Pagina 1 di 1

beretta 84

Inviato: 07/01/2019, 21:04
da XLEONX
buonasera, sapreste indicarmi l'anno di inizio produzione della 84 fs ?? .dubbio: grazie


saluti

Re: beretta 84

Inviato: 08/01/2019, 12:20
da lupo69
Le pistole Beretta serie 80 hanno avuto i natali nel 1976 e le varie versioni
si sono succedute negli anni dopo, la produzione del modello 84fs è partita nel 1987

Re: beretta 84

Inviato: 08/01/2019, 15:51
da XLEONX
OK la produzione della beretta 84 è iniziata nel 1987. il modello F è iniziato nel 1989 poi le furono fatte delle irrisorie migliori chiamandola appunto FS ecco io chiedevo appunto....in che anno ? io posseggo dal 1996 la suddetta pistola prodotta in USA dove sul fusto c'è solo scritto 84 cheetah.

Re: beretta 84

Inviato: 08/01/2019, 17:15
da XLEONX
il numero di catalogo è quello...ovvio

Re: beretta 84

Inviato: 11/01/2019, 17:25
da Oldodes
Forse cercavi l'anno di bancatura, che è lo stesso o di poco seguente all'anno di produzione.
Ricordandoci che Beretta ha all'interno del proprio stabilimento di Gardone VT, la sede staccata del BNP.

Se il dato che cerchi è questo, ti segnalo che a fianco del punzone BNP c'è una sigla in numeri romani o una coppia di lettere latine, che una tabellina facile facile ti traduce nell'anno di bancatura.
:idea:
Rif. link : https://www.armietiro.it/i-marchi-del-b ... -armi-2790


Saluti.
Ol Dodés

Re: beretta 84

Inviato: 11/01/2019, 19:05
da XLEONX
Oldodes ha scritto:Forse cercavi l'hanno di bancatura, che è lo stesso o di poco seguente all'anno di produzione.
Ricordandoci che Beretta ha all'interno del proprio stabilimento di Gardone VT, la sede staccata del BNP.

Se il dato che cerchi è questo, ti segnalo che a fianco del punzone BNP c'è una sigla in numeri romani o una coppia di lettere latine, che una tabellina facile facile ti traduce nell'anno di bancatura.
:idea:
Rif. link : https://www.armietiro.it/i-marchi-del-b ... -armi-2790


Saluti.
Ol Dodés
grazie, si la conoscevo questa tabellina, infatti la mia è BF quindi 1995. Ma la mia domanda era da quale anno hanno iniziato a punzonare sull'arma la sigla FS rispetto alla precedente F.

saluti

Re: beretta 84

Inviato: 12/01/2019, 10:50
da AIMII
A memoria,

negli anni 80 era disponibile sul mercato civile la sola Beretta 81 in 7,65 Browning mentre per le FFAA la stessa era disponibile anche in 9 corto (all'epoca le armi in 9 corto erano ancora tutte da guerra). Quando la Beretta vinse il contratto USA fece un restyling anche della 81 e venne fuori la 84 F che venne catalogata in 9 corto, l'arma era precisissima pur soffrendo a quel tempo (come la sorella 81) di un'accoppiamento canna/fusto un pochino lasco, probabilmente destinato a peggiorare con l'uso prolungato.

Questo il poco che ricordo a memoria, per quelli della mia generazione la 81 e' stata per anni una delle pochissime bifilari (l'altra era la HP35 in 30 Luger) disponibili, a Roma la avevano i Vigili Urbani.

Cordialmente
aim

XLEONX ha scritto:buonasera, sapreste indicarmi l'anno di inizio produzione della 84 fs ?? .dubbio: grazie


saluti

Re: beretta 84

Inviato: 14/01/2019, 18:12
da duxino
tascopropoint ha scritto:
XLEONX ha scritto:buonasera, sapreste indicarmi l'anno di inizio produzione della 84 fs ?? .dubbio: grazie


saluti
Numero Catalogo 5802 Lungh. canna mm 97 pollici 3,82
Classe C1 - PISTOLE SEMIAUTOMATICHE Descriz. canna
Tipo PISTOLA Lungh. canna mm pollici
Descrizione BERETTA PIETRO MOD. 84 F Descriz. 2ª canna
Lungh. arma 172
Denominazione
Gazz. Uff. P. BERETTA MOD. 84 F Funzionamento SEMIAUTOMATICO DOPPIA AZIONE
Numero agg. 80
Marca P. BERETTA Numero Gazz. Uff. 31
Modello MOD. 84 F Data Gazz. Uff. 07/02/1989
Calibro 9 mm SHORT Stato produzione ITALIA Sportiva
N.canne UNA RIGATA Stato import ITALIA
N.colpi 13 Presentatore FASANI ERNESTO DIRETTORE GENERALE DELLA DITTA " P.BERETTA S.P.A."
Note DENOMINATA ANCHE MOD. 84 FS CHEETAH

:october: :sigaro:
Confermo, ho acquistato questa ciofeca proprio nell'89 appena liberalizzato il calibro, tenuta meno di due mesi. :cazz:

Re: beretta 84

Inviato: 14/01/2019, 19:19
da monteaspro
e no troppo facile ,dire una ciofeca,se non piace, anchio la comprai appena sfornata,a milano ancora non c era nelle armerie,mi trovavo in calabria e la prima la acquistai li,lire 500mila. piu una scatola di cartucce fiocchi ,fmy hollpoint. allora non cera ancora la legge martelli. emano il divieto di cartucce con ogiva forata, dopo un po di spari il carrello non stava aperto. a caricatore vuoto problemi al hold open,poi negli anni a venire ne ho possedute altre 3di queste pistole ,l unico neo il 9 corto non mi e mai garbato anemico e poco preciso-

Re: beretta 84

Inviato: 14/01/2019, 20:46
da newjohnwayne
monteaspro ha scritto:e no troppo facile ,dire una ciofeca,se non piace, anchio la comprai appena sfornata,a milano ancora non c era nelle armerie,mi trovavo in calabria e la prima la acquistai li,lire 500mila. piu una scatola di cartucce fiocchi ,fmy hollpoint. allora non cera ancora la legge martelli. emano il divieto di cartucce con ogiva forata, dopo un po di spari il carrello non stava aperto. a caricatore vuoto problemi al hold open,poi negli anni a venire ne ho possedute altre 3di queste pistole ,l unico neo il 9 corto non mi e mai garbato anemico e poco preciso-

Eppure,la possiedo da 10 anni e la trovo ottima,a partire dall'estetica accattivante per finire al non avermi mai dato problemi di sorta.inoltre digerisce le mie ricariche non perfette molto meglio di sig sauer e glock nello stesso calibro ed un inceppamento è un fatto rarissimo.inoltre mi ci sono abituato in poche sedute di tiro,certo non è precisissima ma non mi pare che nasca come arma da poligono ma,in cava,nel tiro difensivo a 10 metri va benissimo.su uno "speciale difesa abitativa" della nostra amata rivista di tempo addietro,consigliavano apertamente questa semiauto in tale calibro,anche per lo scarso potere di penetrazione dei muri.il giorno che dovessi "cedere le armi",sarebbe una delle ultime che venderei. :felice:

Re: beretta 84

Inviato: 14/01/2019, 21:00
da monteaspro
io la usavo x difesa ,ci lavoravo.x tiro ho ben altro ,non che non sia sufficente ,x i 25mt. non e x tutti ,il 9 corto ci vuole molto allenamento e una montagna di cartucce, il 9c. e il 6,35.sono cal x me poco gestibili-

Re: beretta 84

Inviato: 15/01/2019, 17:09
da XLEONX
newjohnwayne ha scritto:
monteaspro ha scritto:e no troppo facile ,dire una ciofeca,se non piace, anchio la comprai appena sfornata,a milano ancora non c era nelle armerie,mi trovavo in calabria e la prima la acquistai li,lire 500mila. piu una scatola di cartucce fiocchi ,fmy hollpoint. allora non cera ancora la legge martelli. emano il divieto di cartucce con ogiva forata, dopo un po di spari il carrello non stava aperto. a caricatore vuoto problemi al hold open,poi negli anni a venire ne ho possedute altre 3di queste pistole ,l unico neo il 9 corto non mi e mai garbato anemico e poco preciso-

Eppure,la possiedo da 10 anni e la trovo ottima,a partire dall'estetica accattivante per finire al non avermi mai dato problemi di sorta.inoltre digerisce le mie ricariche non perfette molto meglio di sig sauer e glock nello stesso calibro ed un inceppamento è un fatto rarissimo.inoltre mi ci sono abituato in poche sedute di tiro,certo non è precisissima ma non mi pare che nasca come arma da poligono ma,in cava,nel tiro difensivo a 10 metri va benissimo.su uno "speciale difesa abitativa" della nostra amata rivista di tempo addietro,consigliavano apertamente questa semiauto in tale calibro,anche per lo scarso potere di penetrazione dei muri.il giorno che dovessi "cedere le armi",sarebbe una delle ultime che venderei. :felice:
:october: :october: :october: :applausiverde: :applausiverde: :balletto: :balletto: :allah: :sigaro:

Re: beretta 84

Inviato: 15/01/2019, 20:26
da Giancarlo51
AIMII ha scritto:A memoria,

negli anni 80 era disponibile sul mercato civile la sola Beretta 81 in 7,65 Browning mentre per le FFAA la stessa era disponibile anche in 9 corto (all'epoca le armi in 9 corto erano ancora tutte da guerra). Quando la Beretta vinse il contratto USA fece un restyling anche della 81 e venne fuori la 84 F che venne catalogata in 9 corto, l'arma era precisissima pur soffrendo a quel tempo (come la sorella 81) di un'accoppiamento canna/fusto un pochino lasco, probabilmente destinato a peggiorare con l'uso prolungato.

Questo il poco che ricordo a memoria, per quelli della mia generazione la 81 e' stata per anni una delle pochissime bifilari (l'altra era la HP35 in 30 Luger) disponibili, a Roma la avevano i Vigili Urbani.

Cordialmente
XLEONX ha scritto:buonasera, sapreste indicarmi l'anno di inizio produzione della 84 fs ?? .dubbio: gra
saluti
Mi pare di ricordare che la 84 in quegli anni era in dotazione alla GfF essendo ancora in calibro da guerra,
Nel 1978 acquistai una Beretta 81 in 7,65 ma mi fece uno scherzo da Prete e la vendetti per acquistare una Colt Cobra ed una Walther PPK/S.
La usavo per difesa personale e tenevo nella apposita fondina. Il cuoio della fondina forzava sul pulsante di sgancio del caricatore così che questo si sganciava impercettibilmente rendendo l'arma non fruibile.

Re: beretta 84

Inviato: 16/01/2019, 12:16
da Giancarlo51
Mi sovviene anche un'altra grave pecca della 81 e 84.
Per essere una bifilare doppia azione aveva una sicura tipo 1911 che cioè si inseriva a cane armato bloccando il carrello. Non una sicura abbaticane come la Berettona o la Walther. Quindi, se intendevi tenere la palla col cane abbattuto, come si addice al tipo di arma, dovevi disarmarlo manualmente senza alcun sicura al di fuori della pelle tra il pollice e l'indice tenuta sopra il percussore!. Una cosa folle quando ci ripenso !!!.