Primo Revolver

pistole, fucili, carabine, Ex ordinanza, collezione
Avatar utente
Marino.visconti
Livello 5
Livello 5
Messaggi: 7752
Iscritto il: 21/12/2010, 14:14
Località: Gallia Cisalpina - Insubria

Re: Primo Revolver

Messaggio da Marino.visconti » 06/11/2020, 14:35

lepanto357 ha scritto:
06/11/2020, 12:39
Con il mio 686 in sedici anni ho sparato vagonate di proiettili e pur essendo un prodotto industriale non ha mai avuto un malfunzionamento ed è molto preciso. Certo non vincerà un concorso di bellezza ma funziona benissimo come funzionano bene anche i Taurus di molti amici. Ovvio che pagando c'è molto di meglio ma non conosco nessuno che con un Korth spari 400/600 colpi al mese come è mia abitudine.
Chi si può permettere un Korth lo conserva in cassaforte poi spara con un Ruger o S&W, ne conosco uno.
Si vis pacem, para bellum
ImmagineImmagineImmagineImmagine

ilLonfo
Livello 1
Livello 1
Messaggi: 133
Iscritto il: 08/12/2015, 23:30

Re: Primo Revolver

Messaggio da ilLonfo » 06/11/2020, 23:04

Customs ha scritto:
06/11/2020, 9:11
@ilLonfo A parte la metafora veramente brutta che hai fatto
Mi scuso per la volgarità semi-velata, ma si tratta semplicemente della traduzione letterale di una comune colorita espressione americana che mi è familiare nei posts nei forum un po' sbracati . Mentre la scrivevo non mi pareva così' terribile, ma rileggendo sembra offensiva, cosa che non voleva essere!


Immagine

ilpizzadocet@gmail.com
Livello 1
Livello 1
Messaggi: 18
Iscritto il: 04/05/2016, 16:35

Re: Primo Revolver

Messaggio da ilpizzadocet@gmail.com » 19/11/2020, 1:58

Però è vero che l'estetica è quanto di più soggettivo.
Non dico nulla sulla qualità, non ne ho la competenza, ma quando ho preso in mano un s&w 19 con canna 4 me ne sono innamorato, trovato un 19.3 a meno di 600, non sarà fatto per il 357 ma qualche colpo se lo digerirà pure.
Chiuso in casa in zona rossa posso solo riguardarmelo e aspettare di usarlo in poligono quando sarà possibile, in 6 mi dice poco o nulla

Avatar utente
ughes70@yahoo.com
Livello 1
Livello 1
Messaggi: 153
Iscritto il: 28/03/2020, 19:26

Re: Primo Revolver

Messaggio da ughes70@yahoo.com » 19/11/2020, 3:23

ilpizzadocet@gmail.com ha scritto:
19/11/2020, 1:58
Però è vero che l'estetica è quanto di più soggettivo.
Non dico nulla sulla qualità, non ne ho la competenza, ma quando ho preso in mano un s&w 19 con canna 4 me ne sono innamorato, trovato un 19.3 a meno di 600, non sarà fatto per il 357 ma qualche colpo se lo digerirà pure.
Chiuso in casa in zona rossa posso solo riguardarmelo e aspettare di usarlo in poligono quando sarà possibile, in 6 mi dice poco o nulla
Ciao io posseggo una S&W mod.69 in .44 magnum moltosimile al tuo modello.mi sono innamorato e vedessi come spara ed e' precisa.Vai al poligono poi mi racconterai.ciao
Questa e' una 44 magnum,una delle pistole piu potenti del mondo,capace di far saltare la testa ad un toro.Che effetto fa ,vista dalla vostra parte.

Avatar utente
GesGas45
Livello 3
Livello 3
Messaggi: 880
Iscritto il: 15/10/2013, 22:13
Località: .............................................

Re: Primo Revolver

Messaggio da GesGas45 » 19/11/2020, 11:48

ciao .... preferisco la canna lunga su revolver magnum .. con questo ci faccio anche un po di lunga distanza. in appoggio ovvio... in passato ho tirato anche a 200 m su sagome metalliche...
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine

Avatar utente
DELTAOMEGA
Livello 4
Livello 4
Messaggi: 2308
Iscritto il: 06/01/2012, 16:02

Re: Primo Revolver

Messaggio da DELTAOMEGA » 19/11/2020, 16:06

GesGas45 ha scritto:
19/11/2020, 11:48
ciao .... preferisco la canna lunga su revolver magnum .. con questo ci faccio anche un po di lunga distanza. in appoggio ovvio... in passato ho tirato anche a 200 m su sagome metalliche...

Immagine
Questo mi sembra un Ruger Super Redhawk 44 Magnum 9,5" da 1600 € ... forse un po' fuori tema.

Per sparare dai 200 m usi delle ottiche ? Si può anche con le mire tradizionali tarandole a dovere ?
La sagoma metallica dovrebbe facilitare il compito.

Giugi67
Livello 1
Livello 1
Messaggi: 223
Iscritto il: 22/07/2019, 18:19

Re: Primo Revolver

Messaggio da Giugi67 » 19/11/2020, 16:45

Ma questo è un fucile! :rido:

Complimenti per l'artiglieria! :october:

Avatar utente
GesGas45
Livello 3
Livello 3
Messaggi: 880
Iscritto il: 15/10/2013, 22:13
Località: .............................................

Re: Primo Revolver

Messaggio da GesGas45 » 19/11/2020, 19:05

DELTAOMEGA ha scritto:
19/11/2020, 16:06


Questo mi sembra un Ruger Super Redhawk 44 Magnum 9,5" da 1600 € ... forse un po' fuori tema.

Per sparare dai 200 m usi delle ottiche ? Si può anche con le mire tradizionali tarandole a dovere ?
La sagoma metallica dovrebbe facilitare il compito.
Si e' un Ruger SuperRedhawk 44 Rem magnum canna da 9,5"
non va assolutamente bene come primo revolver... sono andato fuori tema hai ragione :fischio:
si l' ho usato senza ottica solo con le metalliche... su sagome di dimensioni generose... comunque l'arma viene venduta con una coppia di anelli per il montaggio di ottiche ma non li ho mai usati....
ora lo uso poco... solo al poligono...
il Redhawk resta sempre un grande classico per quanto riguarda i revolver grosso calibro... e' un tantino fuori dal comune con quella canna lunghissima ma a me piace davvero tanto... e poi posso sfruttare al massimo le enormi potenzialità che ha il 44mg
:october:
Immagine

Avatar utente
DELTAOMEGA
Livello 4
Livello 4
Messaggi: 2308
Iscritto il: 06/01/2012, 16:02

Re: Primo Revolver

Messaggio da DELTAOMEGA » 19/11/2020, 20:26

GesGas45 ha scritto:
19/11/2020, 19:05

Si e' un Ruger SuperRedhawk 44 Rem magnum canna da 9,5"
non va assolutamente bene come primo revolver... sono andato fuori tema hai ragione :fischio:
si l' ho usato senza ottica solo con le metalliche... su sagome di dimensioni generose... comunque l'arma viene venduta con una coppia di anelli per il montaggio di ottiche ma non li ho mai usati....
ora lo uso poco... solo al poligono...
il Redhawk resta sempre un grande classico per quanto riguarda i revolver grosso calibro... e' un tantino fuori dal comune con quella canna lunghissima ma a me piace davvero tanto... e poi posso sfruttare al massimo le enormi potenzialità che ha il 44mg
:october:


Complimenti molto bello.
Dev'essere una goduria sentire il classico DONG dai 200 m.

Io ho tutti e 3 i revolver (454 Casull, 460 e 500 Magnum) tarati per i 25 m, già a 50 m i colpi vanno alti, immagino che per tararli a 200 m sia necessario abbassare abbondantemente il punto d'impatto tramite la tacca di mira.

Anche a me i revolver piacciono con la canna lunga ma non esagerata, io li ho tutti di 8,38" anche se per sfruttare appieno la potenza del 500 Magnum necessiterebbe una canna di almeno 10", non a caso i 500 Magnum Performace Center hanno canne da 10 fino a 14" ! Probabilmente con canne inferiori a 10" non si riesce a sfruttare bene tutta la polvere che infatti produce una forte fiammata senza esercitare una spinta ottimale sul proiettile.

La canna andrebbe rapportata al calibro : 454, 460 e 500 non meno di 8" ; 357 e 44 Magnum non meno di 6", anche perchè sotto questo valore esteticamente il revolver appare monco e menomato !

Posso capire un 38 / 357 di 2-3" da indossare sotto la giacca, ma quando il revolver alloggia in valigetta non ha alcun senso mortificarlo tranciando la canna a 2 - 4" ! E' un vero peccato mortale ! Lo sanno anche i sassi che più lunga è la canna maggiore è la velocità, la potenza sul bersaglio, la precisione e la gittata del proiettile ! E non mi pare poco ! Inoltre anche l'entità del rinculo e del rilevamento dell'arma sono inferiori con canna lunga.

ilpizzadocet@gmail.com
Livello 1
Livello 1
Messaggi: 18
Iscritto il: 04/05/2016, 16:35

Re: Primo Revolver

Messaggio da ilpizzadocet@gmail.com » 19/11/2020, 23:13

[/quote]

Ciao io posseggo una S&W mod.69 in .44 magnum moltosimile al tuo modello.mi sono innamorato e vedessi come spara ed e' precisa.Vai al poligono poi mi racconterai.ciao
[/quote]

eh, sto aspettando..
In bianco in singola sembra uno scatto ottimo

Maurizio80
Livello 1
Livello 1
Messaggi: 17
Iscritto il: 03/11/2020, 15:58

Re: Primo Revolver

Messaggio da Maurizio80 » 01/12/2020, 20:35

giusto per informarvi, avendo aperto io il post: ho ceduto ad un bellissimo RUGER GP100 usato ma con pochi colpi sparati, praticamente pari al nuovo, in lucido acciaio inox :october: credo di non aver sbagliato nella scelta.

Customs
Livello 2
Livello 2
Messaggi: 287
Iscritto il: 12/12/2019, 16:48

Re: Primo Revolver

Messaggio da Customs » 01/12/2020, 20:51

Maurizio80 ha scritto:
01/12/2020, 20:35
giusto per informarvi, avendo aperto io il post: ho ceduto ad un bellissimo RUGER GP100 usato ma con pochi colpi sparati, praticamente pari al nuovo, in lucido acciaio inox :october: credo di non aver sbagliato nella scelta.
Hai fatto benissimo, ce l'ho uguale e ne sono soddisfattissimo.
Robustissima, molto precisa, scatto in singola azione non eccezionale
ma molto buono.
Secondo me molto bella anche esteticamente; si smonta molto
facilmente, quasi come una semiauto.
Ci macino centinaia di 357 (mai sparato un 38) senza il minimo cedimento.

AIMII
Livello 1
Livello 1
Messaggi: 190
Iscritto il: 01/03/2017, 23:09

Re: Primo Revolver

Messaggio da AIMII » 02/12/2020, 12:17

Scelta comunque molto buona, assolutamente ottima, direi imbattibile sotto il profilo della robustezza.
Buon divertimento.
Cordialmente
aim

Giugi67
Livello 1
Livello 1
Messaggi: 223
Iscritto il: 22/07/2019, 18:19

Re: Primo Revolver

Messaggio da Giugi67 » 02/12/2020, 12:46

Maurizio80 ha scritto:
01/12/2020, 20:35
giusto per informarvi, avendo aperto io il post: ho ceduto ad un bellissimo RUGER GP100 usato ma con pochi colpi sparati, praticamente pari al nuovo, in lucido acciaio inox :october: credo di non aver sbagliato nella scelta.
Hai fatto benissimo!

ciao
Giorgio

Rispondi