Il 9 nel 357 M.

polveri, dosi, dubbi
Rispondi
Avatar utente
sipowicz
Livello 5
Livello 5
Messaggi: 14027
Iscritto il: 21/12/2010, 11:34
Località: Sud Salento

Il 9 nel 357 M.

Messaggio da sipowicz » 29/01/2020, 10:42

................ho trovato in fondo al cassetto qualche palla calibro 9 rimaste del periodo quando tiravo con la 98 FS, qualcuno ha mai provato a ricaricare il 357 M. con palle ramate calibro 9 da 123 grs. trafilate a 356".
Mi dispiace lasciarle di nuovo li nel in fondo al cassetto dove le ho trovate anche perché per ora non è in programma l'acquisto di una nuova pistola calibro 9x21.
Quando il governo teme il popolo, c'è libertà. Quando il popolo teme il governo, c'è tirannia. Benjamin Franklin

cisco60
Livello 5
Livello 5
Messaggi: 5388
Iscritto il: 13/05/2017, 17:28

Re: Il 9 nel 357 M.

Messaggio da cisco60 » 29/01/2020, 11:22

Si, io le ho utilizzate provvedendo a modificare le dosi della polvere. Però, non
avendo i dies regolabili ho faticato un po' per trovare il modo di crimparle correttamente
o più precisamente, non farle rientrare troppo durante la fase di applicazione della palla.
E' stato il periodo in cui "qualcuno" m'invitò a fare la "prova del pollicione" (bei tempi).
Ora che ho finito la scatola, non le riprenderei. Ormai, quelle in semplice lega cal..357/8
anche delle migliori marche, costano poco o niente e non ti devi sbattere per trovare la
dose giusta che impedisca il "salto" della rigatura.
:october:

Avatar utente
sipowicz
Livello 5
Livello 5
Messaggi: 14027
Iscritto il: 21/12/2010, 11:34
Località: Sud Salento

Re: Il 9 nel 357 M.

Messaggio da sipowicz » 29/01/2020, 13:06

...................... sono indeciso nel farlo però penso ma non ho ancora provato che non svasando o almeno farlo di pochissimo l'orlo del bossolo 357 la palla 9 mm. dovrebbe andare bene, tutto sta poi nel trovare la dose adatta di polvere per la ricarica.
Quando il governo teme il popolo, c'è libertà. Quando il popolo teme il governo, c'è tirannia. Benjamin Franklin

bill8000
Livello 3
Livello 3
Messaggi: 587
Iscritto il: 24/12/2010, 23:05

Re: Il 9 nel 357 M.

Messaggio da bill8000 » 13/03/2020, 1:02

Tra 38sp e 357M avrò ricaricato 8.000 cartucce (e continui a farlo) . Tutto bene e precise sul bersaglio. Sia con cariche potenti che con cariche leggere. Sempre palle ramare. L'importante è crimparle molto bene, da lasciare un bel solco sulla palla. Mi trovo meglio con le tronco coniche.
Ciao

Avatar utente
geoveloce
Livello 3
Livello 3
Messaggi: 741
Iscritto il: 21/12/2010, 23:57

Re: Il 9 nel 357 M.

Messaggio da geoveloce » 06/04/2020, 10:15

Non metterti a ridere, ma ti spiego come ho fatto per usare palle ( sia ramate che blindate) del 9x21 nei bossoli .38/.357, in cui entravano "lasche" e tendevano ad andare dentro. Ho passato i bossoli del. .38 nel 4°die per il 9 corto della Lee, per circa 8/10 mm. restringendo così un pò la parte terminale e ottenendo un leggero collo di bottiglia. poi, dopo l'inserimento della palla una crimpatura media e via. Buona la precisione ai 12 metri, oltre non provai perchè le usavo (con una polvere veloce) in un revolver con canna da 3" , un Speed Six Ruger.
742 post(s)
- Se non vivi come pensi, finirai per pensare a come vivere....

Avatar utente
Zappabc
Livello 4
Livello 4
Messaggi: 1128
Iscritto il: 27/05/2016, 21:27
Località: zona sismica emilia

Re: Il 9 nel 357 M.

Messaggio da Zappabc » 06/04/2020, 15:09

geoveloce ha scritto:
06/04/2020, 10:15
Non metterti a ridere, ma ti spiego come ho fatto per usare palle ( sia ramate che blindate) del 9x21 nei bossoli .38/.357, in cui entravano "lasche" e tendevano ad andare dentro. Ho passato i bossoli del. .38 nel 4°die per il 9 corto della Lee, per circa 8/10 mm. restringendo così un pò la parte terminale e ottenendo un leggero collo di bottiglia. poi, dopo l'inserimento della palla una crimpatura media e via. Buona la precisione ai 12 metri, oltre non provai perchè le usavo (con una polvere veloce) in un revolver con canna da 3" , un Speed Six Ruger.
Più o meno lo stesso che ho fatto io per sparare le palle del 32 long in un antico revolver Nagant. :october:
C'era una volta Sergiuccio, poi venne abc che fu arbitrariamente soppresso.

Avatar utente
geoveloce
Livello 3
Livello 3
Messaggi: 741
Iscritto il: 21/12/2010, 23:57

Re: Il 9 nel 357 M.

Messaggio da geoveloce » 06/04/2020, 16:42

Zappabc ha scritto:
06/04/2020, 15:09
[

Più o meno lo stesso che ho fatto io per sparare le palle del 32 long in un antico revolver Nagant. :october:
:applausiverde:
Ma i bossoli dove li hai trovati?
742 post(s)
- Se non vivi come pensi, finirai per pensare a come vivere....

Avatar utente
Zappabc
Livello 4
Livello 4
Messaggi: 1128
Iscritto il: 27/05/2016, 21:27
Località: zona sismica emilia

Re: Il 9 nel 357 M.

Messaggio da Zappabc » 07/04/2020, 21:37

geoveloce ha scritto:
06/04/2020, 16:42
Zappabc ha scritto:
06/04/2020, 15:09
[

Più o meno lo stesso che ho fatto io per sparare le palle del 32 long in un antico revolver Nagant. :october:
:applausiverde:
Ma i bossoli dove li hai trovati?
Conservo i 50 calibro 7,50 svizzero che avevo comprato in un'armeria, ora non più trovabili. Finche' reggono ricarico, quando si creperanno fine delle trasmissioni. Comunque ci sparo un tamburo o due all'anno, tanto per mantenerla viva. La pistola è un cimelio di guerra del nonno, proviene dalla battaglia di Caporetto.
C'era una volta Sergiuccio, poi venne abc che fu arbitrariamente soppresso.

Rispondi