Armi magazine: le buone abitudini non muoiono!

pistole, fucili, carabine, Ex ordinanza, collezione
ORDNANCE
Livello 4
Livello 4
Messaggi: 3076
Iscritto il: 21/12/2010, 12:29

Armi magazine: le buone abitudini non muoiono!

Messaggio da ORDNANCE » 25/09/2012, 17:52

Avevo giurato di non comprarlo più dopo le minchiate a ripetizione sui più disparati argomenti che mi toccava di trovarci scritte sopra. E finora ho mantenuto la promessa. Però, in pausa pranzo sono andato a trovare un amico, che ha comprato in edicola il numero di ottobre. Apro le lettere: prima lettera che mi capita sotto mano, un lettore chiede lumi su una Glock sulla quale c'è scritto AGM. Risposta di Fabio Ferrari: "un rebus senza soluzione certa". A me sembra che, banalmente, fosse la stampigliatura di quelle distribuite da Algimec, ma vabbé, posso anche sbagliarmi.
Due o tre pagine più avanti, altro lettore chiede lumi su un bossolo .30-06 della Barnaul, con tanto di foto dei marchi sul fondello. Cazzo, ce ne ritroviamo a centinaia tra i piedi in tutti i poligoni! Risposta di Marco Scipioni: "i bossoli sono quindi di provenienza militare e quasi certamente di produzione orientale (Cina? Corea? Vietnam?)". Conato di vomito, meno male che non avevo ancora mangiato. Da notare che il redattore spiega anche che la scanalatura sul corpo dei bossoli "serve per fissare i bossoli in certe tipologie di nastro da mitragliatrice che prevedono una particolare tipologia di alimentazione". Eh no, cazzo, è troppo.
Ho chiesto al mio amico se potevo buttare la rivista direttamente nel cestino. Non l'aveva neanche ancora aperta. Detto, fatto. Un amico salvato dalla barbarie!

Pivi
Livello 5
Livello 5
Messaggi: 6729
Iscritto il: 22/12/2010, 19:02
Località: Loneriacco di Tarcento - Udine

Re: Armi magazine: le buone abitudini non muoiono!

Messaggio da Pivi » 25/09/2012, 18:34

L'avevo sentita anch'io quella del solco fatto per il nastro.... scioccante
WHEN COMMISSIONS ARE ALL AROUND...GET DOWN TO WHISKEY
CERCO / SCAMBIO CARTUCCE INERTI E BOSSOLI...NEL CASO MANDATE UN PM !
Immagine
ImmagineImmagine
CIAO DAL...

lupo69
Livello 5
Livello 5
Messaggi: 7048
Iscritto il: 21/12/2010, 19:06
Località: Highland Liguri (GE)

Re: Armi magazine: le buone abitudini non muoiono!

Messaggio da lupo69 » 25/09/2012, 18:36

Scoperto l' arcano finalmente..
Ecco chi consultano come periti balistici i PM e il mininterno,
belin, per forza che non capiscono niente in fatto di armi…. :hell:
"se le armi saranno bandite, solo i banditi saranno armati"
"un popolo che non vuole portare le proprie armi, portera' quelle di qualcun altro"

Avatar utente
corvo_nero984
Livello 4
Livello 4
Messaggi: 1751
Iscritto il: 01/02/2012, 18:22

Re: Armi magazine: le buone abitudini non muoiono!

Messaggio da corvo_nero984 » 25/09/2012, 18:53

ecco un mio posto sul quei bossoli barnaul con il solco
http://www.armietiro.it/forum_armi/view ... 3F#p139097
kimber 1911 45 acp,glock 17 green,pietta 1873 45lc,franche raptor cal .12,yldiz cal 20,doppietta beghelli cal 12,moisin nagant 7.62x54r,remington 700 sps cal 308,marlin cal 30.30w ,marlin cal.45/70 govt,marlin 60 cal 22lr,saiga cal 7.62x39.

ORDNANCE
Livello 4
Livello 4
Messaggi: 3076
Iscritto il: 21/12/2010, 12:29

Re: Armi magazine: le buone abitudini non muoiono!

Messaggio da ORDNANCE » 26/09/2012, 6:47

E infatti Pivi aveva fornito la risposta corretta!

Pivi
Livello 5
Livello 5
Messaggi: 6729
Iscritto il: 22/12/2010, 19:02
Località: Loneriacco di Tarcento - Udine

Re: Armi magazine: le buone abitudini non muoiono!

Messaggio da Pivi » 26/09/2012, 8:05

Ricordo che una volta in edicola mi ero messo a sfogliare uno dei primi numeri della rivista. C'era un articolo con varie foto "comparative" di cartucce civili... le didascalie erano tutte sbagliate: tipo indicavano come 460 Weatherby una 458 Winchester magnum, e le due non sono difficili da distinguere visto che hanno forme completamente diverse!
WHEN COMMISSIONS ARE ALL AROUND...GET DOWN TO WHISKEY
CERCO / SCAMBIO CARTUCCE INERTI E BOSSOLI...NEL CASO MANDATE UN PM !
Immagine
ImmagineImmagine
CIAO DAL...

dalmare
Livello 2
Livello 2
Messaggi: 384
Iscritto il: 30/12/2010, 12:23

Re: Armi magazine: le buone abitudini non muoiono!

Messaggio da dalmare » 26/09/2012, 9:36

Non compro riviste di armi da anni, meglio il Vernacoliere.
:cerotti:

ORDNANCE
Livello 4
Livello 4
Messaggi: 3076
Iscritto il: 21/12/2010, 12:29

Re: Armi magazine: le buone abitudini non muoiono!

Messaggio da ORDNANCE » 26/09/2012, 10:26

Mica vero, su Armi e Tiro ci sono spesso ottimi articoli. Per esempio, su quello di questo mese c'è un articolo bellissimo di Menchini sulla Beretta 1951, dove ci sono un sacco di informazioni inedite. Sarà che io sono uno (forse uno dei pochi) dei patiti della '51, ma quello che ho trovato scritto sull'articolo, sul vernacoliere non c'è mica...
O se per quello, neanche su Internet o sui libri finora usciti in commercio. Come la mettiamo? Diciamo piuttosto che esistono BUONE riviste e riviste meno buone. Le buone selezionano i collaboratori in base all'esperienza e all'abilità, le meno buone tirano su quel che viene e sbattono in pagina. Però, poi la differenza si vede...

dalmare
Livello 2
Livello 2
Messaggi: 384
Iscritto il: 30/12/2010, 12:23

Re: Armi magazine: le buone abitudini non muoiono!

Messaggio da dalmare » 26/09/2012, 14:18

non è elegante parlare di corda in casa dell'impiccato, quindi mi astengo da ogni commento sulla rivista che ospita questo forum.
:angelo:

Avatar utente
massimo_vallini
Amministratore
Messaggi: 2082
Iscritto il: 21/12/2010, 12:11

Re: Armi magazine: le buone abitudini non muoiono!

Messaggio da massimo_vallini » 26/09/2012, 15:28

dalmare ha scritto:non è elegante parlare di corda in casa dell'impiccato, quindi mi astengo da ogni commento sulla rivista che ospita questo forum.
:angelo:
Ma no dalmare, dicci pure. Ogni critica costruttiva è bene accetta. Motivata e specifica, però. Ma se hai scritto che non la compri da anni, dubito che potrà esserlo... Stupiscimi! Magari ti riconquistiamo...
Saluti, MV

dalmare
Livello 2
Livello 2
Messaggi: 384
Iscritto il: 30/12/2010, 12:23

Re: Armi magazine: le buone abitudini non muoiono!

Messaggio da dalmare » 26/09/2012, 16:56

Niente di particolare caro Vallini, non compro nemmeno i quotidiani da quando c'è la rete, non ne sento la mancanza.
Difficile recuperarmi a questa età.. :sigaro:
Magari qualche volta alla stazione, se ho lasciato il tablet a casa, se mi capita di prendere un giornale da leggere in treno, trovo ottimo Vanity Fair.

ORDNANCE
Livello 4
Livello 4
Messaggi: 3076
Iscritto il: 21/12/2010, 12:29

Re: Armi magazine: le buone abitudini non muoiono!

Messaggio da ORDNANCE » 26/09/2012, 17:43

La rete è uno strumento straordinario, ma ci sono scritte cose meravigliose e solenni sciocchezze. Con l'aggravante che non c'è nessuno a controllare e giudicare. Quindi, considerarla l'unica fonte di apprendimento mi sembra un tantino azzardato. Sulla rete, per esempio, continua a esserci scritto che le pressioni del 7,62 Nato sono molto più basse di quelle del .308 e che è quindi pericolosissimo sparare i .308 nelle armi ex ordinanza. Comunque, contento tu.

Avatar utente
malvaco
Livello 4
Livello 4
Messaggi: 1792
Iscritto il: 20/03/2011, 3:47

Re: Armi magazine: le buone abitudini non muoiono!

Messaggio da malvaco » 26/09/2012, 19:37

ORDNANCE ha scritto:La rete è uno strumento straordinario, ma ci sono scritte cose meravigliose e solenni sciocchezze. Con l'aggravante che non c'è nessuno a controllare e giudicare...
quindi la differenza rispetto alle riviste è...
PORGI L'ALTRA GUANCIA...

dalmare
Livello 2
Livello 2
Messaggi: 384
Iscritto il: 30/12/2010, 12:23

Re: Armi magazine: le buone abitudini non muoiono!

Messaggio da dalmare » 26/09/2012, 20:41

Quoto Malvaco, aggiungo che la differenza è che la carta stampata contribuisce a distruggere le foreste, e seconda differenza si paga e non poco. :giudice:

ORDNANCE
Livello 4
Livello 4
Messaggi: 3076
Iscritto il: 21/12/2010, 12:29

Re: Armi magazine: le buone abitudini non muoiono!

Messaggio da ORDNANCE » 27/09/2012, 9:17

quindi la differenza rispetto alle riviste è...
che una BUONA rivista ha un BUON direttore che seleziona i propri collaboratori. E quando un collaboratore manda un pezzo a una BUONA rivista, magari c'è un BUON redattore che controlla le cose che ci sono scritte e corregge le minchiate prima che vengano pubblicate.
Su Internet, l'opinione di un ignorante che si improvvisa vale tanto quanto quella di un super-esperto. E questo vale per TUTTI i forum, quelli buoni e quelli meno buoni. Wikipedia in questo è assolutamente emblematica. A me non sembra una differenza da poco, forse per voi invece lo è. Pazienza, continuerete a credere che il .5,56 militare abbia pressioni di un terzo inferiori al 223 civile e che se su una canna c'è scritto "223" anziché "5,56" allora è meno robusta! Si dorme lo stesso la notte, non preoccupatevi. Solo, occorre forse rendersi conto che non avvertire la necessità di una cosa, non significa che questa non possa essere in realtà necessaria. O magari anche solo utile. Rifiutare in toto le riviste a favore del web, a me sembra un gesto che vi dà qualcosa in meno, non qualcosa in più. Certo poi è importante selezionare le BUONE riviste da quelle meno buone.

ORDNANCE
Livello 4
Livello 4
Messaggi: 3076
Iscritto il: 21/12/2010, 12:29

Re: Armi magazine: le buone abitudini non muoiono!

Messaggio da ORDNANCE » 27/09/2012, 9:21

Quoto Malvaco, aggiungo che la differenza è che la carta stampata contribuisce a distruggere le foreste, e seconda differenza si paga e non poco
Per le cose che valgono, io sono disposto a spendere. Certo, per Armi magazine non spendo. Sull'idea che il web non contribuisca a distruggere le foreste al pari della carta stampata, evito di commentare, si tratta di una affermazione talmente ottusa e superficiale che si commenta da sola.

Avatar utente
Marino.visconti
Livello 5
Livello 5
Messaggi: 7748
Iscritto il: 21/12/2010, 14:14
Località: Gallia Cisalpina - Insubria

Re: Armi magazine: le buone abitudini non muoiono!

Messaggio da Marino.visconti » 27/09/2012, 9:26

ORDNANCE ha scritto:
quindi la differenza rispetto alle riviste è...
che una BUONA rivista ha un BUON direttore che seleziona i propri collaboratori. E quando un collaboratore manda un pezzo a una BUONA rivista, magari c'è un BUON redattore che controlla le cose che ci sono scritte e corregge le minchiate prima che vengano pubblicate.
Su Internet, l'opinione di un ignorante che si improvvisa vale tanto quanto quella di un super-esperto. E questo vale per TUTTI i forum, quelli buoni e quelli meno buoni. Wikipedia in questo è assolutamente emblematica. A me non sembra una differenza da poco, forse per voi invece lo è. Pazienza, continuerete a credere che il .5,56 militare abbia pressioni di un terzo inferiori al 223 civile e che se su una canna c'è scritto "223" anziché "5,56" allora è meno robusta! Si dorme lo stesso la notte, non preoccupatevi. Solo, occorre forse rendersi conto che non avvertire la necessità di una cosa, non significa che questa non possa essere in realtà necessaria. O magari anche solo utile. Rifiutare in toto le riviste a favore del web, a me sembra un gesto che vi dà qualcosa in meno, non qualcosa in più. Certo poi è importante selezionare le BUONE riviste da quelle meno buone.
Quoto
e poi vuoi mettere la comodità della rivista che puoi leggere quando vuoi e dove vuoi, la metti in tasca o sul sedile posteriore dell'auto e quando hai un buco la sfogli senza problemi.
Si vis pacem, para bellum
ImmagineImmagineImmagineImmagine

gunwriter
Livello 3
Livello 3
Messaggi: 623
Iscritto il: 02/02/2012, 14:02

Re: Armi magazine: le buone abitudini non muoiono!

Messaggio da gunwriter » 27/09/2012, 9:55

ORDNANCE, la Beretta 51 è un ottima pistola, anni fa al TS di Milano c'ho sparato, precisa in 7.65 para, quella di un mio amico.

Sul criticate una rivista...ok, però meglio farlo là se possibile, se esiste ancora un forum, oppure scrivere un email segnalandovi gli errori. Farlo qui mi pare... e serve a poco.

D'altro canto, oltre a Armi e Tiro, una rivista che m'è parsa apprezzabile è Armi e Balistica, che, forse, in precedenza era "Armi e Munizioni" e ancora prima la vecchia "Diana Armi" (?). Comunque sia, è anch'essa una rivista interessante per certi articoli di balistica forense che mi pare d'aver letto proprio in quel periodico.

Ciao
Ultima modifica di gunwriter il 27/09/2012, 10:20, modificato 5 volte in totale.
Ci vuole coraggio per fingere di avere paura/ Sun Zu- L'arte della Guerra.


Immagine

fadilbar
Livello 4
Livello 4
Messaggi: 1274
Iscritto il: 22/12/2010, 2:44

Re: Armi magazine: le buone abitudini non muoiono!

Messaggio da fadilbar » 27/09/2012, 9:58

C'è rivista e rivista, almeno un paio hanno ottimi collaboratori che oltre ad essere tecnicamente preparati oltre che astenersi da stupidaggini hanno un ottimo e piacevole stile nello scrivere (il che non guasta) e corredano l'articolo con foto ottime. Sono quelle che acquisto (nello specifico Armi e tiro e Diana armi.
Poi ovviamente qualche volta bisogna scremare e capire quando un pezzo trasuda pubblicità e sorvola su certi difetti.
Per fare un esempio non ho mai capito perchè sia incensata una ditta produttrice di fucili a canna liscia che spaccia i suoi prodotti come armi fini (tutti gli articoli letti ne parlano con entusiasmo) quando intenditori di armi fini documentando le loro critiche in maniera esaustiva mostrando i difetti e le imprecisioni affermano che tali prodotti siano una presa in giro più adatti a portafogli ben forniti che a palati sopraffini e che il caro prezzo da solo e un qualche inserto dorato non fa certo un'arma fine.
Misteri irrisolti.
Saluti.
Ultima modifica di fadilbar il 28/09/2012, 15:06, modificato 1 volta in totale.

ORDNANCE
Livello 4
Livello 4
Messaggi: 3076
Iscritto il: 21/12/2010, 12:29

Re: Armi magazine: le buone abitudini non muoiono!

Messaggio da ORDNANCE » 27/09/2012, 10:31

Sul criticate una rivista...ok, però meglio farlo là se possibile, se esiste ancora un forum, oppure scrivere un email segnalandovi gli errori. Farlo qui mi pare... e serve a poco.
Io sono iscritto solo a questo forum, quindi ho solo questo mezzo per condividere le mie opinioni. L'email alla redazione, però, l'ho mandata.

Rispondi