.451 vs .452

polveri, dosi, dubbi
Rispondi
luzpo
Livello 0
Livello 0
Messaggi: 9
Iscritto il: 17/05/2013, 20:04

.451 vs .452

Messaggio da luzpo » 22/05/2013, 16:32

Ciao a tutti, nella ricerca di palle ramate da 200 gn o 230 gn per la ricarica del 45 acp ho visto che ci sono trafilature in .451 o .452. Qualcuno saprebbe dirmi pro e contro di ognuna? Premetto che le utilizzerei per una sti rangemaster ii sti e fino ad ora non usandola spessissimo mi sono permesso il lusso di ricaricare fmjtc 200 gn della fiocchi che effettivamente anche se sottocalibrate rispetto alle ramate, erano molto precise. In 9x21, essendoci canne semipoligonali e palle che viaggiano a velocità tali da poter scavalcare la rigatura posso capire il perchè di due trafilature differenti ma nel 45 acp?

FilippoMo
Livello 4
Livello 4
Messaggi: 1017
Iscritto il: 22/12/2010, 20:29
Località: Rolo (RE)

Re: .451 vs .452

Messaggio da FilippoMo » 22/05/2013, 18:20

Dipende dalle dimensione del throating della canna.Se non sei in grado di misurarlo provale entrambi e vedi quale diametro funziona meglio.A volte la differenza di precisione è notevola.Appena avuto un riscontro in una 45 di mio figlio.
saluti
Filippo

luzpo
Livello 0
Livello 0
Messaggi: 9
Iscritto il: 17/05/2013, 20:04

Re: .451 vs .452

Messaggio da luzpo » 22/05/2013, 19:45

Grazie Filippo, dovrei procurarmi lega bassofondente o qualcosa di simile per misurare il throating? Possibile che, a prescindere dalla misura del pieno delle rigature, un uso prolungato di palle ramate della trafilatura superiore quindi in .452 logori maggiormente la canna, quindi oltre a ricercare maggiore precisione ci sia anche l'esigenza di minore usura, nella scelta della trafilatura?

gesgas
Livello 4
Livello 4
Messaggi: 3275
Iscritto il: 21/12/2010, 20:04
Località: provincia di Milano......

Re: .451 vs .452

Messaggio da gesgas » 22/05/2013, 22:10

luzpo ha scritto:Ciao a tutti, nella ricerca di palle ramate da 200 gn o 230 gn per la ricarica del 45 acp ho visto che ci sono trafilature in .451 o .452. Qualcuno saprebbe dirmi pro e contro di ognuna? Premetto che le utilizzerei per una sti rangemaster
ciao.... non ho mai usato palle trafilate a 452 nell'ACP e francamente non ne ho mai viste...
di solito la trafilatura a 452 e' quella del 45 long colt occhio a non confonderle
:october:
Immagine

Immagine Immagine
Immagine
Immagine
Non vado mai a pezzi perchè non sono mai tutto intero.....

rob17_107
Livello 1
Livello 1
Messaggi: 181
Iscritto il: 14/05/2012, 21:17

Re: .451 vs .452

Messaggio da rob17_107 » 22/05/2013, 22:37

io per il mio 625 (revolver in 45acp) ho usato delle ramate dinamic bullets swc 200grs trafilate a 452 con buoni risultati. Ho avuto alcuni problemi solo con un paio di cartucce in cui la palla non era centrata perfettamente e, complici le tolleranze molto strette delle camere del tamburo, cameravano con difficoltà.
"Nella vita ci vuole buonsenso ! E il buonsenso si ha con l'esperienza...è vero però che l'esperienza ce la facciamo quando manca il buonsenso..."

FilippoMo
Livello 4
Livello 4
Messaggi: 1017
Iscritto il: 22/12/2010, 20:29
Località: Rolo (RE)

Re: .451 vs .452

Messaggio da FilippoMo » 23/05/2013, 9:57

luzpo ha scritto:Grazie Filippo, dovrei procurarmi lega bassofondente o qualcosa di simile per misurare il throating? Possibile che, a prescindere dalla misura del pieno delle rigature, un uso prolungato di palle ramate della trafilatura superiore quindi in .452 logori maggiormente la canna, quindi oltre a ricercare maggiore precisione ci sia anche l'esigenza di minore usura, nella scelta della trafilatura?
Esatto oppure con lo zolfo.Il 45 acp a volte spara meglio con le .452 o con le 451 per quanto riguarda l'usura è irrilevante.Per l'impiombatura invece no se usi una palla sottocalibrata ottieni il fenomeno chiamato gas cutting ovvero la non tenuta dei gas che peggiorano l'impiombatura.Ricorda di misurare il throating:la parte in cui manca la rigatura il diametro dei pieni e dei solchi non ha importanza.
Filippo

Avatar utente
gunsite
Livello 4
Livello 4
Messaggi: 3596
Iscritto il: 02/08/2011, 17:37

Re: .451 vs .452

Messaggio da gunsite » 23/05/2013, 11:34

generalmente i problemi si vedono nei 9mm specie le canne semipoligonali tipo glock che mal digeriscono le .355 ramate o piombo anche se a onor del vero di solito è perchè sono dei .355 farlocchi in relatà .354 abbondanti. Io ad esempio nella 19 uso le targe bullet .356 e vanno bene le fiocchi .355 no ma sono .354 e rotti....usando le Frontier .355 invece faccio gli stessi risultati delle TB....perchè è un .355 pieno anzi abbondante.
Con le fmj il problema non si pone perchè son dure mentre la ramatura niente o quasi aggiunge al piombo. l'unico problema con le .452 che puoi avere è un innalzamento del picco pressorio ma basta che stai sulle dosi minime per quel peso palla.
Thank's God for Guns.....
Danny Crane

Immagine

FilippoMo
Livello 4
Livello 4
Messaggi: 1017
Iscritto il: 22/12/2010, 20:29
Località: Rolo (RE)

Re: .451 vs .452

Messaggio da FilippoMo » 06/06/2013, 9:58

Nel caso del revolver il diametro da considerare è quello della parte anteriore del tamburo.
Filippo

Avatar utente
pino45
Livello 4
Livello 4
Messaggi: 1346
Iscritto il: 05/04/2012, 0:18

Re: .451 vs .452

Messaggio da pino45 » 06/06/2013, 15:13

FilippoMo ha scritto:Nel caso del revolver il diametro da considerare è quello della parte anteriore del tamburo.
Filippo
Filipotto secondo me dici una cosa sbagliata, il dia.delle palle deve essere quello tra i vuoti
della rigatura, che sia essa rev, pistola o carabina
:october:
Meglio avere un'arma e non averne bisogno
Piuttosto che averne bisogno e non averla

Avatar utente
marco64
Livello 4
Livello 4
Messaggi: 1680
Iscritto il: 24/12/2010, 7:22
Località: Pistoia
Contatta:

Re: .451 vs .452

Messaggio da marco64 » 10/06/2013, 12:20

occhio nell'abbinare palle in .452 a bossoli troppo massicci.
Ci potrebbero essere problemi di cameratura e anche l'uso del factory crimp per riportare alla quota la cartuccia potrebbe essere controproducente o addirittura pericoloso.

Marco

Rispondi