Pagina 1 di 2

Nuovo amore....>Glock

Inviato: 25/11/2014, 16:04
da Brigadier
Ciao a tutti.
Chiedo scusa perchè scrivo poco ma leggo tanto sul forum.
Vorrei rendervi partecipi della mia nuova fiamma.
Tempo fa ha affittato al TSN una Glock 17 Gen3,non avevo mai sparato con la Glock.E' stato un colpo di fulmine.Che posso dire, fantastica, mi sono innamorato.
E dire che possiedo,anzi,possedevo, n°3 Beretta nelle comuni.
Per farla breve ho preso la mia PX4 Storm F in 9x21 e ho provveduto a sostituirla con una fantastica Glock 19 Gen4.
Faccio rosate che mi soddisfano a 25 mt.con 2 mani e a 15 mt con una mano sola lo stesso.
Adesso capisco il successo della Glock,perchè ho potuto toccare con mano le sue qualità.

Re: Nuovo amore....>Glock

Inviato: 25/11/2014, 16:08
da Marino.visconti
Benvenuto nel Club dei Glockisti. :october: :october: :october:

Re: Nuovo amore....>Glock

Inviato: 25/11/2014, 16:31
da sinhue
E' successo anche a me. Convinto "revolverista", felice possessore di S&W 28, 10 e Top Breack 3rd Model, ho provato una Glock in poligono ad Houston, ed appena rientrato sono corso a procurarmi una 34SC (avevo già le tre comuni), fantastica, ho subito sviluppato un'intesa completa con l'arma, sia per come sta in mano che per precisione! :felice:

Re: Nuovo amore....>Glock

Inviato: 25/11/2014, 17:34
da gunsite
dopo tanti anni di monogamia io ho fatto il contrario, ho affittato una 98 inox...eee.. ho capito perchè sono monogamo.... :ocho:
lo scatto glock può piacere o no ma se piace sa dare tante soddisfazioni. l'impugnatura e il trigger reach poi sono fantastici un po' per tutte le tagli di mani, almeno coi fusti medi (9mm, 40sw, 357 sig)

Re: Nuovo amore....>Glock

Inviato: 25/11/2014, 23:16
da gunsite

Re: Nuovo amore....>Glock

Inviato: 25/11/2014, 23:23
da docpilot
D'accordo, d'accordo...niente da eccepire sull'eccellenza della Glock, ma la Beretta 98 FS ha quel quid che manca anche a gioielli come le Glock appunto... :october:

Re: Nuovo amore....>Glock

Inviato: 26/11/2014, 0:44
da gunsite
Guarda doc, io stesso non mi trovo con la 98 nonostante mi son pure portato per servizio un 92SB.....e sia al poligono dell'arma che al tsn ne vedo di gente che sembra negata....poi sparano con la glock, e non dico diventino tutti dei manici , ma almeno le mettono nel foglio.....un sacco di gente con esperienza che non l'aveva mai provata quando ha preso in mano la mia é rimasta piacevolmente sorpresa.

Re: Nuovo amore....>Glock

Inviato: 26/11/2014, 1:22
da docpilot
gunsite ha scritto:Guarda doc, io stesso non mi trovo con la 98 nonostante mi son pure portato per servizio un 92SB.....e sia al poligono dell'arma che al tsn ne vedo di gente che sembra negata....poi sparano con la glock, e non dico diventino tutti dei manici , ma almeno le mettono nel foglio.....un sacco di gente con esperienza che non l'aveva mai provata quando ha preso in mano la mia é rimasta piacevolmente sorpresa.
Non metto in dubbio le qualità, anzi l'eccellenza della Glock.
Io pure ci ho sparato e devo ammettere che sembra avere il "pilota automatico".
Sparare con la Beretta è molto più difficile (tu me lo insegni), ma una volta che hai imparato a conoscerla, vai nel nero che è una bellezza [a questo punto con la Glock fai un solo buco...(esagero)...] e te lo dice uno che non è un campione...
Io porto la mia amata 98 FS e non dico che non la sento, ma non mi dà alcun fastidio...è ovvio che si tratta di un'opinione strettamente personale... :october:

Re: Nuovo amore....>Glock

Inviato: 26/11/2014, 9:59
da Brigadier
Comunque con le mie affermazioni non voglio ripudiare la Beretta 98FS che rimane un mito.Dico solo che è una semiautomatica "impegnativa" da gestire(per peso,dimensioni,impugnatura,reazioni allo sparo).Meglio comunque la 98Brigadier con il carrello più pesante più fluida e gestibile.

Re: Nuovo amore....>Glock

Inviato: 26/11/2014, 14:08
da platoon74
vuoi far scoppiare la rissa???????? :pugile:
io nel dubbio ho preso tutte e 3
beretta 98
glock19
para ordnance (1911 canadese)
manon vi dico quale mi piace di - :ciglia: :ciglia: :ciglia: :ciglia:

Re: Nuovo amore....>Glock

Inviato: 26/11/2014, 14:19
da platoon74
io beretta.......amore a prima vista
ma giocando in casa ammetto il minor peso, il minore ingombro ed il non dover pensare all sicura
nn da poco come dettaglio se si usa un'arma x difesa

Re: Nuovo amore....>Glock

Inviato: 26/11/2014, 14:44
da jacques
Sì, anche a me fecero subito una buona impressione dalla prima 17 comprata venti anni fa ad oggi, non ho ancora trovato nulla di meglio: in mano la senti bene è comoda, non ha quello speronazzo tanto fastidioso che hanno le singole azioni a protezione tra la mano e il cane, si impugna bene in alto, comoda per chi ha mani grandi, la plastica attutisce le reazioni allo sparo e la canna bassa riduce il rilevamento, affidabile come un revolver con quasi il triplo dei colpi, nessuna leva inutile ed è pure parecchio precisa e quando capisci come fare ha uno scatto che non ha nulla da invidiare alle singole azioni. Davvero un'evoluzione nel campo armiero, hanno dovuto, poco alla volta, copiarla tutti. Non è stata solo un modello nuovo è stato un cambiamento epocale tra le corte, un'arma a sé: si potrebbe dire che ci sono i revolver, le vecchie semiauto che facevano rimpiangere i revolver e le moderne semiauto che hanno definitivamente pensionato i revolver che sono Glock e cloni vari.

Re: Nuovo amore....>Glock

Inviato: 26/11/2014, 16:33
da kappevale
Purtroppo ho dato via la glock17 per prendermi un uzi, mi è dispiaciuto molto ma al tempo necessitavo denari e ho ripreso l'esatta somma spesa per acquistarla 2 anni prima. Il tenifer è veramente un bel trattamento, molto resistente.
Molto probabilmente appena posso me la riprendo ma di gen 3 che secondo me è la serie migliore nonostante non abbia il sistema (copiato da hk) dell'ammortizzatore sulla molla di recupero.

Re: Nuovo amore....>Glock

Inviato: 26/11/2014, 20:11
da jacques
Alpha63 ha scritto:
jacques ha scritto:, le vecchie semiauto che facevano rimpiangere i revolver e le moderne semiauto che hanno definitivamente pensionato i revolver che sono Glock e cloni vari.
E' dal 1911 che si suonano le campane a morto per il revolver ma son 103 anni che il becchino aspetta, ed aspetterà almeno altri 100.
Un sistema così classico e semplice avrà sempre la sua fetta di mercato.
Anche le lunghe semiauto avrebbero dovuto soppiantare il catenaccio......

Il revolver è un'arma perfetta, che che ne dicano quelli che vendono semiauto, se non gli metti dentro dei missili che lo fanno esplodere non si incepperà MAI infatti per far vedere dei problemi con i revolver i venditori di semiauto sfoderano foto di tamburi disintegrati o canne aperte a modi spingarda, secondo loro i revolver dovrebbero sparare anche la dinamite, invece le loro piccole e care semiauto non è colpa certo loro se si inceppano per un OAL d'un centesimo in più, è colpa delle munizioni, l'arma in sé non si incepperebbe mai.. Mi sembra già di sentirli soprattutto quelli delle 1911.. Son teneri nella difesa di quei vecchi farri da stiro.
Quindi il revolver in sé ha raggiunto la perfezione e per difesa può anche essere ancora la scelta migliore.
Per lavoro non più, troppo pochi colpi, e in certi casi ne servono davvero di più, poi a volte occorre doppiare velocemente con il revolver ci vuole il doppio del tempo ad addestrarsi e ce n'è già così poco per far tutto, no per lavoro sono davvero superati.
Sono molto belli, più belli di qualsiasi semiauto questo di sicuro, permettono anche di sparare calibri molto più potenti, per esempio difendersi da un orso con una semiauto, a parte qualche modello, farebbe ridere, con un grosso revolver ce la puoi fare, eh.. Poi.. Quando te lo vedi puntato, quando vedi i proiettili che ti puntano contro dalle camere del tamburo capisci subito che non è un'arma giocattolo.

Re: Nuovo amore....>Glock

Inviato: 26/11/2014, 21:11
da Itto
L'unico difetto della Glock è che costa poco, ci guadagnano poco sia importatori che negozianti, l'unico che ci guadagna davvero è Gaston, per questo ad alcuni non piace. :ciglia:

:october:

Re: Nuovo amore....>Glock

Inviato: 26/11/2014, 22:01
da flagg
Per me la Glock è una delle migliori semiauto in circolazione.
Con poca spesa si ha un arma affidabile,precisa,semplice da utilizzare e personalizzabile all'inverosimile.
Se mettiamo in conto anche la facilità nel reperire parti di ricambio e il prezzo contenuto degli stessi...
Non sarà bella come una Sig P226 o affascinante come una 1911,ma fa il suo sporco lavoro in maniera eccellente.

Re: Nuovo amore....>Glock

Inviato: 27/11/2014, 9:51
da platoon74
la sostituirò in futuro...proabilmente con una kimber sportiva.la mia è catalogata comune ed è bifilare
quindi non ho + spazio nelle comuni e se volessi sostituire grilletto e guancette in italia è un problema
per il resto è una goduria assoluta!!!!!!!!!
la glock invece l'ho ceduta in questi giorni e probabilmente prenderò x pura curiosità la strike one cominciano a trovarsi usate a 500€!!!!!!!!

Re: Nuovo amore....>Glock

Inviato: 27/11/2014, 15:06
da IlGianka
Bene Benvenuto.
Io ho acquistato la mia prima glock 17 e mi sto divertendo un casino a perfezionarla. Arma precisa e affidabile.
Qualche problemino nella meccanica ok l'ho notato ma ancora non mi e' chiaro se son stato io a crearlo o cosa... .dubbio:
Se hai bisogno sono prodigo di consigli.

:wink:

Re: Nuovo amore....>Glock

Inviato: 27/11/2014, 17:29
da duxino
Bah, mi sa che scateno un putiferio ma io la vedo così!, ma non per pisciare fuori del vaso :pipi: Premetto che ho una Glock mod. 22 3 gen, ho il "porto", porto l'arma da 28 anni e nel mio lavoro le armi sono una condizione essenziale.
Detto questo, reputo la Glock come arma da difesa, (portata con il colpo in canna, come si deve portare un'arma da difesa) alla portata di pochissime, ma veramente pochissime persone e solo con fondine originali, portata in qualsiasi altro modo è troppo pericolosa, fra tutti quelli che conosco solo Gegè la porta con il colpo in canna e fondina originale, ma Gegè ha ..5 anni ed è Gegè, il resto camera vuota. Per il poligono è diverso, alla mia 22 ho sostituto scatto, disconnettore e percussore, va benissimo, ma come anche la Force, la Usp, la P88, per non parlare delle splendide Smith 3 serie o le Sig, durano come le altre ( ho visto 98 macinare migliaia di colpi senza rotture) dov'è questa tanto esaltata superiorità rispetto ad altre armi?
Tornando alla difesa personale, "personalmente" non fa per me, nel mio contesto lavorativo, familiare e sociale non è neanche lontanamente pensabile portare un'arma senza sicura facoltativa o con uno scatto da pochi kg, senza una doppia azione insomma. Perché? Giusto un esempio ed un paio di ipotesi, tempo fa un controllo della PS, il solito, uno dei poliziotti un giovane, la mia 4506 era sulla scrivania, e quella mi fa? Neanche il tempo di allungare la mano per prenderla, che l'aveva già afferrata e stava tirando il grilletto, faccio giusto in tempo ad allungare la mano, il cane mi ha pizzicato il pollice della dx. Sulla porta, in piena linea di tiro, c'era la testa di un collaboratore che è sbiancato, al poliziotto invece abbiamo dovuto dare dell'acqua, quando ha visto che c'era il colpo in canna. Ipotesi, se vengo aggredito mentre sono a piedi o in moto, già successo, anche senza armi naturalmente metto mano all'arma! Ma se il o gli aggressori sono a contatto la mia prima priorità sarà quella di non farmi sottrarre l'arma, ergo dovrò stringerla forte, molto forte e secondo Voi quanti automaticamente non metterebbero il dito nel ponticello? Tutti secondo è una questione proprio fisica. Altra ipotesi, per comodità porto e vedo portare fondine morbide, personalmente uso quelle della Uncle Mike in tessuto sintetico molto leggero, ma vedo anche tante fondine in scamosciato, in pelle, in jeans. Portare un'arma con una fondina inside, permette di posizionarla variamente, proprio sul fianco, sulla natica, nell'incavo della schiena a "panzarotto" come diciamo qui, (davanti, lato sx se dx, calcio verso l'alto) un paio di amici, anche utenti del forum, la portano così a me non piace, dopo che mi sono schiacciato la palla sx non ci ho più provato :barella:
In conclusione, credo che il campo dove davvero sono imbattibili i crucchi della Glock è nel marketing e nel after market, inteso come accessoristica, guarda un po' la 98 è certo più diffusa della Glock, almeno credo, ma il primo Roni è stato fatto per l'austriaca, ti serve il tappo posteriore fatto così, c'è, vuoi il percussore in boro nero e giallo tipo ape maia c'è, le mire tal dei tali che fanno tanto fico, c'è l'ho. a scusate ma ricordate la faccenda, quando usci fuori che la Glock era in polimeri, l'arma dei terroristi che passava sotto i metal detector? Mica hanno fatto qualcosa per smentire, anzi ciulavano nel manico. Boni mò non mi linciate :mazza:
Azzzz un altro "trattato" mi sono beccato la "giacomite" :sonno:

Re: Nuovo amore....>Glock

Inviato: 27/11/2014, 21:47
da ventiduemarzo
jacques ha scritto:Sì, anche a me fecero subito una buona impressione dalla prima 17 comprata venti anni fa ad oggi, non ho ancora trovato nulla di meglio: in mano la senti bene è comoda, non ha quello speronazzo tanto fastidioso che hanno le singole azioni a protezione tra la mano e il cane, si impugna bene in alto, comoda per chi ha mani grandi, la plastica attutisce le reazioni allo sparo e la canna bassa riduce il rilevamento, affidabile come un revolver con quasi il triplo dei colpi, nessuna leva inutile ed è pure parecchio precisa e quando capisci come fare ha uno scatto che non ha nulla da invidiare alle singole azioni. Davvero un'evoluzione nel campo armiero, hanno dovuto, poco alla volta, copiarla tutti. Non è stata solo un modello nuovo è stato un cambiamento epocale tra le corte, un'arma a sé: si potrebbe dire che ci sono i revolver, le vecchie semiauto che facevano rimpiangere i revolver e le moderne semiauto che hanno definitivamente pensionato i revolver che sono Glock e cloni vari.

Sottoscrivo parola per parola infatti prima della Glock portavo due revolver, oramai saranno venti anni che uso la Glock mai un problema, sempre il colpo in canna naturalmente e fondina rigida dedicata.

:october: