Consiglio eventuale acquisto Luger

pistole, fucili, carabine, Ex ordinanza, collezione
Avatar utente
marco64
Livello 4
Livello 4
Messaggi: 1680
Iscritto il: 24/12/2010, 7:22
Località: Pistoia
Contatta:

Re: Consiglio eventuale acquisto Luger

Messaggio da marco64 » 20/04/2017, 8:04

louisonsecondo ha scritto:Mi sembra che per convertire le Luger tedesche belliche nel cal. 9x21 sia sufficiente allungare solo la camera di 2mm ; quindi non è necessario sostituire la canna... L'arma così può restare monomatricola .
Oggi si, ma anni fa il 9 mm era vietato ai civili e le alternative erano due: ritubare o sostituire la canna.
Quindi si trovano P08 in 7,65 para.

monteaspro
Livello 4
Livello 4
Messaggi: 3131
Iscritto il: 10/03/2017, 19:23

Re: Consiglio eventuale acquisto Luger

Messaggio da monteaspro » 20/04/2017, 8:47

certo ,pero un arma resta originale solo se non e stata riarsenalizata,il sostituire la canna ,aleasare di 2 mm. non e piu originale anche se tutti i pezzi sono monomatricola. una luger croce nel sole originale con canna cal.9x21. e un obrobrio .

the_hunter_j
Livello 1
Livello 1
Messaggi: 197
Iscritto il: 04/04/2017, 23:30

Re: Consiglio eventuale acquisto Luger

Messaggio da the_hunter_j » 20/04/2017, 9:43

Ho capito grazie per le risposte ormai penso che mi conviene prendere una Luger magari monomatricola in condizioni buone ma non spendere un esagerazione e se poi con il tempo mi dovessi appassionare rivenderla e cercare qualcosa di piu particolare o una luger svizzera con il calibro originale

Avatar utente
marco64
Livello 4
Livello 4
Messaggi: 1680
Iscritto il: 24/12/2010, 7:22
Località: Pistoia
Contatta:

Re: Consiglio eventuale acquisto Luger

Messaggio da marco64 » 20/04/2017, 16:47

monteaspro ha scritto:. una luger croce nel sole originale con canna cal.9x21. e un obrobrio .
Le luger "croce nel sole" sono solo svizzere e sono sempre state nel loro calibro originale 7,65 para.
Non sono mai state modificate, neanche in Italia.

louisonsecondo
Livello 1
Livello 1
Messaggi: 150
Iscritto il: 10/07/2012, 3:02

Re: Consiglio eventuale acquisto Luger

Messaggio da louisonsecondo » 21/04/2017, 21:17

Le luger 'Croce nel sole' erano di fabbricazione tedesca DWM, e venivano solo acquistate dalla Svizzera ... Successivamente al 1914 (a causa dello scoppio della G.M.) qualsiasi fornitura fu di conseguenza bloccata ; e gli Svizzeri furono costretti a costruirsi su licenza le Luger (vari modelli fino all'ultimo 1929).

Avatar utente
marco64
Livello 4
Livello 4
Messaggi: 1680
Iscritto il: 24/12/2010, 7:22
Località: Pistoia
Contatta:

Re: Consiglio eventuale acquisto Luger

Messaggio da marco64 » 26/04/2017, 10:14

Lo stemma "croce nel sole"era richiesto sulle pistole svizzere in quanto stemma nazionale. Non era una prerogativa della DWM.
Lo troviamo su tutte le pistole modello 1900 e parte delle pistole modello 1906.
Poi la Svizzera cambiò stemma, passando alla "croce nello scudo", infatti nella seconda parte di produzione delle 1906 DWM si passa al nuovo stemma.
La Svizzera quindi inizia a produrre da sola le pistole e copia la 1906 iniziandole a produrre alla Waffenfabrik Bern, infatti queste pistole che solo in Italia (non correttamente) chiamiamo modello 1924.
In realtà è corretto chiamarle 1906 W+F, si distinguono facilmente dalla produzione DWM dalle guancette e dalla mancanza dello stemma svizzero, sostituito dalla scritta Waffenfabrik Bern e la croce svizzera e la mancanza del logo DWM.
Poi nel 1924 viene semplificata la costruzione, cambia la brunitura (a bagno invece che a tampone), semplificazione della costruzione della piastrina di chiusura, cambia la tacca di mira. Ma è solo una variante ...
Lo stemma croce nello scudo torna poi nel modello 1929, nelle tre varianti guancette rosse, marroni e nere.
:october:

Rispondi