Licenza di collezione

legislazione armiera, novità legislative e amministrative, giurisprudenza e dottrina.
Rispondi
jackflash476
Livello 1
Livello 1
Messaggi: 87
Iscritto il: 20/12/2018, 14:50
Località: Tivoli

Licenza di collezione

Messaggio da jackflash476 » 17/01/2020, 9:24

Buongiorno,

chiedo a chi ne sa più di me quali siano le procedure per richiedere licenza
di collezione. Inoltre vi sarei grato se mi spiegaste quali sono le "caratteristiche"
di questa licenza (tipologie, numeri, doveri).

Grazie mille!
A.

duxino
Livello 4
Livello 4
Messaggi: 3256
Iscritto il: 22/12/2010, 15:51
Località: Prov. Napoli

Re: Licenza di collezione

Messaggio da duxino » 17/01/2020, 14:45

Fai domanda presso la PASS (Polizia amministrativa, sociale e stranieri) Questura o commissariato di zona, indichi estremi porto, indirizzo e motivo per cui vuoi la collezione armi comuni o artistiche e rare. In più devi dimostrare che le armi saranno custodite in sicurezza, qui le cose variano da ufficio ad ufficio. Normalmente chiedono che la casa sia protetta da antifurto, cassaforte, porta blindata, e ci sta, il mio commissariato se ne usci anche con la richiesta di inferriate agli infissi. Nella domanda presentata, piantina catastale alla mano, feci presente che abitavo all'ultimo piano, che i balconi erano irraggiungibili dall'esterno o anche da sopra, unico appartamento, ed assoluto divieto del condominio di apporre inferriate. Dopo il sopraluogo, perché dovrebbero farlo, ti rilasciano la licenza con le disposizioni per la sicurezza, fino ad un certo numero di armi tenute in cassaforte, a me è 40 armi, superato tale numero smontate una parte in cassaforte una parte in una cassaforte diversa, almeno qui a Napoli. Ciao
....non chiedere per chi suona la campana, essa suona per Te.

jackflash476
Livello 1
Livello 1
Messaggi: 87
Iscritto il: 20/12/2018, 14:50
Località: Tivoli

Re: Licenza di collezione

Messaggio da jackflash476 » 20/01/2020, 10:44

Vi ringrazio.
La mia situazione è questa, ho il TAV rilasciato da una provincia del Lazio (dove sono residente) e le armi denunciate dove invece vivo (la casa di mia moglie) un'altra provincia del Lazio (sono entrambe le abitazioni vicine al confine di provincia). Ora la richiesta devo farla a quale delle due questure?
Grazie
A.

duxino
Livello 4
Livello 4
Messaggi: 3256
Iscritto il: 22/12/2010, 15:51
Località: Prov. Napoli

Re: Licenza di collezione

Messaggio da duxino » 20/01/2020, 16:58

Da noi devi avere l'autorizzazione prima dell'acquisto, debbono verificare che non si abbiano due armi uguali in collezione e semmai adeguare le prescrizioni. :october:
....non chiedere per chi suona la campana, essa suona per Te.

leopard2a4
Livello 2
Livello 2
Messaggi: 412
Iscritto il: 02/12/2016, 23:55

Re: Licenza di collezione

Messaggio da leopard2a4 » 20/01/2020, 21:09

Relativamente a due armi uguali, in teoria basta che cambi marca, punzonature, date di costruzione, calibro ( per armi di rilevanza collezionistica). Perchè impedire di collezionare armi di interesse storico quali Luger, che possono differenziarsi per la sicura, la presenza dell'attacco per il calciolo, la lunghezza della canna, l'anno di costruzione, il costruttore stesso, il calibro?.
Un collezionista effettua una raccolta anche da un punto di vista storico, tecnologico, industriale, altrimenti sarebbe un mero accumulatore di armi .
Un singolo esemplare di ogni singola arma è riduttivo, e la legge prevede più esemplari di singola arma, purchè si differenzino per le variabili che ho citato prima.
Forse il Direttore potrebbe dare un parere più illuminato e maggiormente attendile del mio.
Buona serata a tutti.

leopard2a4
Livello 2
Livello 2
Messaggi: 412
Iscritto il: 02/12/2016, 23:55

Re: Licenza di collezione

Messaggio da leopard2a4 » 20/01/2020, 21:59

Grazie demetrios, mi confermi quello che da alcuni anni è ormai prassi consolidata.
Anche da me non fanno storie per armi della stesso tipo, io stesso infatti posseggo più modelli di Luger, 1911 ecc., ma sai com'è in italia non si può mai star tranquilli, quando c'è una buona legge a nostro vantaggio puoi stare certo che qualche oscuro burocrate ci ripensa.
Ma non voglio portare iella!

leopard2a4
Livello 2
Livello 2
Messaggi: 412
Iscritto il: 02/12/2016, 23:55

Re: Licenza di collezione

Messaggio da leopard2a4 » 20/01/2020, 23:25

Hai ragionissima, anche io nel mio piccolo qualche anno fa ho avuto una grandissima soddisfazione avvallata dal Questore .
Ovviamente ho portato sul piatto della bilancia leggi e Gazzetta Ufficiale, che evidentemente erano state ignorate da qualcuno.
Le persone "illuminate" sono rare ,ma esistono.

leopard2a4
Livello 2
Livello 2
Messaggi: 412
Iscritto il: 02/12/2016, 23:55

Re: Licenza di collezione

Messaggio da leopard2a4 » 21/01/2020, 0:12

Immagino la soddisfazione!

leopard2a4
Livello 2
Livello 2
Messaggi: 412
Iscritto il: 02/12/2016, 23:55

Re: Licenza di collezione

Messaggio da leopard2a4 » 21/01/2020, 20:56

Nel mio caso la Questura ha mandato a me ed alla persona interessata un documento dove riassumeva la legge, la tipologia di calibri consentiti uso caccia, il numero di armi detenibili per ciascuna categoria, cose ignorate e negate con fermezza dalla persona che poneva ostacoli, minacce...
Quel documento l'ho incorniciato!

Rispondi