Walther P38 k 7,65 para

pistole, fucili, carabine, Ex ordinanza, collezione
Rispondi
aniello1975
Livello 0
Livello 0
Messaggi: 4
Iscritto il: 02/02/2015, 12:57

Walther P38 k 7,65 para

Messaggio da aniello1975 » 02/02/2015, 13:52

Salve, dato che da poco ho ereditato la suddetta arma "bellissima",
essendo poco esperto in armi, ma possessore di porto d'armi, volevo iniziare a capire il funzionamento di quest'arma.
Girando per forum di qua e di la non ho trovato niente che parlasse del disassemblaggio e quant'altro, ma solo qualche foto.
All'ora volevo chiedere per quale motivo non si inserisce la sicura?
Preciso che il cane si abbatte girando la sicura in senso antiorario, ma la sicura al rilascio torna indietro senza bloccarsi.

Se avete materiale ed esperienza di quest'arma ne sarei grato a chiunque lo postasse!

grazie

ORDNANCE
Livello 4
Livello 4
Messaggi: 3074
Iscritto il: 21/12/2010, 12:29

Re: Walther P38 k 7,65 para

Messaggio da ORDNANCE » 02/02/2015, 15:17

La P38k sembra semplicemente una P38 a canna corta ma, in realtà, meccanicamente è molto diversa. Una delle differenze, a quanto sapevo io, è che nella P38k la leva fa solo da abbatticane e non anche da sicura manuale. Quindi, secondo me non è possibile lasciare la leva abbassata. È fatta così.

aniello1975
Livello 0
Livello 0
Messaggi: 4
Iscritto il: 02/02/2015, 12:57

Re: Walther P38 k 7,65 para

Messaggio da aniello1975 » 02/02/2015, 16:16

grazie per la risposta, pensavo che tutte le armi avessero una sicura.
comunque chi ha qualche recensione o qualche video se me lo puo postare ne sarei grato. grazie

guntofire
Livello 4
Livello 4
Messaggi: 2334
Iscritto il: 25/12/2010, 23:55

Re: Walther P38 k 7,65 para

Messaggio da guntofire » 04/02/2015, 12:12

Immagine

Ciao aniello1975 e benvenuto tra di noi! Mi spiace per la circostanza che ti ha portato la P38K ma in ogni caso complimenti per l'eredità.

Che dirti? E' pur sempre una Walther ed io da malato cronico delle Walther non posso far altro che difenderla ma purtroppo lo considero un ibrido contraddittorio. Una canna così corta per il 7,65mm Parabellum è un controsenso, una pistola così non può essere impiegata proficuamente per il tiro accademico sulla canonica distanza dei 25 metri e non ha molto senso neanche come arma da difesa personale, in virtù dell'ingombro importante e della scarsa efficacia del munizionamento impiegato rispetto ai più performanti calibri 9mm oggi largamente disponibili.

Certo il discorso era diverso nel 1974 quando uscì, erano anni in cui il 7,65mm Parabellum in Italia non aveva molti rivali, allora poteva (forse) anche avere un senso per difesa personale ma si trattava pur sempre di una pistola molto spessa (il blocchetto oscillante ha necessariamente una sezione notevole).

Di P38K ne vennero prodotti 2600 esemplari dal 1974 al 1981, venne sviluppata per la polizia della Germania Ovest ed era una copia esatta della P38 a parte la canna (più corta di 2 pollici), il mirino posizionato sul ponte anteriore del carrello e la forma del carrello nella porzione davanti alla tacca di mira. La sicura come giustamente detto da ORDNANCE non c'è, la leva sul carrello funziona solo come abbatticane e ritorna nella sua posizione naturale dopo averla azionata (a mio giudizio è la migliore soluzione in assoluto, visto che comunque c'è sempre la sicura automatica al percussore).

Un'altra differenza tra le P38K in 7,65mm Parabellum e le P38K in 9mm (se non ricordo male) è che le prime utilizzavano una sola molla di recupero anzichè due per compensare le minori energie sviulppate dalla cartuccia di calibro inferiore e garantire così un regolare ciclo di funzionamento.

In passato mi capitò l'occasione per acquistarne una in condizioni del nuovo (unfired) completa di tutto punto nella sua scatola originale ad un prezzo molto interessante (Euro 400) ma poi lasciai cadere la cosa non considerandone il possibile valore collezionistico (se in Italia viene riconosciuto da qualcuno) ma valutandone solo la (scarsa) utilizzazione pratica come arma da fuoco.

Se hai occasione posta qualche foto, le Walther sono delle gran belle Signore che meritano sempre di essere esibite.

:october:

P.S. Il range di matricole delle P38K dovrebbe variare dai numeri 500001 a 502600.


Qualche foto presa da internet per mostrarla a chi non l'ha mai vista:

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

aniello1975
Livello 0
Livello 0
Messaggi: 4
Iscritto il: 02/02/2015, 12:57

Re: Walther P38 k 7,65 para

Messaggio da aniello1975 » 04/02/2015, 13:22

Grazie x la risposta guntofire, gran bella descrizione.
Per quanto riguarda la molla di recupero quando lo
smontata x farle una bella pulita ne ho trovata 1 sola,
non sapendo la differenza che hai descritto tra i due calibri
me ne sono procurata una ed lo inserita dentro.
Che pensi se la userò " mi spiace vederla solo, è bellissima"
"conviene che la ritolgo o gliela rimango?
Per le foto ne farò abbastanza e le condivido con il forum
appena ritono a casa tra un paio di settimane.
Mi sarebbe piaciuto avere una bella recensione dalla rivista
tiropratico, ma non ne ho trovate, se esiste mi farebbe piacere averla.
Grazie ancora e a presto.

Avatar utente
Oldodes
Livello 1
Livello 1
Messaggi: 178
Iscritto il: 26/03/2011, 20:43
Località: Lombardia

Re: Walther P38 k 7,65 para

Messaggio da Oldodes » 04/02/2015, 19:57

Ecco la mia P38 K in cal 7,65
Coerente col range matricolare indicato, circa a metà lotto.
Condizione: NIB, completa degli accessori con cui fu posta in vendita.
L'immagine in origine non era per la pubblicazione, ma solo ad uso archivio, ecco il motivo per cui la pistola è ritratta con il resto della sua dotazione.
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.

guntofire
Livello 4
Livello 4
Messaggi: 2334
Iscritto il: 25/12/2010, 23:55

Re: Walther P38 k 7,65 para

Messaggio da guntofire » 05/02/2015, 10:35

Oldodes ha scritto:Ecco la mia P38 K in cal 7,65
Coerente col range matricolare indicato, circa a metà lotto.
Condizione: NIB, completa degli accessori con cui fu posta in vendita.
L'immagine in origine non era per la pubblicazione, ma solo ad uso archivio, ecco il motivo per cui la pistola è ritratta con il resto della sua dotazione.
Oldodes quando la rivedo così bella e completa come è la tua mi pento di non averla presa quando ne ho avuto la possibilità, era un prezzo ridicolo per una pistola nuova e completa di tutto punto. :?
:october:

guntofire
Livello 4
Livello 4
Messaggi: 2334
Iscritto il: 25/12/2010, 23:55

Re: Walther P38 k 7,65 para

Messaggio da guntofire » 05/02/2015, 10:39

aniello1975 ha scritto:Grazie x la risposta guntofire, gran bella descrizione.
Per quanto riguarda la molla di recupero quando lo
smontata x farle una bella pulita ne ho trovata 1 sola,
non sapendo la differenza che hai descritto tra i due calibri
me ne sono procurata una ed lo inserita dentro.
Che pensi se la userò " mi spiace vederla solo, è bellissima"
"conviene che la ritolgo o gliela rimango?
Per le foto ne farò abbastanza e le condivido con il forum
appena ritono a casa tra un paio di settimane.
Mi sarebbe piaciuto avere una bella recensione dalla rivista
tiropratico, ma non ne ho trovate, se esiste mi farebbe piacere averla.
Grazie ancora e a presto.
Prego aniello, puoi pure togliere la seconda molla, se non userai la pistola non servirà a niente e se la userai la sua unica funzione sarà quella di non farla funzionare correttamente. :sonno: :wink:

Ma sei sicuro che su internet non si trovino prove e recensioni di questa pistola? .dubbio:
Se ritrovo qualche vecchia rivista con la prova ti faccio le scansioni delle pagine.

:october:

guntofire
Livello 4
Livello 4
Messaggi: 2334
Iscritto il: 25/12/2010, 23:55

Re: Walther P38 k 7,65 para

Messaggio da guntofire » 05/02/2015, 11:01

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

aniello1975
Livello 0
Livello 0
Messaggi: 4
Iscritto il: 02/02/2015, 12:57

Re: Walther P38 k 7,65 para

Messaggio da aniello1975 » 05/02/2015, 13:07

Grazie a tutti, grazie guntofire!!!

guntofire
Livello 4
Livello 4
Messaggi: 2334
Iscritto il: 25/12/2010, 23:55

Re: Walther P38 k 7,65 para

Messaggio da guntofire » 05/02/2015, 20:50

Sei il benvenuto! :bacio:

Portaci le tue esperienze così cresciamo tutti! :wink:

(...e se hai tempo postaci qualche foto... :ciglia: )

:october:

Rispondi