Complotto contro le armi tattiche

pistole, fucili, carabine, Ex ordinanza, collezione
ginoilpollo
Livello 1
Livello 1
Messaggi: 63
Iscritto il: 05/07/2011, 14:43

Re: Complotto contro le armi tattiche

Messaggio da ginoilpollo » 25/07/2011, 14:34

la commissione sarà consultiva, ma voci dissonanti alla proposta di nuove regole per i black rifle non ne ho viste nel verbale...
ma come al solito noi poveri comuni mortali ci sbagliamo sempre, capiamo sempre male, sarà...a a me puzza di :banana90:

paolo.orange
Livello 0
Livello 0
Messaggi: 6
Iscritto il: 25/07/2011, 20:35

Re: Complotto contro le armi tattiche

Messaggio da paolo.orange » 25/07/2011, 20:36

Essendo il mio primo post mi presento.
Mi chiamo Paolo Fanton, sono di Milano, ingegnere nel settore Oil & Gas, sono un tiratore agonista con un AR15 quindi molto interessato alle sorti degli “sporter” di derivazione militare.

A mio modestissimo avviso il problema è fondamentalmente riconducibile a due aspetti, uno contingente e uno di fondo, di più ampio respiro.

Il problema contingente è che i lavori della Commissione vengono in qualche modo secretati e al grande pubblico non è dato sapere chi ha votato che cosa. Non so se questo comportamento sia previsto dallo statuto della Commissione o è un vezzo adottato dai suoi componenti. I dati di fatto sono tuttavia ben identificabili:
- A&T tramite la penna di Ruggero Pettinelli pubblica un buon articolo sul caso. Vengono riportati i commenti degli operatori tra i quali si distingue con lo stridore del gesso sulla lavagna quello del Sig. Pedersoli.
- FISAT, pubblica il verbale integrale della riunione. Verbale che tutti possono leggere e valutare. Appare chiaro che la Commisione “conviene sull’opportunità” di imporre particolari procedure alla catalogazione delle armi simil militari. Tutti ci siamo chiesti chi ha votato che cosa.
- Il Sig. Fontana, con improvvida tempestività ed italiano incerto ringrazia il presidente Pedersoli per non aver dato modo di catalogare armi simil militari concludendo poi il suo intervento son farneticazioni varie.
- Il Sig. Pedersoli, tramite l’associazione da lui presieduta, attacca FISAT colpevole della pubblicazione del verbale di riunione, accusa il giornalista Pettinelli di aver travisato le sue parole e in qualche modo declina ogni responsabilità in quanto non ha partecipato all’intera riunione.

A questo punto non si può non commentare che:
- Immagino che A&T offrirà al Sig Pedersoli ampia facoltà di replica e di controreplica al giornalista Pettinelli che difenderà la propria professionalità.
- Il comunicato del Consorzio Armieri non contiene nessuna indicazione sul voto del proprio presidente lasciando ahimè il ragionevole sospetto che il suo voto sia stato a favore dell’introduzione del regime restrittivo alla catalogazione degli sporters.
- Il singolo membro componente la Commissione, ha la responsabilità delle decisioni deliberate dalla stessa, anche se non presente. A maggior ragione deve commentarle ed eventualmente prenderne le distanze. Così come eventualmente deve prendere le distanze da un proprio associato che lo chiama in causa.

Per quanto riguarda il problema di fondo va notato che l’unica funzione istituzionale della Commissione (deliberare se l’arma XYZ è arma da guerra o arma comune) è chiaramente superata dalla normativa vigente che stabilisce le caratteristiche tecniche di queste due tipologie. Considerando che la commissione ha spesso dimostrato scarsa capacità tecnica, nessuna competenza giuridica e grande confusione mentale nella catalogazione, considerando il costo e la permeabilità ad interessi politi ed eonomici, beh ritengo che la soluzione definitiva sia la sua abolizione così come l’abolizione del catalogo nazionale.
Il banco prova di Gardone ha certamente le capacità per discernere l’arma da guerra da quella comune, essendo ente tecnico autofinanziato è teoricamente indipendente e certamente più cost effective di una commissione che ha perso ogni credibilità.
Credo che questo dovrebbe essere il punto focale di discussione di tutte le parti in causa.

Scusatemi per il lunghissimo intervento.

Paolo.Orange
Ultima modifica di paolo.orange il 25/07/2011, 21:33, modificato 1 volta in totale.

Avatar utente
Maske
Livello 4
Livello 4
Messaggi: 2012
Iscritto il: 23/12/2010, 14:31

Re: Complotto contro le armi tattiche

Messaggio da Maske » 25/07/2011, 21:19

Paolo al solito grande capacita' di sintesi e lucidità...sottoscrivo fino all'ultima parola :october:
Ottenere cento vittorie su cento battaglie non è il massimo dell’abilità: vincere il nemico senza bisogno di combattere,
quello è il trionfo massimo

tiziano955
Livello 1
Livello 1
Messaggi: 219
Iscritto il: 24/05/2011, 21:41

Re: Complotto contro le armi tattiche

Messaggio da tiziano955 » 25/07/2011, 22:33

@paolo.orange : sintesi perfetta della vicenda :october:

Avatar utente
gunale
Livello 3
Livello 3
Messaggi: 652
Iscritto il: 22/12/2010, 13:06

Re: Complotto contro le armi tattiche

Messaggio da gunale » 26/07/2011, 9:41

Molto bene ORange, un post perfetto che sfronda e và al punto.

Chiedere l'abolizione della commissione e del catalogo.
Vietano ai nostri ragazzi di scrivere le parolacce sulle bombe che sganciamo sui villaggi, perchè dicono che è volgare..

Avatar utente
massimoarmeria
Livello 2
Livello 2
Messaggi: 458
Iscritto il: 23/12/2010, 17:26

Re: Complotto contro le armi tattiche

Messaggio da massimoarmeria » 26/07/2011, 10:20

Intanto aspettiamo la risposta della FISAT, per quanto riguarda il restro: Ovviamente la commissione ed il catalogo debbono andare via, su questo non ci piove. Per il resto, non saprei se il banco è in grado di fare quello che non riesce a fare la commissione, ovvero Imparzialità...

raffica
Livello 2
Livello 2
Messaggi: 424
Iscritto il: 29/12/2010, 15:53

Re: Complotto contro le armi tattiche

Messaggio da raffica » 26/07/2011, 10:40

massimoarmeria ha scritto:Intanto aspettiamo la risposta della FISAT, per quanto riguarda il restro: Ovviamente la commissione ed il catalogo debbono andare via, su questo non ci piove. Per il resto, non saprei se il banco è in grado di fare quello che non riesce a fare la commissione, ovvero Imparzialità...
Detto ...fatto ...chiara, limpida ,cristallina!
http://www.campagnafisat.it/www.campagn ... FISAT.html

Avatar utente
wardog
Livello 5
Livello 5
Messaggi: 5732
Iscritto il: 21/12/2010, 16:29

Re: Complotto contro le armi tattiche

Messaggio da wardog » 26/07/2011, 11:02

Cialtroni..

CONTATTARE LA NRA, CHE CONTATTI I SUOI ISCRITTI INFORMANDOLI DI QUANTO ACCADE IN ITALIA, E INVITANDOLI A NON COMPERARE PIU' UN CACCHIO DI ITALIANO NEGLI USA (gli amerreggani ci vanno a nozze su queste cose..e rispondono molto veementemente..)

In Italia, COMPERARE A MAN BASSA ROBA NON ITALIANA..
COST QUEL CHE COST, IL PIU' FIGO L'E' CHRIS COST...

raffica
Livello 2
Livello 2
Messaggi: 424
Iscritto il: 29/12/2010, 15:53

Re: Complotto contro le armi tattiche

Messaggio da raffica » 26/07/2011, 11:19

wardog ha scritto:Cialtroni..

CONTATTARE LA NRA, CHE CONTATTI I SUOI ISCRITTI INFORMANDOLI DI QUANTO ACCADE IN ITALIA, E INVITANDOLI A NON COMPERARE PIU' UN CACCHIO DI ITALIANO NEGLI USA (gli amerreggani ci vanno a nozze su queste cose..e rispondono molto veementemente..)

In Italia, COMPERARE A MAN BASSA ROBA NON ITALIANA..
...caro Wardog.......

http://www.ar15.com/forums/t_1_5/121006 ... __111.html

e tra un pò pure il Forum " il mondo degli shotgun" ne sarà informato......
Ultima modifica di raffica il 26/07/2011, 11:25, modificato 2 volte in totale.

Avatar utente
Shooter
Livello 3
Livello 3
Messaggi: 966
Iscritto il: 21/12/2010, 16:20
Località: Latina, sud-pontino

Re: Complotto contro le armi tattiche

Messaggio da Shooter » 26/07/2011, 11:20

wardog ha scritto:Cialtroni..

CONTATTARE LA NRA, CHE CONTATTI I SUOI ISCRITTI INFORMANDOLI DI QUANTO ACCADE IN ITALIA, E INVITANDOLI A NON COMPERARE PIU' UN CACCHIO DI ITALIANO NEGLI USA (gli amerreggani ci vanno a nozze su queste cose..e rispondono molto veementemente..)

In Italia, COMPERARE A MAN BASSA ROBA NON ITALIANA..
:october: :october: :october:
Immagine
SI VIS PACEM, PARABELLUM

Avatar utente
massimoarmeria
Livello 2
Livello 2
Messaggi: 458
Iscritto il: 23/12/2010, 17:26

Re: Complotto contro le armi tattiche

Messaggio da massimoarmeria » 26/07/2011, 11:49

Bene, avanti cosi, informiamo gli amici americani di tutto cio', soprattutto invitiamoli a scrivere ai rappresentanti dei prodotti italiani in america...Facciamogli passare la sete col prosciutto....

Un Max pizzicagnolo....

Avatar utente
DoubleTap
Livello 4
Livello 4
Messaggi: 2220
Iscritto il: 21/12/2010, 15:48

Re: Complotto contro le armi tattiche

Messaggio da DoubleTap » 26/07/2011, 11:50

sono andato a curiosare su ar15.net nel forum, e dopo che un italiano iscritto spiegava la problematica che stiamo vivendo, uno yankee postava la foto del Benelli mr-1 e chiedeva come mai la commissione si schierava contro le armi di somiglianza militare, quando in casa si produce una imitazione di un ar!(per altro catalogata caccia se non sbaglio..ooops:))

raffica
Livello 2
Livello 2
Messaggi: 424
Iscritto il: 29/12/2010, 15:53

Re: Complotto contro le armi tattiche

Messaggio da raffica » 26/07/2011, 12:20

Libera traduzione di una lettera spedita dall'America in Italia:

Mi hanno recentemente reso noto da alcuni membri della FISAT che
Dr. Pierangelo Pedersoli, quale rappresentante del Consorzio Armaioli Bresciani ha votato per il divieto d'importazione di ex ordinanze e moderni fucili di disegno militare in Italia. Per me, questo è un attacco terribile alle libertà degli appassionati di tiro sportivo del vostro Paese, a me cari.
Magari pensate che ciò aiuterà il fatturato delle vostre industrie. Magari semplicemente disgustate questo tipo di armi.
In ogni caso, è una decisione immorale e disonesta.

C'è qualcosa che posso fare al proposito però.
Sono cosciente di quanto importante sia il mercato USA per l'Industria Armiera Italiana.
Personalmente posso dirvi che il Pedersoli Kentucky, Pedersoli Sharps, Beretta Neos, Benelli M4, and the Tangfolio Combat Sport non sono più sulla mia lista di armi che vorrei acquistare.
Mi prenderò oltremodo cura di informare i miei amici che partecipino ad attività di tiro sportivo riguardo al vostro tradimento.

Siate consci che i consumatori Americani hanno già in passato reagito duramente a prese di posizione dolose riguardo i loro acquirenti ed il loro diritto all'autodifesa.
Società come Smith and Wesson, Colt, and Ruger
hanno pagato con perdite di milioni di dollari le loro decisioni anti-armi.
Rappresentanti di dette compagnie che avessero dimostrato poco rispetto o considerazione per il loro pubblico sono
state licenziate dai loro impieghi a causa delle loro azioni.
Dico ciò per dimostrarvi la nostra decisione e solidarietà. Se le vostre Industrie cambieranno il loro punto di vista e torna a rispettare e promuovere libertà,
sarò felice di tornare ad acquistare di nuovo dalle vostre Aziende.

Cordialmente
DXXXX X.

aljoshapiaia
Livello 4
Livello 4
Messaggi: 1863
Iscritto il: 14/02/2011, 20:24
Località: Centro Cadore
Contatta:

Re: Complotto contro le armi tattiche

Messaggio da aljoshapiaia » 26/07/2011, 12:55

Speriamo che veramente si possa risolvere questa situazione immorale...
Ora la CZSP01 finalmente è MIA!
Immagine Immagine

raffica
Livello 2
Livello 2
Messaggi: 424
Iscritto il: 29/12/2010, 15:53

Re: Complotto contro le armi tattiche

Messaggio da raffica » 26/07/2011, 16:20

Ecco come si combattono le lobby ,qualcuno insegna......altro che sciopero ,vero?

http://www.lssa.us/

aljoshapiaia
Livello 4
Livello 4
Messaggi: 1863
Iscritto il: 14/02/2011, 20:24
Località: Centro Cadore
Contatta:

Re: Complotto contro le armi tattiche

Messaggio da aljoshapiaia » 26/07/2011, 17:49

E' bello sapere che noi Italiani non siamo abbandonati e che c'è solidarietà tra tiratori
Mi rincuora un po'
Ora la CZSP01 finalmente è MIA!
Immagine Immagine

Avatar utente
ninurta69
Livello 2
Livello 2
Messaggi: 471
Iscritto il: 29/12/2010, 12:57
Località: Sardegna

Re: Complotto contro le armi tattiche

Messaggio da ninurta69 » 26/07/2011, 19:37

Grande "raffica", mi hai un pò rincuorato con il tuo post ! :applausiverde:

Gli americani consumatori sì che sanno come difendersi da questi giochi truffaldini . E sono contento che gli amici americani non ci abbandonino al ns destino.
E' confortante ! :friends:

Questa volta non subiremo in silenzio ed in ginocchio....facciamogliela pagare a questi "traditori" :mazza: :sadomaso:
Nessuno resta indietro! Viene lasciato, abbandonato o dimenticato!

oizirbaf
Livello 5
Livello 5
Messaggi: 13838
Iscritto il: 21/12/2010, 13:26
Località: Gallia cisalpina

Re: Complotto contro le armi tattiche

Messaggio da oizirbaf » 26/07/2011, 23:24

raffica ha scritto:
wardog ha scritto:Cialtroni..

CONTATTARE LA NRA, CHE CONTATTI I SUOI ISCRITTI INFORMANDOLI DI QUANTO ACCADE IN ITALIA, E INVITANDOLI A NON COMPERARE PIU' UN CACCHIO DI ITALIANO NEGLI USA (gli amerreggani ci vanno a nozze su queste cose..e rispondono molto veementemente..)

In Italia, COMPERARE A MAN BASSA ROBA NON ITALIANA..
...caro Wardog.......

http://www.ar15.com/forums/t_1_5/121006 ... __111.html

e tra un pò pure il Forum " il mondo degli shotgun" ne sarà informato......
Cavoli! che razza di bordello che siete riusciti a piantare in piedi su questo sito!!!!! :applausiverde:
http://www.ar15.com/forums/t_1_5/121006 ... tml&page=6
Oizirbaf
Rem tene, verba sequentur.

Avatar utente
wardog
Livello 5
Livello 5
Messaggi: 5732
Iscritto il: 21/12/2010, 16:29

Re: Complotto contro le armi tattiche

Messaggio da wardog » 27/07/2011, 0:09

Penso che mr. fontana non sara' tanto contento, neh..
COST QUEL CHE COST, IL PIU' FIGO L'E' CHRIS COST...

oizirbaf
Livello 5
Livello 5
Messaggi: 13838
Iscritto il: 21/12/2010, 13:26
Località: Gallia cisalpina

Re: Complotto contro le armi tattiche

Messaggio da oizirbaf » 27/07/2011, 8:49

Quantomeno una figura da.... cioccolataio!
Oizirbaf :bulli:
Rem tene, verba sequentur.

Rispondi