in realtà è pigrizia

polveri, dosi, dubbi
Rispondi
cisco60
Livello 5
Livello 5
Messaggi: 5433
Iscritto il: 13/05/2017, 17:28

in realtà è pigrizia

Messaggio da cisco60 » 25/05/2019, 18:40

Carissimi amici appassionati, eccomi qua con una delle mie stramberie. Rifacendomi ad una
risposta su altro argomento riguardante la "durata delle canne" vorrei chiedervi se nelle ex
ordinanza lunghe, fosse possibile utilizzare munizioni con proiettili solamente "ramati" e non
obbligatoriamente, camiciati. Lo chiedo perchè preferendo il tiro con le mire metalliche, nude
e crude non vorrei superare i 100m. di distanza del bersaglio. Anzi, meglio sarebbero i cinquanta.
Come da titolo, confesso però trattarsi principalmente di pigrizia non volendo percorrere troppa
strada per andarli a cambiare. :bla: :ocho: :bulli: :bulli: :bulli: :haha: :haha: :haha: :haha:
Grazie per i vostri contributi e risposte.
:october:

cisco60
Livello 5
Livello 5
Messaggi: 5433
Iscritto il: 13/05/2017, 17:28

Re: in realtà è pigrizia

Messaggio da cisco60 » 25/05/2019, 23:41

Ho tirato anch'io ai 200m. ma uno scassamento ad andare a cambiare la carta.
Chiedevo invece se si potessero utilizzare palle ramate con cariche minime e
quindi sufficientemente precise fino ad un massimo di 100m. Oltre, le ho provate
ed anche il Direttore di Tiro non ci ha cavato un ragno dal buco. Sparacchiare
con quelle cose con cartucce caricate standard provocavano effetti a ventaglio
detto anche a cdc. :ocho:
:october:

snipermosin
Livello 4
Livello 4
Messaggi: 4598
Iscritto il: 21/12/2010, 18:39

Re: in realtà è pigrizia

Messaggio da snipermosin » 26/05/2019, 8:30

Se utilizzi palle da tiro a segno tipo le Lapua scenar oppure le Sierra Match King, o magari le Nosler match che costano anche meno, avrai dei risultati decenti senza innaffiare il bersaglio. Lascerei perdere cariche minime con polveri vivaci e palle ramate.
Perchè snaturare queste vecchiette che non sono nate per fare questo tipo di tiro ?

A che arma ti riferisci ? Magari posso darti qualche dritta su delle ricariche funzionali e magari economiche.
Le armi hanno due nemici: la ruggine e i politici.

cisco60
Livello 5
Livello 5
Messaggi: 5433
Iscritto il: 13/05/2017, 17:28

Re: in realtà è pigrizia

Messaggio da cisco60 » 26/05/2019, 11:06

snipermosin ha scritto:Se utilizzi palle da tiro a segno tipo le Lapua scenar oppure le Sierra Match King, o magari le Nosler match che costano anche meno, avrai dei risultati decenti senza innaffiare il bersaglio. Lascerei perdere cariche minime con polveri vivaci e palle ramate.
Perchè snaturare queste vecchiette che non sono nate per fare questo tipo di tiro ?

A che arma ti riferisci ? Magari posso darti qualche dritta su delle ricariche funzionali e magari economiche.

Con le mire metalliche, ho l'Enfield in 303, il Mosin in 7,62x54 ed il Rubin 1889/11 in 7,55 sguissero.
Credevo che con quelle pallacce tipo piombi da pesca, si rovinassero meno le canne. Se ci fosse
anche da pulirle maggiormente, non avrei problemi. Avendone già passate di tutti i colori, non vorrei
essere proprio io a darle il colpo di grazia anche se, come già detto in altro post, finora le ho trovate
in ottima forma e salute. Ti ringrazio per la tua disponibilità e sicuramente seguirò i tuoi consigli ed
indicazioni per la ricarica anche perchè per fare le cose per bene, non bastano le buone intenzioni ma
ci vole metodo ed esperienza. Tra le altre marche citate, le palle della Partizan, come le vedi ?
Un grazie sincero e grande, grande.
:october: :bacio:

snipermosin
Livello 4
Livello 4
Messaggi: 4598
Iscritto il: 21/12/2010, 18:39

Re: in realtà è pigrizia

Messaggio da snipermosin » 26/05/2019, 11:39

Premesso che non ho alcuna esperienza di ricariche con dosi basse di polveri vivaci e palle in lega e nemmeno mi va di usarle per poi fare "Pum" con un'arma che è stata pensata per stare in trincea e sparare altro tipo di munizionamento.
Chiusa questa breve premessa, posso dirti che attualmente sto usando palle della Partizan da 182 grani trafilate in .311 sia per il Mosin che per l'Enfield i quali condividono il diametro della canna, e devo dire che mi trovo veramente bene per la tipologia di palla che è una Fmj molto economica, anzi, devo provvedere perchè stanno terminando.

Sul Mosin le carico con 45 grani di N-140, o se vuoi una polvere economica 43 grani di Lovex S-060 (F-Rex purple) e innesco large rifle, a 100 metri con lo sniper russo i colpi sono tutti contenuti nel cerchio del 10 e del 9 del bersaglio ex ordinanza, mi sono divertito pure a colpire i piattelli ancora integri recuperati da terra e messi sempre a 100 metri sotto il bersaglio, tutti presi al primo colpo, direi niente male per una palla economica e non da tiro.

Sull'Enfield la stessa palla la carico con 39,7 grani di N-140 e innesco large rifle, oppure, sempre con polvere piu' economica che sarebbe sempre la Lovex S-060 alias F-Rex purple, la dose scende a 38,2 grani.

Ho usato pure le palle della Sellier&Bellot da 180 grani trafilate in .311 con gli stessi risultati, anch'esse economiche.

Con lo svizzero ho sempre usato palle match perchè ci gareggiavo, palle da 155 e 167 grani con la N-140 e N-150, ma non è piu' una ricarica economica, se vuoi ti do' pure le dosi.

Adesso preferisco non usare le mire metalliche per via della presbiopia e non mi va di vere i colpi che non arrivano piu' sul 10 come prima ! Preferisco il Mosin sniper che almeno con i suoi 3 ingrandimenti mi aiuta parecchio.
Le armi hanno due nemici: la ruggine e i politici.

cisco60
Livello 5
Livello 5
Messaggi: 5433
Iscritto il: 13/05/2017, 17:28

Re: in realtà è pigrizia

Messaggio da cisco60 » 26/05/2019, 11:57

Grazie, sei un angelo. Anch'io uso la polvere di diamante :ciglia: N135 (ho anche
il 7,62x39 semiauto) e la N140. Di palle della Partizan, ne ho prese un bel numero
visto che siamo in due ad utilizzarle.
:october: :bacio: :bacio: :bacio: :bacio:

Avatar utente
mk1
Livello 4
Livello 4
Messaggi: 1819
Iscritto il: 31/03/2015, 15:01
Località: Turin

Re: in realtà è pigrizia

Messaggio da mk1 » 26/05/2019, 23:33

Si possono utilizzare le palle remate (ottime le h&n) si possono addirittura usare palle in piombo con solo gas check, ovviamente come diceva sniper bisogno utilizzare cariche dedicate con polveri per pistola, e molte volte anche un riempitivo per il bossolo, un mio amico ha fatto molte prove con 6,5x55 8x57 303british e 7,62x54r, ce un ottimo manuale della lyman su queste cariche, ovviamente si avrà una traiettoria molto più curva e quindi bisognerà smanettare un po sul mirino, le sensazioni di sparo sono simili al 22lr, l'arma non è praticamente sollecitata, anche dopo molti colpi la canna rimane fredda :october:
Non c'é cattivo più cattivo di un buono quando diventa cattivo
Bud Spencer :pugile:

cisco60
Livello 5
Livello 5
Messaggi: 5433
Iscritto il: 13/05/2017, 17:28

Re: in realtà è pigrizia

Messaggio da cisco60 » 27/05/2019, 0:42

Ti ringrazio moltissimo del contributo. Gentilissimo come sempre.
:october: :bacio:

Avatar utente
paolo.brsh@gmail.com
Livello 1
Livello 1
Messaggi: 216
Iscritto il: 09/01/2018, 18:16

Re: in realtà è pigrizia

Messaggio da paolo.brsh@gmail.com » 27/05/2019, 9:17

ciao
tanti anni indietro sempre per curiosità
avevo sviluppato con un appassionato di avancarica e ex militari
una carica per il 30/06 con palla fusa in linotype e gas chek
la cosa più difficile era stata di trovare il kapok per aumentare la densità di caricamento
era abbastanza precisa a 300 m quindi...
il mould era un lyman 180 grani....

comunque ancora adesso sparo con un winchester 32/40 con palle fuse

ciao
paolo

cisco60
Livello 5
Livello 5
Messaggi: 5433
Iscritto il: 13/05/2017, 17:28

Re: in realtà è pigrizia

Messaggio da cisco60 » 27/05/2019, 15:04

Grazie Paolo. Due calibri che non conosco ma il principio è quello.
300m. comunque io andrei a cambiare i bersagli solo se in bicicletta. :fischio:
:october:

Rispondi