pima la ccca ora il banco......sono io o non trona qualcosa?

pistole, fucili, carabine, Ex ordinanza, collezione
torquemada
Livello 4
Livello 4
Messaggi: 1065
Iscritto il: 29/05/2012, 18:07

pima la ccca ora il banco......sono io o non trona qualcosa?

Messaggio da torquemada » 24/09/2012, 19:21

riguardavo la pagina del banco........e rileggevo la parte sulla non accettazione di certi calibri e vedo che hanno aggiuto una frase e coreeto altre.....almeno da quando avevo guardato, questa è l'attuale stesura:

Questo BNP, in ottemperanza a quanto previsto dall’articolo 1 della Legge 110/75, non certificherà come armi comuni le armi corte in grado di utilizzare lo stesso munizionamento della
armi da guerra. I seguenti calibri sono considerati idonei all’utilizzo delle munizioni da guerra: 5,7x28; 5,56x45; 7,62x39; 7,62x51; 30-06; 7,62x54R; 12,7x99 e loro sinonimi piu’ altri eventuali. In merito alle armi da fuoco corte in calibro 9x19 parabellum, l'art. 5 del D.Lgs. 204/2010 ne consente la fabbricazione e l'esportazione secondo la normativa dellea armi comuni, tuttavia ne vieta la commercializzazione in Italia ai soggetti privati. Pertanto questo Banco per evitare equivoci, non inserirà le predette armi nell'elenco delle armi classificate e sul certificato di prova rilasciato al produttore/importatore dichiarerà che trattasi di arma comune non commercializzabile in Italia.

ora mi chiedo......

-perche solo i calibri sopra citati e non un 8x57? un 6,5x55? è il calibetto russo del ak 74???? o altri calibri usati in armi in passato?

parla dello stesso munizionamento delle armi da guerra, se è vero che un arma da guerra è un arma nata in fuoco automatico allora visto che il 45 acp è impiegato sulle Kriss dovrebbero vietare anche quello, se il 40 è usato sugli mp10 dovrebbero vietare anche quello, il 30 m1 è usato sulla 30 m2 che spara a rafica perche non lo vietano?

- si parla di sinonimi...... sinonmi???? se si prendono le tabelle cip un 308 non è identico ad 7,62, sparabile ma leggermente diverso è un sinonimo? indem per un 223 e un 556. sono sinonimi? come dire che totani e calamari sono la stessa cosa quando sono nel paitto fitti? o le uova di lompo sono caviale?

-contnuo a chiedermi dopo aver riletto la 110 .. in che senso ottemperao la la110 art 1?

-infne la frase fnale: Pertanto questo Banco per evitare equivoci, non inserirà le predette armi nell'elenco delle armi classificate e sul certificato di prova rilasciato al produttore/importatore dichiarerà che trattasi di arma comune non commercializzabile in Italia.

PER EVITARE EQUIVOCI? MA QUALI EQUISVOCI? MA è UNA BARZELLETTA O COSA?
QUALI EQUIVOCI?????

E POI CERTIFICATO DI ARMA COMUNE NON COMEMRCIALIZZABILE????

NON COMMERCIALIZZABILE?

IN BASE A CHE LEGGE? ORA IL BACO DECICE CHE COSA SI PUò COMMERCIALIZZARE IN ITALIA? MA IN BASE A CHE LEGGE ARTICOLO COMMA REVISIONE DECRETO O LATRA STONZATA TALE ARMA NON è COMMERCIALIZZABILE IN ITALIA?????

capisco che all'att pratico sia normae sorridere ad un arma cota in 12,7..... ma di fatto sta stronzata ( la chiamerò cosi fino a quando non mi dimostreranno leggi alla mano che hanno ragione) ha bloccato ogni arma in 5,7 cmpresa la fn five seven, ok intersssava a pochi.. ma perche proibirla ? e sprattuto ar, ak sotto i 12,5 pollici di canna , sono totalmente e sclusi..... tutto ciò a differenza di altre cose fatte in passato pare non inteesi molto, anzi pare interessi proprio apochi.... visto quanto poco interesse ha suscitato se non le ghigate per a corta in 12,7.
Mi cheido come mai?

chi si batte per i diritti come mai sta zitto?

le risviste e le testate che in passato non hanno evitato di commenta re anche se magari in maniera olto più pacata di altri ma comunque chiara certi abusi pare stiano zitte perchè?

alcuni poi parlano di una qualche mistriosa norma o articolo nella legge 110 che confermi e giustifichi questa decisione. me la sono riletta parecchie volte non ho trovato nulla

SE TUTTO CIO' NON VIENE CONTESTATO ED è LORO PERMESSO DOMANI CHE SUCCEDE?

CHE A SCANSO DI EQUIVOCI NON ACCETTANO PIUù LE RAMI SEMIAUTOMATICHE?

CHE A SCANSO DI EQUIVOCI NON ACCETTANO PIUù LE RAMI DI COLORE NERO E CON CALCI IN POLIMERI?

CHE SCANSO DI EQUIVOCI NON ACCETTANO PIù ARMI CHE ABBIAN OUN BOCCHETTONE DEL CARICATORE COMPATIBILE CONCARICATOI IMPIEGATI IN ARM MILITARI?

CHE ASCANSO DI EQUIVOCI ACCETTANO SOLO LANCIA PIVETTE?

Avatar utente
Bizio61
Livello 5
Livello 5
Messaggi: 14883
Iscritto il: 21/12/2010, 15:05
Località: Mediolanum

Re: pima la ccca ora il banco......sono io o non trona qualc

Messaggio da Bizio61 » 24/09/2012, 19:27

Nel caso saranno i produttori di armi o gli importatori a fare rispettare la legge facendo valere i propri diritti.
Gunstrade lo ha sempre fatto e continua a farlo.
Gli altri non so se lo facciano o meno.
Salu2 a to2
Bizio

FISAT Life Member & NRA Life Member, AUDA Member
Always keep fighting the good fight

Immagine

torquemada
Livello 4
Livello 4
Messaggi: 1065
Iscritto il: 29/05/2012, 18:07

Re: pima la ccca ora il banco......sono io o non trona qualc

Messaggio da torquemada » 24/09/2012, 20:02

mi pare che tutti stiano a guardare mentre uno ci si scorna...... e potrebbero avere risultati molt più concreti se si desser da fare.. ma preferiscon non farsi nemico chi poi gli banca le altre cose

Avatar utente
Bizio61
Livello 5
Livello 5
Messaggi: 14883
Iscritto il: 21/12/2010, 15:05
Località: Mediolanum

Re: pima la ccca ora il banco......sono io o non trona qualc

Messaggio da Bizio61 » 24/09/2012, 20:10

Gia' ... temo sia proprio come dici tu.
Salu2 a to2
Bizio

FISAT Life Member & NRA Life Member, AUDA Member
Always keep fighting the good fight

Immagine

Avatar utente
malvaco
Livello 4
Livello 4
Messaggi: 1792
Iscritto il: 20/03/2011, 3:47

Re: pima la ccca ora il banco......sono io o non trona qualc

Messaggio da malvaco » 24/09/2012, 21:46

non vedo il problema.Il danno sarà per importatori,produttori italiani e il banco stesso.Facciamo un giro più lungo e compriamo in Austria o Germania,qualuque arma,in qualunque calibro.
Se avessi le possibilità economiche chiederei licenza di importazione per uno Steyr .50 HS,anche solo per vedere quale motivazione potrebbe opporre la questura.
PORGI L'ALTRA GUANCIA...

torquemada
Livello 4
Livello 4
Messaggi: 1065
Iscritto il: 29/05/2012, 18:07

Re: pima la ccca ora il banco......sono io o non trona qualc

Messaggio da torquemada » 24/09/2012, 22:39

potrebbe essere l'unica viama il banco chiede comunque la classificazione dell'arma gia bancata all'estero e nella scheda se ti da rispista negativa in quanto arma comune nn commercialuzzabile sei fregato uguale

Avatar utente
Rocchetta
Livello 5
Livello 5
Messaggi: 5175
Iscritto il: 27/12/2010, 23:28

Re: pima la ccca ora il banco......sono io o non trona qualc

Messaggio da Rocchetta » 24/09/2012, 22:44

Di nuovo con le armi militari.

Vi faccio solo una domanda: a chi a Gardone (NON a Roma...) stanno antipatiche le seguenti:

- ex ordinanza
- armi di derivazione militare
- armi in calibro militare
- armi di importazione.

Rispondetevi e poi fate le vostre conclusioni...
Un cittadino disarmato è solo uno che paga le tasse

ineedstubby
Livello 4
Livello 4
Messaggi: 1963
Iscritto il: 24/12/2010, 19:09

Re: pima la ccca ora il banco......sono io o non trona qualc

Messaggio da ineedstubby » 24/09/2012, 22:52

Rocchetta ha scritto:Di nuovo con le armi militari.

Vi faccio solo una domanda: a chi a Gardone (NON a Roma...) stanno antipatiche le seguenti:

- ex ordinanza
- armi di derivazione militare
- armi in calibro militare
- armi di importazione.

Rispondetevi e poi fate le vostre conclusioni...

toglimi uancuriosità rocchetta.....ma a te...che Mmminxia te ne freha dei caxxi nostri? Non sei svizzero?

Avatar utente
Rocchetta
Livello 5
Livello 5
Messaggi: 5175
Iscritto il: 27/12/2010, 23:28

Re: pima la ccca ora il banco......sono io o non trona qualc

Messaggio da Rocchetta » 24/09/2012, 22:54

ineedstubby ha scritto:
Rocchetta ha scritto:Di nuovo con le armi militari.

Vi faccio solo una domanda: a chi a Gardone (NON a Roma...) stanno antipatiche le seguenti:

- ex ordinanza
- armi di derivazione militare
- armi in calibro militare
- armi di importazione.

Rispondetevi e poi fate le vostre conclusioni...

toglimi uancuriosità rocchetta.....ma a te...che Mmminxia te ne freha dei caxxi nostri? Non sei svizzero?
Si sono svizzero. Problemi?
Un cittadino disarmato è solo uno che paga le tasse

torquemada
Livello 4
Livello 4
Messaggi: 1065
Iscritto il: 29/05/2012, 18:07

Re: pima la ccca ora il banco......sono io o non trona qualc

Messaggio da torquemada » 24/09/2012, 23:08

rocchetta il problema nn e' capire chi ci sta dietro ma come riuscire a porvi rimedio

ineedstubby
Livello 4
Livello 4
Messaggi: 1963
Iscritto il: 24/12/2010, 19:09

Re: pima la ccca ora il banco......sono io o non trona qualc

Messaggio da ineedstubby » 24/09/2012, 23:13

Rocchetta ha scritto:
ineedstubby ha scritto:
Rocchetta ha scritto:Di nuovo con le armi militari.

Vi faccio solo una domanda: a chi a Gardone (NON a Roma...) stanno antipatiche le seguenti:

- ex ordinanza
- armi di derivazione militare
- armi in calibro militare
- armi di importazione.

Rispondetevi e poi fate le vostre conclusioni...

toglimi uancuriosità rocchetta.....ma a te...che Mmminxia te ne freha dei caxxi nostri? Non sei svizzero?
Si sono svizzero. Problemi?
appunto.....qualìè il uo preblema? Se fossi svizzero problemi con le armi non ne avrei e tantomeno me ne fregherei dei problemi italici...

torquemada
Livello 4
Livello 4
Messaggi: 1065
Iscritto il: 29/05/2012, 18:07

Re: pima la ccca ora il banco......sono io o non trona qualc

Messaggio da torquemada » 25/09/2012, 0:42

purtroppo le stronzate antiarmi sono contagiose da stato s stati e con ste sncir piu stronzate di europa iper unita gli stati copiano gli uni dagli altri.

ricordiamo poco tempo fa in olanda il tiro dinamico, qyando si e' andati a cercare manfirte sll'estero l'estate scirsa ( con rusultati insperati ) e poco tempo fa ( con risultati a dire pico pietosi per vone e' stata coirdinata e postata avanti la cosa)

le ondate antiarmi iranai oassano da oaese a oaese e gli appassionati devono capire che una sconfitta a casa loro e' un precedente perche' accada snche da altri , e una vittiria sul proibizionismo e' un esempio per come cercare di arginarlo

Avatar utente
Bizio61
Livello 5
Livello 5
Messaggi: 14883
Iscritto il: 21/12/2010, 15:05
Località: Mediolanum

Re: pima la ccca ora il banco......sono io o non trona qualc

Messaggio da Bizio61 » 25/09/2012, 8:18

ineedstubby ha scritto:Se fossi svizzero problemi con le armi non ne avrei e tantomeno me ne fregherei dei problemi italici...
Permettimi, ineedstubby, ma allora io che sono iscritto anche alla NRA dovrei dire, stando al tuo ragionamento, chi se ne frega dei problemi americani dato che io sono Italiano ? La battaglia contro gli antiarmi, ONU in primis, e contro chi mette i bastoni fra le ruote in modo anche illecito va condotta con un unico fronte comune internazionale.
torquemada ha scritto: il problema nn e' capire chi ci sta dietro ma come riuscire a porvi rimedio
La soluzione credo sia relativamente semplice, basta agire e fare valere i propri diritti codici alla mano come fa Giacomo di Gunstrade. Ed infatti credo che i risultati li ottenga.
Ovvio pero' che se gli altri del settore chinano la testa per paura c'e' ben poco da porre rimedio.
Diventa una battaglia di singoli e certi suprusi rimangono comunque in atto per tutti coloro che non hanno voglia di stare la' a battagliare.
Salu2 a to2
Bizio

FISAT Life Member & NRA Life Member, AUDA Member
Always keep fighting the good fight

Immagine

rossoduc
Livello 3
Livello 3
Messaggi: 929
Iscritto il: 30/08/2011, 15:11
Località: Maranello

Re: pima la ccca ora il banco......sono io o non trona qualc

Messaggio da rossoduc » 25/09/2012, 9:32

L' ho già detto anche in un altro post..... l' italico problema non è il parlamento il consiglio regionale o quello comunale........ il problema vero sono gli italiani che applicano il detto emiliano "horate per me e per chi eter sa gh' ne" a prescindere.......
Il colonnello Bill Kilgore è un grande.

ORDNANCE
Livello 4
Livello 4
Messaggi: 3075
Iscritto il: 21/12/2010, 12:29

Re: pima la ccca ora il banco......sono io o non trona qualc

Messaggio da ORDNANCE » 25/09/2012, 9:47

non vedo il problema.Il danno sarà per importatori,produttori italiani e il banco stesso.Facciamo un giro più lungo e compriamo in Austria o Germania,qualuque arma,in qualunque calibro.
Se avessi le possibilità economiche chiederei licenza di importazione per uno Steyr .50 HS,anche solo per vedere quale motivazione potrebbe opporre la questura.
Non capisco il ragionamento. Compri in Austria, compri in Germania... e poi? Le tieni lì le armi? Se le vuoi portare a casa in Italia, guarda che la procedura è sempre la stessa.
Lo Steyr .50 Hs confligge con la legge 185 sui materiali d'armamento. Quindi, la questura ti opporrà la motivazione... che confligge con la legge 185. E poi non c'entra nulla con quello che scrive il banco. Nel messaggio riportato all'inizio di questo thread, si fa riferimento alle armi CORTE camerate in calibri militari. Lo Steyr .50 Hs non è una pistola.

Avatar utente
DoubleTap
Livello 4
Livello 4
Messaggi: 2220
Iscritto il: 21/12/2010, 15:48

Re: pima la ccca ora il banco......sono io o non trona qualc

Messaggio da DoubleTap » 25/09/2012, 9:51

si stanno parando il cul@.
come scrisse E.Mori, il banco è un ente privato a tutti gli effetti, quindi qualsiasi cosa combina che non sconfinferi il MinInt ci rimette in prima persona, allora suppongo che il ragionamento è ils eguente:
hai messo in atto provvedimenti di legge fumosi e non chiari ? (un pò come tutta la normativa sulle armi), e allora io prendo le dovute precauzioni..altrimenti pago in prima persona.
Di conseguenza escono poi queste dichiarazioni come quelle presenti sul sito del banco.
a questo punto mi domando..cosa classificheranno?
cioè il .223 è diverso rispetto al 5,56mm da un punto di vista balistico ok, MA può esser eutilizzato su un'arma da guerra (vedasi AR)..a questo punto..non classificheranno più nessuno tipo di Ar??

torquemada
Livello 4
Livello 4
Messaggi: 1065
Iscritto il: 29/05/2012, 18:07

Re: pima la ccca ora il banco......sono io o non trona qualc

Messaggio da torquemada » 25/09/2012, 10:32

ORDNANCE ha scritto:
non vedo il problema.Il danno sarà per importatori,produttori italiani e il banco stesso.Facciamo un giro più lungo e compriamo in Austria o Germania,qualuque arma,in qualunque calibro.
Se avessi le possibilità economiche chiederei licenza di importazione per uno Steyr .50 HS,anche solo per vedere quale motivazione potrebbe opporre la questura.
Non capisco il ragionamento. Compri in Austria, compri in Germania... e poi? Le tieni lì le armi? Se le vuoi portare a casa in Italia, guarda che la procedura è sempre la stessa.
Lo Steyr .50 Hs confligge con la legge 185 sui materiali d'armamento. Quindi, la questura ti opporrà la motivazione... che confligge con la legge 185. E poi non c'entra nulla con quello che scrive il banco. Nel messaggio riportato all'inizio di questo thread, si fa riferimento alle armi CORTE camerate in calibri militari. Lo Steyr .50 Hs non è una pistola.
in che modo va in coflitto con i materiali d'armamento? il 12.7 non è calibro da guerra

torquemada
Livello 4
Livello 4
Messaggi: 1065
Iscritto il: 29/05/2012, 18:07

Re: pima la ccca ora il banco......sono io o non trona qualc

Messaggio da torquemada » 25/09/2012, 10:35

DoubleTap ha scritto:si stanno parando il cul@.
come scrisse E.Mori, il banco è un ente privato a tutti gli effetti, quindi qualsiasi cosa combina che non sconfinferi il MinInt ci rimette in prima persona, allora suppongo che il ragionamento è ils eguente:
hai messo in atto provvedimenti di legge fumosi e non chiari ? (un pò come tutta la normativa sulle armi), e allora io prendo le dovute precauzioni..altrimenti pago in prima persona.
Di conseguenza escono poi queste dichiarazioni come quelle presenti sul sito del banco.
a questo punto mi domando..cosa classificheranno?
cioè il .223 è diverso rispetto al 5,56mm da un punto di vista balistico ok, MA può esser eutilizzato su un'arma da guerra (vedasi AR)..a questo punto..non classificheranno più nessuno tipo di Ar??
lo scrivono anche " a scanso di equivoci" ma la legge è chiara ed equivoci con ce ne sono se al ministero non sta bene o si attaca o fanno le leggi nuove,

per le attuali normative europee e italiane

quanto imposto dal banco non trova nessun fondamento ed alla fine si riduce a definile armi comuni non cmmercializabili


CHE SIA ORA DI FARE UNA VERA CLASS ACTION CONTRO STA GENTE?

ORDNANCE
Livello 4
Livello 4
Messaggi: 3075
Iscritto il: 21/12/2010, 12:29

Re: pima la ccca ora il banco......sono io o non trona qualc

Messaggio da ORDNANCE » 25/09/2012, 10:57

in che modo va in coflitto con i materiali d'armamento? il 12.7 non è calibro da guerra
Veramente, a leggere il decreto 11 aprile 2012 sui materiali d'armamento, previsto dall'articolo 2 comma 3 della legge 185/90, sembra proprio di sì...


Rispondi