always keep fighting the good fight

Immagine


Gisto

Re: Servizio TG5 su armi.

Messaggio da Gisto » 06/03/2012, 15:53

Come volevasi dimostrare.....ora abbiamo fatto la figura degli incivili e dubitano anche del nostro autocontrollo e del fatto che possiamo possedere armi....e ci ho preso anche sulle visite mediche ma non perchè sia un mago ma perchè tutte le volte si ripete la stessa storia...anche da parte nostra...

oizirbaf
Livello 5
Livello 5
Messaggi: 13838
Iscritto il: 21/12/2010, 13:26
Località: Gallia cisalpina

Re: Servizio TG5 su armi.

Messaggio da oizirbaf » 06/03/2012, 16:01

E' decisamente in malafede:
Ho evidenziato, da possessore di porto d'armi da circa 20 anni, che è molto più facile di quanto si pensi possedere un'arma o un porto d'arma da fuoco.
e ancora:
I controlli medico sanitari che vengono effettuati a chi vuole possedere un arma (o vuole confermare la licenza) sono in alcuni casi semplicemente ridicoli e si basano su frettolose visite mediche senza alcun rigore scientifico (certificato del medico curante dove bastano le dichiarazioni del soggetto visitato e una visita all'ASL dove vengono effettuate prove della vista (e nemmeno più quelle audiometriche).
Solo un folle potrebbe pensare di effettuare delle prove audiometriche per i fini utili a questo scopo: Basta la voce bisbigliata.
Oizirbaf
Rem tene, verba sequentur.

Avatar utente
gearKTMan
Livello 3
Livello 3
Messaggi: 752
Iscritto il: 22/12/2010, 16:00

Re: Servizio TG5 su armi.

Messaggio da gearKTMan » 06/03/2012, 16:23

Riporto integralmente la risposta, per comodità:

"Egregio signori,
riscontro i Vostri cortesi messaggi in ordine ai contenuti della mia intervista rilasciata al TG5 di ieri 5 marzo u.s.
Rispetto il Vostro pensiero, sebbene in alcuni casi espresso in modo maleducato, ma pretendo analogo rispetto per il mio.
Siamo in una democrazia e non sono tollerabili "attacchi personali di gruppo" per aver espresso delle opinioni.
Sono perfettamente consapevole che i delitti intrafamiliari possono essere eseguiti anche con armi bianche, cacciaviti, martelli, asce, corde, cinghie, mediante strangolamento e tanti altri modi.
Ma è altrettanto indubbio che una strage,specie in pubblica via, non può essere commessa facilmente con un cacciavite o con un fouloard, ma risulta più facile con armi da fuoco.
Non ho criminalizzato gli appassionati di armi. La passione è una cosa, il rigore dei controlli è un altra.
Ho evidenziato, da possessore di porto d'armi da circa 20 anni, che è molto più facile di quanto si pensi possedere un'arma o un porto d'arma da fuoco.
I controlli medico sanitari che vengono effettuati a chi vuole possedere un arma (o vuole confermare la licenza) sono in alcuni casi semplicemente ridicoli e si basano su frettolose visite mediche senza alcun rigore scientifico (certificato del medico curante dove bastano le dichiarazioni del soggetto visitato e una visita all'ASL dove vengono effettuate prove della vista (e nemmeno più quelle audiometriche).
Un maggior rigore nei controlli sarebbe una garanzia per tutti,specie per gli appassionati di armi che sono, nella stragrandissima maggioranza, persone serie e responsabili. Ma ciò non toglie che si debba discutere non tanto delle leggi vigenti sulle armi, quanto sui metodi di controllo sanitario periodico.
La mia intervista è stata troncata nella parte in cui ho specificato che le armi andrebbero tolte a quanti si sono macchiati di fatti violenti (nè tantomeno ho ricevuto richieste dalle Forze dell'Ordine o dal Tg5 per sostenere le mie tesi, discutibili o no che siano).
Francamente non capisco questa insurrezione da parte di alcuni soggetti contro le mie dichiarazioni, molti dei quali data la vergognosa virulenza nella esposizione delle proprie idee e ragioni, mi fanno pensare che siano persone istintive e prive di un minimo di autocontrollo (eppure hanno armi in casa...).
Non è mia intenzione fare crociate contro le armi, ce le ho anche io...!!!, ma invoco un maggiore rigore sui controlli e non credo di essere il solo. Per aver espresso una mia opinione, cara a chi davvero ha il rispetto e la passione per le armi, si è scatenata una volgarissima gazzarra degna di ben altre battaglie sociali.
Chi possiede un 'arma deve essere una persona speciale e questo lo sappiamo tutti e tutti gli appassionati devono vigilare che non ci siano degli squilibrati infiltrati grazie alla benevolenza di controlli tutt'altro che rigorosi (ovviamente fatte le debite eccezioni) . Che poi ci sia il mercato nero delle armi questa è un'altra storia che non c'entra niente con il mio discorso.
L'anno scorso un tale Di Carlo che deteneva regolarmente due pistole in casa ha ucciso nel cremonese in otto ore due donne dalle quali era stato denunciato per stalking.
Se l'Autorità gli avesse tolto le armi, come era nel suo potere/dovere forse le cose sarebbero andate diversamente.
Cordiali saluti a tutti. Geg"

Avatar utente
pignoletto
Livello 3
Livello 3
Messaggi: 635
Iscritto il: 13/03/2011, 15:20
Località: Bologna

Re: Servizio TG5 su armi.

Messaggio da pignoletto » 06/03/2012, 16:45

Vogliono controlli più severi?
Io ci sto: ogni 2, 3, 4 anni, mi va bene anche ogni anno, mi fate fare un colloquio con uno specialista, uno psicologo dell'ASL, un medico della PS, il comandante dei RIS, il Presidente della Repubblica, non mi importa chi; un bel colloquio, una visita seria per accertare che non sono un maniaco omicida.

Ma dopo non mi rompete più i coglioni con puttanate tipo 3 comuni e 6 sportive, 200 cartucce al massimo, caricatori bucati per farci stare al massimo 5 cartucce, 9x21 si 9x19 no, armi tipo guerra, armi tipo pace...

Avatar utente
massimoarmeria
Livello 2
Livello 2
Messaggi: 458
Iscritto il: 23/12/2010, 17:26

Re: Servizio TG5 su armi.

Messaggio da massimoarmeria » 06/03/2012, 16:49

Bha ! Non mi sembra di aver trovato toni maleducati nella risposta corale che molti appassionati hanno dato all'"Avvocato", semmai goliardici...

Ordunque, visto che l'attacco alla categoria era smaccatamente qualunquistico, e fatto solo ed esclusivamente, per avere una certa visibilità a livello mediale, credo che costui la prossima volta, sicuramente starà molto più attento a spargere fango sulla nostra categoria di appassionati...

E cmq. il commento della salumeria era qualcosa di fantastico, che solo una mente eccelsa come il nostro collega forumita poteva scrivere, se poi è da maleducato affermare che le armi si ritrovano in salumeria, cosa dovrei pensare dell'esimio "Avvocato" che ha dato a tutti noi degli assassini potenziali?

Che ha messo in discussione una categoria di persone perbene, solo perchè oggi sparlare di chi detiene/ama le armi è come spararare sulla Croce Rossa.

Mi sovviene una frase delle Playmate degli anni 70' "Sono per L'amore e la pace nel mondo"...Come se a noi piacesse l'odio e la guerra....Ma per favoreeeeee......

Ma basta co sti "Ciaparat"
Un Max intento a sfogliare Playboy...

Avatar utente
MarcoVSK
Livello 4
Livello 4
Messaggi: 3461
Iscritto il: 29/05/2011, 15:22
Località: Centro Italia

Re: Servizio TG5 su armi.

Messaggio da MarcoVSK » 06/03/2012, 16:53

Vedete che se tutti insieme "cortesemente ci incazziamo" qualcosa poi si muove ??

Lo abbiamo costretto a chiarire e devo dire anche che apprezzo la sua risposta !
:october: :october: :october: :october: :october:

voodoc
Livello 1
Livello 1
Messaggi: 38
Iscritto il: 22/01/2011, 16:04

Re: Servizio TG5 su armi.

Messaggio da voodoc » 06/03/2012, 17:30

Scusate..ma la..fisat..dove..e'....

Avatar utente
MarcoVSK
Livello 4
Livello 4
Messaggi: 3461
Iscritto il: 29/05/2011, 15:22
Località: Centro Italia

Re: Servizio TG5 su armi.

Messaggio da MarcoVSK » 06/03/2012, 17:45

Gisto ha scritto:Come volevasi dimostrare.....ora abbiamo fatto la figura degli incivili e dubitano anche del nostro autocontrollo e del fatto che possiamo possedere armi....e ci ho preso anche sulle visite mediche ma non perchè sia un mago ma perchè tutte le volte si ripete la stessa storia...anche da parte nostra...
Esticavoli se abbiamo dovuto essere un po' antipatici e scortesi, non mi sembra che le nostre contriparti si facciano tanti scrupoli e ci trattino con i guantini di velluto !
Intanto ha dovuto precisare, cosa che non avrebbe mai fatto se ce ne fossimo stati qui a piangerci addosso e a non permetterci di criticare sennò poi sembra che siamo brutti e cattivi !
voodoc ha scritto:Scusate..ma la..fisat..dove..e'....
Prima di tutto chiediamoci dove sta e che cosa fa ognuno di noi ! Un commento o una mail l'abbiamo lasciata tutti ?

Rispondi