Armadio per armi

pistole, fucili, carabine, Ex ordinanza, collezione
Avatar utente
JimBowie
Livello 4
Livello 4
Messaggi: 2118
Iscritto il: 23/12/2010, 17:58
Località: ACTGE1 http://igknifer.jimdo.com/
Contatta:

Re: Armadio per armi

Messaggio da JimBowie » 03/04/2013, 13:01

hunter1951 ha scritto: ma prima o poi si deciderà ad alienarlo.
basta che trova un otturatore....

belpi
Livello 4
Livello 4
Messaggi: 2624
Iscritto il: 20/03/2012, 13:56
Località: Brescia

Re: Armadio per armi

Messaggio da belpi » 03/04/2013, 13:07

JimBowie ha scritto:
hunter1951 ha scritto: ma prima o poi si deciderà ad alienarlo.
basta che trova un otturatore....

magari c'è in giro uno che gli hanno zanzato lo schioppo, ma lui aveva tenuto l'otturatore in tasca... :idea:

Avatar utente
hunter1951
Livello 5
Livello 5
Messaggi: 6038
Iscritto il: 21/12/2010, 12:40

Re: Armadio per armi

Messaggio da hunter1951 » 03/04/2013, 14:24

JimBowie ha scritto:
hunter1951 ha scritto: ma prima o poi si deciderà ad alienarlo.
basta che trova un otturatore....
Jim, pensi che non abbia tentato tutte le strade ? non è così semplice, si tratta di un Mannlicher anni 50, armi che farle ora costerebbero un botto !

Magnum1
Livello 1
Livello 1
Messaggi: 140
Iscritto il: 14/11/2012, 22:38

Re: Armadio per armi

Messaggio da Magnum1 » 03/04/2013, 18:28

Scusate il mio solito ritardo! :allah: :allah: Rispondo uno a uno:
@ F.M.J. Appunto!! :october: si inventano sempre nuovi modi per frodare denaro al prossimo!
@Sceriffo Questo sicuramente! :applausiverde:
@38 Bullet Sempre ovviamente senza polemica, ho già espresso il mio pensiero sul funzionario di turno qui:
http://www.armietiro.it/forum_armi/view ... 3&start=60
per chi avrà voglia di leggere.
Quello che più mi deprime (anche questo lo dico senza polemica) è il vedere questo continuo terrore nei confronti del funzionario di turno di qualsivoglia ente. Signori, fino a prova contraria queste persone non sono onniscienti e onnipotenti e, sempre fino a prova contraria, sono dei DIPENDENTI dei cittadini. Sò bene che qui in itaGlia è diffusa l'usanza che il primo pinco pallino che ricopre un incarico pubblico si arroga poteri che non gli competono e pensa di essere diventato improvvisamente intoccabile....ma....così non è! Come ho già detto...in pochi sanno che si può citare direttamente la persona invece che l'ente.
Queste cose non le dicono...per ovvi motivi! Come se andate da un notaio non vi dice che una permuta di immobili può essere fatta con scrittura privata...o che si può fare una permuta di un bene immobile con uno mobile non registrato (ad esempio una motozappa!)...sempre per ovvi motivi....come ancora nessuno vi dice che l'IMU poteva essere scomputata dal credito d'imposta........ma.....tutto ciò si può fare!
Dunque, se venisse una legge che specifichi che le armi vanno OBBLIGATORIAMENTE detenute in un armadio blindato, di caratteristiche X, con certificazioni Y...allora nulla da dire...ma così non è e quindi anche il funzionario di turno DOVRÀ in maniera perentoria attenersi alle leggi, perchè sono valide anche per LUI! In più non essendo giudice NON spetta a questi signori interpretare. Se ci si piega a queste cose non ci sarà mai fine.....ci si potrà sempre imbattere in quello ancora più scemo che dirà che secondo lui (che è un cittadino come lo sono io) quell'armadietto non andava bene perchè di tipo economico comprato al Leroy...e allora?
Tutto ciò lo dico solo perchè, nel mio piccolo, cerco sempre di combattere questi piccoli, quotidiani,soprusi e ,come sempre, sono solo una mia opinione
@EQX Intanto bisognerebbe sapere che tipo di valigetta era. Se non aveva chiusure a chiave allora hanno avuto ragione i carabinieri, se invece era atta a conservare l'arma "al di fuori della portata di minori,incapaci,etc" allora si dovevano chiedere le generalità del carabiniere (sono obbligati a fornirle) e lo si citava con una bella richiesta danni.
Sono PIENAMENTE d'accordo con te infine sulla tua affermazione "Purtroppo più che dai ladri bisogna difendersi dallo stato"
@ Belpi Non penso proprio che uno possa essere denunciato "ad minchiam"...come detto sopra "dura lex sed lex"..per tutti.

Scusate lo sfogo e ,forse, i toni...ma come si sarà capito ho il dente avvelenato con tutti quelli della PA che pensano di essere
"supra legem" e ,come penso tutti voi, sono stanco di avere a che fare con pagliacci che inondano ogni settore della cosa pubblica.

Tornando alla domanda iniziale del post dico la mia UMILE idea:
Lavoravo e in parte lavoro tuttora proprio nel settore di installazioni di casseforti per gioiellerie. Bene, si può parlare di prodotti accettabili dai 10/15000€ a salire. Posso dirvi che le casseforti a combinazione elettronica che vedete nei supermercati sono porcate....hanno una serratura di emergenza facilmente bypassabile.....come posso anche dirvi che le tanto pubblicizzate "doppia mappa" bisogna vedere di che qualità sono queste "doppia mappa"...perchè certe le apri con un arnese che fai in due secondi con una forchetta e una tubicino di ferro.
Tirando dunque le somme...se uno vuole prenderlo perché SI SENTE lui più sicuro ben venga.....ma visto le considerazioni fatte finora io andrei su quelli super economici e l'importante è sapere che questa sicurezza è solo immaginaria e , soprattutto, non è obbligatoria!

belpi
Livello 4
Livello 4
Messaggi: 2624
Iscritto il: 20/03/2012, 13:56
Località: Brescia

Re: Armadio per armi

Messaggio da belpi » 03/04/2013, 18:42

Magnum1 ha scritto: @ Belpi Non penso proprio che uno possa essere denunciato "ad minchiam"...come detto sopra "dura lex sed lex"..per tutti.
fai male.

ogni singola sentenza di assoluzione è la prova che quello specifico imputato era stato perseguito indebitamente.
ergo, almeno il 23% (è il dato delle sentenze di assoluzione piena) delle azioni penali sono ingiuste.
e siamo già dopo la scremature di quelle denunce che sono direttamente archiviate perché manifestamente infondate oppure perché il fatto non costituisce reato.
in quelle iniziative penali indebite, ci stanno per statistica quelle "ragionevoli" e quelle totalmente sbagliate.

ce ne sono a mazzi, di denunce archiviate direttamente perché farlocche.
purtroppo.
però nessuno è infallibile.

Avatar utente
anam72
Livello 3
Livello 3
Messaggi: 631
Iscritto il: 30/01/2013, 13:28
Località: Roma

Re: Armadio per armi

Messaggio da anam72 » 03/04/2013, 18:53

Capisco che il Cacace di turno possa farne di ogni...

Ma se tengo le armi chiuse in armadio blindato in una casa che non ha le finestre di cartone e le pareti in compensato non credo sia così semplice fare una denuncia.

belpi
Livello 4
Livello 4
Messaggi: 2624
Iscritto il: 20/03/2012, 13:56
Località: Brescia

Re: Armadio per armi

Messaggio da belpi » 03/04/2013, 18:58

anam72 ha scritto:Capisco che il Cacace di turno possa farne di ogni...

Ma se tengo le armi chiuse in armadio blindato in una casa che non ha le finestre di cartone e le pareti in compensato non credo sia così semplice fare una denuncia.
ovviamente a tutto c'è un limite.
il caso di cui si parlava era di un'arma in un normale armadio (non si sa nemmeno se avesse la chiave).

siamo in area "rischiosa" nella quale un armadio porta fucili del Brico fa appunto la differenza tra dover discutere con chi fa il verbale e dormire (dal lato rogne) sonni tranquilli.

P.S.: io per qualche anno ho tenuto il fucile sotto il letto, e quando sono andato a vivere con mia moglie lo tenevo in un armadio in camera senza chiave, fino a che sono arrivati i bambini.
valutato che allora stavo in condominio, con porte blindate e sbarre a tutte le finestre, mi ero sentito tranquillo e lo rifarei.

Avatar utente
38bullet
Livello 4
Livello 4
Messaggi: 1350
Iscritto il: 29/12/2010, 13:25

Re: Armadio per armi

Messaggio da 38bullet » 03/04/2013, 21:49

La non di poco conto differenza tra noi e altri Stati (come gli USA) è questa: se altrove subisci un furto sei tu la vittima e, come qualcuno faceva giustamente notare, hai necessariamente subito un'effrazione (e quindi una violenza). Questo a prescindere dal fatto che portino via o meno un'arma. In Italia invece, ti derubano e poi "finisci dentro" tu, se le armi non erano tenute come a Fort Knox! Una bella problematica, non credete? :ocho: E poi qualcuno si domanda perchè c'è la corsa ad acquistare blindati? :sigaro:

Avatar utente
Bizio61
Livello 5
Livello 5
Messaggi: 14883
Iscritto il: 21/12/2010, 15:05
Località: Mediolanum

Re: Armadio per armi

Messaggio da Bizio61 » 03/04/2013, 23:09

Bisogna partire dal presupposto che in Italia la licenza per armi ci viene rilasciata perche' e' un nostro diritto che se si e' cittadini onesti non ci puo' essere negato, ma in realta' poi non vedono l' ora di toglierci tutto non appena possibile, sfruttando ogni minimo pretesto, incluso anche quello di un eventuale furto con scasso dove molto presumibilmente un giudice antiarmi si ergera' ad affermare che "lo scasso" non e' stato sufficiente per i suoi gusti.
Salu2 a to2
Bizio

FISAT Life Member & NRA Life Member, AUDA Member
Always keep fighting the good fight

Immagine

Magnum1
Livello 1
Livello 1
Messaggi: 140
Iscritto il: 14/11/2012, 22:38

Re: Armadio per armi

Messaggio da Magnum1 » 04/04/2013, 0:37

belpi ha scritto: fai male.

ogni singola sentenza di assoluzione è la prova che quello specifico imputato era stato perseguito indebitamente.
ergo, almeno il 23% (è il dato delle sentenze di assoluzione piena) delle azioni penali sono ingiuste.
e siamo già dopo la scremature di quelle denunce che sono direttamente archiviate perché manifestamente infondate oppure perché il fatto non costituisce reato.
in quelle iniziative penali indebite, ci stanno per statistica quelle "ragionevoli" e quelle totalmente sbagliate.

ce ne sono a mazzi, di denunce archiviate direttamente perché farlocche.
purtroppo.
però nessuno è infallibile.
Allora mi spiego meglio. Il mio "non credo" non voleva dire che tali circostanze non possano esistere, ma, come ho detto, non penso che vi sia una norma apposita che preveda che qualsiasi funzionario pubblico possa fare come ca**o gli pare senza dover rispondere di nulla. Dipende ovviamente anche a chi ti affidi....se becchi il classico avvocato che tenta la sua piccola scalata svolazzando per i corridoi del tribunale...e curandosi maggiormente dei piedi da NON pestare che dei clienti da tutelare...è un altro paio di maniche!
@ 38 Bullet e Bizio È vero che viviamo in un paese di merda...lo sappiamo tutti e non c'è bisogno che venga qua io a dirvelo...però penso comunque che anche qui ci siano dei diritti e che nel piccolo ognuno possa fare la sua parte.

Rispondi