bossoli da revolver troppo larghi per il tamburo

polveri, dosi, dubbi
Avatar utente
STEFANOR
Livello 3
Livello 3
Messaggi: 623
Iscritto il: 23/12/2010, 17:21
Località: Versilia

Re: bossoli da revolver troppo larghi per il tamburo

Messaggio da STEFANOR » 06/05/2016, 11:54

.....ma e' un tutor......forumista ....???

...bilancina elettronica la trovi da 45 a 65,00 euro,....,la dillon 85,00, ... 5.0.5 rcbs supera comodamente i cento euro,
se compri una cosa di marca la utilizzi per tutta la vita... ( scaricati il catalogo di Bersaglio Mobile,... ti da' una indicazione dei prezzi dei vari prodotti .... )

saluti
:october:
ste

ps....in dieci anni di attivita' di ricarica , non ho mai comprato un bossolo....,li mescolo tutti insieme ( ne ho a migliaia...) ,
e butto via ogni tanto ,ma raramente ,quelli fessurati , in genere del 45 acp..., uso solo ottone ...., e non ho mai calcolato quante ricariche faccio con singolo bossolo..... inceppamenti ???? si contano sulle dita di un paio di mani...

johnwayne
Livello 4
Livello 4
Messaggi: 3446
Iscritto il: 21/12/2010, 22:02

Re: bossoli da revolver troppo larghi per il tamburo

Messaggio da johnwayne » 06/05/2016, 12:35

Alpha63 ha scritto:[quote="johnwayne".talvolta però la uso senza dirglielo ed il risultato
Cazz.... ma questo tutor chi è, un cerbero??? :satana:[/quote]

è solo uno a cui non piace che si disattendano con leggerezza gli insegnamenti impartiti con pazienza in un anno di lezioni(2 al mese)di ricarica....ecco perchè,quando mi discosto un tantinello dal suo "modus operandi",lo faccio in segreto,per quieto vivere.
il tutor(che non è un forumista)è un'ottima persona anziana che ricarica,da moltissimi anni,oltre 70 calibri tra liscia,rigata lunga e corta,però è un tipo tradizionale,predilige infatti la sua bilancina meccanica lee e diffida delle moderne presse pluristazione e degli accessori collegati.coltiva con egual passione l'avancarica ed il tiro con l'arco,oltre all'uso della cerbottana e della fionda per la caccia. :ciglia:

zippo79
Livello 2
Livello 2
Messaggi: 295
Iscritto il: 11/03/2015, 22:46

Re: bossoli da revolver troppo larghi per il tamburo

Messaggio da zippo79 » 06/05/2016, 15:24

Capisco le tradizioni ma... Un minimo di flessibilità!! Chi ricarica con presse progressive dovrebbe essere considerato un folle? No, eppure con tutte le dovute accortezze, si fida dei propri strumenti. Non ti nascondo che anche io prediligo una bilancia manuale (lyman) con cui ricarico tutt'ora, singolarmente, alcuni calibri. Partendo dai bossoli disinnescati e lavati, con calma, faccio 50 cartucce in un'ora pesando ogni dose ed innescando col braccetto singolo della pressa lee. Lavo i bossoli quando ne ho un po' da lavare e via ad asciugare al sole. Secondo me sbaglia chi ti fa il gioco troppo facile e chi ti carica di ansie non necessarie. Come il discorso di usare solo quella polvere... Ci sono fior di polveri e di tabelle per ogni tipo di ricarica. Al momento attuale segui una tabella per un proiettile che non è quello che impieghi. Questo mi sembra assai grave in linea generale, una palla wadcutter vuole una dose diversa da una rn come una palla in lega vuole una dose diversa da una blindata. Con esperienza e sperimentazione (e cautela!) si può andare "fuori tabella", ma per chi (come me) è un novizio, meglio attenersi alle tabelle ufficiali. Per sperimentare ci sarà tempo :wink:
Senza offesa, il tuo mentore non può starti col fiato sul collo. Ad un certo punto dovrai ringraziarlo e cominciare a viaggiare sulle tue gambe... Un passo per volta e facendo le tue ricerche ed esperienze.

Ps un bossolo di terzo sparo, se non è massacrato da svasature estreme e crimpaggi abnormi... A mio modesto parere è da considerarsi nuovo e meritevole di molti altri cicli d'uso :october:

Avatar utente
marco64
Livello 4
Livello 4
Messaggi: 1680
Iscritto il: 24/12/2010, 7:22
Località: Pistoia
Contatta:

Re: bossoli da revolver troppo larghi per il tamburo

Messaggio da marco64 » 06/05/2016, 15:26

Bah ... uno che non si fida dei dosatori e usa e ti fa usare la bilancia della Lee è bene che smetta di insegnare a ricaricare e anche di ricaricare lui stesso.

Ho 4 bilance, la Lee la tengo per fare vedere cosa NON usare.
Se vuoi una bilancia meccanica valida prendi la RCBS 505, una elettronica la Dillon D-Terminator.

Pesare ogni dose nelle ricariche da pistola è inutile, è sufficiente verificare che ci sia la polvere e non ci siano doppie dosi.
Ho tre dosatori, un Dillon montato sulla XL650, un Lee montato su di una Classic Turret e un RCBS Uniflow montato a banco.
Con la Dillon ricarico solo il 9x21 e faccio circa 600 cartucce l'ora (ho licenza prefettizia di deposito)
Con la Lee Classic Turret ricarico gli altri calibri da pistola con una produzione di 150/200 cartucce l'ora.

Tutti e tre i dosatori ottengo cartucce da pistole con +- 0,1 grani di costanza.

Le cartucce da fucile peso ogni singola dose, ma ormai uso solo il rcbs chargemaster combo, bilancia elettronica con dispenser automatico.
Non riesco a dare un tempo per la ricarica per le cartucce da fucile in quanto cambia se ricalibro solo il colletto, ricalibro full, devo trimmare o altro. Ci sono troppe variabili. Comunque in genere per 50 cartucce sicuramente meno di 2 ore.

Avatar utente
marco64
Livello 4
Livello 4
Messaggi: 1680
Iscritto il: 24/12/2010, 7:22
Località: Pistoia
Contatta:

Re: bossoli da revolver troppo larghi per il tamburo

Messaggio da marco64 » 06/05/2016, 15:34

Una parte del mio angolo di ricarica :october:
Immagine

lupo69
Livello 5
Livello 5
Messaggi: 7048
Iscritto il: 21/12/2010, 19:06
Località: Highland Liguri (GE)

Re: bossoli da revolver troppo larghi per il tamburo

Messaggio da lupo69 » 06/05/2016, 17:37

Marco, beato te, io mi devo accontentare del tavolo della cucina.
Magari avessi un angolo tutto mio a disposizione... :pianto:
"se le armi saranno bandite, solo i banditi saranno armati"
"un popolo che non vuole portare le proprie armi, portera' quelle di qualcun altro"

johnwayne
Livello 4
Livello 4
Messaggi: 3446
Iscritto il: 21/12/2010, 22:02

Re: bossoli da revolver troppo larghi per il tamburo

Messaggio da johnwayne » 06/05/2016, 17:47

lupo69 ha scritto:Marco, beato te, io mi devo accontentare del tavolo della cucina.
Magari avessi un angolo tutto mio a disposizione... :pianto:
ecco,la stanza(forse dovrei dire sala)di ricarica del mio tutor è tipo questa ma esageratamente + spaziosa.io sto nelle condizioni di lupo e,di volta in volta,mi piazzo con la mia "attrezzatura minimalista" dove posso....in cucina,nello studietto,in cantinola(piuttosto umida),fuori al balcone in estate(in assenza di vento).... :ciglia:

johnwayne
Livello 4
Livello 4
Messaggi: 3446
Iscritto il: 21/12/2010, 22:02

Re: bossoli da revolver troppo larghi per il tamburo

Messaggio da johnwayne » 06/05/2016, 19:54

ringraziando tutti i forumisti per i preziosi consigli elargitimi,faccio notare che comunque,le cartucce che il "cattleman"non voleva saperne di camerare,le ho tirate in cava col tracker,senza alcun problema(vedi argomento aperto nella stanza del tiro),a parte la mancata accensione di 5 inneschi fiocchi alla prima percussione,alla seconda si sono accesi e tutto è filato liscio.le ricariche al minimo tabellare(2,8 grs di cheddite granular s fine,con palla ogivale da 158 grs),si sono dimostrate piacevoli e molto godibili,con rinculo appena percepito e molto dominabile,oltre ad essere molto precise sul bersaglio.
i bossoli di risulta,che ho lavato oggi,apparivano leggermente affumicati e senza segni di fessurazione.
mi auguro che con le prossime ricariche,io riesca a tirare anche col cattleman(visto che camera normalmente qualsiasi tipo di bossolo ancora non svasato).evidentemente il mio errore è nello svaso o nella crimpatura,devo fare qualche prova.
per quanto riguarda le mancate accensioni degli inneschi fiocchi,consumerò i pochi rimastimi,senza rinnovare la scorta ma preferendo altre marche.

N.B.oggi ho regolato il dies disinnescatore/ricalibratore ed ora,quando agisce,nella parte terminale della sua corsa,a contatto con l'innesco spento, fa come un "click" ....lo deve fare o deve lavorare in silenzio?
grazie! :october:

Rispondi