Beretta 85f

pistole, fucili, carabine, Ex ordinanza, collezione
Avatar utente
benz
Livello 4
Livello 4
Messaggi: 1447
Iscritto il: 22/12/2010, 21:29

Re: Beretta 85f

Messaggio da benz » 07/10/2011, 20:32

Ma no, non volevo far intendere 1911 ad ogni costo, o che ogni scelta sia pessima o che gli M4 o la Beretta siano soluzioni scadenti, certo la Mark 23 è un'altro pianeta :rido: , ma solo dire che la scelta di un esercito non mi pare un buon indice di riferimento per comparazioni armigere.

Ecco se rimanessimo sulle armi in senso stretto, senza coinvolgere le scelte belliche, ne sarei piu' felice, mettiamola così!!!!!

Che l'abbia scelta un esercito per me non vuol dir nulla, il militare non sceglie, usa quello che gli viene imposto! :ocho:

:october: :october:
Immagine Immagine Immagine

Avatar utente
paolo82
Livello 4
Livello 4
Messaggi: 2930
Iscritto il: 21/12/2010, 12:15

Re: Beretta 85f

Messaggio da paolo82 » 07/10/2011, 20:33

beh su questo siam pienamente d'accordo!!! :october:

Buona serata a tutti!!!
Chi vive sperando muore cxxxxxo!

De gustibus non est putanandum!!!

aim
Livello 5
Livello 5
Messaggi: 5743
Iscritto il: 23/12/2010, 16:16

Re: Beretta 85f

Messaggio da aim » 07/10/2011, 20:42

Grazie per il link che in ogni caso guardero' con interesse.

Sui caricatori dici cose non vere, il GAO ha emesso in proposito un documento ufficiale (mi pare a seguito di un'interrogazione parlamentare o di una causa) in cui spiegava che i caricatori malfunzionanti erano di un fornitore diverso dalla Beretta.

Le 1911 erano sicuramente riportate alle dovute condizioni come ogni dovuta lettura in buona fede di un documento ufficiale deve supporre (anche perche' altrimenti schiere di avvocati avrebbero spellato vivi i militari), negli anni 80 i ricambi originali ancora nella loro carta oleata e con il grasso originale erano disponibilissimi persino per i civili ed addirittura le munizioni in barattolo sotto vuoto in molte nazioni si trovano ancora oggi.

Per quanto riguarda le mie opinioni, le ho cambiate ogni volta che me ne hanno documentate di migliori e cosi' seguitero' a fare.

Cordialmente
aim

aim
Livello 5
Livello 5
Messaggi: 5743
Iscritto il: 23/12/2010, 16:16

Re: Beretta 85f

Messaggio da aim » 07/10/2011, 20:45

Per quanto mi riguarda la questione non e' quale pistola abbiano adottato le FFAA USAquello che era importante e' il patrimonio di prove e sperimentazioni fatto per determinare le prestazioni delle varie armi, non mi risulta che nessuno abbia ancora fatto prove piu' esaustive, poi sono il primo ad aver detto in piu' occasioni che le esigenze militari sono molto diverse da quelle di un civile.

Cordialmente
aim

aim
Livello 5
Livello 5
Messaggi: 5743
Iscritto il: 23/12/2010, 16:16

Re: Beretta 85f

Messaggio da aim » 07/10/2011, 23:50

Ho visto anche il filmino e francamente non mi ha molto impressionato in nessun senso per diversi motivi, riguardo al documento del GAO, rimangono le semplici tabelle sui malfunzionamenti che prescindono del tutto da ragioni di prezzo, capienza del caricatore, potere vulnerante del calibro etc..

Sui filmini.... penso di poter dire che se in una causa condominiale (dove si rischiano i vostri sudati soldi veri e non conflitti a fuoco del tutto improbabili) l'avvocato della parte avversaria producesse in giudizio un resoconto di una quarantina di pagine scritte dopo centinaia di test ufficiali ed il vostro avvocato producesse invece due filmatini di youtube voi giustamente lo menereste :giudice: .

Io comunque sono sempre possibilista ed aspetto che qualcuno organizzi o renda nota una qualche nuova prova comparativa seria tra varie armi tra cui anche le 1911 di moderna produzione.

Cordialmente
aim

Rispondi