Plastica v/s ferro

pistole, fucili, carabine, Ex ordinanza, collezione
Customs
Livello 3
Livello 3
Messaggi: 671
Iscritto il: 12/12/2019, 16:48

Plastica v/s ferro

Messaggio da Customs » 17/07/2022, 20:06

Salve comunità, tanto per parlare di armi ... chi di voi e perchè predilige le pistole tuttoacciaio rispetto alle polimeriche?
Ultimamente sto personalmente rivalutando le striker polimeriche più moderne:
maneggevoli, leggere, ottime impugnature anche modulabili, nessuna sicura manuale che incasina nell'uso sotto stress,
affidabilità ormai decisamente alta rispetto al passato, semplicità di uso e manutenzione, precisione pari a qualunque altra arma,
rinculo a torto definito peggiore (anzi il polimero attutisce).
Io mi sono disfatto delle 1911 e delle Berettone: armi storiche e rispettabili ma ormai obsolete;
mi sono pure disfatto, per inciso, pure delle 9x21 destinate all'oblio.

Del resto se ormai tutti gli eserciti e tutte le polizie stanno virando sulla plastica qualche motivo ci sarà, oltre al costo.

Dite la vostra.

Avatar utente
ughes70@yahoo.com
Livello 1
Livello 1
Messaggi: 178
Iscritto il: 28/03/2020, 19:26

Re: Plastica v/s ferro

Messaggio da ughes70@yahoo.com » 17/07/2022, 21:53

Ciao ,io sono d accordo con te ,io preferisco le striker in polimero infatti ne possiedo diverse.Anche se le vecchie pistole in ferro o acciaio non le disdegno e penso anche che non me ne liberero'.Ho una 1911 Remington R1 e un bel revolver S&W cal.44 magnum che fanno della mia collezione un vanto(almeno per me).
Questa e' una 44 magnum,una delle pistole piu potenti del mondo,capace di far saltare la testa ad un toro.Che effetto fa ,vista dalla vostra parte.

Avatar utente
ughes70@yahoo.com
Livello 1
Livello 1
Messaggi: 178
Iscritto il: 28/03/2020, 19:26

Re: Plastica v/s ferro

Messaggio da ughes70@yahoo.com » 17/07/2022, 22:00

Parlando di Berettone come le chiami tu,mi piacerebbe comprare una 92FS penso sia un modello iconico che vedi in tutti i film e che possiede la maggior parte di persone e polizie ed eserciti in giro per il mondo.Se l avessi posseduta non me ne sarei liberato tanto facilmente.Possiedo gia 2 Beretta piu moderne (Px4 e APX),ma un bel pistolone vecchia maniera non mi dispiacerebbe.
Questa e' una 44 magnum,una delle pistole piu potenti del mondo,capace di far saltare la testa ad un toro.Che effetto fa ,vista dalla vostra parte.

Customs
Livello 3
Livello 3
Messaggi: 671
Iscritto il: 12/12/2019, 16:48

Re: Plastica v/s ferro

Messaggio da Customs » 18/07/2022, 8:10

Ho dato via la 98, avrei pure acquistato la 92 in 9Luger (per rispetto al suo onorato stato di servizio) ma
nelle mie mani diventa goffa e ingombrante, eccessivamente macchinosa nell nell'uso, sbilanciata e più grande
di una 1911.
Ho pure ceduto la APX (bella, non come la nuova A1, e con ottima impugnatura) ma la qualità generale non è a livelli della Glock.
Veramente apprezzabile per mille motivi ho trovato la sottovalutata PX4 ... che ho comunque ceduto per via delle mie paturnie rispetto
al 9x21.

cisco60
Livello 5
Livello 5
Messaggi: 5732
Iscritto il: 13/05/2017, 17:28

Re: Plastica v/s ferro

Messaggio da cisco60 » 18/07/2022, 13:06

Utilizzandole solo ed esclusivamente per diletto mi tengo stretti i miei "ferracci" anche se un paio di "plasticone" ne ho anch'io rigorosamente senza guide, attacchi ed orpelli simili.

:october:

Customs
Livello 3
Livello 3
Messaggi: 671
Iscritto il: 12/12/2019, 16:48

Re: Plastica v/s ferro

Messaggio da Customs » 18/07/2022, 14:03

cisco60 ha scritto:
18/07/2022, 13:06
Utilizzandole solo ed esclusivamente per diletto mi tengo stretti i miei "ferracci" anche se un paio di "plasticone" ne ho anch'io rigorosamente senza guide, attacchi ed orpelli simili.

:october:
Cos'hai? Io adesso striker polimeriche posseggo:
Sig Sauer full size P320 .45ACP
Glock 19X 9x21/9x19
HS FS19 4.5" 9x19
Walther PDP full size 5" 9x19

Avatar utente
DELTAOMEGA
Livello 4
Livello 4
Messaggi: 2630
Iscritto il: 06/01/2012, 16:02

Re: Plastica v/s ferro

Messaggio da DELTAOMEGA » 18/07/2022, 19:00

.
Ma come si fa a non volere un revolver, sono le armi più belle in assoluto ! .dubbio: Altro che plasticone ! Le armi che non mi piacciono esteticamente non le prendo nemmeno in considerazione.

Insomma anche l'occhio vuole la sua parte ... pistole più brutte delle Glock non ne ho ancora viste ...

... misteri della psiche umana :mha:



:sonno:

cisco60
Livello 5
Livello 5
Messaggi: 5732
Iscritto il: 13/05/2017, 17:28

Re: Plastica v/s ferro

Messaggio da cisco60 » 19/07/2022, 18:40

Customs ha scritto:
18/07/2022, 14:03
cisco60 ha scritto:
18/07/2022, 13:06
Utilizzandole solo ed esclusivamente per diletto mi tengo stretti i miei "ferracci" anche se un paio di "plasticone" ne ho anch'io rigorosamente senza guide, attacchi ed orpelli simili.

:october:
Cos'hai? Io adesso striker polimeriche posseggo:
Sig Sauer full size P320 .45ACP
Glock 19X 9x21/9x19
HS FS19 4.5" 9x19
Walther PDP full size 5" 9x19



Ho una Tanfoglio FT-7 (.32 acp) che probabilmente cederò a mia figlia cui ha posato gli occhi assieme ad una rivoltella S&W 66 da 4" (quest'ultima gliel'ho promessa)
ed una S&W 380 Bodyguard (.380 acp ed un terzo caricatore maggiorato)

:october:
Ultima modifica di cisco60 il 19/07/2022, 18:57, modificato 1 volta in totale.

cisco60
Livello 5
Livello 5
Messaggi: 5732
Iscritto il: 13/05/2017, 17:28

Re: Plastica v/s ferro

Messaggio da cisco60 » 19/07/2022, 18:57

DELTAOMEGA ha scritto:
18/07/2022, 19:00
.
Ma come si fa a non volere un revolver, sono le armi più belle in assoluto ! .dubbio: Altro che plasticone ! Le armi che non mi piacciono esteticamente non le prendo nemmeno in considerazione.

Insomma anche l'occhio vuole la sua parte ... pistole più brutte delle Glock non ne ho ancora viste ...

... misteri della psiche umana :mha:



:sonno:


Per quanto riguarda le rivoltelle, con me sfondi una porta aperta ma purtroppo per il tipo di mani che ho, quelle che piacciono maggiormente sono anche quelle cui fatico ad impugnare correttamente. Stravedo per i 4" con il "sottocanna" (non so come si chiami quella parte della rivoltella) più corta della canna stessa. Non per niente, dopo una parentesi sfortunatissima con una Weihrauch HW38 presi una S&W 66 (quella che dovrò cedere a mia figlia) ed anche un suo "muletto", una Sarsilmaz SR 38. Tenni anche un paio si SAA stile Western ma non è il mio genere. Canne troppo lunghe per i miei canoni estetici e dall'impugnatura a me non adatta.

:october:

lepanto357
Livello 4
Livello 4
Messaggi: 1370
Iscritto il: 22/03/2016, 14:55

Re: Plastica v/s ferro

Messaggio da lepanto357 » 19/07/2022, 20:11

Le plasticone sono utili a quelli che devono portare un arma per servizio ma le due guardi giurate che conosco personalmente portano sempre come seconda arma un corto revolver tutto d'acciaio.

Customs
Livello 3
Livello 3
Messaggi: 671
Iscritto il: 12/12/2019, 16:48

Re: Plastica v/s ferro

Messaggio da Customs » 19/07/2022, 20:34

I revolver, soprattutto di grosso calibro, mi piacciono moltissimo e li trovo
affascinanti e pure interessanti nel funzionamento, ne ho posseduti.
Sparare in singola azione, col cane prearmato, nel tiro lento mirato
aiuta tantissimo.
Però preferisco avere tra le mani una pratica e moderna semiauto.
Mentre come arma di backup preferirei tenere alla caviglia una leggera e
capiente piccola Glock.

Avatar utente
ughes70@yahoo.com
Livello 1
Livello 1
Messaggi: 178
Iscritto il: 28/03/2020, 19:26

Re: Plastica v/s ferro

Messaggio da ughes70@yahoo.com » 20/07/2022, 2:39

Io al momento posseggo : Beretta APX 9x19;Beretta Px4 Storm 9x19;Sig Sauer P238 cal.380;Glock 22 cal.40;S&W modello 69 cal .44 magnum; Remington 1911 R1 cal.45; poi un AR-15 S&W M&P 15 sport II cal 5,56; e un fucile Ruger Precision Rifle cal 6.5 Creedmoor.
Questa e' una 44 magnum,una delle pistole piu potenti del mondo,capace di far saltare la testa ad un toro.Che effetto fa ,vista dalla vostra parte.

Avatar utente
DELTAOMEGA
Livello 4
Livello 4
Messaggi: 2630
Iscritto il: 06/01/2012, 16:02

Re: Plastica v/s ferro

Messaggio da DELTAOMEGA » 20/07/2022, 10:41

cisco60 ha scritto:
19/07/2022, 18:57
DELTAOMEGA ha scritto:
18/07/2022, 19:00
.
Ma come si fa a non volere un revolver, sono le armi più belle in assoluto ! .dubbio: Altro che plasticone ! Le armi che non mi piacciono esteticamente non le prendo nemmeno in considerazione.

Insomma anche l'occhio vuole la sua parte ... pistole più brutte delle Glock non ne ho ancora viste ...

... misteri della psiche umana :mha:

:sonno:


Per quanto riguarda le rivoltelle, con me sfondi una porta aperta ma purtroppo per il tipo di mani che ho, quelle che piacciono maggiormente sono anche quelle cui fatico ad impugnare correttamente. Stravedo per i 4" con il "sottocanna" (non so come si chiami quella parte della rivoltella) più corta della canna stessa. Non per niente, dopo una parentesi sfortunatissima con una Weihrauch HW38 presi una S&W 66 (quella che dovrò cedere a mia figlia) ed anche un suo "muletto", una Sarsilmaz SR 38. Tenni anche un paio si SAA stile Western ma non è il mio genere. Canne troppo lunghe per i miei canoni estetici e dall'impugnatura a me non adatta.
:october:
Strano che tu abbia difficoltà nell'impugnare i revolver, il calcio delle semiauto mi sembra ben più grosso, ad esempio il calcio della S&W 500 è decisamente piccolo, quello della Desert Eagle è enorme. Io ho più difficoltà a domare la S&W 500 proprio per il calcio piccolo, dicono che l'hanno fatto piccolo proprio perchè così di riesce a gestirla meglio, mi sbaglierò ma a me sembra il contrario.

Il "sottocanna" di cui parli tu generalmente è chiamato contrappeso, ad esempio i revolver S&W 629 e 686 Performance Center sono dotati di pesi nel sotto-canna che si possono aggiungere e togliere per regolare il rilevamento a piacere del tiratore.
Il contrappeso non è da confondere con la bindella, ovvero la parte superiore della canna che in alcuni revolver è forata, come nel Pyton, nell'Anaconda e nei Taurus Raging Bull e Traker.

Per quanto riguarda le canne a me non piacciono quelle "mozze", da 4" in giù, anche da un punto di vista funzionale, una canna troppo corta non brucia bene la polvere. Se si tratta di un 357 e di un 44 Magnum la canna dev'essere almeno 6", dal 454 Casull in su, almeno 8".

Se uno deve usare l'arma per lavoro, probabilmente le plasticone leggere e capienti di cartucce (magari con caricatore bifilare) sono il meglio, ma se dovessi abbinare estetica e performance, sceglierei una 1911 10mm Auto ! Magari una Ed Brown o una Wilson Combat ... se per lavoro, non baderei a spese !

Ma in una collezione oplofila come possono mancare i revolver !? Inoltre per divertirsi al poligono c'è forse qualcosa di meglio di una Desert Eagle o di un revolver 454 Casull, 460 / 500 Magnum ?

Se si tratta invece di una competizione come ad esempio il dinamico, ritornerebbe utile una plasticona anche se le 1911 suddette secondo me sarebbero assolutamente competitive.

cisco60
Livello 5
Livello 5
Messaggi: 5732
Iscritto il: 13/05/2017, 17:28

Re: Plastica v/s ferro

Messaggio da cisco60 » 20/07/2022, 15:36

Non dal punto di vista funzionale ma solo estetico e quindi seguendone i canoni, le rivoltelle maggiormente proporzionate secondo me sono quelle da 4".
Per le semiauto credo che sia più complesso decidere. Oltre alle quote c'è da tener conto del connubbio tra linee rettilinee con quelle curve. I vuoti evidenziati dai profili ad esempio del cane esterno, del grilletto o della guardia. Un esempio su tutti, per me l'archetipo della bellezza è rappresentato dalla Beretta 84 o 85. Non ha un profilo fuoriposto se non lo scalino creato dal fondello del caricatore.
Poi le ' 911 che se non abbruttite da xerigrafie improponibili, trovarne una brutta risulta essere veramente dura. Linee essenziali ma dalle proporzioni che rasentano la perfezione. Saranno pure dei "baracconi" ma la pistola per me è quella.
Per i già citati motivi, mi separai da una Norinco NP 30 (The Big Ten) nikelata in 45 acp ma rimpiango ancora adesso la scelta scellerata. Vero che la sostituii con una Tanfoglio monofilare ma ............., il primo amore non si scorda mai senza contare quello "sdang" udito ad ogni sparo che mi sogno d'avvertirlo ancora adesso.

:october:

Avatar utente
DELTAOMEGA
Livello 4
Livello 4
Messaggi: 2630
Iscritto il: 06/01/2012, 16:02

Re: Plastica v/s ferro

Messaggio da DELTAOMEGA » 21/07/2022, 17:36

Come dice il titolo di questo topic, facciamo un paragone tra la mia collezione in acciaio e una plasticona :
3 cigni argentati in acciaio opaco e inox, un cigno nero in acciaio al carbonio e un anatroccolo di plasticona


Immagine
Immagine
Immagine
Immagineimage hosting website

Ovvio che i plasticofili sceglierebbero l'anatroccolo ... misteri della psiche umana :mha: :mha: :mha:

:sonno:

cisco60
Livello 5
Livello 5
Messaggi: 5732
Iscritto il: 13/05/2017, 17:28

Re: Plastica v/s ferro

Messaggio da cisco60 » 22/07/2022, 1:48

Fortuna non sia il mio caso ma se necessitassi di doverla portare per lavoro quasi tutto il santo giorno, ad una "cosa" più leggera possibile ci penserei anch'io. Però confesso, dovrei mandarne giù di rospi.
Grazie a dio faccio tutt'altro ed anche se lavoro pure la notte, dove mi reco percorro strade tranquille in più a casa oltre ai pelosoni ho mia figlia ormai prossima al conseguimento della licenza TAV. Quindi sia io che lei abbiamo la facoltà di cuccarsi solo ferri che piacciano. Facendole credere di aver ceduto ai suoi "ricatti " (niente richiesta della licenza se non avesse potuto scegliere alcune armi da me detenute) che in realtà son stato ben felice di farlo, si è fiondata sull'AK 47, sulla S&W 66 in 4" e su una delle due Tanfoglio stile ' 911 (credo opterà per quella in .45 acp). Ovviamente per la gavetta e per praticità ha accettato di titare anche con una Beretta 87 e prossimo arrivo, una Beretta 3032 Tomcat.
Che dire, son soddisfazioni. :felice:

A proposito di quest'ultima, sapete se esistano caricatori maggiorati ? Ho chiesto ad alcune aziende ma tutte mi hanno risposto di non averne. Nessuna che mi abbia però dato una risposta al quesito. Grazie.


:october:

Customs
Livello 3
Livello 3
Messaggi: 671
Iscritto il: 12/12/2019, 16:48

Re: Plastica v/s ferro

Messaggio da Customs » 22/07/2022, 7:22

Sarà pure neofita ma già se ne intende la ragazza!!

oto-melara
Livello 4
Livello 4
Messaggi: 1466
Iscritto il: 21/12/2010, 18:30
Località: Abruzzese adottato in val Camonica

Re: Plastica v/s ferro

Messaggio da oto-melara » 22/07/2022, 20:28

cisco60 ha scritto:
22/07/2022, 1:48
Fortuna non sia il mio caso ma se necessitassi di doverla portare per lavoro quasi tutto il santo giorno, ad una "cosa" più leggera possibile ci penserei anch'io. Però confesso, dovrei mandarne giù di rospi.
Grazie a dio faccio tutt'altro ed anche se lavoro pure la notte, dove mi reco percorro strade tranquille in più a casa oltre ai pelosoni ho mia figlia ormai prossima al conseguimento della licenza TAV. Quindi sia io che lei abbiamo la facoltà di cuccarsi solo ferri che piacciano. Facendole credere di aver ceduto ai suoi "ricatti " (niente richiesta della licenza se non avesse potuto scegliere alcune armi da me detenute) che in realtà son stato ben felice di farlo, si è fiondata sull'AK 47, sulla S&W 66 in 4" e su una delle due Tanfoglio stile ' 911 (credo opterà per quella in .45 acp). Ovviamente per la gavetta e per praticità ha accettato di titare anche con una Beretta 87 e prossimo arrivo, una Beretta 3032 Tomcat.
Che dire, son soddisfazioni. :felice:

A proposito di quest'ultima, sapete se esistano caricatori maggiorati ? Ho chiesto ad alcune aziende ma tutte mi hanno risposto di non averne. Nessuna che mi abbia però dato una risposta al quesito. Grazie.


:october:
vai sul sito armeria buelli store....

Occhio alla tomcat che soffre a volte di fratture sul fusto....
Quando si spara si spara...non si parla (Tuco)

duxino
Livello 4
Livello 4
Messaggi: 3423
Iscritto il: 22/12/2010, 15:51
Località: Prov. Napoli

Re: Plastica v/s ferro

Messaggio da duxino » 22/07/2022, 22:01

Per difesa solo acciaio/acciaio o lega/acciaio, le striker non mi piacciono voglio il cane. :october: :october:
... non chiedere per chi suona la campana, essa suona anche per te.

cisco60
Livello 5
Livello 5
Messaggi: 5732
Iscritto il: 13/05/2017, 17:28

Re: Plastica v/s ferro

Messaggio da cisco60 » 23/07/2022, 1:20

Ne ho sempre avute almeno due. Femmine perché due maschi o si azzannerebbero oppure uno dei due diventerebbe "scemo".
Anch'io stravedo quindi per i "cani".

SCHERZO naturalmente. Ho inteso benissimo a quale cane ti riferissi. Se non fosse così "baraccosa" a mia figlia avrei preso una "86". Il principio direi sia ottimo. Facile ed intuitiva come una rivoltella dalla capienza maggiorata. A prova di tremarella delle gambe.

:october:

Rispondi