S&W 627 perfomance center. CHE DELUSIONE

pistole, fucili, carabine, Ex ordinanza, collezione
Avatar utente
bonac.pa
Livello 2
Livello 2
Messaggi: 452
Iscritto il: 22/12/2010, 17:56
Località: Sicily

S&W 627 perfomance center. CHE DELUSIONE

Messaggio da bonac.pa » 13/05/2013, 19:46

:cazz:
Venerdì sera, tutto contento, ritiro la 627 pc. L'armiere, che è un amico, aveva molta gente mi fa: te la scarico e te la porti porti e lunedì ne parliamo. Detto fatto mi porto l'arma a casa e domenica mi accingo a pulirla.
Allucinante, semplicemente allucinante. Nuova, uscita dallo scatolo presenta difetti di cui solo un cieco non si sarebbe accorto :mazza: .
La parte destra verso la volata presenta evidenti graffi, segni di uso grossolano dell'utensile in fase di lavorazione.
Immagine

Il grilletto, evidentemente da fusione, presenta in entrambi i lati sbavature degne delle peggiori riproduzioni cinesi
Immagine

Ma la cosa ancora ancora più incredibile :wall: sono le gancette bicolore. Ma come cavolo si fa a non accorgersi che sono di due colori diversi :shoccato:
Immagine
Immagine
Immagine

Oltre ad altri graffietti vari alla base dell'impugnatura.
La domanda mi sorge spontanea, ma chi e' che fa il controllo di qualità per queste armi :bannato: . E meno male che parliamo di prodotti al top del famoso performance center :vaff:
Va da se che l'arma è stata già consegnata all'armiere per la restituzione.
Domani chiamo Bignami per sapere come mai può succedere una cosa del genere .dubbio:
E' meglio essere ottimisti ed avere torto piuttosto che essere pessimisti ed avere ragione. - Albert Einsten

bergip
Livello 1
Livello 1
Messaggi: 113
Iscritto il: 30/07/2011, 19:30

Re: S&W 627 perfomance center. CHE DELUSIONE

Messaggio da bergip » 13/05/2013, 19:59

se la provavi in poligono ti rendevi conto di tanti altri difetti.
lasa perdere credi a me

Avatar utente
Bizio61
Livello 5
Livello 5
Messaggi: 14883
Iscritto il: 21/12/2010, 15:05
Località: Mediolanum

Re: S&W 627 perfomance center. CHE DELUSIONE

Messaggio da Bizio61 » 13/05/2013, 20:02

Purtroppo la qualita' di produzione di S&W, Remington tanto per fare due nomi a caso, e' andata man mano calando in modo esponenziale inverso nel corso degli anni.
Proprio per questo motivo le rifiniture e la qualita' di un revolver S&W a canna spinata in un modello prodotto oggi ce le possiamo solo sognare.
Salu2 a to2
Bizio

FISAT Life Member & NRA Life Member, AUDA Member
Always keep fighting the good fight

Immagine

Avatar utente
bonac.pa
Livello 2
Livello 2
Messaggi: 452
Iscritto il: 22/12/2010, 17:56
Località: Sicily

Re: S&W 627 perfomance center. CHE DELUSIONE

Messaggio da bonac.pa » 13/05/2013, 20:14

aspromonte ha scritto:scusa , ma prima di ritirarla non l hai guardata bene , l armiere poi dici e un amico , mi suona strano,
L'ho già detto. Era venerdì sera, molta gente in negozio. Apriamo il pacco assieme e l'arma era avvolta nella carta antiossido e bella sporca ed inzaccherata d'olio. Se l'armiere non era un amico non me l'avrebbe consegnata senza avergli dato un centesimo
E' meglio essere ottimisti ed avere torto piuttosto che essere pessimisti ed avere ragione. - Albert Einsten

Avatar utente
sceriffo
Livello 5
Livello 5
Messaggi: 5062
Iscritto il: 28/04/2012, 20:05

Re: S&W 627 perfomance center. CHE DELUSIONE

Messaggio da sceriffo » 13/05/2013, 20:17

Appoggiando Bizio logicamente mi dispiace anche per te!Ormai Smith è caduta in basso, la modernità( per così dire)ha colpito pesantemente la casa madre, il bello si vedrà pure sugli M4 , lo dico da tempo lasciateli stare, Smith non è più da riferimento, come anche altre case. :october:

Magnum1
Livello 1
Livello 1
Messaggi: 140
Iscritto il: 14/11/2012, 22:38

Re: S&W 627 perfomance center. CHE DELUSIONE

Messaggio da Magnum1 » 13/05/2013, 20:27

Ma dai! Mi spiace! Magari hai avuto sfiga a beccare l'esemplare farlocco...però certo che consegnartela così... :cazz:
È vero quello che hanno detto Bizio e Sceriffo che la S&W non è più quella di una volta da molto tempo ormai...però come ti avevo detto, l'avevo provata anni fa e mi era piaciuta parecchio(non era la mia quindi non sò se ci avessero fatto lavori sopra). Ogni tanto bazzico il forum S&W,come anche altri forum americani...e mi pare che questo modello goda di una buona reputazione.
Comunque hai fatto più che bene a ridarla immediatamente indietro per la sostituzione.

Avatar utente
Harry_Callahan
Livello 4
Livello 4
Messaggi: 2790
Iscritto il: 20/01/2011, 20:49
Località: Torino

Re: S&W 627 perfomance center. CHE DELUSIONE

Messaggio da Harry_Callahan » 13/05/2013, 20:37

bonac.pa ha scritto: Nuova, uscita dallo scatolo
nooooo...lo scatolo no! :rido: è l'uso improprio di scatolone e solo a Napoli dicono lo scatolo

la scatola
bonac.pa ha scritto: Domani chiamo Bignami per sapere come mai può succedere una cosa del genere .dubbio:
non devi sentire Bignami, devi sentire l'armeria, ti devi interfacciare con l'armeria
Harry Callahan: We're not just going to let you walk out of here.
Crook: Who's "we", sucker?
Harry Callahan: Smith, and Wesson, and me.

Immagine

Avatar utente
luca7te
Livello 1
Livello 1
Messaggi: 29
Iscritto il: 06/05/2013, 19:38

Re: S&W 627 perfomance center. CHE DELUSIONE

Messaggio da luca7te » 13/05/2013, 20:51

:dubbio: resto allibito nonché sconcertato e senza parole!!
sono imperfezioni veramente tanto evidenti che anche un "cieco" come me se ne accorgerebbe, ed il fatto è tanto peggiore per l'appunto perché verificatosi per una linea di modelli che dovrebbe essere di punta per la casa S&W (cade per l'appunto a fagiulo...figuriamoci il resto)

piccolo OT: ecco perché per l'aiuto all'acquisto di un revolver da parte mia molti mi hanno consigliato di prendere in considerazione anche l'usato (fino alla 686-3 nel caso specifico) per via del fatto che la s&w di oggi non ha nulla a che vedere con la vecchia produzione, ma a questo punto mi ri-sorge il dubbio se vale effettivamente la pena spendere (sempre nel mio caso) 150/200 euro in più rispetto a ruger o addirittura 300/350 rispetto alla taurus, se pure può capitare come è capitata a te, la "sfiga" di beccare pistole di questo tipo uscite dalla produzione e cosa ancora peggiore messe pure in vendita.... ma come si fa?!? :ocho:
Non mi fido molto delle statistiche, perché un uomo con la testa nel forno acceso e i piedi nel congelatore statisticamente ha una temperatura media. - C.B.

Magnum1
Livello 1
Livello 1
Messaggi: 140
Iscritto il: 14/11/2012, 22:38

Re: S&W 627 perfomance center. CHE DELUSIONE

Messaggio da Magnum1 » 13/05/2013, 20:59

aspromonte ha scritto:un paio di fregature le ho prese pure io anni fa, su due armi nuove ,su una Smith w cal.22lr. e dopo su una carabina marlin semiauto.pure 22lr. tenevano difetti di alimentazione, la Smith e wesson, non e + la stessa quella attuale sforna solo porcherie dozzinali .sono contento che ta cambia.i picciuli ,su picciuli. :october:
Le fregature possono capitare con tutte le marche...conosco più di una persona che se l'è presa in quel posto anche con HK,Kimber,Oberland... e tutte le marche blasonate che possono venire in mente. Anche per me s&w non è più come una volta....e che sotto molti punti di vista conviene Ruger o altro,ma da qui a dire che sforna solo porcherie secondo me ce ne passa. Anche perchè se uno chiedesse un consiglio su che revolver acquistare, come Qui,(riprendo l'OT di Luca7te) il 90% di voi (e non solo voi e non solo su questo forum) consiglierebbe Smith...e non solamente usati degli anni '70.
Un pò come succede per le auto e il resto....vanno tutti verso il risparmio, però un minimo di differenza tra una BMW e una Lada comunque rimane.
Ovviamente è solo la mia idea e senza polemica, ci mancherebbe

Magnum1
Livello 1
Livello 1
Messaggi: 140
Iscritto il: 14/11/2012, 22:38

Re: S&W 627 perfomance center. CHE DELUSIONE

Messaggio da Magnum1 » 13/05/2013, 21:38

aspromonte ha scritto:nemmeno io voglio fare polemiche, io prediliggo le Smith wesson, anni 70,, 80. altra manifattura , l anno scorso ho preso una Smith nuova in 38 special, telaio leggero 2 pollici ,non ricordo il mod. allo sparo il braccio mi rimaneva secco,a 15 mt non prendevo il cartello ,dopo 50 colpi il telaio culatta era coperto da abrasioni era il rinculo.lo guardo bene in volata canna haveva una inperfezione .ora voglio dire una cosa che puo essere una sciocchezza, quando stai comprando una arma che ti piace hai una specie di godimento andrenalinico , tutto preso ti fidi ,vai a casa la maneggi la guardi di fino ,e in un attimo ti convinci che hai preso un bidone.
Avevo capito che il tuo non era polemico, intendevo sottolineare che il mio intervento non lo era! :october:
Anch'io, come ho detto, preferisco la "ex-produzione" smith, quello che volevo semplicemente dire è che la fregatura o il pezzo fallato capita con tutte le marche. Un mio "compagno di merende" si è preso un carabinone in .338, non ricordo il modello, gli ha dato sui 7000€ ed è più fermo che in poligono...se cerchi un pò trovi video di problemi ben più gravi(kaboom) di due righette( che danno sempre fastidio per carità) anche su Ruger e altri. Poi che alcune ditte siano migliori su alcuni tipi di produzione invece che altri è vero...ad esempio i superlight di smith sono spesso criticati...ma i telai N, in quanto a robustezza non è che facciano proprio schifo.Imho.

Avatar utente
pistolero
Livello 4
Livello 4
Messaggi: 2362
Iscritto il: 26/12/2010, 12:17

Re: S&W 627 perfomance center. CHE DELUSIONE

Messaggio da pistolero » 13/05/2013, 21:57

Sabato pomeriggio ho usato la stessa identica arma, quella di un amico che l'ha ritirata la settimana scorsa. Onestamente non ho fatto caso a quei (piccoli) difetti. Sono però sicuro che le guancette sono perfettamente uguali.

L'arma è tozza e massiccia allo stesso tempo, castello N con impugnatura minuscola (il mignolo rimane fuori) e tamburo pieno.

Non sono male gli 8 colpi nel tamburo di 357 magnum anzi credo che sia l'unico revolver con tanti colpi.

Allo sparo la reazione è strana, il colpo lo senti ma il peso importante smorza bene il rinculo. Con le mie mani non mi ci trovo e la colpa è della SW, mi ha abituato troppo bene con la 29 square butt, a mio parere ancora oggi la miglior impugnatura esistente.

A 10 metri questo revolver fa un buco dentro l'altro e non ci avrei mai scommesso con una canna cosi corta.

Anche se io non comprerei mai un revolver con una canna così corta, avendola provata sono sicuro che se la usi e ti piace ti fa dimenticare i difetti che hai riscontrato...
Ultima modifica di pistolero il 13/05/2013, 22:26, modificato 1 volta in totale.

Avatar utente
luca7te
Livello 1
Livello 1
Messaggi: 29
Iscritto il: 06/05/2013, 19:38

Re: S&W 627 perfomance center. CHE DELUSIONE

Messaggio da luca7te » 13/05/2013, 22:07

D'accordo con tutto quello che è stato detto da voi, che di sicuro avete grande esperienza e ne avete lette e viste tante ma tante più di me (ad esempio ultimamente, da quando mi sto informando per l'acquisto del revolver non ho fatto che leggere in giro su diversi forum italiani che questo è un problema che molto spesso si è verificato soprattutto in passato coi revolver taurus, ma per l'appunto magari da un modello che ti costa la metà te lo aspetti anche diciamo una sorta di discontinuità nell' uniformità di produzione) sempre senza vena polemica, quello che mi fa rabbrividire però è vedere come la s&w si perda in un bicchiere d'acqua, se ti è capitato solo per questo unico pezzo, ma allora non vedo il perché di metterlo in commercio per farti pubblicità negativa (e far bestemmiare il povero acquirente di turno aggiungerei...chissà se poi è un caso che sia arrivato in Italia e non è rimasto in America). :dubbio:
Non mi fido molto delle statistiche, perché un uomo con la testa nel forno acceso e i piedi nel congelatore statisticamente ha una temperatura media. - C.B.

Avatar utente
gunsite
Livello 4
Livello 4
Messaggi: 3596
Iscritto il: 02/08/2011, 17:37

Re: S&W 627 perfomance center. CHE DELUSIONE

Messaggio da gunsite » 13/05/2013, 23:30

Oh! Non esageriamo, sono piccoli difetti, non paragoniamola ad una Taurus, leggete sui forum Usa.....anche le ruger a volte escono non perfettamente "rifinite"....si tratta dei problemi che affliggono la produzione di qualsiasi cosa che non sia di lusso. Ripeto non inficiano le qualità e la robustezza dell'arma, le guancette si possono sostituire e il grilletto lucidare, purtroppo il contenimento dei costi porta al l'assenza di un vero controllo qualità...
Thank's God for Guns.....
Danny Crane

Immagine

Magnum1
Livello 1
Livello 1
Messaggi: 140
Iscritto il: 14/11/2012, 22:38

Re: S&W 627 perfomance center. CHE DELUSIONE

Messaggio da Magnum1 » 13/05/2013, 23:56

Confermo, andando a memoria, le sensazioni di Pistolero allo sparo, e anche l'ottima precisione. Ovviamente lo square butt è diverso, però credo che con questa sia solo da farci un pò l'abitudine. Poi è da considerare che monta il boot grip nell'ottica di un migliore "concealment", si può sempre cambiare. Quello che volevo sottolineare è che appunto "minori difetti di produzione" possono sempre capitare a tutti...è vero che la smith non ha più quell'eccellenza di una volta sulle lavorazioni, ma mi spiacerebbe se passasse agli occhi di chi non è molto pratico (vedi la reazione automatica e le valutazioni di Luca7te) come un catorcio, perchè così non è.
Probabilmente Bonac è un utente già pratico e , giustamente, visto quello che paga, fa caso anche alle finezze...e pretende da un prodotto serie PC una cura diversa, che in questo caso è venuta meno...ma si tratta come ha giustamente chiarito Gunsite di "rifiniture", che assolutamente non pregiudicano le qualità dell'arma.
Ci tengo a fare questa precisazione per evitare che si possa giungere a frettolose conclusioni. :october:

Avatar utente
luca7te
Livello 1
Livello 1
Messaggi: 29
Iscritto il: 06/05/2013, 19:38

Re: S&W 627 perfomance center. CHE DELUSIONE

Messaggio da luca7te » 14/05/2013, 9:07

gunsite ha scritto:Oh! Non esageriamo, sono piccoli difetti, non paragoniamola ad una Taurus, leggete sui forum Usa.....anche le ruger a volte escono non perfettamente "rifinite"....si tratta dei problemi che affliggono la produzione di qualsiasi cosa che non sia di lusso. Ripeto non inficiano le qualità e la robustezza dell'arma, le guancette si possono sostituire e il grilletto lucidare, purtroppo il contenimento dei costi porta al l'assenza di un vero controllo qualità...
Sempre facendo le dovute proporzioni e rifacendomi all'esempio di Magnum1 con le case automobilistiche, se vado ad acquistare un auto nuova che sia ad esempio una mercedes (che possiamo paragonare alla s&w), tralasciando possibili difetti meccanici che pure possono capitare e chi dice di no (capitano anche alla ferrari quindi figuriamoci), mi aspetto visto quanto la pago rispetto ad una Lada (taurus anche se forse è un esagerazione :) ) che almeno non abbia una sbavatura di vernice sul paraurti, che non abbia lo specchietto dx di colore "argento iridio" e quello sx "argento diamante" e che non presenti sul cofano dei graffi visibili; come dicevi tu tutte piccole imperfezioni che non inficiano il funzionamento dell'auto (in questo caso) e che si possono risolvere sostituendoli; ma rifacendomi ancora a quanto diceva Magnum1, mettendo da parte anche la mia inesperienza (non condivido la prima parte dell'analisi fatta dato che non ho detto che s&w è un catorcio, questa si che è una conclusione frettolosa :wink: ) e la mia pignoleria, il mio dissentire non voleva dir altro che quello a cui sei giunto nella seconda parte e cioè che visto quello che si paga per mercedes (s&w) sia l'acquirente più o meno esperto, sapendo cosa sta acquistando (non una Lada) si aspetterebbe che anche le finiture fossero curate nei minimi particolari, tutto qui.
Non mi fido molto delle statistiche, perché un uomo con la testa nel forno acceso e i piedi nel congelatore statisticamente ha una temperatura media. - C.B.

Avatar utente
MaximilianII
Livello 4
Livello 4
Messaggi: 1234
Iscritto il: 21/12/2010, 11:34
Località: Napoli

Re: S&W 627 perfomance center. CHE DELUSIONE

Messaggio da MaximilianII » 14/05/2013, 10:09

Ricordo quando ho preso il mio 627 da 4 pollici Pro Series, usato ma praticamente nuovo a 700 euro. L'armiere mi fece vedere anche il modello Performance Center che nuovo costava giusto il doppio.
Come mia abitudine, l'ho passato ai raggi X e quello che ho visto, mi ha fatto desistere.
Il grilletto presentava delle sbavature come quello in foto e qualche segno di lavorazione era presente qua e la, niente di evidente, ma inaccettabile su un modello che dovrebbe essere il top gamma della produzione.
Poi su una gauncetta, nella parte inferiore verso l'interno, notai che era presente un FORO tipo quello fatto dalle tarme.
Quel performance center, ritornò nella sua scatola, e il Pro Series, acquistato ad un prezzo onesto, ora alloggia nel mio armadio blinadato.
:october:
I'm just a know nothing hobbyist, that understands a few things and am thirsty for more!!

Avatar utente
gunsite
Livello 4
Livello 4
Messaggi: 3596
Iscritto il: 02/08/2011, 17:37

Re: S&W 627 perfomance center. CHE DELUSIONE

Messaggio da gunsite » 14/05/2013, 11:06

luca7te ha scritto:
gunsite ha scritto:Oh! Non esageriamo, sono piccoli difetti, non paragoniamola ad una Taurus, leggete sui forum Usa.....anche le ruger a volte escono non perfettamente "rifinite"....si tratta dei problemi che affliggono la produzione di qualsiasi cosa che non sia di lusso. Ripeto non inficiano le qualità e la robustezza dell'arma, le guancette si possono sostituire e il grilletto lucidare, purtroppo il contenimento dei costi porta al l'assenza di un vero controllo qualità...
Sempre facendo le dovute proporzioni e rifacendomi all'esempio di Magnum1 con le case automobilistiche, se vado ad acquistare un auto nuova che sia ad esempio una mercedes (che possiamo paragonare alla s&w), tralasciando possibili difetti meccanici che pure possono capitare e chi dice di no (capitano anche alla ferrari quindi figuriamoci), mi aspetto visto quanto la pago rispetto ad una Lada (taurus anche se forse è un esagerazione :) ) che almeno non abbia una sbavatura di vernice sul paraurti, che non abbia lo specchietto dx di colore "argento iridio" e quello sx "argento diamante" e che non presenti sul cofano dei graffi visibili; come dicevi tu tutte piccole imperfezioni che non inficiano il funzionamento dell'auto (in questo caso) e che si possono risolvere sostituendoli; ma rifacendomi ancora a quanto diceva Magnum1, mettendo da parte anche la mia inesperienza (non condivido la prima parte dell'analisi fatta dato che non ho detto che s&w è un catorcio, questa si che è una conclusione frettolosa :wink: ) e la mia pignoleria, il mio dissentire non voleva dir altro che quello a cui sei giunto nella seconda parte e cioè che visto quello che si paga per mercedes (s&w) sia l'acquirente più o meno esperto, sapendo cosa sta acquistando (non una Lada) si aspetterebbe che anche le finiture fossero curate nei minimi particolari, tutto qui.
appunto Luca, guarda che anche le mercedes hanno rogne (eccome!) pure da lasciati a piedi, il PC non ti lascierà a piedi (cilecca e.... :morto: ), i Taurus invece... :fischio: .
certo se pago 1300 euro mi girano le balle ma ripeto, le guancette si fanno cambiare e il grilletto lucidare, per i segni di lavorazione sulla bindella....vabbè...Però sarà che io nelle armi non guardo molto l'estetica....mi interessa la storia, l'affidabilità e la tecnica....
PS: lo prendo io per 600€ quello li...:sigaro:
Thank's God for Guns.....
Danny Crane

Immagine

Avatar utente
luca7te
Livello 1
Livello 1
Messaggi: 29
Iscritto il: 06/05/2013, 19:38

Re: S&W 627 perfomance center. CHE DELUSIONE

Messaggio da luca7te » 14/05/2013, 13:11

E' assodato che chi le usa per lavoro e non per diletto, prediliga alla forma la sostanza, ma a quel prezzo (tornando sempre sullo stesso discorso) un pò di forma non guasterebbe :fischio:
a quel prezzo immagino lo prenderemmo tutti di corsa, come anche una mercedes a metà prezzo. :wink:
Non mi fido molto delle statistiche, perché un uomo con la testa nel forno acceso e i piedi nel congelatore statisticamente ha una temperatura media. - C.B.

Magnum1
Livello 1
Livello 1
Messaggi: 140
Iscritto il: 14/11/2012, 22:38

Re: S&W 627 perfomance center. CHE DELUSIONE

Messaggio da Magnum1 » 14/05/2013, 14:13

luca7te ha scritto:Sempre facendo le dovute proporzioni e rifacendomi all'esempio di Magnum1 con le case automobilistiche, se vado ad acquistare un auto nuova che sia ad esempio una mercedes (che possiamo paragonare alla s&w), tralasciando possibili difetti meccanici che pure possono capitare e chi dice di no (capitano anche alla ferrari quindi figuriamoci), mi aspetto visto quanto la pago rispetto ad una Lada (taurus anche se forse è un esagerazione :) ) che almeno non abbia una sbavatura di vernice sul paraurti, che non abbia lo specchietto dx di colore "argento iridio" e quello sx "argento diamante" e che non presenti sul cofano dei graffi visibili; come dicevi tu tutte piccole imperfezioni che non inficiano il funzionamento dell'auto (in questo caso) e che si possono risolvere sostituendoli; ma rifacendomi ancora a quanto diceva Magnum1, mettendo da parte anche la mia inesperienza (non condivido la prima parte dell'analisi fatta dato che non ho detto che s&w è un catorcio, questa si che è una conclusione frettolosa :wink: ) e la mia pignoleria, il mio dissentire non voleva dir altro che quello a cui sei giunto nella seconda parte e cioè che visto quello che si paga per mercedes (s&w) sia l'acquirente più o meno esperto, sapendo cosa sta acquistando (non una Lada) si aspetterebbe che anche le finiture fossero curate nei minimi particolari, tutto qui.
Caro Luca,
credo proprio che tu sia giunto ad una conclusione frettolosa, non io. Se rileggi con calma ciò che ho scritto vedrai che NON ho detto che tu hai dato del catorcio alla Smith, ma ho semplicemente evidenziato come l'enfasi con la quale sono stati segnalati questi difetti potrebbe indurre qualcuno a pensare che le Smith siano catorci. Anche come il post è andato ad evolversi (bidoni, porcherie,etc) potrebbe indurre a pensare in questo senso, per questo ti ho citato.....e citandoti nuovamente:
luca7te ha scritto:resto allibito nonché sconcertato e senza parole!!
sono imperfezioni veramente tanto evidenti che anche un "cieco" come me se ne accorgerebbe, ed il fatto è tanto peggiore per l'appunto perché verificatosi per una linea di modelli che dovrebbe essere di punta per la casa S&W (cade per l'appunto a fagiulo...figuriamoci il resto)
Per rimanere in tema automobilistico, pensi davvero che un'auto di pregio non abbia difetti di finiture? Io personalmente ho una BMW 330d, comprata nuova e pagata decisamente non poco...bene...sai in quanti punti presenta la cosiddetta vernice a buccia d'arancia? Forse come numero di punti difettosi eguaglia la Punto che hanno i miei genitori....ma.....ma.....non vuol dire che se la cura "di finitura" sia stata uguale ad una Fiat, l'auto SIA uguale ad una Fiat in tutto.
Non pensare poi che i prodotti PC rappresentino il Gotha della produzione revolver sia per qualità che per prezzo. Sono nient'altro che prodotti di serie con piccolissime soluzioni custom specifiche ed una presunta maggior cura realizzativa, da qui il prezzo leggermente superiore.
Restando in tema prezzi, 1300€ per un revolver nuovo ed appena introdotto sul mercato Italiano (non è ancora sul sito Bignami), non sono pochi...ma nemmeno chissà ché. Considera che il prezzo di un prodotto "novità" è destinato a scendere e il fatto che negli States sta attorno ai 1000$ e capirai da solo a che fascia di prezzo appartiene. Se aggiungiamo che certi plasticoni (escluso Glock)o certe semiauto di dubbia qualità ci si avvicinano come prezzo....e che questo è tutto in acciaio dal pieno (escludendo le famose componenti MIM)...non lo trovo così caro.
Se vuoi vedere prodotti veramente cari dai un'occhiata ai Korth.
Con tutta sta poesia non voglio dire che il giramento di balle di Bonac non sia lecito, anzi! Ha fatto bene ed io avrei fatto lo stesso.....però volevo dire che i toni allarmistici e sensazionalistici usati per descrivere questi "immani" difetti mi sembravano un "filino" esagerati.
Si tratta di una BUONA arma, che funziona bene, affidabile, precisa....e con le pecche ed economie che la produzione non artigianale di oggi impone.
Tutto lì.
Ovviamente imho.

Avatar utente
gunsite
Livello 4
Livello 4
Messaggi: 3596
Iscritto il: 02/08/2011, 17:37

Re: S&W 627 perfomance center. CHE DELUSIONE

Messaggio da gunsite » 14/05/2013, 14:38

Io intendevo proprio dire quello che ha ben spiegato magnum, e volevo proprio fare il paragone korth....quelli si che sono "supercar" per stare in tema auto
Thank's God for Guns.....
Danny Crane

Immagine

Rispondi