Dubbio su utilizzo armi da parte di altri

pistole, fucili, carabine, Ex ordinanza, collezione
Rispondi
cameraquake
Livello 1
Livello 1
Messaggi: 192
Iscritto il: 11/03/2011, 22:20

Dubbio su utilizzo armi da parte di altri

Messaggio da cameraquake » 12/10/2012, 22:36

Ciao a tutti!
Ho un dubbio, mio cugino con regolare tav, può utilizzare in un poligono privato le mie armi?
grazie a tutti

belpi
Livello 4
Livello 4
Messaggi: 2624
Iscritto il: 20/03/2012, 13:56
Località: Brescia

Re: Dubbio su utilizzo armi da parte di altri

Messaggio da belpi » 12/10/2012, 22:50

se sono sportive o da caccia, puoi prestargliele e va al poligono per conto suo con le tue armi
in quel caso, compilate un comodato in forma scritta

se sono "comuni" (tutte sono comuni; nel senso che non sono né sportive né da caccia) può usarle in tua presenza.

cameraquake
Livello 1
Livello 1
Messaggi: 192
Iscritto il: 11/03/2011, 22:20

Re: Dubbio su utilizzo armi da parte di altri

Messaggio da cameraquake » 12/10/2012, 23:02

ok e se sono sportive può usarle al poligono in mia presenza?

guntofire
Livello 4
Livello 4
Messaggi: 2334
Iscritto il: 25/12/2010, 23:55

Re: Dubbio su utilizzo armi da parte di altri

Messaggio da guntofire » 13/10/2012, 0:42

cameraquake ha scritto:ok e se sono sportive può usarle al poligono in mia presenza?
...certo che può, in tua presenza non si configura il prestito e non vi è quindi necessità alcuna della forma scritta del comodato. Difatto quando tu sei presente e controlli personalmente la tua arma non c'è prestito.
"E' però necessario ricordare che per costante giurisprudenza della Cassazione non si ha una perdita della detenzione dell'arma quando la stessa viene affidata ad un terzo momentaneamente e sotto il diretto controllo del detentore, come, ad esempio, può avvenire in un poligono di tiro o in una battuta di caccia."
Cari direttori di linea che ancora rompete i maroni con la storia del comodato per l'utilizzo temporaneo e sotto stretto e diretto controllo del proprietario perchè non vi documentate in materia così capite come funziona?

Se l'ho capito io ci possono riuscire tutti.

:wink:

rossoduc
Livello 3
Livello 3
Messaggi: 929
Iscritto il: 30/08/2011, 15:11
Località: Maranello

Re: Dubbio su utilizzo armi da parte di altri

Messaggio da rossoduc » 13/10/2012, 9:47

guntofire ha scritto: Cari direttori di linea che ancora rompete i maroni con la storia del comodato per l'utilizzo temporaneo e sotto stretto e diretto controllo del proprietario perchè non vi documentate in materia così capite come funziona?

Se l'ho capito io ci possono riuscire tutti.

:wink:
Che tu lo abbia capito non lo metto in dubbio...... che tu sappia leggere, meno........ :wink:

Bepi ha scritto che se al poligono ci va da solo (il cugino), serve il comodato. :giudice:

Poi se vuoi fare le cose in modo irregolare e ti beccano allora poi non ti lamentare se ti..... :boff:
Il colonnello Bill Kilgore è un grande.

guntofire
Livello 4
Livello 4
Messaggi: 2334
Iscritto il: 25/12/2010, 23:55

Re: Dubbio su utilizzo armi da parte di altri

Messaggio da guntofire » 14/10/2012, 0:41

rossoduc ha scritto:Che tu lo abbia capito non lo metto in dubbio...... che tu sappia leggere, meno........
sono differenti punti di vista, quando qualcuno apre un thread mi focalizzo sul suo intervento e cerco di essere d'aiuto se mi è possibile (altrimenti taccio) rispondendo al suo intervento e non disperdendomi (come fanno in molti) negli interventi consequenziali... infatti, così facendo, molte volte si finisce fuori tema, proprio come adesso.
rossoduc ha scritto:Bepi ha scritto che se al poligono ci va da solo (il cugino), serve il comodato.
rossoduc forse non sono il solo che non sa leggere.... :felice:
l'argomento verte sulla necessità della presenza (e del conseguente controllo diretto) del detentore dell'arma, ergo in assenza di questo occorrerà la forma scritta del comodato d'uso (per armi sportive e da caccia, essendo escluso il comodato d'uso per le armi comuni). Se la ribalti significa che se è presente il proprietario-detentore dell'arma non c'è bisogno di comodato.

cameraquake ha aperto il thread così:
cameraquake ha scritto:Ciao a tutti!
Ho un dubbio, mio cugino con regolare tav, può utilizzare in un poligono privato le mie armi?
grazie a tutti
non aveva escluso espressamente la sua presenza insieme al cugino al momento dell'uso, ma poi ha aggiunto:
cameraquake ha scritto:ok e se sono sportive può usarle al poligono in mia presenza?
cameraquake non ha modificato i suoi post e da quanto ha scritto non ha mai parlato di mandare il cugino in giro da solo con una delle sue armi (di cameraquake)
rossoduc ha scritto:Poi se vuoi fare le cose in modo irregolare e ti beccano allora poi non ti lamentare se ti.....
Quando si conosce la norma diventa una propria scelta se volersi ficcare nei guai, pensavo fosse chiaro, ad ogni buon conto esistono testi legislativi specifici con tutte le norme raccolte sopra, quando uno ha un dubbio se le fa leggere da qualcuno che lo sappia fare e poi prova a farsele spiegare (come ho fatto io chiedendo al disponibilissimo giudice Mori).
Isaac Newton: "Se ho visto più lontano è perché sono salito sulle spalle dei giganti che mi hanno preceduto"
Spero solo che cameraquake abbia le idee chiare su quello che si può e non si può fare in materia di comodato, se ha dubbi consiglio di esprimerli per evitare, giustamente, di... lamentarsi poi

:october:

cameraquake
Livello 1
Livello 1
Messaggi: 192
Iscritto il: 11/03/2011, 22:20

Re: Dubbio su utilizzo armi da parte di altri

Messaggio da cameraquake » 14/10/2012, 11:49

Scusate è stata forse una mia mancanza quella di non essermi espresse chiaramente, le mia curiosità era riferita solamente alla possibilità di usare le mie armi in mia presenza, il prestito è escluso

guntofire
Livello 4
Livello 4
Messaggi: 2334
Iscritto il: 25/12/2010, 23:55

Re: Dubbio su utilizzo armi da parte di altri

Messaggio da guntofire » 14/10/2012, 11:54

cameraquake ha scritto:Scusate è stata forse una mia mancanza quella di non essermi espresse chiaramente, le mia curiosità era riferita solamente alla possibilità di usare le mie armi in mia presenza, il prestito è escluso
veramente io l'avevo capita esattamente come l'avevi scritta :bacio: , in ogni caso se hai dei dubbi chiedi sempre.
:october:

Avatar utente
Rocchetta
Livello 5
Livello 5
Messaggi: 5175
Iscritto il: 27/12/2010, 23:28

Re: Dubbio su utilizzo armi da parte di altri

Messaggio da Rocchetta » 14/10/2012, 22:55

tascopropoint ha scritto: In poligono privato, luogo che per legge non necessita di istruttori, non sono previsti, che si fà??

:october:
Il proprietario sta attaccato al culo del tiratore, a cui ha prestato la sua arma, ed è responsabile per tutto quello che succede. E' la legge.
Un cittadino disarmato è solo uno che paga le tasse

Rispondi