Esperienze tempistiche porto di fucile uso sportivo

legislazione armiera, novità legislative e amministrative, giurisprudenza e dottrina.
Rispondi
federico-bertelli@libero.it
Livello 0
Livello 0
Messaggi: 3
Iscritto il: 13/01/2020, 23:45

Esperienze tempistiche porto di fucile uso sportivo

Messaggio da federico-bertelli@libero.it » 14/01/2020, 0:03

Ciao a tutti,
sono qui per esporvi qualche mio dubbio riguardo le tempistiche per il rilascio del porto d'armi, innanzitutto il 20 Novembre ho consegnato tutta la documentazione per la richiesta del mio porto d'armi alla caserma dei CC del mio paese dato che abito nella provincia di Rovigo e già qui mi sorgono vari dubbi :dubbio: tra cui: per vostra esperienza, l'attesa è molto più lunga avendola portata dai CC ? informandomi su internet non trovavo proprio un bel niente riguardo il funzionamento delle procedure... per dipiù non mi han rilasciato nessuna ricevuta dopo che me ne sono andato, mi han detto solamente: Ci aggiorniamo e ci sentiremo :fischio: ... Già qui mi son immaginato con quanta leggerezza fosse stata presa la cosa... Comunque, come avviene l'avviso se il mio porto d'armi fosse pronto ? arriva per posta la notifica ? mi chiamano loro ? Tutto ciò mi fa molto ridere :sonno: Aggiungo che avevo chiamato dopo 2 settimane dalla richiesta in questura per sentire se almeno la mia istanza era aperta e loro mi risposero che era ancora troppo presto.. Qualcuno delle mie parti sa per caso se sono molto lunghi i tempi di attesa della questura di Rovigo ? Grazie a tutti.

Avatar utente
massimo_vallini
Amministratore
Messaggi: 2081
Iscritto il: 21/12/2010, 12:11

Re: Esperienze tempistiche porto di fucile uso sportivo

Messaggio da massimo_vallini » 14/01/2020, 1:02

Dovevi farti rilasciare una ricevuta.
https://www.armietiro.it/quanto-tempo-o ... rtivo-8448
Saluti, MV

newjohnwayne
Livello 4
Livello 4
Messaggi: 2231
Iscritto il: 07/03/2017, 14:09

Re: Esperienze tempistiche porto di fucile uso sportivo

Messaggio da newjohnwayne » 14/01/2020, 21:12

Dalla mia umile esperienza,rilevo come i CC siano piuttosto solleciti nel consegnare la documentazione completa ai Commissariati che si prendono(dal giorno della consegna),i canonici 90 giorni per evadere la pratica,telefonando,non appena pronto il nuovo documento,all'intestatario per il ritiro.Bisogna comunque armarsi di molta pazienza. :ciglia:

massim8
Livello 1
Livello 1
Messaggi: 206
Iscritto il: 13/09/2019, 12:21

Re: Esperienze tempistiche porto di fucile uso sportivo

Messaggio da massim8 » 15/01/2020, 9:46

Non ho esperienze con i CC, al commissariato mi hanno rilasciato la ricevuta, PdA in 20 giorni.
Noi pretendiamo che la vita debba avere un senso: ma la vita ha precisamente il senso che noi stessi siamo disposti ad attribuirle.
Hermann Hesse

luttilio
Livello 1
Livello 1
Messaggi: 10
Iscritto il: 29/05/2019, 11:35

Re: Esperienze tempistiche porto di fucile uso sportivo

Messaggio da luttilio » 15/01/2020, 12:27

Ciao,
per il passaggio della documentazione dai carabinieri alla questura c'è voluto un mese circa, dopo un altro mesetto ho cominciato a telefonare in questura per sapere a che punto era la pratica fino al ritiro della stessa una volta pronta, sempre in questura, per evitare che venisse inviata alla caserma dei CC del paese con altra attesa. Totale 2.5 mesi circa.

federico-bertelli@libero.it
Livello 0
Livello 0
Messaggi: 3
Iscritto il: 13/01/2020, 23:45

Re: Esperienze tempistiche porto di fucile uso sportivo

Messaggio da federico-bertelli@libero.it » 06/02/2020, 20:36

Dopo vari tentativi e problemi son riuscito a recuperare il tutto, ho chiamato in questura verso metà Gennaio 2020 dicendomi che l'istanza era arrivata a loro il 23 di Dicembre 2019 mentre io ai Carabinieri avevo consegnato il tutto il 20 di Novembre 2019, immagino l'abbiano portata a piedi visto il mese di attesa presso la caserma :applausiverde: Un complimento però devo farlo alla questura, che dal 23 dicembre 2019 il porto d'armi è stato completato il 30 gennaio 2020, quindi circa 40 giorni. Se volete qualche esperienza dalla questura di Rovigo è questa, se la portate direttamente in questura i tempi si aggirano sui 40 giorni. Grazie a tutti per le vostre esperienze.

Avatar utente
marcanto10
Livello 1
Livello 1
Messaggi: 171
Iscritto il: 05/11/2014, 12:43

Re: Esperienze tempistiche porto di fucile uso sportivo

Messaggio da marcanto10 » 13/03/2020, 18:31

Rispondo un po in ritardo ma rispondo >
avevo aperto questa discussione nell'ottobre 2019
https://forum.armietiro.it/viewtopic.php?f=10&t=28119
sulle tempistiche ed iter per il rinnovo.

E' corretto consegnare la domanda ai carabinieri locali se vi sono nel comune di residenza.
Purtroppo non è una loro consuetudine rilasciare ricevute della consegna .......bisogna fare la cosiddetta faccia tosta e chiederla in modo esplicito.
Sarebbe ancora meglio se si prende un foglio e ci si scrivono 4 righe, e dopo la consegna lo si fa timbrare e firmare ......

Non è corretto portare la domanda direttamente in commissariato di PS, perché questi poi la rigirano ai carabinieri ....aumentando i tempi di attesa.
Mediamente i carabinieri trasmettono la domanda in questura nell'arco dei 25-30 gg, questo perché richiedono il certificato dei carichi pendenti, quindi tale tempo dipende anche dalla rapidità di rilascio dei carichi pendenti.

Fra1
Livello 2
Livello 2
Messaggi: 273
Iscritto il: 27/10/2016, 10:40

Re: Esperienze tempistiche porto di fucile uso sportivo

Messaggio da Fra1 » 13/03/2020, 19:48

I CC non hanno "portato a piedi" l'istanza", ma devono sottostare a precise prescrizioni dell'Arma.
I Comandi Stazione istruiscono la pratica con le indagini in loco e poi trasmettono la pratica ai Comandi Provinciali i quali la completano con indagini diverse che le Stazioni non possono eseguire.
Dopodiché l'istanza viene trasmessa in Questura.
Fra1.

Customs
Livello 1
Livello 1
Messaggi: 131
Iscritto il: 12/12/2019, 16:48

Re: Esperienze tempistiche porto di fucile uso sportivo

Messaggio da Customs » 13/03/2020, 21:51

Cioè: è corretto consegnare la domanda alla locale Stazione Carabinieri quando nel comune di residenza NON È PRESENTE la Questura, altrimenti la domanda va direttamente consegnata all'Ufficio Armi di tale Questura, dove poi in ogni caso viene recapitata dai Csrabinieri.

Avatar utente
marcanto10
Livello 1
Livello 1
Messaggi: 171
Iscritto il: 05/11/2014, 12:43

Re: Esperienze tempistiche porto di fucile uso sportivo

Messaggio da marcanto10 » 18/03/2020, 19:08

1° Caso > nel comune di residenza vi sono i CC ma non il commissariato di PS:
la domanda va presentata ai CC, se invece la si consegna al più vicino commissariato di PS "si commette un errore" perché il commissariato la rigira ai CC per le istruttorie, fatte queste i CC la rimandano alla PS >>>> risultato i tempi diventano più lunghi.

2° Caso > nel comune di residenza non vi sono ne i CC e neppure il commissariato di PS:
la domanda la si potrà consegnare al più vicino commissariato di PS.

3° Caso > nel comune di residenza vi sono sia i CC e sia il commissariato di PS:
francamente in questo caso non saprei se sia possibile consegnarla direttamente ai PS, oppure se anche in queste circostanze vale come il 1° Caso.
Nell'incertezza si domanda come fare.

Rispondi