Pagina 1 di 1

Tiro ridotto in casa?

Inviato: 25/09/2019, 14:19
da iguana
Un palliativo? Per quelli che non riescono ad andare in poligono hanno escogitato questo sistema, al momento non si sa l'ammontare della spesa. Poco o molto che sia io preferisco la cava, bossoli fatti su misura, l'ogiva in pvc, inneschi magnum...bho!
https://www.armietiro.it/aravons-blu-il ... casa-11180

Re: Tiro ridotto in casa?

Inviato: 25/09/2019, 14:22
da mk1
non costa molto, l'ho visto e provato gia qualche mese fa in armeria, non è male, certo che andare al poligono è tutta altra cosa, ovviamente occhio ai ribalzi, quando l'abbiamo provato in armeria ha colpito il besaglio posto a 10/12m ed è rimbalzata esattamente da dove era partità!!! :morto: :october: :october:

Re: Tiro ridotto in casa?

Inviato: 25/09/2019, 16:34
da sipowicz
.....................vanno denunciati come le normali munizioni? fanno cumulo con le 200 detenobili .dubbio: e quanto costano? .dubbio: le spediscono per posta visto che non sono assemblate? .dubbio:

Re: Tiro ridotto in casa?

Inviato: 25/09/2019, 16:35
da customs
Ma perché non utilizzare semplicemente un'aria compressa a questo punto?!

Re: Tiro ridotto in casa?

Inviato: 25/09/2019, 16:53
da sipowicz
customs ha scritto:Ma perché non utilizzare semplicemente un'aria compressa a questo punto?!
........................si preferiscono le aravon's blu perché puzzano e fanno più casino dell'aria compressa :haha: :haha: . :haha:

Re: Tiro ridotto in casa?

Inviato: 25/09/2019, 17:42
da customs
sipowicz ha scritto:
customs ha scritto:Ma perché non utilizzare semplicemente un'aria compressa a questo punto?!
........................si preferiscono le aravon's blu perché puzzano e fanno più casino dell'aria compressa :haha: :haha: . :haha:
Ah già, che scemo non ci ho pensato!

Re: Tiro ridotto in casa?

Inviato: 25/09/2019, 18:37
da customs
Per esercitarsi certo (anche se la reazione dell'arma non è certo la stessa), mi riferivo al mero scopo ludico.

Re: Tiro ridotto in casa?

Inviato: 25/09/2019, 18:52
da cisco60
Io mi sono e mi diverto abbastanza anche con quelle. Le colorate della Fiocchi
in un paio d'anni, su 200 ne avrò perse venti. Ora mi son fatto anche il raccoglipalle.
Saltuariamente le lavo e lubrifico. Per quanto riguarda il rumore, al chiuso, un po'
di botto lo fanno anche loro ed anche l'odore acre del fumo degli inneschi esplosi
non è da sottovalutare. Fortuna che ho la cantina/rimessa finestrata.
In uno dei miei primi post, ricordo che descrissi anche la profondità dell'impronta
lasciata su un'antina di un mobile rivestito in laminato (formica). Ai cinque metri,
danno delle natte più che discrete.
:october:

Re: Tiro ridotto in casa?

Inviato: 25/09/2019, 19:31
da pino45
in revolver possono andare... ma in semiauto è un po noioso ,devi scarrellare a mano ogni colpo

Re: Tiro ridotto in casa?

Inviato: 25/09/2019, 19:39
da iguana
Magari non tutti hanno la possibilità di avere un garage dove poter sparare in tale modo, in un appartamento, corridoio permettendo, è un ottimo sistema per finire dietro le sbarre, per un gioco che poi alla fine non so se soddisfa, vuoi mettere sentire il rinculo dell'arma? l'odore della polvere? etc. :mha: :mha: :mha:

Re: Tiro ridotto in casa?

Inviato: 26/09/2019, 9:45
da iguana
ranger.78 ha scritto:Conosco bene uomini che si sono divertiti molto facendo "tiro ridotto" utilizzando anche burro spray.... :fischio: :cero:




in un appartamento, corridoio permettendo, è un ottimo sistema per finire dietro le sbarre
Perchè scusa?
Non ci sono più i muri di una volta, adesso si sente respirare quello che ci sta di fianco, la voglia è tanta che si spara, 1..2..3..colpi poi ci prende la mano evvai a ripetizione! Dal video cmq si sente che lo sparo non è proprio loffio, ci sono sempre i vicini che non si fanno i ca...i loro e il gioco è fatto, mettiamoci che sia un antiarmi e ci troviamo le FF.OO. che bussano alla porta. Non voglio essere melodrammatico ma …..
oggi con l'aria che tira .dubbio: Ciao

Re: Tiro ridotto in casa?

Inviato: 26/09/2019, 11:02
da customs
iguana ha scritto:
ranger.78 ha scritto:Conosco bene uomini che si sono divertiti molto facendo "tiro ridotto" utilizzando anche burro spray.... :fischio: :cero:




in un appartamento, corridoio permettendo, è un ottimo sistema per finire dietro le sbarre
Perchè scusa?
Non ci sono più i muri di una volta, adesso si sente respirare quello che ci sta di fianco, la voglia è tanta che si spara, 1..2..3..colpi poi ci prende la mano evvai a ripetizione! Dal video cmq si sente che lo sparo non è proprio loffio, ci sono sempre i vicini che non si fanno i ca...i loro e il gioco è fatto, mettiamoci che sia un antiarmi e ci troviamo le FF.OO. che bussano alla porta. Non voglio essere melodrammatico ma …..
oggi con l'aria che tira .dubbio: Ciao
Non è questione di essere antiarmi, anche io prenderei provvedimenti se il mio vicino rompesse le balle coi botti per delle ore..

Re: Tiro ridotto in casa?

Inviato: 26/09/2019, 12:34
da cisco60
Muri o non muri, spari o non spari, penso sia una questione di rispetto degli
altri e buona educazione qualsiasi lavoro si faccia e che possa provocare
rumore. Non mettetevi a ridere ma anni fa mi si ruppero delle calzature
utilizzate al lavoro. Era una Domenica ed alle ore sei dovevo prendere servizio.
Alle cinque e mezza, scesi dall'auto ed in mezzo ai giardini pubblici mi apprestai
con chiodi e martello ad una fugace riparazione. Non mi è sfiorata minimamente
l'idea di farlo in casa sia pure con muri perimetrali di 40cm. ed i solai isolati.
Idem per quanto riguarda il tiro in garage, attendo l'uscita dei vicini oppure
come in questo periodo, il taglio e spezzatura della legna da ardere. Mandata
mia moglie in perlustrazione, all'esterno avvertiva i colpi come se stessi spaccando
legna. Per la cronaca, nessuno è a conoscenza della detenzioni di armi. Nemmeno
i miei suoceri. Figurarsi i vicini. Quando esco per recarmi al TSN, le "lunghe" le
carico in auto quando è ancora in rimessa al chiuso e viceversa. A dir la verità, è
tale l'abitudine che quasi sempre agisco così anche con le "corte" sia pur utilizzando
una borsa sportiva anonima. In effetti provocherebbe non pochi dubbi, vedere uno come
me con la borsa da "atleta". :ocho: :shoccato: :haha: :haha: :haha:
:october:

Re: Tiro ridotto in casa?

Inviato: 26/09/2019, 17:40
da customs
Fai bene, è giusto così.

Re: Tiro ridotto in casa?

Inviato: 26/09/2019, 18:51
da Giugi67
Alpha63 ha scritto:Vicini & C meno ne sanno meglio è per tutti. In caso di lite gli basterebbe dire "ha minacciato di spararmi" per ottenere una vendetta colossale, ritiro del porto e confisca delle armi, anche se non è vero.
Concordo pienamente.

Re: Tiro ridotto in casa?

Inviato: 27/09/2019, 10:01
da customs
Beatoattè!

Re: Tiro ridotto in casa?

Inviato: 27/09/2019, 10:18
da cisco60
Fin tanto che la figlia dei vicini di casa rimane stoicamente iscritta
al corso di laurea (secondo anno fuoricorso) dove insegna mia moglie,
sono in una botte di ferro. Gli unici due esami che è riuscita a passare
(votazione canonica del 18), guarda caso sono stati quando c'era lei ed
un collega fidatissimo. Mi sono gettato in ginocchio ai suoi piedi per
implorarle di fare la "brava" e chiudere entrambi gli occhi. Certo che se
non fosse per la licenza TAV, un ringraziamento della diretta interessata
l'avrei accettato più che volentieri. :ciglia: :fischio:
:october:

Re: Tiro ridotto in casa?

Inviato: 27/09/2019, 10:58
da cisco60
La licenza mi partirebbe se la gentil consorte venisse a scoprire la
marca dello yogurt. :cook:
https://www.youtube.com/watch?v=bJ96iv00wKw
:october:

Re: Tiro ridotto in casa?

Inviato: 27/09/2019, 17:41
da newjohnwayne
Da due anni,acquistando una walther cp99 a co2,ho risolto il problema alla radice,divertendomi parecchio negli allenamenti semi silenziosi ed a buon mercato.Certamente, quando posso, preferisco la cava con i bersagli metallici ed il "sacro rumore" della detonazione. :wink: