La rivincita dei Nerds o calibri depressi

pistole, fucili, carabine, Ex ordinanza, collezione
Avatar utente
.falcon
Livello 1
Livello 1
Messaggi: 198
Iscritto il: 28/09/2015, 21:51

Re: La rivincita dei Nerds o calibri depressi

Messaggio da .falcon » 06/04/2016, 18:03

.
.
I CALIBRI

I calibri si possono suddividere in calibri potenti dal 44 Magnum in su e in calibri non potenti ("deficienti") sotto il 44 Magnum.
"Deficere" in latino significa mancanza, cessare, venir meno, in questo caso ciò che manca è l'energia cinetica, per cui se definisco i calibri sotto il 44 magnum deficienti, non sbaglio affatto.

Siccome mi sono accorto che la mia definizione assolutamente giusta di "calibri depressi" scatena l' idiozia di qualche demente soprattutto amerecano, mi chiedevo per non destare la suscettibilità del forum come dovrei chiamare tali calibri :

Depressi ? Deficienti ? Frustrati ? Soporiferi ? Pallosi ? Noiosi ? Rompi-palle ? Sonnolenti ? Smidollati ? Minorati ? Mosci ? Andicappati ? Da camomilla ? Narcotici ? Rilassanti ? Pif-puf ? Da signorine ? Da Biancaneve ? Da froci ? Da rincoglioniti ? Da verginelli ? Da pecorelle ? Diversamente abili ? Diversamente potenti ? Subspecie o sottospecie ?

Insomma, in un modo bisognerà pur chiamarli !

Ditemi voi come li devo chiamare per non sentirmi dire che i tiratori dal 44 in sù sono psicopatici, frustrati, instabili, disturbati, pericoli pubblici, bombaroli, che non dovrebbero avere il PdA e altre corbellerie varie.
Mi domando se alcuni trogloditi di questo forum riflettano sulle minkiate che scrivono !

Noi tiratori dal 44 Magnum in su non ne abbiamo colpa se i calibri depressi sono depressi e li portano le signorine in borsetta !!!
Per cui coloro a cui da fastidio il termine depresso, se ne facciano una ragione, semplicemente perchè questa è la realtà e non possono fare niente per cambiarla !!!
L'unica cosa che possono fare è cambiare arma ! Che ne so, un bel 44.
ΔΩ

Avatar utente
.falcon
Livello 1
Livello 1
Messaggi: 198
Iscritto il: 28/09/2015, 21:51

Re: La rivincita dei Nerds o calibri depressi

Messaggio da .falcon » 06/04/2016, 18:17

.
.
TIRATORI

Coloro che si lamentano o si disfano delle armi che ho io, sono i soliti tiratori di aria compressa, di 22, di 38 e di 9x21 ... a loro non interessa la bellezza, la potenza ed il prestigio dell'arma che invece per me sono basilari (infatti per me le armi sono come dei gioielli, se non mi piacciono non possono essere le mie !), per loro le armi sono degli attrezzi o meglio dei ferri insignificanti ... a loro interessano solo ed esclusivamente i buchettini sul nero della sagoma realizzati con la minor fatica possibile, senza far rumore e senza spendere troppo ... infatti per loro andrebbe benissimo l'aria compressa !
Probabilmente questi tiratori maledicono il giorno della scoperta della polvere da sparo ! Contenti loro !

Io rispetto assolutamente questo modo di pensare che è antitetico al mio.

Io con le loro "armi" mi annoierei a morte e mi addormenterei.
Su una cosa hanno ragione, le 22, le 38, le 9x21 sono degli attrezzi brutti ed insignificanti, almeno su questo siamo d'accordo, infatti non m'interessa possederle !

PS
Ieri l' avevo promesso che avrei detto senza mezzi termini la mia opinione su CALIBRI e TIRATORI ... in democrazia funziona così !
ΔΩ

Avatar utente
Bafometto
Livello 1
Livello 1
Messaggi: 223
Iscritto il: 12/08/2014, 19:45

Re: La rivincita dei Nerds o calibri depressi

Messaggio da Bafometto » 06/04/2016, 19:47

Falcon.....provo a farti ragionare con un esempio : Immaginati di apparecchiare una tavola elegante per una cena di Gala , al posto dei coltelli che fai metti delle katane giapponesi del 1700?
Saranno armi potenti e prestigiose? Direi di si ma riesci a sbucciarci la frutta o a tagliarci la bistecca? Potresti anche ma saresti goffo e ridicolo.
Quello che proprio non riesci a capire e che non esistono solo i calibri NON depressi , essi sono una nicchia che hanno uno scopo particolare : il cazzeggio e in qualche angolo della terra la difesa da grossi animali. Per tutti gli altri scopi non sono adatta(il 90%)
Nessuno ti biasima per essere amante di un settore di nicchia , quello in cui sbagli e' pensare che il resto non conti.
Riguardo a prestigio vorrei mostrarti una certa walter PP degli anni 30..poi ne riparliamo.

jrs

Re: La rivincita dei Nerds o calibri depressi

Messaggio da jrs » 06/04/2016, 21:12

Giusto chiudiamola qui. Falcon se preferisci certi calibri dal 44 in su non vedo perché devi DISPREZZARE chi invece preferisce calibri più normali. Non è che tu sei migliore o noi siamo migliori. Perciò, per inciso, ti assicuro che, per esempio, l'aria compressa non mi interessa, se non quando ero un ragazzo, ma adesso solo nel fucile subacqueo.

Ciao :october:

Avatar utente
STEFANOR
Livello 3
Livello 3
Messaggi: 623
Iscritto il: 23/12/2010, 17:21
Località: Versilia

Re: La rivincita dei Nerds o calibri depressi

Messaggio da STEFANOR » 07/04/2016, 11:29

..... mi domandavo.......
uno che spazia dal 22 LR..... al 454 Casul ...... con tutti i calibri compresi nell'intervallo......
in che categoria deve essere messo ???

saluti
:october:
ste

jrs

Re: La rivincita dei Nerds o calibri depressi

Messaggio da jrs » 07/04/2016, 11:33

STEFANOR ha scritto:..... mi domandavo.......
uno che spazia dal 22 LR..... al 454 Casul ...... con tutti i calibri compresi nell'intervallo......
in che categoria deve essere messo ???

saluti
:october:
ste
in questa: very gun shooter !

duxino
Livello 4
Livello 4
Messaggi: 3271
Iscritto il: 22/12/2010, 15:51
Località: Prov. Napoli

Re: La rivincita dei Nerds o calibri depressi

Messaggio da duxino » 07/04/2016, 11:42

Miiiiiiiiiiiiii come è incazzato il n/s DO, ragà lo sapete quando gli toccate i pistoloni e le pecore, soprattutto le pecore, si incazza di brutto, non si tiene :cero: :haha: :haha: :haha: Il problema è sempre lo stesso, mancanza di :donna: :sigaro:
....non chiedere per chi suona la campana, essa suona per Te.

Avatar utente
.falcon
Livello 1
Livello 1
Messaggi: 198
Iscritto il: 28/09/2015, 21:51

Re: La rivincita dei Nerds o calibri depressi

Messaggio da .falcon » 07/04/2016, 11:56

STEFANOR ha scritto:..... mi domandavo.......
uno che spazia dal 22 LR..... al 454 Casul ...... con tutti i calibri compresi nell'intervallo......
in che categoria deve essere messo ???

saluti
:october:
ste

Stefanor, lo sai benissimo, tu hai comprato la Ruger 454 Casull per sparare col 45 Colt.

Si potrebbe dire che hai acquistato un 454 Casull per sbaglio ! Ed infatti su The Gunners chiedevi della ricarica del 45 Colt e parlavi atterrito del rinculo della tua Ruger col 454 Casull, ne parlavi come un'esperienza da non ripetere ! :haha: :haha:

Onde per cui tu appartieni alla categoria dei tiratori depressi :haha: :haha: :haha: :haha: :haha:

Io che appartengo all'altra categoria, quella dei super-tiratori tosti :king: , non ci penso proprio di ricaricare il 45 Colt ! Potrei usare questo calibro sia con la Taurus 454 , sia con la S&W XVR 460 Magnum, ma per adesso ho tralasciato la sua ricarica, invece tu non hai perso tempo e spari subito con quello ... la differenza fra noi 2 è netta !

Inoltre tu parli del 454 Casull addiritura come un'esperienza da non ripetere, io invece trovo il 454 Casull sublime ... non quanto il 500, ma insomma ... :haha: :haha: :haha: :haha: :haha:

Se vuoi passare dalla nostra parte, ricarica il 454 Casull e sparalo ogni volta che vai al poligono .... solo allora sarai dei nostri ! :sonno:
Ultima modifica di .falcon il 07/04/2016, 12:27, modificato 1 volta in totale.
ΔΩ

duxino
Livello 4
Livello 4
Messaggi: 3271
Iscritto il: 22/12/2010, 15:51
Località: Prov. Napoli

Re: La rivincita dei Nerds o calibri depressi

Messaggio da duxino » 07/04/2016, 12:03

Ah, ah, ah vorrei vederlo il n/s DO, un "pupazziello" di 60 kg che spara con un 500 S&W, immagino come sarà "tosto" come tiratore :ocho: ogni colpo "rincula" di tre mt :haha: :haha: :haha:
....non chiedere per chi suona la campana, essa suona per Te.

Avatar utente
.falcon
Livello 1
Livello 1
Messaggi: 198
Iscritto il: 28/09/2015, 21:51

Re: La rivincita dei Nerds o calibri depressi

Messaggio da .falcon » 07/04/2016, 12:25

duxino ha scritto:Ah, ah, ah vorrei vederlo il n/s DO, un "pupazziello" di 60 kg che spara con un 500 S&W, immagino come sarà "tosto" come tiratore :ocho: ogni colpo "rincula" di tre mt :haha: :haha: :haha:
Duxino, sei un rompi-palle poco attento, Lucifer aveva postato un video fantastico di super-ΔΩ coi suoi super-calibri, al poligono e persino al banco di ricarica.

Ti devi aggiornare.
ΔΩ

jrs

Re: La rivincita dei Nerds o calibri depressi

Messaggio da jrs » 07/04/2016, 12:43

Messaggio cancellato evitando inutili polemiche.
Ultima modifica di jrs il 07/04/2016, 14:02, modificato 1 volta in totale.

ak9
Livello 1
Livello 1
Messaggi: 80
Iscritto il: 28/03/2016, 15:58

Re: La rivincita dei Nerds o calibri depressi

Messaggio da ak9 » 07/04/2016, 13:37

.falcon ha scritto:
... e così ho risposto anche a quell'asino di AK-9 !

Falcon, o per meglio dire Sig. Enrico, è il suo nome giusto?
Evidentemente a lei oltre al ben dell'eloquenza difetta anche quello della lettura.
Nel mio scritto precedente ho sottolineato la volontà di rimanere estraneo a qualsiasi tipo di polemica e che il mio appunto era solo a titolo di curiosità.
Vedo che la sua risposta invece verte su semplici e disarticolati insulti.
Sa, lei ricorda una sorta di moderno Giorgio Polacco, il quale si ostinava a sostenere con argomentazioni raffazzonate, iraconde e gridate che fosse il Sole a muoversi attorno alla Terra, quando già il contrario era stato ampiamente dimostrato.
In merito al verbo in oggetto , se saprà sostenere con argomenti le sue tesi, sarò ben lieto di ammettere il mio errore, come si suol dire, saper ammettere i propri errori è sempre questione di intelligenza.
Le faccio notare invece, in relazione al gratuito insulto che ha pensato bene di rivolgermi (dandomi dell'asino) , che il fatto costituisce reato, come da Cass.Pen. N°3197/2013, sez. V del 22/01/2013, può verificare lei stesso qui:
http://www.diritto.it/docs/603350-reato ... po=content
e qui:
http://personaedanno.it/onore-decoro-re ... -bernicchi
Ovviamente a questo mio appunto potrà obbiettare che non conosco le sue generalità e che quindi ogni mia eventuale azione possa concludersi solamente in lettera morta.
Anche in merito a ciò mi preme sottolinearle che non è cosa del tutto vera e che comunque il supposto anonimato garantito dalla rete è tale solo quando lo si sa mantenere.
Non è stato infatti difficile, con gli strumenti di ricerca liberamente disponibili, risalire alla sua mail (almeno ad una), quella che inizia per alphar….@gmail.com, come non è stato altrettanto complicato ritrovare su Facebook il suo profilo, che risponde al seguente indirizzo:
https://www.facebook.com/delta.omega.779
È vero, anche qui le sue generalità non sono immediatamente riscontrabili, ma non ho potuto fare a meno di notare che il suo unico amico presente sul succitato social è un appartenente alle F.D.O. e quindi presumo che, in quanto tale, sappia che l'ingiuria è un reato e che, in caso di citazione, fornire le generalità del reo , se lo si conosce, sarebbe per lui d'obbligo ...non crede Sig. Enico?
Se si volesse invece evitare di scomodare il suo amico, recuperare le sue generalità non sarebbe comunque complicato.
Facendo una rapida ricerca qui sul forum, ho potuto notare che lei è proprietario di una Mitsubishi Eclipse, della quale oltre all'anno di immatricolazione fornisce anche targa parziale, ovvero ZaxxxBY, come si può vedere qui:
viewtopic.php?f=6&t=17527&hilit=eclipse&start=320
Della stessa fornisce anche una chiara immagine (dalla quale si possono estrarre anche interessanti metadati) come si può vedere qui:
viewtopic.php?f=8&t=16972&p=267313&hili ... se#p267313
Con questi dati , anche parziali, è possibile richiedere una visura all'ACI ottenendo , come saprà, direttamente il nome e cognome dell'intestatario.
Questi servizi vengono forniti anche da numerose agenzie online, qui un esempio:
http://www.sevim.it/richiesta.asp?a=VTC
Nel caso avesse già venduto l'auto non si preoccupi, è possibile risalire anche agli eventuali passaggi di proprietà.
La sensazione di impunità e la tendenza a sottovalutare chi è dall'altra parte del filo tipiche di questo dialogare “virtuale” a volte sono, appunto, solo sensazioni...non crede?
Detta in tutta sincerità Sig.Enrico citarla per quanto suesposto non mi costa nulla e non comporta per il sottoscritto alcun rischio in merito alla detenzione, ma per ora mi limito ad avvisarla. Sono venuto su questo forum per chiacchierare, disquisire serenamente e chiedere consigli, non accetto nel modo più assoluto di farmi dare dell'asino a piè sospinto dal primo scoordinato urlatore che passa, al quale, per inciso, nemmeno mi ero rivolto.
La invito pertanto ad evitare la mia persona, ad evitare di rispondere ai miei messaggi e, a maggior ragione, ad evitare ulteriori insulti. Se ciò non accadrà sarà mia cura dare seguito a quanto anticipato. Badi bene che nessuna minaccia o temerarietà nella lite è ravvisabile nella presente, in quanto il tutto è ben documentato. A titolo informativo le comunico che ho già provveduto a stampare tutta la pagina del forum, dove è contenuto il suo messaggio ingiurioso.
Infine, se il suo fosse un modo tutto personale di scherzare la cosa non mi riguarda...non siamo amici, non siamo parenti e non abbiamo mai mangiato assieme, quindi non si prenda confidenze che nessuno le vuole concedere e, se proprio deve, si limiti al “lei” come ho fatto io sinora, onde sottolineare la distanza che ci separa.

Cordialmente

jrs

Re: La rivincita dei Nerds o calibri depressi

Messaggio da jrs » 07/04/2016, 14:04

Alpha63 ha scritto:
jrs ha scritto: Messaggio cancellato evitando inutili polemiche
Dai, lascia perdere.... altrimenti si innesca in continuazione.
Hai ragione e come vedi anche nella citazione ho cancellato il messaggio. :october:

jrs

Re: La rivincita dei Nerds o calibri depressi

Messaggio da jrs » 07/04/2016, 14:25

Per Ak9
jrs ha scritto:Come Ak 9, avevo detto che mi sembrava una forma arcaica, desueta. Comunque io scriverei "rispondere", ovvero riprendendo la frase scriverei così:
loro mi provocano e devo rispondere


Sena polemica Falcon eh? Non voglio correggere ok? Ho solo detto come scriverei io, tutto qui.
Riguardo le sentenze succitate non voglio intromettermi, è solo un mio modesto parere: potrei sbagliare, ma mi pare che la motivazione sia stata essenzialmente motivata dal fatto sotteso o presupposto che un insegnate dando dell'asino a un allievo, essendo questo una persona giovane, un ragazzo, l'appellativo offensivo da parte dell'insegnate potrebbe inficiarne la sua formazione caratteriale...
Sarebbe stato diverso, forse, se il fatto di dare dell'asino fosse avvenuto tra adulti. Ma, ripeto,è solo una mia modestissima opinione fatta con spirito, diciamo, pseudo "accademico", nient'altro.
Ultima modifica di jrs il 07/04/2016, 17:07, modificato 2 volte in totale.

jrs

Re: La rivincita dei Nerds o calibri depressi

Messaggio da jrs » 07/04/2016, 14:37

Alpha63 ha scritto:
Alpha63 ha scritto: Dai, lascia perdere.... altrimenti si innesca in continuazione.
jrs ha scritto: Hai ragione e come vedi anche nella citazione ho cancellato il messaggio. :october:
:allah:
E dai :allah: , addirittura. :rido: :october:

ak9
Livello 1
Livello 1
Messaggi: 80
Iscritto il: 28/03/2016, 15:58

Re: La rivincita dei Nerds o calibri depressi

Messaggio da ak9 » 07/04/2016, 14:48

JRS Per come ho inteso io la questione dovrebbe (il condizionale è d'obbligo) essere esattamente l'opposto....ovvero "asino" potrebbe, già con forzatura, rientrare nell'ambito educativo scolastico, ma non all'esterno del medesimo. C'è da aggiungere che le offese non erano rivolte solo all'alunno, ma anche alla madre del medesimo, quindi persona adulta, nonché collega della docente accusata. Nella sentenza completa, che se credi posso postare, viene sottolineato che fondamentale per la condanna è la tendenza alla continuità alle ingiurie del soggetto, cosa che con il "nostro" non credo sia difficile dimostrare.
Comunque non sta certo a me decidere e dare valutazioni sull'ammissibilità di un'eventuale provvedimento di questo tipo, se il "nostro" riterrà opportuno perseverare nella gratuita ingiuria del prossimo vi saranno le sedi e le persone adeguate per decidere in merito.

jrs

Re: La rivincita dei Nerds o calibri depressi

Messaggio da jrs » 07/04/2016, 14:55

ak9 ha scritto:JRS Per come ho inteso io la questione dovrebbe (il condizionale è d'obbligo) essere esattamente l'opposto....ovvero "asino" potrebbe, già con forzatura, rientrare nell'ambito educativo scolastico, ma non all'esterno del medesimo. C'è da aggiungere che le offese non erano rivolte solo all'alunno, ma anche alla madre del medesimo, quindi persona adulta, nonché collega della docente accusata. Nella sentenza completa, che se credi posso postare, viene sottolineato che fondamentale per la condanna è la tendenza alla continuità alle ingiurie del soggetto, cosa che con il "nostro" non credo sia difficile dimostrare.
Comunque non sta certo a me decidere e dare valutazioni sull'ammissibilità di un'eventuale provvedimento di questo tipo, se il "nostro" riterrà opportuno perseverare nella gratuita ingiuria del prossimo vi saranno le sedi e le persone adeguate per decidere in merito.
Si, avevo dato un'occhiata velocissima, soltanto. Poi come ho detto non era che un parere superficiale.

Ciao

Avatar utente
.falcon
Livello 1
Livello 1
Messaggi: 198
Iscritto il: 28/09/2015, 21:51

Re: La rivincita dei Nerds o calibri depressi

Messaggio da .falcon » 07/04/2016, 15:03

.
PER AK-9

Caro signor AK-9 o come diamine si chiama, non è assolutamente colpa mia se lei non conosce la lingua italiana e ha dimostrato una lacuna vergognosa come quella di non conoscere i pronomi.

Invece di minacciarmi e di attribuirmi fesserie che non ho mai scritto, nè pensato, come quella del Sole che girerebbe attorno alla Terra, mi faccia il santissimo favore di lasciare in pace la mia persona e le mie presunte generalità. Lei non ha alcun diritto di ficcare il naso nella vita privata dei forumisti e sbandierarla pubblicamente, stia molto attento a quello che scrive ! Mai sentito parlare di privacy ? Una sua violazione costituisce reato !

Sono d'accordo con lei che ammettere i propri errori sia una dimostrazione d'intelligenza, ma il primo a non ammettere l'errore è lei, addiritura minacciando querele per motivazioni ridicole.
Io ammetto i miei errori quando effettivamente siano presenti, in questo caso io non ho errato e non devo ammettere proprio nulla !
Il fatto che io non ammetta un errore che non ho commesso, fa di me un "urlatore scoordinato" ? Direi proprio di no ! Anzi direi che è proprio un'ingiuria ! Lei mi ha ingiuriato con una falsità gratuita ed offensiva !

Inoltre le faccio notare che è stato lei ad intervenire in una polemica che non la riguardava, per cui è lei che deve stare lontano dai miei scritti !

Inoltre le consiglio la prossima volta, prima di sostenere delle inesattezze vergognose come quella sull'uso dei pronomi , di documentarsi meglio e di non scaricare la sua frustrazione su di me che purtroppo per lei ho ragione.
Se questa vergogna per lei è insopportabile e vuole avere vendetta, bhe credo proprio che sia un problema suo !!!
Io certamente non perderò la serenità a causa del suo orgoglio ferito.

Inoltre dare dell'asino a un fantomatico nickname AK-9 non è reato, perchè AK-9 non esiste !!! Ammesso e non concesso che sia reato dare dell'asino.
Inoltre, se vogliamo essere puntigliosi, io ho scritto AK-9 che per l'appunto non è il suo nickname.
Se invece lei fa il mio nome e cognome, io potrei querelarla per violazione della privacy ... stia molto attento !

Le consiglio di sfruttare il suo tempo per studiare meglio i pronomi, invece che minacciare i forumisti nei forum !

Avere a che fare con lei mi ripugna, altro che mangiare con lei, mi verrebbe da vomitare !

PS
Io sono Falcon, non Enrico !
Ultima modifica di .falcon il 07/04/2016, 18:19, modificato 1 volta in totale.
ΔΩ

Avatar utente
.falcon
Livello 1
Livello 1
Messaggi: 198
Iscritto il: 28/09/2015, 21:51

Re: La rivincita dei Nerds o calibri depressi

Messaggio da .falcon » 07/04/2016, 15:19

ak9 ha scritto: Comunque non sta certo a me decidere e dare valutazioni sull'ammissibilità di un'eventuale provvedimento di questo tipo, se il "nostro" riterrà opportuno perseverare nella gratuita ingiuria del prossimo vi saranno le sedi e le persone adeguate per decidere in merito.
Ci vuole una bella faccia tosta per scrivere questo !

Dopo tutti gli insulti che ho ricevuto e che ha ricevuto il popolo sardo, leggo questo ! Incredibile !

Se dovesse sporgere querela la regione Autonoma della Sardegna per tutti gli insulti infamanti indirizzati al popolo sardo, POVERI VOI !
ΔΩ

ak9
Livello 1
Livello 1
Messaggi: 80
Iscritto il: 28/03/2016, 15:58

Re: La rivincita dei Nerds o calibri depressi

Messaggio da ak9 » 09/04/2016, 17:29

Signor Enrico, innanzitutto la ringrazio per il "Caro", per lei potrei esserlo davvero. Vedo con rammarico che lei continua a vomitar parole, prive di qualsivoglia continuum logico. Ammetto...è colpa in parte anche mia, ho utilizzato nella precedente un gergo forse un po troppo arzigogolato. Cercherò quindi nella presente la semplicità e risponderò punto a punto alle sue grottesche argomentazioni, in modo da facilitarle la comprensione.
falcon ha scritto:non è assolutamente colpa mia se lei non conosce la lingua italiana e ha dimostrato una lacuna vergognosa come quella di non conoscere i pronomi.
falcon ha scritto:di documentarsi meglio e di non scaricare la sua frustrazione su di me che purtroppo per lei ho ragione.
Credo di essermi già espresso in merito. Mi pare di aver capito che un forumista abbia già sottoposto tale quesito alla Crusca no? Bene, se La Crusca dirà che tale forma è corretta non avrò nessun problema ad ammettere di essermi sbagliato e di fare pubblica ammenda. Il fatto che lei pretenda la ragione semplicemente perché LEI dice che così è giusto fa semplicemente sorridere. Lei sembra una di quelle tipiche persone che crede che il cercare di sovrastare gli altri con insulti e schiamazzi possa portare alla ragione. Ma lei sa relazionarsi? Ha forse fatto scuola da qualche politico di quart'ordine di qualche piccolo paese?
falcon ha scritto:Invece di minacciarmi e di attribuirmi fesserie che non ho mai scritto, nè pensato, come quella del Sole che girerebbe attorno alla Terra,
Era un esempio! L'ho anche sottolineato con un "lei mi ricorda"! Suvvia Sig.Enrico...non pretendo certo che lei sappia chi sia Giorgio Polacco ma almeno sapere cosa sia una paragone, un esempio, sarebbe d'obbligo! Forse le risorse che ha a disposizione sono talmente concentrate nella risposta, che non ne rimangono a sufficienza per cogliere la domanda.
falcon ha scritto: mi faccia il santissimo favore di lasciare in pace la mia persona e le mie presunte generalità. Lei non ha alcun diritto di ficcare il naso nella vita privata dei forumisti e sbandierarla pubblicamente, stia molto attento a quello che scrive ! Mai sentito parlare di privacy ? Una sua violazione costituisce reato !
falcon ha scritto:Se invece lei fa il mio nome e cognome, io potrei querelarla per violazione della privacy ... stia molto attento !

Siamo alle solite vero Sig.Enrico? Nuovamente non ha capito ( o letto) ciò che gli altri scrivono perché forse troppo intento ad urlare al mondo la ragione che il verbo le infonde, nevvero? Mi dica, in che modo avrei ficcato il naso nella sua vita privata? Le informazioni che ho linkato, come la foto della sua auto e la targa parziale, sono informazioni che lei stesso ha inserito e che sono disponibili su un forum pubblico. Il servizio di visura di un veicolo, dalla cui targa è possibile risalire al proprietario, è un SERVIZIO FORNITO dall'ACI! Anche questo sarebbe una violazione della privacy? Io ho solo suggerito che il percorso da seguire per giungere alle sue generalità sarebbe alquanto facile, data la moltitudine di aiuti che lei stesso ha fornito e dagli aiuti che vengono dai servizi integrati di oggigiorno. Mi tolga una curiosità, ma lei si rende conto del contesto sociale dove , suo malgrado, è inserito e del mondo che la circonda, oppure è totalmente avvolto dal suo piccolo mondo di fantasia popolato da mostri e armi enormi? È molto meglio che sia lei ad incominciare a porre un po più d'attenzione a ciò che scrive.
falcon ha scritto:Inoltre dare dell'asino a un fantomatico nickname AK-9 non è reato, perchè AK-9 non esiste !!!
Anche questo non è corretto. Chi lo dice che non è reato? Lei? Io mi sono limitato a riportare un nome proprio (Enrico) che potrebbe essere attribuibile a chiunque e che ha pensato lei a rendere pubblico in precedenti post facilmente rintracciabili con la funzione "search", mentre lei ha insultato un alias che è associabile in modo chiaro ed univoco alla mia persona tramite nome utente (ak9 appunto), password, nonché indirizzo mail.
falcon ha scritto:Inoltre le faccio notare che è stato lei ad intervenire in una polemica che non la riguardava, per cui è lei che deve stare lontano dai miei scritti !
Di nuovo! Ci risiamo! Lei mi fa notare? Le riporto quello che è stato il mio esordio:
ak9 ha scritto:Premetto che non voglio entrare in nessun tipo di polemica, ma visto che sono appassionato del buon leggere e meramente a livello di segnalazione:
Dunque Sig.Enrico, prima di permettersi di "far notare", sarebbe opportuno almeno che imparasse a leggere. Sinora non è riuscito a cogliere nemmeno una frase a quanto pare, travisando completamente il significato di quattro punti su quattro. Non c'è che dire, niente male!
Come detto, il mio voleva essere solo un intervento random (vuol dire casuale!), esterno alle polemiche e esclusivamente incentrato sulla curiosità....ma forse ho capito..lei si è indispettito perché mi ha visto come un ennesimo che si prende gioco di lei, come un ennesimo forumista che la deride o come un ennesimo che osa contraddirla...e quindi, senza aver mai interloquito prima con me, si è subito sentito autorizzato ad offendere vero?
Come detto, lei non sa relazionarsi, lei manca delle basi della buona educazione e del vivere civico, lei non è in grado di sostenere un qualsiasi dialogo civile od un confronto di idee, lei fa trasparire un'ira preoccupante attraverso ogni suo scritto nei confronti di chiunque osi mettere in discussione ciò che, dall'alto della sua protervia, solennemente sentenzia.
E lei detiene armi? Mi sembra singolare che nessuna autorità abbia pensato di condurre qualche verifica più approfondita, vedrò, se è il caso, se possibile, in che modo, misura e iter suggerire tale verifica per buon senso civico.

Poi , in seconda battuta, se ne esce con affermazioni come questa:
falcon ha scritto:...fa di me un "urlatore scoordinato" ? Direi proprio di no ! Anzi direi che è proprio un'ingiuria ! Lei mi ha ingiuriato con una falsità gratuita ed offensiva !
Prima di tutto non era un'offesa, gli urlatori erano anche una corrente canora degli anni 50/60....poi non è gratuita, visto che è stato lei il primo ad offendere...e poi...signor Enrico, come mai ora tutta questa sensibilità? Mi stupisce! Ma come? Lei è così pieno di se stesso da non farsi problemi ad insultare il primo che passa e poi è così delicato, così sensibile, da risentirsi tutto perché qualcuno le da dell'urlatore? Non è che per caso, la butto lì, lei è uno di quei molti "leoni da tastiera" per usare un neologismo (vuol dire termine di recente introduzione!) che ricorrono a tutte le forze che hanno in corpo per dimostrare la propria possanza...dietro ad uno schermo? Sarei davvero curioso di vedere se tutta questa "vis" le apparterrebbe anche in una chiacchierata a tu per tu.
Bene, veniamo all'ultima perla:
falcon ha scritto:Ci vuole una bella faccia tosta per scrivere questo !
Dopo tutti gli insulti che ho ricevuto e che ha ricevuto il popolo sardo, leggo questo ! Incredibile !
Se dovesse sporgere querela la regione Autonoma della Sardegna per tutti gli insulti infamanti indirizzati al popolo sardo, POVERI VOI !
Ha capito il senso di ciò che ha quotato o siamo, per l'ennesima volta alle solite? Ho detto che non sta a me decidere se la sua offesa sia o meno perseguibile ma, eventualmente, a chi di dovere. Avrei la faccia tosta per questo?
Ho mai personalmente offeso la Sardegna od il suo popolo? L'ho mai offesa personalmente prima del suo gratuito epiteto?
In caso affermativo mi indichi dove, a fatti....non a parole.
Vediamo se riesco a cogliere la sua logica contorta. Siccome alcuni forumisti hanno preso in giro la Sardegna ed il suo popolo, allora TUTTI i forumisti che mi contraddicono hanno, per proprietà transitiva, preso in giro la Sardegna e il suo popolo.
È questa l'equazione che ha fatto?
Beh, non c'è che dire....complimenti per la logica, non fa una piega!
Scommetto che, se fosse ancora vivo, lei farebbe la felicità di Freud, che probabilmente la metterebbe in un piccolo labirinto dove si divertirebbe ad osservarla per ore!

Le confesso una cosa Sig.Enrico. Subito ero convinto di avere a che fare con un ragazzino di tredici anni, che parla di armi potenti che distruggono i palazzi perché quello vede nei cartoni animati....poi mi sono reso conto che ovviamente così non poteva essere dato che deteneva armi....allora ho pensato di avere a che fare con qualche ragazzotto di 20/25 anni, sa...di quelli un po bulletti, che si nutrono di palestra, tifo da ultras, tatuaggi, playstation e altre amenità..e magari con in mano un porto d'armi si sentono davvero il protagonista di Call of Duty....poi....quando ho visto nel suo video sui calibroni , un piccolo uomo, in là con gli anni e con un buffo peluche sulla testa....ci sono rimasto davvero basito! E il tutto ha assunto un contorno ancora più imbarazzante!

La lascio con una frase che ho visto in firma ad un forumista. Sottolineo che è solo una mia iniziativa, lui non c'entra nulla, non abbiamo parlato e non ho avuto alcun benestare.....e spero non me ne voglia. Lo faccio solo perché l'ho trovata carina, divertente e, in questo caso, più che mai appropriata al contesto.
"Discutere con certe persone è come giocare a scacchi con un piccione. Farà cadere tutti i pezzi, cagherà sulla scacchiera e poi se ne andrà camminando impettito come se avesse vinto la partita."
Dunque, Sig.Enrico, le auguro una buona passeggiata.

Rispondi