Fusto glock polymer 80

pistole, fucili, carabine, Ex ordinanza, collezione
Rispondi
Avatar utente
38_special
Livello 2
Livello 2
Messaggi: 361
Iscritto il: 17/01/2011, 16:21

Fusto glock polymer 80

Messaggio da 38_special » 04/08/2019, 19:45

Ciao a tutti, qualcuno ha esperienze in merito ai fusti polymer 80 che vendono sul sito brownells? Sono validi e ne vale la pena nel caso si voglia personalizzare la propria glock?
Grazie

customs

Re: Fusto glock polymer 80

Messaggio da customs » 04/08/2019, 20:14

Al di là dei gusti personali (a me non piacciono) mi permetto di ricordarti che, in Italia, lo può acquistare e montare solo un armaiolo con licenza di fabbricazione che deve fare poi ribancare l'arma.
Il fusto Glock, come sai, è matricolato, diversamente dai fusti Sig P320, Beretta APX e altri, che invece sono sostituibili.

Avatar utente
38_special
Livello 2
Livello 2
Messaggi: 361
Iscritto il: 17/01/2011, 16:21

Re: Fusto glock polymer 80

Messaggio da 38_special » 04/08/2019, 20:19

Grazie per la delucidazione, ho letto si nel sito che la puo ordinare solo un armaiolo, ma nkn pensavo fosse addirittura necessario far ribancare l'arma, in tal caso non ne vale la pena

panella
Livello 4
Livello 4
Messaggi: 1420
Iscritto il: 06/03/2013, 15:22

Re: Fusto glock polymer 80

Messaggio da panella » 05/08/2019, 5:37

38_special ha scritto:Grazie per la delucidazione, ho letto si nel sito che la puo ordinare solo un armaiolo, ma nkn pensavo fosse addirittura necessario far ribancare l'arma, in tal caso non ne vale la pena
Non bisogna ribancare alcun che..denunci il fusto e basta.

customs

Re: Fusto glock polymer 80

Messaggio da customs » 05/08/2019, 7:29

panella ha scritto:
38_special ha scritto:Grazie per la delucidazione, ho letto si nel sito che la puo ordinare solo un armaiolo, ma nkn pensavo fosse addirittura necessario far ribancare l'arma, in tal caso non ne vale la pena
Non bisogna ribancare alcun che..denunci il fusto e basta.
Non direi proprio, se il fusto ha un'altra matricola non è più quella originale che compare anche, nel caso di Glock, su canna e carrello.
Per non parlare delle prove forzate che quel fusto non ha sopportato a norme CIP perchè, in questo caso il fusto diverrebbe LA pistola.
Ci sarà pure un motivo se può acquistarlo e installarlo solo un armaiolo che possiede licenza di fabbricazione, no?!
E in Italia sono pochissimi.

Avatar utente
38_special
Livello 2
Livello 2
Messaggi: 361
Iscritto il: 17/01/2011, 16:21

Re: Fusto glock polymer 80

Messaggio da 38_special » 05/08/2019, 12:21

Quindi riguardo la bancatura o meno non siamo sicuri? Se qualcuno conosce altre informazioni ditele pure cortesemente, mi interessa l'argomento. :october:

customs

Re: Fusto glock polymer 80

Messaggio da customs » 06/08/2019, 12:06

Potresti mandare una mail al Banco Prova e porre il quesito.
Sul fatto che l'operazione sia o meno coerente con le leggi vigenti però non si sbilanciano.

customs

Re: Fusto glock polymer 80

Messaggio da customs » 06/08/2019, 14:43

boboman ha scritto:confesso di non conoscere molto questa problematica, mi risulta che ci siano pistole matricolate/bancate solo sulle parti metalliche per le quali esistono , in libera vendita ??, castelli polimerici acquistabili ed installabili senza problema, oppure ho capito male, e quindi le prove di bancatura su questi castelli ???
Alle pistole che riportano la matricola sul gruppo di scatto estraibile si può serenamente sostituire il castello/impugnatura con altro di produzione originale.
Come detto sopra, ad esempio, APX, P320, e poche altre.

panella
Livello 4
Livello 4
Messaggi: 1420
Iscritto il: 06/03/2013, 15:22

Re: Fusto glock polymer 80

Messaggio da panella » 06/08/2019, 15:26

customs ha scritto:
panella ha scritto:
38_special ha scritto:Grazie per la delucidazione, ho letto si nel sito che la puo ordinare solo un armaiolo, ma nkn pensavo fosse addirittura necessario far ribancare l'arma, in tal caso non ne vale la pena
Non bisogna ribancare alcun che..denunci il fusto e basta.
Non direi proprio, se il fusto ha un'altra matricola non è più quella originale che compare anche, nel caso di Glock, su canna e carrello.
Per non parlare delle prove forzate che quel fusto non ha sopportato a norme CIP perchè, in questo caso il fusto diverrebbe LA pistola.
Ci sarà pure un motivo se può acquistarlo e installarlo solo un armaiolo che possiede licenza di fabbricazione, no?!
E in Italia sono pochissimi.
Il fusto è come un lower di un AR15...lo compri in armeria, ha una matricola (ha passato l'esame al banco) va denunciato, non fa cumulo.

customs

Re: Fusto glock polymer 80

Messaggio da customs » 06/08/2019, 16:24

In questo caso sì, ma immagino che i castelli di che trattasi, proveniendo direttamente dalla Merica non siano bancati, è per questo che la vendita è riservata agli armaioli/costruttori.

panella
Livello 4
Livello 4
Messaggi: 1420
Iscritto il: 06/03/2013, 15:22

Re: Fusto glock polymer 80

Messaggio da panella » 06/08/2019, 16:36

customs ha scritto:In questo caso sì, ma immagino che i castelli di che trattasi, proveniendo direttamente dalla Merica non siano bancati, è per questo che la vendita è riservata agli armaioli/costruttori.
I fusti o i castelli sono parti di arma hanno una propria matricola e sono bancati. Diversamente sarebbero di libera vendita....
Discorso diverso per i semilavorati

customs

Re: Fusto glock polymer 80

Messaggio da customs » 16/08/2019, 15:26

Come detto sopra il fusto APX, ma anche Sig p320 e altre, è facilmente e legalmente sostituibile (ce l'ho anch'io) in quanto NON parte d'arma e NON recante n° matricolare perchè lo stesso è apposto sul gruppo di scatto amovibile.
Diverso il discorso Glock.

Rispondi