SCELTA NUOVA PRESSA

polveri, dosi, dubbi
FILI686
Livello 1
Livello 1
Messaggi: 228
Iscritto il: 07/06/2011, 18:31

SCELTA NUOVA PRESSA

Messaggio da FILI686 » 28/10/2013, 23:31

Ciao a tutti :D ... attualmente possiedo una pressa monostazione SmartReloder .... ho iniziato da poco a ricaricare anzi pochissimo, però trovo la monostazione troppo lenta ... soprattutto quando bisogna fare 200 colpi di fila ( un agonia).
Cerco una pressa veloce e affidabile, che permetta un cambio dies molto veloce, senza perdere le tarature ... un mio amico ha appena preso una Lee Loadmaster :sigaro: ( automatica, deve solo inserire le palle), se le fatta tarare e ha fatto 200 colpi in pochissimo tempo (tipo 40 min) ... avete altre presse da consigliare ???
Io dovrei ricarica il 9x21, .40, .357M e .223 remington ... considerate che nell'attuale situazione sparo circa 200 colpi al mese che posso decisamente aumentare ( 400 tutti) nel caso in cui inizi a partecipare a delle gare ( molto probabilmente) e fare tiro dinamico ... Grazie a tutti :october: :october: :october:

Avatar utente
johnny5
Livello 1
Livello 1
Messaggi: 196
Iscritto il: 10/01/2011, 22:22
Località: Granducato di Toscana

Re: SCELTA NUOVA PRESSA

Messaggio da johnny5 » 28/10/2013, 23:37

Dillon XL 650, IMHO. Saluti.
TDS - Production B

Avatar utente
pino45
Livello 4
Livello 4
Messaggi: 1346
Iscritto il: 05/04/2012, 0:18

Re: SCELTA NUOVA PRESSA

Messaggio da pino45 » 29/10/2013, 0:15

Ciao , dipende anche da quanto sei disposto a spendere..... dalla pro1000 in su hai da scegliere
io ho la modesta pro 1000 e non mi lamento, ci carico 3 calibri
Meglio avere un'arma e non averne bisogno
Piuttosto che averne bisogno e non averla

Avatar utente
juridc
Livello 4
Livello 4
Messaggi: 2580
Iscritto il: 22/12/2010, 23:21

Re: SCELTA NUOVA PRESSA

Messaggio da juridc » 29/10/2013, 0:42

con 200 colpi al mese io andrei avanti ancora con la monostazione, che ti permette di imparare meglio a ricaricare, sopratutto per quanto riguarda la regolazione dei dies...

io ho una monostazione, a cui ho affiancato l'anno scorso una pro1000 per caricare velocemente il 9x21, visto che è il calibro con qui "brucio" piu munizioni di tutti(ricarico 8 diversi calibri), beh, dopo l'entusiasmo iniziale per la pressa progressiva, sono sempre più convinto che se si vuole ricaricare bene le proprie munizioni la monostazione sia la scelta migliore

la progressiva è certamente veloce, e se hai bisogno di tante munizioni per tirare nel dinamico, dove la velocità la fa da padrona allora va benissimo, ma per il resto...troppe parti in movimento, troppi giochi tra i pezzi dei vari leveraggi, si fa fatica a capire la forza da applicare per innescare tutti i bossoli alla stessa maniera, la tasca d'innesco resta sempre sporca, si fa fatica a controllare il livello della polvere di ogni singola munizione... insomma io preferisco la monostazione, naturalmente IMHO

Avatar utente
Alessandro_S
Livello 3
Livello 3
Messaggi: 915
Iscritto il: 21/12/2010, 12:55
Località: Ravenna

Re: SCELTA NUOVA PRESSA

Messaggio da Alessandro_S » 29/10/2013, 0:53

Ciao,
anche secondo me con 200 colpi/mese ti converrebbe rimanere con la monostazione, manterresti un migliore controllo delle operazioni e sarebbe tutto di guadagnato... Per velocizzare puoi suddividere l'operazione in più volte e vedrai che non sarà più un peso: una volta ricalibri, poi quando hai tempo inneschi e svasi, ed infine polvere e palla. Oltretutto per i calibri da pistola la ricalibratura è davvero veloce, per cui se hai tanti bossoli puoi fartene una scorta pronta solo per palla e polvere! Per quanto riguarda i dies, se stringi il grano sulla ghiera li puoi togliere e rimettere senza perdere la regolazione....
L'unica cosa ballosa è l'innescatura: se devi metter gli inneschi uno ad uno ti passa la voglia, ma ci sono diversi accessori che automatizzano l'alimentazione degli inneschi e te li consiglio caldamente!
:october:

Avatar utente
juridc
Livello 4
Livello 4
Messaggi: 2580
Iscritto il: 22/12/2010, 23:21

Re: SCELTA NUOVA PRESSA

Messaggio da juridc » 29/10/2013, 1:14

Alessandro_S ha scritto:L'unica cosa ballosa è l'innescatura: se devi metter gli inneschi uno ad uno ti passa la voglia, ma ci sono diversi accessori che automatizzano l'alimentazione degli inneschi e te li consiglio caldamente!
Immagine
consigliatissimo! piu veloce di un innescatore manuale, meno faticoso da usare, e molto più preciso...sono anni che il mio innescatore manuale non esce dalla scatola...

rob17_107
Livello 1
Livello 1
Messaggi: 181
Iscritto il: 14/05/2012, 21:17

Re: SCELTA NUOVA PRESSA

Messaggio da rob17_107 » 29/10/2013, 9:32

Altrimenti potresti provare una via di mezzo, una pressa "turret" . Ti permette di essere più veloce di una monostazione ed altrettanto accurato. Certo non farai i volumi delle progressive come le Dillon, ma per le tue quantità è sufficente. Ce ne sono di varie marche, io ho la Redding t7 che mi permette di lasciar montati i dies per due calibri contemporaneamente, ma ci sono anche lee, rcbs e Lyman. Io in media a fare duecento colpi ci metto un'oretta circa, ma i bossoli me li innesco prima a tempo perso, così me li trovo già pronti ;-)
"Nella vita ci vuole buonsenso ! E il buonsenso si ha con l'esperienza...è vero però che l'esperienza ce la facciamo quando manca il buonsenso..."

giuliobrag
Livello 1
Livello 1
Messaggi: 26
Iscritto il: 16/02/2011, 14:43

Re: SCELTA NUOVA PRESSA

Messaggio da giuliobrag » 29/10/2013, 9:56

Giustamente come hanno già detto prima, dipende quanto ricarichi.
Per esperienza personale e visto il poco tempo a disposizione, sono passato da una Lee Pro 1000 a una Dillon 650 .....semplicemente fantastica......per non cambiare piu'. :october:

oizirbaf
Livello 5
Livello 5
Messaggi: 13838
Iscritto il: 21/12/2010, 13:26
Località: Gallia cisalpina

Re: SCELTA NUOVA PRESSA

Messaggio da oizirbaf » 29/10/2013, 10:01

Forse perché sono un prevalentemente ricaricatore di carabina (anzi, senza forse!) ma sono riuscito a ritrovare (nuovo) un vecchio modello RCBS "posi prime hand priming tool" perché vivevo nel terrore che il mio vecchio innescatore che uso da 24 anni potesse tirare le cuoia!
http://www.worthpoint.com/worthopedia/r ... -170361485
Per innescare non uso altro!
Oizirbaf
Rem tene, verba sequentur.

Avatar utente
gunsite
Livello 4
Livello 4
Messaggi: 3596
Iscritto il: 02/08/2011, 17:37

Re: SCELTA NUOVA PRESSA

Messaggio da gunsite » 29/10/2013, 11:31

Non è una domanda ben posta, mancano dati....
Quanti colpi pensi di preparare? Non al mese che non ha senso....ma alla settimana.
Quanto tempo hai? Sei pensionato o CEO che torna alle 21,30 la sera.....?
Problemi economici?
Poi ne parliamo
Thank's God for Guns.....
Danny Crane

Immagine

FILI686
Livello 1
Livello 1
Messaggi: 228
Iscritto il: 07/06/2011, 18:31

Re: SCELTA NUOVA PRESSA

Messaggio da FILI686 » 29/10/2013, 11:58

Allora io conto di andare almeno 1 volta ogni due settimane ... E sparare 150 colpi a volta ... Poi nn si puo mai dire .... Magari andrò anche tutte le settimane !!!
Problemi economici direi di no ... Ma nn penso sia il caso di spendere 600 euro per una pressa .... 300 euro per la lee loadmaster mi pare un prezzo .... Tempo nn troppo ... Nel senso che al mattino vado all università (nn spesso eh :sigaro: ) e al pomeriggio lavoro fino alle 6 .... La loadmaster è adatta a ricaricare il 223? (norinco M4) ?? Quale sarebbe il costo effettivo ogni 50 colpi ??
Pensavo a una progressiva perché quando devo fare 150-200 colpi di fila non finiscono piu .... Anche separando le varie fasi ci metterei 3 gg !!!

Avatar utente
gunsite
Livello 4
Livello 4
Messaggi: 3596
Iscritto il: 02/08/2011, 17:37

Re: SCELTA NUOVA PRESSA

Messaggio da gunsite » 29/10/2013, 12:39

Se ricarichi calibri da carabina non so ma io sparo minimo 100 colpi la settimana e normalmente, se non sperimento polveri strane (come or la SipeN) la domenica in un'oretta o poco più faccio i100 colpi con la Turret Lee e senza il porta inneschi. Nelle turret, che fino a questi volumi vanno benissimo, il cambio calibro si fa in un secondo, basta comprare un altro porta matrici che si mette e toglie in un clic. Comunque la loda master credo sia un prodotto valido come lo sarebbe anche la dillon square deal ma per i calibri da lunghe direi load master. Però non userei polveri ostiche perchè con le progressive rischi di non accorgerti di discrepanze di carica
Thank's God for Guns.....
Danny Crane

Immagine

duxino
Livello 4
Livello 4
Messaggi: 3287
Iscritto il: 22/12/2010, 15:51
Località: Prov. Napoli

Re: SCELTA NUOVA PRESSA

Messaggio da duxino » 29/10/2013, 16:23

Munizioni da lunga, pressa monostazione. Munizioni da corta, progressiva. Per le corte la precisione di assemblaggio è relativa, anche se personalmente con le pro 1000 non ho mai avuto problemi di costanza. Ciao
....non chiedere per chi suona la campana, essa suona per Te.

FILI686
Livello 1
Livello 1
Messaggi: 228
Iscritto il: 07/06/2011, 18:31

Re: SCELTA NUOVA PRESSA

Messaggio da FILI686 » 30/10/2013, 11:44

Attualmente sto usando il dosatore della lee da banco .... e vedo che non è precissimo ....oscilla sempre di 0,2 grani in più o in meno ... è normale ??

Avatar utente
gunsite
Livello 4
Livello 4
Messaggi: 3596
Iscritto il: 02/08/2011, 17:37

Re: SCELTA NUOVA PRESSA

Messaggio da gunsite » 30/10/2013, 15:43

beh dipende dalla polvere ma certo non è il massimo. Io uso la Lee Turret 4 stazioni col dosatore Pro sulla seconda e con le ball powder non sgarra, anche con la Sipe N (rognosetta lamellare) e una spruzzata di grafite non è male.
Thank's God for Guns.....
Danny Crane

Immagine

FILI686
Livello 1
Livello 1
Messaggi: 228
Iscritto il: 07/06/2011, 18:31

Re: SCELTA NUOVA PRESSA

Messaggio da FILI686 » 30/10/2013, 17:31

attualmente sto usando la 3n37

Avatar utente
gunsite
Livello 4
Livello 4
Messaggi: 3596
Iscritto il: 02/08/2011, 17:37

Re: SCELTA NUOVA PRESSA

Messaggio da gunsite » 30/10/2013, 17:40

FILI686 ha scritto:attualmente sto usando la 3n37
si ma il dosatore da banco è una ciofeca e se prendi almeno una turret ci va il dosatore da dies (e consiglio il pro, quello rotondo)
Thank's God for Guns.....
Danny Crane

Immagine

Avatar utente
gunsite
Livello 4
Livello 4
Messaggi: 3596
Iscritto il: 02/08/2011, 17:37

Re: SCELTA NUOVA PRESSA

Messaggio da gunsite » 30/10/2013, 17:43

comunque a meno di ricaricare solo per arma lunga non concordo col consiglio di cominciare con la pressa singola, meglio una turret o turret cast della Lee, costano poco di più e ti consentono anche di lavorare come singola maq se agganci l'autoindex vai poi sufficientemente spedito e alla fine è più sicura della singola (non puoi fare dose doppia ma ti consente comunque di vedere quello che stai facendo.
Thank's God for Guns.....
Danny Crane

Immagine

Avatar utente
kappevale
Livello 4
Livello 4
Messaggi: 2439
Iscritto il: 21/12/2010, 23:32

Re: SCELTA NUOVA PRESSA

Messaggio da kappevale » 30/10/2013, 20:52

io mi sono comprato la rcbs pro2000 auto index dagli usa completa di 3 set cambio calibro veloce a 650 euro, mi deve pero' ancora arrivare da 2 mesi che aspetto. Senza contare le spese di dogana.
comunque visti i prezzi italici se mi arriva tutto ho fatto un affare.

Avatar utente
GesGas45
Livello 3
Livello 3
Messaggi: 880
Iscritto il: 15/10/2013, 22:13
Località: .............................................

Re: SCELTA NUOVA PRESSA

Messaggio da GesGas45 » 30/10/2013, 23:26

FILI686 ha scritto: Cerco una pressa veloce e affidabile, che permetta un cambio dies molto veloce, senza perdere le tarature ...
ciao FILI ti serve una pressa veloce affidabile che ti permetta di ricaricare colpi per corta ma anche fare delle ottime cartucce per carabina giusto??
mi viene in mente un modello Dillon cioe la RL550 che non e' una progressiva al 100% ma una semiprogressiva nel senso che l'avanzamento non e' automatico come nella 650 ma manuale, cosi da permetterti di usarla come una monostazione quando ricarichi il 223 mentre quando ricarichi ad esempio il 9 oppure il 357 la usi come una progressiva...
costa circa 400€ che ok non cono bruscolini ma almeno hai una vera macchina per ricaricare non un giocattolo con mille problemi...
:october:
Immagine

Rispondi