Tiro dinamico: informazioni e chiarimenti

pistole, fucili, carabine, Ex ordinanza, collezione
gnr56
Livello 3
Livello 3
Messaggi: 593
Iscritto il: 27/12/2010, 0:34

Re: Tiro dinamico: informazioni e chiarimenti

Messaggio da gnr56 » 10/01/2011, 3:33

matte1910 ha scritto:Ciao Ivan,
se ne scopri uno (di club) mi faresti un fischio??
Io sono di torino e pù che al tsn non saprei dove andare a fare un po di TDS!!
Poligono a Vidracco in Valchiusella. Info in Comune.

Avatar utente
DoubleTap
Livello 4
Livello 4
Messaggi: 2220
Iscritto il: 21/12/2010, 15:48

Re: Tiro dinamico: informazioni e chiarimenti

Messaggio da DoubleTap » 10/01/2011, 9:42

nell'ultimo anno sono migliorato molto è vero ma c'è molta gente più forte, io sono solo un B.
Bubu e il resto della nazionale sono un altro pianeta credimi!e non solo loro, potrei fare una decina dinomi di ragazzi giovani che vann fortissimi; oltre che i tempi almeno di 4/5 secondi (su un long course)in meno, è la precisione che hanno a fare gli alfa che è incredibile.
Il National di Bubu è stato qualcosa di ineguagliabile!ha dato il 6% al secondo (anche lui della nazionale)!Io avevo almeno il 20%! Anche se il National ha un valore relativo essendo una gara secca, anche nelle Nazionali non mi son potuto avvicinare più di un 15% di stacco!
Ecco questo è il TDS, almeno nella cat.Production per chi ne fosse interessato a livelo agonistico, una fossa di leoni! :medioevo:

lucasb67
Livello 5
Livello 5
Messaggi: 5803
Iscritto il: 22/12/2010, 22:03
Località: Terre di Vini e Bevitori

Re: Tiro dinamico: informazioni e chiarimenti

Messaggio da lucasb67 » 10/01/2011, 9:55

DoubleTap ha scritto:ahhhh hai aggiunto un pò di videini con le piccole bastarde ahaha...io sono un pò più sportivo..

http://www.youtube.com/user/dani2shot
ciao daniele, è la prima volta che ti vedo in azione, e mi fa molto piacere, hai un'ottima impostazione e ti muovi veramente bene nonostante i pochi anni di pratica agonistica

se posso permettermi, è un vero peccato che alcune volte tu debba ribattere i ferri, sintomo che potrebbe denunciare una carenza su cose abbastanza banali e facili da sistemare ... se puoi, prova a frequentare qualche istruttore di tiro accademico che possa indirizzarti sui fondamentali del tiro mirato, importantissimi anche nella nostra disciplina

:october:
il tiro pratico non è altro che l'esasperazione del tiro mirato

... fai bene tutto quello che sai fare e poi "lascia che il colpo ti racconti la sua storia!"

Avatar utente
Maske
Livello 4
Livello 4
Messaggi: 2012
Iscritto il: 23/12/2010, 14:31

Re: Tiro dinamico: informazioni e chiarimenti

Messaggio da Maske » 10/01/2011, 12:13

DoubleTap ha scritto:nell'ultimo anno sono migliorato molto è vero ma c'è molta gente più forte, io sono solo un B.
Bubu e il resto della nazionale sono un altro pianeta credimi!e non solo loro, potrei fare una decina dinomi di ragazzi giovani che vann fortissimi; oltre che i tempi almeno di 4/5 secondi (su un long course)in meno, è la precisione che hanno a fare gli alfa che è incredibile.
Il National di Bubu è stato qualcosa di ineguagliabile!ha dato il 6% al secondo (anche lui della nazionale)!Io avevo almeno il 20%! Anche se il National ha un valore relativo essendo una gara secca, anche nelle Nazionali non mi son potuto avvicinare più di un 15% di stacco!
Ecco questo è il TDS, almeno nella cat.Production per chi ne fosse interessato a livelo agonistico, una fossa di leoni! :medioevo:
Beh...fare l'80-85% su Buticchi...io ci metterei la firma! Quoto Luca, esercitati sui fondamentali e magari rallenta un pelino cercando di fare tutte alfa per poi riprendere velocità cercando di mantenere i punteggi. Suggerimento banale lo so...A vederti non sembri 4-5 secondi più lento e se capita forse è per i colpi che devi ribattere...di sicuro non ti manca il fisico rispetto ai più forti ;-)
Ottenere cento vittorie su cento battaglie non è il massimo dell’abilità: vincere il nemico senza bisogno di combattere,
quello è il trionfo massimo

lucasb67
Livello 5
Livello 5
Messaggi: 5803
Iscritto il: 22/12/2010, 22:03
Località: Terre di Vini e Bevitori

Re: Tiro dinamico: informazioni e chiarimenti

Messaggio da lucasb67 » 10/01/2011, 12:49

... aggiungeri: "su di un butichi così forte", perchè da quando conosco io edoardo non è mai stato così forte come quest'anno, anche se un europeo troppo "particolare" non gli ha permesso di mostrare al mondo quanto!!

:october:
il tiro pratico non è altro che l'esasperazione del tiro mirato

... fai bene tutto quello che sai fare e poi "lascia che il colpo ti racconti la sua storia!"

Avatar utente
DoubleTap
Livello 4
Livello 4
Messaggi: 2220
Iscritto il: 21/12/2010, 15:48

Re: Tiro dinamico: informazioni e chiarimenti

Messaggio da DoubleTap » 10/01/2011, 12:58

Purtroppo i ferri si ribattono più delle volte che vorrei!(lasciate perdere lo stage col pattino che l'ho toppato alla grande :bulli: )
E cmq frequentando i campi ci si accorge di quanto la cadenza sulle carte e sopratutto i ferri fà la differenza nel tempo, più che il correre o la prestanza fisica (ke cmq nel TDS conta).
Certo è che quando la serie sui ferri si imbrocca..vanno tutti giù!hihihih
Se fate caso al video del National di Bubu, guardate la cadenza che ha al secondo 03:05 sulle 3 carte con l'ostaggiata al centro...(luca le ricorderà certamente) quello fa la differenza :october:

Avatar utente
DoubleTap
Livello 4
Livello 4
Messaggi: 2220
Iscritto il: 21/12/2010, 15:48

Re: Tiro dinamico: informazioni e chiarimenti

Messaggio da DoubleTap » 10/01/2011, 13:01

quest'anno bubu è stato a livelli incredibili, e l'80% e rotti che ho fatto su di lui a Campisano (da piccolo B :) ) è stato anche perchè ha sbagliato molto. Vederlo sparare, e come lui Zuccolo, Brocanelli Del Rosario (Nazionali) è uno spettacolo.
E cmq ce ne sono di ragazzi forti, basta vedere i risultati del National di quest'anno o fare il trofeo al Futura CLub a Roma dove invece che il trofeo di Club, visto i partecipanti sembra almeno almeno un Regional, se non la prima gara di campionato federale! :D

lucasb67
Livello 5
Livello 5
Messaggi: 5803
Iscritto il: 22/12/2010, 22:03
Località: Terre di Vini e Bevitori

Re: Tiro dinamico: informazioni e chiarimenti

Messaggio da lucasb67 » 10/01/2011, 13:13

certo daniele che le ricordo ... edoardo lo scorso anno ha innalzato l'asticella di tutti di almeno uno spanna, non c'è dubbio

riguardo all'"imbroccare" la sequenza di paitti, posso assicurarti che impugnatura, mira, respirazione e scatto, sono sempre i fondamentali anche del tiro accademico che fanno la grande differenza, solo che nel nostro giochino spesso ci si arriva a considerarne l'importanza dopo altri

se ne hai la possibilità, leggiti il libro di brian enos, "practical shooting: beyond fundamentals" ... ha qualche anno, anzi decennio, ma penso che brian, con il compagno di merende di sempre, robert letham, siano quelli che hanno esplorato il gesti tecnici del tiro pratico più in intimità ... per me è ancora la bibbia del tiratore ipsc

:october:
il tiro pratico non è altro che l'esasperazione del tiro mirato

... fai bene tutto quello che sai fare e poi "lascia che il colpo ti racconti la sua storia!"

Avatar utente
DoubleTap
Livello 4
Livello 4
Messaggi: 2220
Iscritto il: 21/12/2010, 15:48

Re: Tiro dinamico: informazioni e chiarimenti

Messaggio da DoubleTap » 10/01/2011, 13:15

letto letto! sopratutto il passagio Mind Set...lui è molto..come dire...filosofico no?ahaha
cmq ritorniamo IT, luca, dovremme parlare di tutto questo nella sezione Tiro no?
speriamo di aver dato al nostro colega di forum unidea del TDS, che però deve assolutamente sperimentare sul campo!

lucasb67
Livello 5
Livello 5
Messaggi: 5803
Iscritto il: 22/12/2010, 22:03
Località: Terre di Vini e Bevitori

Re: Tiro dinamico: informazioni e chiarimenti

Messaggio da lucasb67 » 10/01/2011, 13:22

:medioevo:


... eccchecccapero, certo daniele, tutto quello che si è detto era soprattutto per ivan, perchè non rinunciasse almeno a provarci ... per me non esiste disciplina così completa, dove attitudini, impegno, concentrazione, studio e chi più ne ha più ne metta, trovano una sintesi gratificante!!

:cero:
il tiro pratico non è altro che l'esasperazione del tiro mirato

... fai bene tutto quello che sai fare e poi "lascia che il colpo ti racconti la sua storia!"

Avatar utente
goerz
Livello 3
Livello 3
Messaggi: 609
Iscritto il: 21/12/2010, 15:28

Re: Tiro dinamico: informazioni e chiarimenti

Messaggio da goerz » 10/01/2011, 14:19

E se uno provasse giusto per divertirsi un po', senza pretese agonistiche? Io mi sono stufato di sparare da fermo al TSN, mi piacerebbe provare qualcosa di nuovo e c'è un club non lontano da casa mia. Per stazza e per età non sono in grado di gareggiare contro dei ventenni, però mi basterebbe fare qualche allenamento a scopo ludico. Ho già pistola (CZ SP-01) e caricatori, mi manca la buffetteria. Me lo sconsigliate?
Ciao,
Goerz

lucasb67
Livello 5
Livello 5
Messaggi: 5803
Iscritto il: 22/12/2010, 22:03
Località: Terre di Vini e Bevitori

Re: Tiro dinamico: informazioni e chiarimenti

Messaggio da lucasb67 » 10/01/2011, 15:19

certamente, soprattutto ora con l'introduzione ufficiale dei campionati interregionali che portano diverse gare in ambiti più confinati ... sulla questione agonistica direi che dipende dalle ambizioni personali, che secondo me dovrebbero mirare sempre a migliorare se stessi più che sopravvanzare gli altri, anche se "vincere" gratifica sempre, che senso ha vincere contro un avversario scarso?? ... meglio perdere con dignità contro un avversario fortissimo!!

:october:
il tiro pratico non è altro che l'esasperazione del tiro mirato

... fai bene tutto quello che sai fare e poi "lascia che il colpo ti racconti la sua storia!"

Avatar utente
DoubleTap
Livello 4
Livello 4
Messaggi: 2220
Iscritto il: 21/12/2010, 15:48

Re: Tiro dinamico: informazioni e chiarimenti

Messaggio da DoubleTap » 10/01/2011, 20:46

assolutamente!anche senza pretese agonistiche puoi tranquillamente darti al TDS. poi se ci scappa la garetta di club è sicuramente quel qualcosa in più per te stesso. Ed è importnate per vedere a che livello sei. Non devi per forza andare a fare le gare nazionali, ma sicuramernte se vieni interessato dal TDS, stai sicuro che andrai tu a in cerca di gare per mettere in pratica qeullo in cui ti alleni!

Avatar utente
fabiov
Livello 1
Livello 1
Messaggi: 54
Iscritto il: 23/12/2010, 14:30
Località: Marche

Re: Tiro dinamico: informazioni e chiarimenti

Messaggio da fabiov » 10/01/2011, 21:09

Domanda: anche con le gare western i costi sono come quelli scritti da Wardog? :cook:
E' facile nascere,difficile è diventare uomini.

Avatar utente
bubble
Livello 4
Livello 4
Messaggi: 1268
Iscritto il: 21/12/2010, 19:47

Re: Tiro dinamico: informazioni e chiarimenti

Messaggio da bubble » 10/01/2011, 21:12

fabiov ha scritto:Domanda: anche con le gare western i costi sono come quelli scritti da Wardog? :cook:
No,altro mondo!!!
Ciao.
GLOCK what else?

Avatar utente
fabiov
Livello 1
Livello 1
Messaggi: 54
Iscritto il: 23/12/2010, 14:30
Località: Marche

Re: Tiro dinamico: informazioni e chiarimenti

Messaggio da fabiov » 10/01/2011, 21:15

bubble ha scritto:
fabiov ha scritto:Domanda: anche con le gare western i costi sono come quelli scritti da Wardog? :cook:
No,altro mondo!!!
Ciao.
A meno male :medioevo: mi piace molto quella disciplina :banana: ciao :october:

so troppo forti ste faccette :balletto:
E' facile nascere,difficile è diventare uomini.

lucasb67
Livello 5
Livello 5
Messaggi: 5803
Iscritto il: 22/12/2010, 22:03
Località: Terre di Vini e Bevitori

Re: Tiro dinamico: informazioni e chiarimenti

Messaggio da lucasb67 » 10/01/2011, 21:18

quelli scritti da wardog sono i costi indicativi per un tiratore "ambizioso", io direi molto ambizioso in tds, uno che tira dai 25 ai 50k colpi l'anno allenandosi più volte la settimana ... nella mia esperienza, si può fare molto bene anche allenandosi una volta a settimana nelle settimane in cui non ci sono competizioni, e dove i costi maggiori sono le trasferte, specialmente quando si vuole anche soggiornare fuori per gareggiare alzandosi alla mattina rilassati già in loco, pranzare e cenare in giro, ma questo vale anche per chi fa podismo, ciclismo ... se uno ha mai gareggiato con gli sci sa cosa intendo
il tiro pratico non è altro che l'esasperazione del tiro mirato

... fai bene tutto quello che sai fare e poi "lascia che il colpo ti racconti la sua storia!"

Avatar utente
fabiov
Livello 1
Livello 1
Messaggi: 54
Iscritto il: 23/12/2010, 14:30
Località: Marche

Re: Tiro dinamico: informazioni e chiarimenti

Messaggio da fabiov » 10/01/2011, 21:26

lucasb67 ha scritto:quelli scritti da wardog sono i costi indicativi per un tiratore "ambizioso", io direi molto ambizioso in tds, uno che tira dai 25 ai 50k colpi l'anno allenandosi più volte la settimana ... nella mia esperienza, si può fare molto bene anche allenandosi una volta a settimana nelle settimane in cui non ci sono competizioni, e dove i costi maggiori sono le trasferte, specialmente quando si vuole anche soggiornare fuori per gareggiare alzandosi alla mattina rilassati già in loco, pranzare e cenare in giro, ma questo vale anche per chi fa podismo, ciclismo ... se uno ha mai gareggiato con gli sci sa cosa intendo
:october:
E' facile nascere,difficile è diventare uomini.

Avatar utente
Rocchetta
Livello 5
Livello 5
Messaggi: 5175
Iscritto il: 27/12/2010, 23:28

Re: Tiro dinamico: informazioni e chiarimenti

Messaggio da Rocchetta » 10/01/2011, 21:28

IDPA. Tutta roba di serie e niente attrezzatura da fighetti.
Un cittadino disarmato è solo uno che paga le tasse

Avatar utente
bubble
Livello 4
Livello 4
Messaggi: 1268
Iscritto il: 21/12/2010, 19:47

Re: Tiro dinamico: informazioni e chiarimenti

Messaggio da bubble » 10/01/2011, 21:33

Rocchetta ha scritto:IDPA. Tutta roba di serie e niente attrezzatura da fighetti.
Si,ma poco a che vedere con lo "SPORT" :medioevo:
GLOCK what else?

Rispondi