Canna da 22 o 28

pistole, fucili, carabine, Ex ordinanza, collezione
Rispondi
massim8
Livello 1
Livello 1
Messaggi: 214
Iscritto il: 13/09/2019, 12:21

Canna da 22 o 28

Messaggio da massim8 » 03/11/2020, 9:18

Ciao a tutti, con la mia carabina nonostante abbia una canna non proprio leggera (CZ 550 Varmint in 308 w), dopo una quindicina di colpi sparati con una cadenza di circa 2 minuti l' uno dall' altro la canna si scalda notevolmente ed il colpi non vanno piu dove andavano prima. Mi piacerebbe cambiare in futuro attrezzo per vari motivi e mi piacerebbe acquistare una Sabatti sempre in 308, o la "classica" Tactical EVO con canna da 28mm in volata (per la lunghezza ancora non ho ben definito se da 66 o da 71), oppure la ST18 che esteticamente è molto accattivante, canna da 61 ma 22mm in volata.
Qualcuno ha avuto esperienza con un' arma del genere? In caso di ST18 mi ritroverei a cuocere gli arrosticini dopo una quindicina di colpi sparati?

:october:
Noi pretendiamo che la vita debba avere un senso: ma la vita ha precisamente il senso che noi stessi siamo disposti ad attribuirle.
Hermann Hesse

dibiro
Livello 2
Livello 2
Messaggi: 488
Iscritto il: 06/01/2017, 9:20

Re: Canna da 22 o 28

Messaggio da dibiro » 03/11/2020, 10:06

Prima di fare la spesa di un nuovo acquisto, hai provato a mettere un "tegolino" sopra la canna per deviare il flusso d'aria calda che sale e offusca un po' la mira?
Senza grandi investimenti, prova a sparare dopo aver coperto la canna con un foglio di carta (esempio: un bersaglio).
Se il risultato è incoraggiante te la cavi con un nastro largo almeno 40 mm, fissato all'attacco anteriore dell'ottica e, in qualche modo, poco dietro la volata.

Alex39
Livello 4
Livello 4
Messaggi: 1458
Iscritto il: 22/05/2013, 18:57

Re: Canna da 22 o 28

Messaggio da Alex39 » 03/11/2020, 10:55

massim8 ha scritto:
03/11/2020, 9:18
Ciao a tutti, con la mia carabina nonostante abbia una canna non proprio leggera (CZ 550 Varmint in 308 w), dopo una quindicina di colpi sparati con una cadenza di circa 2 minuti l' uno dall' altro la canna si scalda notevolmente ed il colpi non vanno piu dove andavano prima. Mi piacerebbe cambiare in futuro attrezzo per vari motivi e mi piacerebbe acquistare una Sabatti sempre in 308, o la "classica" Tactical EVO con canna da 28mm in volata (per la lunghezza ancora non ho ben definito se da 66 o da 71), oppure la ST18 che esteticamente è molto accattivante, canna da 61 ma 22mm in volata.
Qualcuno ha avuto esperienza con un' arma del genere? In caso di ST18 mi ritroverei a cuocere gli arrosticini dopo una quindicina di colpi sparati?

:october:
E' una bella carabina, nata per la caccia, dove si sparano massimo 1-2 colpi di seguito.
Per il tiro in poligono, dove si sparano decine di colpi, le armi che devono mantenere la precisione hanno canne di altro tipo.
Una arma libera per il tiro accademico, dove si possono sparare 70-75 colpi in cadenza, la canna ha un diametro fino a 32 m/m, magari con scanalature per un miglior raffreddamento.
Sono armi che devono mantenere rosate di 30-35 m/m a 300 metri, altrimenti non servono.
Per la lunghezza sono mediamente 690-720 m/m

Avatar utente
paolo.brsh@gmail.com
Livello 1
Livello 1
Messaggi: 247
Iscritto il: 09/01/2018, 18:16

Re: Canna da 22 o 28

Messaggio da paolo.brsh@gmail.com » 03/11/2020, 13:17

ciao
beh magari non 15 colpi ma nemmeno due o tre, la canna è pesante.
potrebbe non essere un problema di canna, ma di unione canna/calcio,
prova un bedding,
prova anche a cambiare ricarica,
che polvere usi?
quando tiravo col palle moly la temperatura scendeva parecchio, ma adesso non è più di moda..
ciao
paolo

Avatar utente
Fabiorj
Livello 1
Livello 1
Messaggi: 12
Iscritto il: 10/01/2021, 1:34
Località: Pordenone
Contatta:

Re: Canna da 22 o 28

Messaggio da Fabiorj » 10/01/2021, 17:10

Buon giorno a tutti, confermo che forse è un problema di riverbero più che canna. Il tempo che passa tra un colpo e l'altro (2 minuti) mi pare bastanza lungo. Poi dipende anche dal tipo di polvere usi, sempre se ricarichi.
Nelle mie sessioni di tiro, ti garantisco che i tempi sono moto più ridotti ma dopo 10 colpi devo comunque dare tempo alla canna di raffreddarsi.
A tutto ce un limite naturalmente.
Di certo con le Sabatti TAC con il loro spessore di canna e la speciale rigatura multi radiale che riduce anche l’attrito della palla, i limiti di cui parlavo sopra si allungano.
Sono stato i possesso di una Sabatti tac in 308 Win. e attualmente tengo la Sabatti EVO in 6,5 Creedmoor più una Tikka T3X TAC A1 308 Win.
http://www.firebarrelitaly.it/images/image349.jpg
http://www.firebarrelitaly.it/images/image293.jpg

cisco60
Livello 5
Livello 5
Messaggi: 5452
Iscritto il: 13/05/2017, 17:28

Re: Canna da 22 o 28

Messaggio da cisco60 » 10/01/2021, 17:40

Mio figlio ha sempre tirato con una CZ 550 Lux in .308Win. e canna standard. 20 max. 30 colpi per sessione della durata di non meno di due ore e mezza. Mai riscontrato probblemi perchè se è vero che la canna si riscaldava velocemente, altrettanto velocemente si raffreddava e per l'Estate utilizzavamo un raffrescatore ad aria. Un mini compressore a batterie ricaricabili originariamente utilizzato per il gonfiaggio di materassini ad aria. Ora ha una Sabatti da tiro e quindi l'aggeggio lo utilizzo solo io con una carabina sempre con canna standard in .223Rem. (tra i 30 ed i 50 colpi per sessione. Secondo la temperatura esterna).
Il tempo di andare a togliere i bersagli e la posso rinfoderare tranquillamente che è solo tiepida.
:october:

Avatar utente
Fabiorj
Livello 1
Livello 1
Messaggi: 12
Iscritto il: 10/01/2021, 1:34
Località: Pordenone
Contatta:

Re: Canna da 22 o 28

Messaggio da Fabiorj » 10/01/2021, 17:57

Confermo :october:

Avatar utente
ughes70@yahoo.com
Livello 1
Livello 1
Messaggi: 139
Iscritto il: 28/03/2020, 19:26

Re: Canna da 22 o 28

Messaggio da ughes70@yahoo.com » 10/01/2021, 18:08

io ho comprato questo fucile un mese fa .Ruger Precision Rifle 6.5 Creedmoor con canna da 61.fucile molto pesante da usare solo in poligono,impossibile per la caccia.se qualcuno lo avesse provato potrebbe poi darmi le sue impressioni.cmq io lo consiglio.
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
Questa e' una 44 magnum,una delle pistole piu potenti del mondo,capace di far saltare la testa ad un toro.Che effetto fa ,vista dalla vostra parte.

Rispondi