Scelta primo AR

pistole, fucili, carabine, Ex ordinanza, collezione
Avatar utente
superfilone
Livello 2
Livello 2
Messaggi: 293
Iscritto il: 14/08/2013, 8:56
Località: Milano

Scelta primo AR

Messaggio da superfilone » 10/09/2014, 13:58

Ciao a tutti!
Alla fine dopo ever impestato varie discussioni di altri, con cui mi scuso, ho deciso di aprire una discussione tutta mia perchè oramai ci siamo.

Passato da poco il compleanno, ho deciso di farmi un regalo: il mio primo AR.
Dico da subito che vorrei qualcosa di entry level (leggasi basso costo), che vuol dire intorno ai mille euri.
Dico poi che non so che uso ne farò, non avendo mai utilizzato nulla che non fosse una semiauto ed un bolt action.

Come dicevo da altre parti ho visto già un po' di cosette interessanti.
-La mia prima scelta sarebbe un Ruger 556E (catalogato caccia 29 colpi x' bancata prima di novembre 2013) perchè mi sembra molto solido e mi piace un sacco l'idea del gas piston (anche se non originale stoner)... ma mi sono reso conto che anche venduto a 1300€ sarebbe forse troppo per cominciare.
-La seconda scelta deve ricadere per forza su una cinesata (primo fra tutti il nuovo SDM Carbine canna da 14.5).
Norinco non ce ne sono in giro e mi sembrano fatti peggio del nuovo SDM. Dalla loro hanno i prezzo vantaggiosissimo e il pro di non dover installare su null'altro (al limite delle mire metalliche flip up), ma hanno il contro di essere cinesi e di essere catalogati tutti a 5 colpi.
-Poi c'è la cara e vecchia Smith&Wesson con l'M&P 15 Sport, che nonostante sia la versione entry level senza Dust Cover e Forward Assist (passi la prima ma la seconda non ho ancora capito l'uso da farne...) ha dalla sua un bel caricatore da 20 colpi perchè mi pare che sia sportiva e la fiducia che si ripone in un marchio del genere.

Nel frattempo vorrei anche pensare ad un upper receiver in 22 per usarlo nel poligono vicino casa.
Oppure ad una conversione Ciener.


Che cosa potete dirmi?

Vi ringrazio!

Avatar utente
giovannimerecano
Livello 5
Livello 5
Messaggi: 8689
Iscritto il: 29/07/2011, 15:44
Località: Elba, Alabama, U.S.A.

Re: Scelta primo AR

Messaggio da giovannimerecano » 10/09/2014, 17:52

Va' col Ruger o qualsiasi AR a pistone di buona qualita'. Se non avessi gia' un AR 15 (Colt) prenderei il Ruger. E ricordati che chi piu' spende meno spende. Se compri un "entry level" oggi, prima o poi te de disfarrai (perdendoci soldi) per comprare qualcosa di meglio. Tanto vale comprare subito qualcosa di meglio!
La Glock e' un'ottima pistola per quelli che non sanno usare una 1911

NEMO ME IMPUNE LACESSIT


SOCIO SOSTENITORE FISAT

Avatar utente
luca223
Livello 2
Livello 2
Messaggi: 450
Iscritto il: 21/12/2010, 14:30
Località: Milano

Re: Scelta primo AR

Messaggio da luca223 » 10/09/2014, 18:20

Nel caso non ci sei ancora passato, vai all'armeria Parini, un po cara, ma in questo momento ha tutta una serie di AR in varie configurazioni e di vari produttori: SDM, S&W, DPMS, ....ecc... Dacci una occhiata, guardali bene e prendili anche in mano, essendo tutti assieme puoi anche compararli meglio. Tieni inoltre conto che se intendi sparare munizioni economiche tipo Barnaul &C con palle "ferrose" sarebbe sicuramente meglio una canna cromata. Riguardo l'opzione upper in 22LR l'unico ragionevole, qui in Italia, e' quello della Chiappa 2a serie.
Immagine

Avatar utente
kappevale
Livello 4
Livello 4
Messaggi: 2439
Iscritto il: 21/12/2010, 23:32

Re: Scelta primo AR

Messaggio da kappevale » 10/09/2014, 19:50

anche io ti direi ruger sr556e, una sicurezza
ho un norinco cq-a da 14.5" direct impingment classico, per quello che costa va benone, mai dato problemi però le rifiniture..... e quella scritta "made in china" nun se po vedè
quando lo vedono da lontano gli amici dicono "ohhhh, bellooo, cattivooo" poi vedono la scritta e fanno "eh ma vabbè..... l'è cineseeee...bhhhhh"

Avatar utente
superfilone
Livello 2
Livello 2
Messaggi: 293
Iscritto il: 14/08/2013, 8:56
Località: Milano

Re: Scelta primo AR

Messaggio da superfilone » 10/09/2014, 22:22

giovannimerecano ha scritto:Va' col Ruger o qualsiasi AR a pistone di buona qualita'. Se non avessi gia' un AR 15 (Colt) prenderei il Ruger. E ricordati che chi piu' spende meno spende. Se compri un "entry level" oggi, prima o poi te de disfarrai (perdendoci soldi) per comprare qualcosa di meglio. Tanto vale comprare subito qualcosa di meglio!
Si, in effetti il Ruger sarebbe più un AR definitivo, anche per la catalogazione a 29 colpi, che mi terrei stretta.
In ballo però ci sono 400€ di differenza fra il Ruger e lo Smith (credo oramai i cinesi di non considerarli più), che sono 1.000 cartucce oppure 250 cartucce ed un corso di tiro dinamico (che non è poca cosa per un neofita come me, vuol dire accumulare tanta esperienza).
luca223 ha scritto:Nel caso non ci sei ancora passato, vai all'armeria Parini, un po cara, ma in questo momento ha tutta una serie di AR in varie configurazioni e di vari produttori: SDM, S&W, DPMS, ....ecc... Dacci una occhiata, guardali bene e prendili anche in mano, essendo tutti assieme puoi anche compararli meglio. Tieni inoltre conto che se intendi sparare munizioni economiche tipo Barnaul &C con palle "ferrose" sarebbe sicuramente meglio una canna cromata. Riguardo l'opzione upper in 22LR l'unico ragionevole, qui in Italia, e' quello della Chiappa 2a serie.
Grazie del consiglio ma da Parini sono andato un paio di volte ed oltre ai prezzi alti non mi son trovato bene a pelle. Preferisco avere meno scelta ma continuare a servirmi da chi mi ha sempre fatto ottimi prezzi e trattato molto bene.
Per le cartucce che userò, mi han detto oggi che 50 fiocchi 55gr le mettono a 20€, per cui non credo ci sia molto senso a sparare le "ferrose" (mi pare che 20 stiano a 8€). Per di più credo che nessuno dei due ar su cui mi sto orientando abbia la canna cromata (S&W e Ruger) .dubbio: e questo non ho ancora capito se sia un bene od un male.
Ho abbandonato definitivamente la conversione in 22: troverò qualcosa di usato od inizio a sparare con la CZtina che già ho e che non ho mai usato.
kappevale ha scritto:anche io ti direi ruger sr556e, una sicurezza
ho un norinco cq-a da 14.5" direct impingment classico, per quello che costa va benone, mai dato problemi però le rifiniture..... e quella scritta "made in china" nun se po vedè
quando lo vedono da lontano gli amici dicono "ohhhh, bellooo, cattivooo" poi vedono la scritta e fanno "eh ma vabbè..... l'è cineseeee...bhhhhh"
Vero, anche se l'SDM è fatto meglio, le scritte Made in China rimarrebbero (e poi i componenti da softair di basso livello proprio non si possono vedere :cazz: ).
Come dicevo sopra ho abbandonato l'idea di un cinese. Prenderò un Made in USA... anche se più probabilmente l'entry level, che più entry non si può!!!

Grazie a tutti!
:october:

tucojuanramirez
Livello 4
Livello 4
Messaggi: 2636
Iscritto il: 24/08/2013, 9:25

Re: Scelta primo AR

Messaggio da tucojuanramirez » 10/09/2014, 22:37

Immagine
:bla:

Avatar utente
kappevale
Livello 4
Livello 4
Messaggi: 2439
Iscritto il: 21/12/2010, 23:32

Re: Scelta primo AR

Messaggio da kappevale » 10/09/2014, 22:40

Canna cromata più facile da pulire e meno soggetta a corrosione, non cromata più precisa. Per noi mortali anche se non è cromata non è un problema viste le cure maniacali degli oplofili per i propri ferri

Avatar utente
superfilone
Livello 2
Livello 2
Messaggi: 293
Iscritto il: 14/08/2013, 8:56
Località: Milano

Re: Scelta primo AR

Messaggio da superfilone » 10/09/2014, 23:47

tucojuanramirez ha scritto:Immagine
Chiaro il concetto! :sonno:

Avatar utente
superfilone
Livello 2
Livello 2
Messaggi: 293
Iscritto il: 14/08/2013, 8:56
Località: Milano

Re: Scelta primo AR

Messaggio da superfilone » 10/09/2014, 23:49

kappevale ha scritto:Canna cromata più facile da pulire e meno soggetta a corrosione, non cromata più precisa. Per noi mortali anche se non è cromata non è un problema viste le cure maniacali degli oplofili per i propri ferri
Tutto chiaro.
In effetti anche io passo più tempo a pulirle che ad usarle... ma fa parte della Scimmia anche quello!

Avatar utente
luca223
Livello 2
Livello 2
Messaggi: 450
Iscritto il: 21/12/2010, 14:30
Località: Milano

Re: Scelta primo AR

Messaggio da luca223 » 11/09/2014, 8:19

.... da Parini sono andato un paio di volte ed oltre ai prezzi alti non mi son trovato bene a pelle.
"
lo pensano infatti parecchi .......
Immagine

Avatar utente
superfilone
Livello 2
Livello 2
Messaggi: 293
Iscritto il: 14/08/2013, 8:56
Località: Milano

Re: Scelta primo AR

Messaggio da superfilone » 11/09/2014, 9:30

luca223 ha scritto:
.... da Parini sono andato un paio di volte ed oltre ai prezzi alti non mi son trovato bene a pelle.
"
lo pensano infatti parecchi .......

E' innegabile però che abbia davvero tanta merce esposta.
Forse è l'armeria più ampia??
Non ho visto Degradi nuovo...

Non so mi pare un po' come andare da Mediaworld a prendere un elettrodomestico. Mentre invece, almeno per le armi, mi piace instaurare un rapporto e alimentarlo nel tempo.

Avatar utente
Bizio61
Livello 5
Livello 5
Messaggi: 14883
Iscritto il: 21/12/2010, 15:05
Località: Mediolanum

Re: Scelta primo AR

Messaggio da Bizio61 » 11/09/2014, 9:41

Se vai da Parini chiedi di Marco.
E' giovane ma ha una buona preparazione in armi che non siano quelle classiche da caccia per cui l' armeria e' specializzata.
Io sono loro cliente e mi sono sempre trovato bene.

In quanto all' AR, come ti hanno gia' suggerito sopra, lascia perdere le cineserie varie ...
Salu2 a to2
Bizio

FISAT Life Member & NRA Life Member, AUDA Member
Always keep fighting the good fight

Immagine

Avatar utente
valerio876
Livello 2
Livello 2
Messaggi: 406
Iscritto il: 02/01/2011, 19:49

Re: Scelta primo AR

Messaggio da valerio876 » 11/09/2014, 10:01

sul sito bignami il ruger è 5 colpi non 29

i sig sauer a qualità come siamo messi?

http://www.bignami.it/it/sportivo-ricre ... 0&cat1=288

Avatar utente
superfilone
Livello 2
Livello 2
Messaggi: 293
Iscritto il: 14/08/2013, 8:56
Località: Milano

Re: Scelta primo AR

Messaggio da superfilone » 11/09/2014, 10:09

Bizio61 ha scritto:Se vai da Parini chiedi di Marco.
E' giovane ma ha una buona preparazione in armi che non siano quelle classiche da caccia per cui l' armeria e' specializzata.
Io sono loro cliente e mi sono sempre trovato bene.

In quanto all' AR, come ti hanno gia' suggerito sopra, lascia perdere le cineserie varie ...
Grazie del consiglio. Orami è chiaro l'orientamento e così farò! :october:
Per quanto riguarda Parini, grazie del contatto ma credo che continuerò a non servirmi da loro.

valerio876 ha scritto:sul sito bignami il ruger è 5 colpi non 29

i sig sauer a qualità come siamo messi?

http://www.bignami.it/it/sportivo-ricre ... 0&cat1=288
Adesso è sicuramente 5 colpi.
Ma da verifica fatta sabato è bancato prima del 5 novembre 2013 e quindi ancora da caccia a 29.
Ho provato a contattare il disponibilissimo Giudice Mori, il quale conferma che le armerie possano vendere armi bancate ante decreto sino al 5 novembre 2015 senza modificare i caricatori.

Per i Sig, sinceramente non mi è ancora capitato di vederne uno... da nessuna parte... .dubbio:
Immagino che il nome sia una sicurezza però non saprei.

Ciao,

Avatar utente
luca223
Livello 2
Livello 2
Messaggi: 450
Iscritto il: 21/12/2010, 14:30
Località: Milano

Re: Scelta primo AR

Messaggio da luca223 » 11/09/2014, 13:27

Fabrizio, ora che e' passato un po di tempo e immagino anche di colpi ... mi dai un tuo parere su quella canna norinco da 12" cromata adattata al tuo upper. Parecchi ne danno un giudizio positivo anche dopo un elevato numero di colpi e tu? Grazie e a presto.
Immagine

Avatar utente
Bizio61
Livello 5
Livello 5
Messaggi: 14883
Iscritto il: 21/12/2010, 15:05
Località: Mediolanum

Re: Scelta primo AR

Messaggio da Bizio61 » 11/09/2014, 13:42

luca223 ha scritto:Fabrizio, ora che e' passato un po di tempo e immagino anche di colpi ... mi dai un tuo parere su quella canna norinco da 12" cromata adattata al tuo upper. Parecchi ne danno un giudizio positivo anche dopo un elevato numero di colpi e tu? Grazie e a presto.
Ciao Luca.
Con la canna Norinco da 12" avro' tirato una decina di scatole di S&B quindi circa 1.400 colpi.
Non sono molti ma nemmeno pochi. Apparentemente non ho notato alcun calo delle prestazioni, tenendo pero' conto che la uso in cava per tirare ad una distanza di circa 25-30 metri.
Della conversione Norinco originale importata da Palmetto ho mantenuto solo la canna e la barrel extension, facendo smontare e riasseblare il tutto con componentistica americana dalla mia armeria.

Immagine
Salu2 a to2
Bizio

FISAT Life Member & NRA Life Member, AUDA Member
Always keep fighting the good fight

Immagine

Avatar utente
superfilone
Livello 2
Livello 2
Messaggi: 293
Iscritto il: 14/08/2013, 8:56
Località: Milano

Re: Scelta primo AR

Messaggio da superfilone » 11/09/2014, 14:06

Bizio61 ha scritto:
luca223 ha scritto:Fabrizio, ora che e' passato un po di tempo e immagino anche di colpi ... mi dai un tuo parere su quella canna norinco da 12" cromata adattata al tuo upper. Parecchi ne danno un giudizio positivo anche dopo un elevato numero di colpi e tu? Grazie e a presto.
Ciao Luca.
Con la canna Norinco da 12" avro' tirato una decina di scatole di S&B quindi circa 1.400 colpi.
Non sono molti ma nemmeno pochi. Apparentemente non ho notato alcun calo delle prestazioni, tenendo pero' conto che la uso in cava per tirare ad una distanza di circa 25-30 metri.
Della conversione Norinco originale importata da Palmetto ho mantenuto solo la canna e la barrel extension, facendo smontare e riasseblare il tutto con componentistica americana dalla mia armeria.

Immagine

Cavolo, quella è una canna da 12?
Sarà il rail a tutta lunghezza ma pare almeno da 14,5...

Avatar utente
Bizio61
Livello 5
Livello 5
Messaggi: 14883
Iscritto il: 21/12/2010, 15:05
Località: Mediolanum

Re: Scelta primo AR

Messaggio da Bizio61 » 11/09/2014, 14:27

superfilone ha scritto:Cavolo, quella è una canna da 12?
Sarà il rail a tutta lunghezza ma pare almeno da 14,5...
Il rail, un Daniel Defense M4A1 Rail Interface System (RIS) II e' esattamente lungo 12.25"
https://danieldefense.com/rail-systems/ ... is-ii.html
la canna e' leggermente piu' corta.
Dal momento che la volata e' praticamente a filo del rail ho dovuto adottare un compensatore lineare per evitare sfiammate all' interno del rail. Credo sia il compensatore Hera Arms a dare l' impressione che la canna sia piu' lunga.
Salu2 a to2
Bizio

FISAT Life Member & NRA Life Member, AUDA Member
Always keep fighting the good fight

Immagine

Avatar utente
superfilone
Livello 2
Livello 2
Messaggi: 293
Iscritto il: 14/08/2013, 8:56
Località: Milano

Re: Scelta primo AR

Messaggio da superfilone » 11/09/2014, 14:50

Bizio61 ha scritto:
superfilone ha scritto:Cavolo, quella è una canna da 12?
Sarà il rail a tutta lunghezza ma pare almeno da 14,5...
Il rail, un Daniel Defense M4A1 Rail Interface System (RIS) II e' esattamente lungo 12.25"
https://danieldefense.com/rail-systems/ ... is-ii.html
la canna e' leggermente piu' corta.
Dal momento che la volata e' praticamente a filo del rail ho dovuto adottare un compensatore lineare per evitare sfiammate all' interno del rail. Credo sia il compensatore Hera Arms a dare l' impressione che la canna sia piu' lunga.
Bellissimo effetto!
E dimmi una cosa, il dot che hai in mezzo è coassiale con le mire?
Mi spiego meglio, se le lasci in posizioni rialzata entrambe puoi non torgliere il dot ed usarle?

Magari ho detto una cazz...ta :sigaro:

Avatar utente
Bizio61
Livello 5
Livello 5
Messaggi: 14883
Iscritto il: 21/12/2010, 15:05
Località: Mediolanum

Re: Scelta primo AR

Messaggio da Bizio61 » 11/09/2014, 14:56

superfilone ha scritto:Bellissimo effetto!
E dimmi una cosa, il dot che hai in mezzo è coassiale con le mire?
Mi spiego meglio, se le lasci in posizioni rialzata entrambe puoi non torgliere il dot ed usarle?

Magari ho detto una cazz...ta :sigaro:
Affermativo.
L' Aimpoint Micro T1 fissato sul mount LaRue Tactical LT660 e' in Absolute Cowitness con le BUIS.
Cioe' come nella foto di sinistra.

Immagine
Salu2 a to2
Bizio

FISAT Life Member & NRA Life Member, AUDA Member
Always keep fighting the good fight

Immagine

Rispondi