bossoli da revolver troppo larghi per il tamburo

polveri, dosi, dubbi
johnwayne
Livello 4
Livello 4
Messaggi: 3446
Iscritto il: 21/12/2010, 22:02

bossoli da revolver troppo larghi per il tamburo

Messaggio da johnwayne » 04/05/2016, 9:03

scusate la domanda stupida ma i bossoli in calibro da revolver,dopo alcune ricariche si allargano?lo chiedo poichè ho notato che bisogna forzarli ad entrare nelle camere del tamburo ed a volte farli uscire dopo aver sparato è un'impresa titanica,con l'estrattore in forte difficoltà.magari invece sono le camere dei tamburi ad essere poco tolleranti e con l'usura si allargano?
ma disinnescando un bossolo non lo si ricalibra pure?allora perchè capita tale inconveniente?la dose di polvere della carica ha un ruolo in questo problema?o forse lo hanno lo svaso ed il crimpaggio della palla?
in effetti ricarico da due anni ma la maggioranza delle sedute le ho effettuate sotto sorveglianza di un tutor,da qualche mese sono autonomo,coi rischi che questo comporta.il bello è che anche le cartucce ricaricate dal tutor faticano ad entrare nel tamburo,non parliamo ad uscirne,è normale davvero?
grazie per le vostre risposte. :october:

oizirbaf
Livello 5
Livello 5
Messaggi: 13838
Iscritto il: 21/12/2010, 13:26
Località: Gallia cisalpina

Re: bossoli da revolver troppo larghi per il tamburo

Messaggio da oizirbaf » 04/05/2016, 9:50

Potresti postare di quale calibro si tratta, quale materiale usi per "disinnescare" il bossolo, un accenno sulla tecnica di regolazione del die impiegata?
Il bossolo ricaricato fa fatica all'introduzione nella parte iniziale o terminale (quella verso il fondello?
Oizirbaf
Rem tene, verba sequentur.

johnwayne
Livello 4
Livello 4
Messaggi: 3446
Iscritto il: 21/12/2010, 22:02

Re: bossoli da revolver troppo larghi per il tamburo

Messaggio da johnwayne » 04/05/2016, 10:39

dunque,parliamo di bossoli trovati in cava e riusati in 38sp. mentre le palle sono quelle di piombo troncoconiche oppure ogivali da 158 grs nominali,tutte circondate da un anello blu(di grasso,immagino)che viene via,almeno in parte,crimpando la palla. il set dies è quello della lee e le cartucce ricaricate entrano agevolmente nel tamburo fino alla metà del bossolo ed oltre,fermandosi dopo e richiedendo la forzatura per essere camerate correttamente,quasi come se i bossoli fossero conici.come ho già scritto sopra,anche l'espulsione di tali bossoli dopo lo sparo è molto difficoltosa.le regolazioni dei dies sono state effettuate dal mio tutor di ricarica con il consiglio,quando ve ne fosse stato bisogno,di regolarli personalmente procedendo di un quarto di giro alla volta.

johnwayne
Livello 4
Livello 4
Messaggi: 3446
Iscritto il: 21/12/2010, 22:02

Re: bossoli da revolver troppo larghi per il tamburo

Messaggio da johnwayne » 04/05/2016, 12:02

le palle che uso hanno il solco di crimpaggio(anche se meno evidente di quello nella tua foto)ed un solo anello di grasso di colore blu.uso la polvere cheddite granular s fine ed i miei caricamenti sono,per prudenza,ai minimi tabellari di tale lotto,ossia 2,8 grs di polvere con palla troncoconica o ogivale da 158 grs.crimpando la palla sul bossolo,il solco di crimpaggio non è + visibile all'esterno ed il dies crimpatore è regolato a metà della sua corsa.lo strano è che alcune cartucce(poche, purtroppo),ricaricate con i medesimi bossoli e palle,entrano facilmente nel tamburo,non presentando il minimo inconveniente di cameratura.
grazie comunque,tasco,per la delucidazione. :october:

Avatar utente
istrana
Livello 2
Livello 2
Messaggi: 329
Iscritto il: 25/12/2010, 20:18
Località: Provincia di Treviso

Re: bossoli da revolver troppo larghi per il tamburo

Messaggio da istrana » 04/05/2016, 16:00

....le camere del tamburo sono perfettamente pulite, senza residui di combustione o anelli di piombo?? La stessa cartuccia che camera bene, ha difficoltà di inserimento sulle altre camere del tamburo?
Non discutere mai con un idiota...ti trascina al suo livello e poi ti batte con l'esperienza...

johnwayne
Livello 4
Livello 4
Messaggi: 3446
Iscritto il: 21/12/2010, 22:02

Re: bossoli da revolver troppo larghi per il tamburo

Messaggio da johnwayne » 04/05/2016, 16:08

grazie ancora tasco per il tuo sollecito ed illuminante consiglio.ringrazio anche istrana,ci avevo pensato ed ho fatto la prova ma tutto ok:le poche cartucce che scivolano facilmente in una camera del tamburo,lo fanno altrettanto facilmente nelle altre,grazie evidentemente alla pulizia maniacale che effettuo al revolver,dopo ogni sessione di tiro. :october:

Avatar utente
STEFANOR
Livello 3
Livello 3
Messaggi: 623
Iscritto il: 23/12/2010, 17:21
Località: Versilia

Re: bossoli da revolver troppo larghi per il tamburo

Messaggio da STEFANOR » 04/05/2016, 16:10

....timidamente direi......
prima verifica .....dopo il primo dies , prova i bossoli nel tamburo.....dovrebbero entrare comodi e scivolare fuori solo capovolgendo il revolver , se cosi' il problema non e' il dies !!

...secondo....un mio conoscente aveva lo stesso problema , non svasava quasi niente il bossolo e quando inseriva crimpando la palla ,succedeva che il bossolo si deformava in misura minima,...non si notava quasi niente ,ma la leggera deformazione , ripeto quasi invisibile,impediva la corretta cameratura nel cilindro....

...non so' se cio' puo' esserti utile , me lo auguro.

saluti
:october:
ste

Avatar utente
marco64
Livello 4
Livello 4
Messaggi: 1680
Iscritto il: 24/12/2010, 7:22
Località: Pistoia
Contatta:

Re: bossoli da revolver troppo larghi per il tamburo

Messaggio da marco64 » 04/05/2016, 16:28

sai se i bossoli che trovi sono di primo sparo ?
Io quando getto bossoli esausti del .357 li ammacco col martello perché non voglio correre il rischio che qualcuno li usi, magari con cariche toste e si faccia male.

I problemi dell'inserimento e dell'espulsione a mio avviso sono differenti.
Una volta avevo regolato male i dies lasciando una leggera svasatura e questo mi comportava una leggera difficoltà all'inserimento nel tamburo. Una volta sparati e quindi riformati, vanivano via tranquillamente.
Secondo me lasci una leggera svasatura sul bossolo e questo ti impedisce il corretto caricamento.

Non conosco la cheddite, ma 2,8 grani con una palla tronconica non sono pochi ?
Non è che stai adoperando una dose per palla wc da 148 grani ?
Io con polveri vivaci e ricariche intorno i 3 grani ricarico solo wc da 148

Vedo dal sito cheddite per la S:
38 Special 148 WC da 2,8 a 3,0 29,2 mm
357 Magnum 148 WC da 3,5 a 3,8 32,5 mm

Secondo me hai sovrappressioni e hai difficoltà con l'estrazione del bossolo ?

johnwayne
Livello 4
Livello 4
Messaggi: 3446
Iscritto il: 21/12/2010, 22:02

Re: bossoli da revolver troppo larghi per il tamburo

Messaggio da johnwayne » 04/05/2016, 20:53

i bossoli che reperisco in cava sono talmente consunti che non credo siano di primo sparo,il mio tutor di ricarica(che mi ha seguito per un anno)mi ha insegnato a non ricaricare oltre 3 volte i bossoli di primo sparo(che,in verità,in cava non ho mai trovato)ed a scartare quelli deformati ,con inizio di fessurazione o con fondello consunto o irregolare e stop.se ci sono altri parametri per la scelta,ti prego di comunicarmeli.
riguardo la polvere cheddite granular s,è quella preferita dal tutor,ho iniziato a ricaricare con questa ed ora che sono autonomo,ho preferito continuare allo stesso modo,pur nella consapevolezza dell'estrema variabilità dei lotti di produzione.la tabella allegata al mio barattolino indica in 2,8-3,0 grs la dose sia con palla wad cutter da 148 grs sia con palla troncoconica da 158 grs.
le mie ricariche sono,in verità, debolucce,tanto che un amico mi invitava a salire un poco(0,1-0,2 grs)oltre il valore max tabellare,cosa che non ho ancora provato,essendo solo agli inizi.
non credo di avere problemi di sovrapressione in quanto le detonazioni sono standard(a volte persino fiacche)e non si è mai verificata,allo sparo,una fiammata dalla volata del revolver.i bossoli sparati presentano una lieve affumicatura e sono integri,solo quelli di alluminio si sono regolarmente fessurati dopo la seconda ricarica e li ho scartati tutti.
essendo un neofita, accetto umilmente ogni consiglio,ringraziando in anticipo. :october:

Avatar utente
pino45
Livello 4
Livello 4
Messaggi: 1346
Iscritto il: 05/04/2012, 0:18

Re: bossoli da revolver troppo larghi per il tamburo

Messaggio da pino45 » 04/05/2016, 22:47

e lascia perdere i bossoli in alluminio ... scartali :october:
Meglio avere un'arma e non averne bisogno
Piuttosto che averne bisogno e non averla

Avatar utente
istrana
Livello 2
Livello 2
Messaggi: 329
Iscritto il: 25/12/2010, 20:18
Località: Provincia di Treviso

Re: bossoli da revolver troppo larghi per il tamburo

Messaggio da istrana » 05/05/2016, 0:00

.....io raccatto solo i bossoli appena sparati, (che sono praticamente nuovi) dei tiratori presenti nel mio TSN, di quelli già per terra non mi fido.......
Non discutere mai con un idiota...ti trascina al suo livello e poi ti batte con l'esperienza...

johnwayne
Livello 4
Livello 4
Messaggi: 3446
Iscritto il: 21/12/2010, 22:02

Re: bossoli da revolver troppo larghi per il tamburo

Messaggio da johnwayne » 05/05/2016, 8:18

monteaspro ha scritto:jhonni il consiglio se mi permetti ,butta via i bossoli usati che hai, comprati un po di bossoli nuovi. e pure un mezzo kg.di wtv n340.
caro monte,nella cava che frequento,tutti raccolgono i bossoli sparati e li riutilizzano,nessuno,tra quelli che conosco(il mio tutor incluso),ha mai acquistato bossoli nuovi.tutti i tiratori li usano fino allo sfinimento degli stessi.conosco di fama la polvere che mi proponi ma avendo mosso i primi passi con la cheddite granular s fine ed essendo autonomo solo da qualche mese,preferisco ricaricare ancora con questa,in attesa di fare esperienza e di poterne acquistare un altro tipo col tempo.
grazie comunque per il consiglio. :october:

johnwayne
Livello 4
Livello 4
Messaggi: 3446
Iscritto il: 21/12/2010, 22:02

Re: bossoli da revolver troppo larghi per il tamburo

Messaggio da johnwayne » 05/05/2016, 8:27

pino45 ha scritto:e lascia perdere i bossoli in alluminio ... scartali :october:
ciao pino45,i bossoli in alluminio che possedevo,tutti della cci,erano di risulta da alcune confezioni di munizioni da revolver a pallini che avevo acquistato anni fa,avendoli trovati a buon prezzo.sulle confezioni era scritto che non fossero adatti alla ricarica ma il mio tutor mi aveva consigliato di usarli,attenendomi alla dose minima tabellare,essendo gli unici bossoli effettivamente di primo sparo in mio possesso.ad ogni modo non ne ho +,la maggioranza ha retto solo 1 ricarica,fessurandosi gravemente all'atto della crimpatura successiva,una decina soltanto hanno retto 2 ricariche "minimaliste" ed oggi non li possiedo e sicuramente non li ricomprerò. :october:

Avatar utente
marco64
Livello 4
Livello 4
Messaggi: 1680
Iscritto il: 24/12/2010, 7:22
Località: Pistoia
Contatta:

Re: bossoli da revolver troppo larghi per il tamburo

Messaggio da marco64 » 05/05/2016, 8:39

ricaricare 3 volte un bossolo da pistola ? :cazz:
Arrivo anche a 25 volte con quelli da fucile :october:

Quelli per il revolver ... quando un 10% si fessura durante lo sparo o la ricalibrazione.
Quelli delle semiauto, finchè non li perdo :sonno:

Non conosco la polvere che usi te, ma ti faccio un esempio.
In bossoli da 357 se con la GM3 metto 3/3,2 grani di per una palla da 148 WC se adopero una palla da 158 grani swc o troconconica salgo a 4,8/5 grani della stessa polvere.

Le WC vengono affondate completamente nel bossolo, le troncoconiche no, cambia lo spazio vuoto che rimane dentro il bossolo e la superfice di contatto della palla in canna.

Le dosi indicate sopra sono solo un esempio, ripeto non ho esperienza e non conosco assolutamente la polvere da te usata, ma a sentimento direi che sei molto basso.

Le sovrappressioni con polveri veloci non le rilevi ne con fiammate ne con segni sull'innesco. Ma la difficoltà all'estrazione del bossolo può essere un indicatore di sovrappressione.

Un'ultima cosa: la tua pistola è in 38 special o 357 magnum ?

johnwayne
Livello 4
Livello 4
Messaggi: 3446
Iscritto il: 21/12/2010, 22:02

Re: bossoli da revolver troppo larghi per il tamburo

Messaggio da johnwayne » 05/05/2016, 8:40

istrana ha scritto:.....io raccatto solo i bossoli appena sparati, (che sono praticamente nuovi) dei tiratori presenti nel mio TSN, di quelli già per terra non mi fido.......
grazie istrana,mi piacerebbe poterlo fare ma,in 13 anni di frequenza tra poligoni uits e cave,bossoli di primo sparo me ne saranno capitati 5-6 in tutto e non potrebbe essere altrimenti visto che nei poligoni della mia zona(caserta ed avellino) i tiratori,ultimata la sessione,si munivano di scopa e paletta,ramazzando tutto(anche bossoli di calibro diverso dal proprio)e non lasciando nulla sul pavimento!gli stessi,frugavano poi nel cestino della spazzatura per raccattare le "preziose scatole di munizioni commerciali ed i relativi contenitori in plastica".
in cava non accade ma i tiratori(quasi tutti di tiro dinamico),ramazzano egualmente tutto,scartando solo i bossoli che presentano un inizio di fessurazione e così ho imparato anch'io.
se magari dovessi considerare altri parametri per lo scarto,ti invito ad illuminarmi in merito,ringraziandoti in anticipo. :october:

Avatar utente
marco64
Livello 4
Livello 4
Messaggi: 1680
Iscritto il: 24/12/2010, 7:22
Località: Pistoia
Contatta:

Re: bossoli da revolver troppo larghi per il tamburo

Messaggio da marco64 » 05/05/2016, 8:46

johnwayne ha scritto:
caro monte,nella cava che frequento,tutti raccolgono i bossoli sparati e li riutilizzano,nessuno,tra quelli che conosco(il mio tutor incluso),ha mai acquistato bossoli nuovi.tutti i tiratori li usano fino allo sfinimento degli stessi.conosco di fama la polvere che mi proponi ma avendo mosso i primi passi con la cheddite granular s fine ed essendo autonomo solo da qualche mese,preferisco ricaricare ancora con questa,in attesa di fare esperienza e di poterne acquistare un altro tipo col tempo.
grazie comunque per il consiglio. :october:
di solito si raccolgono i 9x21 di guardie giurate o di persone che comprano munizioni commerciali.
Ma devo vedere che sono bossoli di primo sparo. Se io butto dei bossoli significa che sono finiti.
Non raccolgo MAI bossoli di cui non conosco la provenienza.
Di bossoli in 9x21 non ne ho mai acquistati.
Invece ho acquistato bossoli in 45acp e .357 e 7,65para, per fare tre esempi. Ultimamente sono riuscito a fare un po di scorta di 357 e 7,65 para di primo sparo e quindi non ne acquisterò per un po' ... ma ero presente mentr li sparavano ed ho chiesto il permesso di raccoglierli.

Mi associo al consiglio di non usare i bossoli in alluminio. Se sono di risulta di cartucce a pallini considera che sono cartucce con una pressione mooolto più bassa di una cartuccia a palla, quindi possono usare bossoli più deboli.
Chi ti ha consigliato di usarli non ti ha fatto un favore.

johnwayne
Livello 4
Livello 4
Messaggi: 3446
Iscritto il: 21/12/2010, 22:02

Re: bossoli da revolver troppo larghi per il tamburo

Messaggio da johnwayne » 05/05/2016, 8:53

marco64 ha scritto:ricaricare 3 volte un bossolo da pistola ? :cazz:
Arrivo anche a 25 volte con quelli da fucile :october:

Quelli per il revolver ... quando un 10% si fessura durante lo sparo o la ricalibrazione.
Quelli delle semiauto, finchè non li perdo :sonno:

Non conosco la polvere che usi te, ma ti faccio un esempio.
In bossoli da 357 se con la GM3 metto 3/3,2 grani di per una palla da 148 WC se adopero una palla da 158 grani swc o troconconica salgo a 4,8/5 grani della stessa polvere.

Le WC vengono affondate completamente nel bossolo, le troncoconiche no, cambia lo spazio vuoto che rimane dentro il bossolo e la superfice di contatto della palla in canna.

Le dosi indicate sopra sono solo un esempio, ripeto non ho esperienza e non conosco assolutamente la polvere da te usata, ma a sentimento direi che sei molto basso.

Le sovrappressioni con polveri veloci non le rilevi ne con fiammate ne con segni sull'innesco. Ma la difficoltà all'estrazione del bossolo può essere un indicatore di sovrappressione.

Un'ultima cosa: la tua pistola è in 38 special o 357 magnum ?
ciao marco64,le mie affermazioni potrebbero sembrarti stravaganti ma sono frutto di un lunghissimo apprendistato con un vecchio ricaricatore della mia zona,consigliatomi da un amico.tale tutor,oltre a sconsigliarmi di ricaricare oltre le 3 volte un bossolo da revolver(parliamo di quelli in 38sp che utilizzo in un revolver cal.357m),mi ha sempre ripetuto che,aumentando il peso della palla,deve diminuire quello della polvere,tu adesso mi testimoni il contrario ed io non ci capisco nulla!lo stesso tutor mi ha sempre consigliato di attenermi(almeno per un anno,a suo dire),alla stessa polvere che ho usato in apprendistato e con dosaggio minimo tabellare.se adesso tu volessi,gentilmente,essere + chiaro circa tali argomenti,te ne sarei grato davvero. .dubbio: .dubbio: .dubbio: :october:

johnwayne
Livello 4
Livello 4
Messaggi: 3446
Iscritto il: 21/12/2010, 22:02

Re: bossoli da revolver troppo larghi per il tamburo

Messaggio da johnwayne » 05/05/2016, 9:00

STEFANOR ha scritto:....timidamente direi......
prima verifica .....dopo il primo dies , prova i bossoli nel tamburo.....dovrebbero entrare comodi e scivolare fuori solo capovolgendo il revolver , se cosi' il problema non e' il dies !!

...secondo....un mio conoscente aveva lo stesso problema , non svasava quasi niente il bossolo e quando inseriva crimpando la palla ,succedeva che il bossolo si deformava in misura minima,...non si notava quasi niente ,ma la leggera deformazione , ripeto quasi invisibile,impediva la corretta cameratura nel cilindro....

...non so' se cio' puo' esserti utile , me lo auguro.

saluti
:october:
ste
grazie stefanor,ho seguito il tuo primo consiglio facendo quelle prova ed è andato tutto bene.mi ripropongo di regolare(alla prossima ricarica)il dies svasatore per un maggiore effetto.grazie ancora! :october:

Avatar utente
marco64
Livello 4
Livello 4
Messaggi: 1680
Iscritto il: 24/12/2010, 7:22
Località: Pistoia
Contatta:

Re: bossoli da revolver troppo larghi per il tamburo

Messaggio da marco64 » 05/05/2016, 9:50

johnwayne ha scritto: ciao marco64,le mie affermazioni potrebbero sembrarti stravaganti ma sono frutto di un lunghissimo apprendistato con un vecchio ricaricatore della mia zona,consigliatomi da un amico.tale tutor,oltre a sconsigliarmi di ricaricare oltre le 3 volte un bossolo da revolver(parliamo di quelli in 38sp che utilizzo in un revolver cal.357m),mi ha sempre ripetuto che,aumentando il peso della palla,deve diminuire quello della polvere,tu adesso mi testimoni il contrario ed io non ci capisco nulla!lo stesso tutor mi ha sempre consigliato di attenermi(almeno per un anno,a suo dire),alla stessa polvere che ho usato in apprendistato e con dosaggio minimo tabellare.se adesso tu volessi,gentilmente,essere + chiaro circa tali argomenti,te ne sarei grato davvero. .dubbio: .dubbio: .dubbio: :october:
Fare una cosa per molti anni non significa averci capito qualcosa :october:
Intendiamoci, se ricarichi tre volte un bossolo e lo butti, non rischi niente, basta avere abbastanza bossoli o soldi.

Affidarsi solo al peso palla per guardare una tabella è profondamente sbagliato.
Generalmente palla più pesante, meno polvere, vero.
Ma per esempio l'uso delle WC rispetto ad altri tipi di palle non conta solo il peso.
Ti faccio due esempi di palle wc dello stesso peso.
Una palla a barilotto da 148 grani e la palla fiocchi da 148 grani a base cava.
Se con la palla a barilotto con 3,2 grani della polvere x ho una cartuccia corretta, con la palla fiocchi con 3 grani della solita polvere posso avere sovrappressioni e difficoltà di estrazione bossolo. Questo a parità di boiler room, cambiando solo il profilo interno della palla.

Con una palla wc a barilotto da 148 grani affondata nel bossolo avrà una boiler room inferiore rispetto ad una tronconica da 158. Quindi minor spazio uguale a più pressione. Per mantenere la solita pressione occorre meno polvere.
Inoltre "intaserà" di più la palla wc da 148 grani rispetto alla 158 tronconica a causa del profilo, quindi anche qui occorre meno polvere per avere il solito andamento pressorio.

Ecco che una palla più leggera, ai fini della ricarica, si comporta come una palla più pesante ai fini della quantità di polvere necessaria per mantenere un andamento pressorio corretto.

Avatar utente
marco64
Livello 4
Livello 4
Messaggi: 1680
Iscritto il: 24/12/2010, 7:22
Località: Pistoia
Contatta:

Re: bossoli da revolver troppo larghi per il tamburo

Messaggio da marco64 » 05/05/2016, 10:02

dimenticavo, in pistole in 357 usa i suoi bossoli, il tamburo ringrazierà e farai meglio e prima a pulire la pistola.
:october:

Rispondi